Sei sulla pagina 1di 5

PROCEDURE OPERATIVE E DI SICUREZZA DA SEGUIRE DURANTE LA MANIFESTAZIONE PROCEDURE OPERATIVE E DI SICUREZZA DA SEGUIRE DURANTE LA MANIFESTAZIONE

7 FIERA DEL BUE GRASSO E DEL MANZO

Il Tecnico MANIFESTAZIONE:

COMUNE DI NIZZA MONFERRATO Prov. di Asti

Domenica 2 dicembre 2012

Il Respondabile

Responsabile della Sicurezza Geom. Masoero Patrizia

del IV Settore LL.PP. Arch. Ribaldone Pietro

ART 1 - PREMESSA DISPOSIZIONI GENERALI Il documento contiene lindividuazione, delle prescrizioni operative, le indicazioni particolari di carattere temporale , comportamentale, organizzativo, tecnico e procedurale, da rispettare durante le fasi scarico sistemazione camminata carico. La valutazione dei rischi uno strumento finalizzato alla programmazione delle misure di protezione e prevenzione, quindi, alla pi generale organizzazione della prevenzione e salvaguardia della salute e la sicurezza dei lavoratori. Le indicazioni contenute riguardano gli obblighi dei singoli espositori, della squadra operai comunale, del tecnico addetto al coordinamento della squadra operai e allestimento e di tutte le persone che collaborano allinterno della manifestazione ART 2 - UBICAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE La manifestazione di svolger in Piazza Martiri di Alessandria, ove sar allestita una tenso-struttura di dimensioni 10 x 25, aperta sui quattro lati, per lesposizione dei capi ammessi alla manifestazione. La struttura viene fornita e montata dalla Ditta Vespa di Castagnole Lanze, incaricata che rilascia certificato di corretto montaggio e il collaudo annuale, che oltre alla struttura fornisce il quadro elettrico a norma per lilluminazione della struttura stessa. Al termine della manifestazione si svolger una passerella dei capi migliori che eseguiranno il seguente percorso : piazza Martiri di Alessandria Via Balbo. ART 3 - ALLESTIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Gli approntamenti necessari alla preparazione della manifestazione verr posizionati sulla Piazza, entro la giornata di giovedi, delimitando gli stessi con transenne. Lallestimento della struttura espositiva avverr da parte di ditta autorizzata entro la giornata di venerdi 02 dicembre, rispettando le norme di sicurezza previste, lasciando la stessa in condizione di non accessibilit da parte di terzi. Lallestimento degli approntamenti blocchi in cemento corde funi posizionamento trattori. ecc. allinterno della struttura avverr da parte della squadra operai entro la giornata di sabato 03 dicembre, secondo precise condizioni impartite dal tecnico referente al loro coordinamento. Le lavorazioni non subiranno quindi nessun tipo di interferenza lavorando su giornate diverse. Durante tali operazioni larea interessata sar interdetta ai non addetti ai lavori. ( piantina allegato A situazione piazza) ART 4 - SCARICO DEL BESTIAME Larrivo dei capi dovr essere garantito dalle ore 06.00 alle ore 9.00, seguendo il percorso indicato e le zone individuate per la sosta durante le operazioni di scarico del bestiame. Durante le operazioni di scarico, il proprietario dovr porre la maggior attenzione possibile al fine di evitare incidenti, controllando il proprio animale evitando movimenti bruschi che arrechino danni alle persone presenti o eventuali fughe, dovr inoltre assicurare la corretta legatura alle corde predisposte allinterno della struttura coperta. Al termine delle operazioni dovr allontanare il proprio mezzo al fine di lasciare libero lo spazio di sosta agli altri espositori. Sar cura dei Veterinari in servizio ASL, durante la manifestazione allontanare eventuali capi che presentino non idoneit alla manifestazione.

Durante tali operazioni larea interessata sar interdetta ai non addetti ai lavori, con la delimitazione da parte di transenne. ( piantina allegato B situazione piazza) ART 5 - SOSTA ED ESPOSIZIONE DEL BESTIAME La sosta e lesposizione del bestiame allinterno della struttura coperta, dovr essere garantita da una sorveglianza dei relativi proprietari che si assumono la responsabilit del controllo dellanimale stesso. Sar cura dei Veterinari in servizio ASL, durante la manifestazione allontanare eventuali capi che presentino non idoneit alla manifestazione. ART 6 - PASSERELLA DEI CAPI PREMIATI BESTIAME La passerella del capi migliori avverr con il seguente percorso : Piazza Martiri di Alessandria Via Balbo, allinterno di un percorso prestabilito delimitato al pubblico da una barriera di transenne La passerella, dovr essere garantita da una sorveglianza dei relativi proprietari che si assumono la responsabilit del controllo dellanimale stesso. Sar cura dei Veterinari in servizio ASL, durante la manifestazione allontanare eventuali capi che presentino non idoneit alla manifestazione. ( piantina allegato c passerella) ART 7 - CARICO DEL BESTIAME Le operazioni di carico dei capi dovr essere garantito dalle ore 12.30 alle ore 13.30, seguendo il percorso indicato e le zone individuate per la sosta durante le operazioni di carico del bestiame. Durante le operazioni di carico, il proprietario dovr porre la maggior attenzione possibile al fine di evitare incidenti, controllando il proprio animale evitando movimenti bruschi che arrechino danni alle persone presenti o eventuali fughe. Al termine delle operazioni dovr allontanare il proprio mezzo al fine di lasciare libero lo spazio di sosta agli altri espositori. Durante tali operazioni larea interessata sar interdetta ai non addetti ai lavori. ( piantina allegato B situazione piazza) ART 9 SMONTAGGIO DELLA MANIFESTAZIONE Le operazioni di smontaggio della struttura da parte di ditta autorizzata, avverranno tra le ore 14.00 e le ore 16.00, al termine dello smontaggio e allontanamento del materiale della struttura, il personale della squadra operai provveder a collocare in idoneo spazio delimitato i blocchi e le transenne utilizzate, lasciando larea libera per permettere dopo le ore 18.00 le operazioni di pulizia da parte della ditta ASP autorizzata allo spazzamento. Le lavorazioni non subiranno quindi nessun tipo di interferenza lavorando su momenti diversi. Durante tali operazioni larea interessata sar interdetta ai non addetti ai lavori. ART 10 - DIVIETI PARTICOLARI E fatto divieto a chiunque di promuovere proprie iniziative durante la manifestazione, non contemplate dalla stessa, che arrechino danni alle strutture , cose e persone. ART 9 - POTERI DI VIGILANZA E FACOLTA DINTERVENTO LUfficio Manifestazioni e lufficio LL.PP. e il comando di Polizia Municipale, con idonea individuazioni del proprio personale, secondo le singole competenze, controlleranno, che vengano osservate le proprie disposizioni comportamentali, richiamando allosservanza di tali indicazioni, chi dovesse non eseguirle.

ALLEGATO A AREA MANIFESTAZIONE

Capannone

ALLEGATO B OPERAZIONI DI CARICO E SCARICO

Entrata

AA
Capannone

A B : aree di sosta per operazioni di carico e scarico

B
Uscita

Dimensioni capannone 25 ml x 10 ml .

ALLEGATO C PASSERELLA PERCORSO

A - ZONA DI PARTENZA DELLA PASSERELLA PERCORSO IDONEAMENTE DELIMITATO DA TRANSENNE B - ZONA DI ARRIVO DEL BESTIAME