Sei sulla pagina 1di 2

FORMULA VINCENTE

FORMULA VINCENTE
Marcello Guarnacci
Spesso la matematica ci pu aiutar e a vincere una partita o ci dice in maniera totalmente(o quasi) imparziale il valore esatto della nostra prestazione. Non totalmente imparziale poich c sempre una valutazione de l fondamentale che deve esser e standardizzata il pi possibile ma sempre soggettiva. Per usare la matematica in nostro favore abbiamo bisogno di Mezzi darchiviazioni pi affidabili della nostra sola memoria, ci possiamo affidare ad una: - Registrazione Scritta - Registrazione Filmata - Registrazione Audio - Registrazione Computerizzata Questi mezzi ci permettono a nostra volta di creare un archivio( Data Base) dal quale possiamo cercare i giusti parametri da raggiunge per eccellere nella tecnica. Losservazione registrata(qualsiasi tipo) delle partite ci permette di poter valutare: - Stato di prestazione individuale e di squadra - Efficacia di determinate scelte tattiche - Analisi dellavversario - Cambiamenti tattici durante il campionato

EFFICENZA

Al moment o di valutare un fondamentale quello che spesso ci salta agli occhi la positivit dello stesso, ma se vogliamo una reale valutazione oggettiva, che tiene presente non solo delle azioni positive ma anche di quelle negative, si considera il parametro dellefficienza. Lefficienza lindice che mi permette di confrontare le azioni positive e quelle negative dei nostri atleti. Questo indice tiene conto delle palle influenti al fine del punteggio solo in modo secondario facendo abbassare il valor e dellefficienza stessa.

EFFICIENZA ATTACCO = Punti (errori+MURATE) ------------------------------TOTALE


Valutare lattacco abbastanza semplice poich il risultato dellazione visibile e non ha bisogno dinterpretazione. Per calcolare lefficienza dellattacco bisogna sottrarre ai punti realizzati gli errori e le murate subite. Il risultato sar un numero che varia da -1 a 1 E utile moltiplicato per 10 il risultato quando si lavora con i giovani per render e i voti simili a quelli scolastici. Ogni atleta ha lobiettivo di aver e un voto positivo, poi sar a noi allenatori trovare il valore di sufficienza adatto al nostro campionato(ad esempio studiano lefficienza delle migliori 5 squadre).

EFFICIENZA RICEZIONE = perfette (errori+non rigiocate) ---------------------------------------TOTALE


Per calcolare lefficienza della ricezione bisogna sottrarre alle ricezioni perfette realizzate gli ACE SUBIT I e le ricezioni che non permettono un attacco(es. ricezione che torna direttamente nel campo avversario). Il risultato sar un numero che varia da -1 a 1 E utile moltiplicato per 100 il risultato in modo di aver e i valori in centesimi. Ogni atleta ha lobiettivo di aver e un voto positivo poi sar a noi allenatori trovar e il valore di suf f icienza adatto al nostro campionato(ad esempio studiano lefficienza delle migliori 5 squadre).

FORMULA VINCENTE Nelle squadre dove non si ha particolare necessit di precisione(giovanili dove non si gioca il primo tempo) posso considerar e sia le palle PERFETTE che quelle BUONE.

ANALISI E UTILIZZO DEI DATI


I dati da noi rilevati possono essere ut ilizzati: - Prima della partita : Per quanto riguarda le eventuali scelte di muro saper e chi lattaccante avversario pi pericoloso, il pi scarso, il pi servito, il meno servito, eventuale distribuzione del gioco avversario. Per quanto riguarda la ricezione facile intuir e come poter usar e le valutazioni, scelta di battere sul ricettore meno preciso, sul ricettore con maggior percentuale derrore, sul ricettore che normalmente riceve meno palloni, ecc. - Durante la partit a : Valutare se le ultime valutazioni dei nostri giocatori rispecchiano le loro valutazioni abituali. Per quanto riguarda lavversar io ci serviranno per controllare le nostr e scelte tattiche se stanno funzionando ed eventuali variazioni della distribuzione avversaria. - A fine partita : Verifica delle scelte, deventuali cambi, dellutilizzo di diversi palleggiatori, verificare eventuali cambi di strategia. Attacco e ricezione nella pallavolo moderna sono gli indici principali che determinano la vittoria o la sconfitta finale. Una corretta valutazione e successivo controllo di questi fondamentali permettono di raggiungere ottimi risultati se supportati da una programmazione serie e f a acquisire anche ai giocatori la giusta mentalit per auto controllare la loro prestazione.