Sei sulla pagina 1di 3
n. 71 del 12 Novembre 2012 Delibera della Giunta Regionale n. 610 del 19/10/2012 A.G.C. 14

n. 71 del 12 Novembre 2012

n. 71 del 12 Novembre 2012 Delibera della Giunta Regionale n. 610 del 19/10/2012 A.G.C. 14
n. 71 del 12 Novembre 2012 Delibera della Giunta Regionale n. 610 del 19/10/2012 A.G.C. 14

Delibera della Giunta Regionale n. 610 del 19/10/2012

A.G.C. 14 Trasporti e viabilità Settore 2 Fondo nazionale trasporti

Oggetto dell'Atto:

PROVVEDIMENTI AI SENSI DELL'ART. 15, COMMA 1, DELLA L.R. 1/2009.

fonte: http://burc.regione.campania.it

n. 71 del 12 Novembre 2012 Alla stregua dell’istruttoria compiuta dal Settore e delle risultanze e

n. 71 del 12 Novembre 2012

n. 71 del 12 Novembre 2012 Alla stregua dell’istruttoria compiuta dal Settore e delle risultanze e

Alla stregua dell’istruttoria compiuta dal Settore e delle risultanze e degli atti tutti richiamati nelle premesse che seguono, costituenti istruttoria a tutti gli effetti di legge, nonché dell’espressa dichiarazione di regolarità della stessa resa dal Dirigente del Settore a mezzo di sottoscrizione della presente

PREMESSO

a.

che l’Ente Autonomo Volturno Srl con nota del 18.10.2012, indirizzata al Presidente della Giunta

Regionale, ha rappresentato la grave situazione economico finanziaria di tutte le aziende del Gruppo e richiesto un’anticipazione del contributo spettante alle società ferroviarie regionali ai sensi dell’art. 15, comma 1 della L.R. 1/2009 nella misura di 10.000.000,00;

b.

che pur essendo assicurata la continuità aziendale ai sensi dell’art. 16 del Decreto Legge 22 giugno 2012, n. 83 (GU n. 147 del 26.06.2012), commi 5, 6 e 7, per l'attuazione delle misure relative alla razionalizzazione e al riordino delle società partecipate regionali, convertito in legge n. 134 del 07.08.2012, non risulta ancora attivato il meccanismo ad impulso commissariale;

c.

che nell’ambito dell’UPB 1.57.101 del bilancio 2012 è inserito il capitolo di spesa 2379 attribuito al Settore 02 dell’’AGC 14 Trasporti e Viabilità, che in termini di competenza presenta la necessaria disponibilità per la copertura della spesa in oggetto;

CONSIDERATO

a.

che il citato capitolo non presenta una dotazione di cassa di pari importo;

b.

che per far fronte alle spese di cui sopra occorre, pertanto, incrementare per euro 10.000.000,00 lo stanziamento di cassa dell’UPB 1.57.101 e, ai fini gestionali, lo stanziamento di cassa del capitolo di spesa 2379, attribuito al Settore 02 dell’AGC 14 Trasporti e Viabilità

c.

che all’interno dell’UPB 1.57.101 non risulta alcun capitolo rientrante nella competenza operativa della stessa Area Generale di Coordinamento con una disponibilità di cassa sufficiente per effettuare una variazione compensativa, ai sensi dell’art. 29, comma 9, lettera b), della L.R. n.

7/2002;

d.

che la Giunta Regionale, ai sensi dell’art. 29, comma 4, lettera b), della L.R. n.7/2002, è autorizzata ad effettuare prelevamenti dal fondo di riserva di cassa per reintegrare la dotazione di cassa deficitaria dei capitoli di spesa del bilancio regionale;

e.

che la spesa di che trattasi sarà riassorbita nell’ambito dei tetti di spesa assegnati all’Area con DGR n. 156 del 28.03.2012 e n. 321 del 03.07.2012 e ss. mm. e ii. per il rispetto del Patto di Stabilità interno per l’anno 2012;

RITENUTO

a.

al fine di evitare gravi pregiudizi all’esercizio del trasporto pubblico locale e non pregiudicare il piano di risanamento previsto dalla norma innanzi citata, di poter accogliere la richiesta dell’EAV

  • di anticipazione del contributo spettante alle società ferroviarie regionali ai sensi dell’art. 15,

comma 1, della L.R. 1/2009 e oggetto di impegno pluriennale di spesa ai sensi del comma 41 dell’art. 1 della L.R. 21.01.2010, n. 2, nella misura di 10.000.000,00;

b.

  • di demandare all’EAV srl holding di controllo delle società ferroviarie regionali, in analogia a

quanto gia disposto per i precedenti ratei del contributo in parola, le operazioni di riparto della predetta somma nonché al controllo delle finalità previste dal comma 1 dell’art. 15 della L.R. 1/2009, con obbligo di rendicontazione agli uffici regionali;

c.

  • di poter imputare la predetta somma di euro 10.000.000,00 sul capitolo di spesa 2379 inserito

nell’UPB 1.57.101 attribuito al Settore 02 dell’’AGC 14 Trasporti e Viabilità, che in termini di competenza presenta la necessaria disponibilità;

d.

che la somma occorrente di euro 10.000.000,00 può essere prelevata, ai sensi dell’art. 29, comma 4, lettera b), della L.R. n.7/2002, dalla UPB di spesa 7.28.136 denominata “Fondo di

fonte: http://burc.regione.campania.it

n. 71 del 12 Novembre 2012 riserva di cassa” iscritta nel bilancio per l’esercizio finanziario 2012

n. 71 del 12 Novembre 2012

n. 71 del 12 Novembre 2012 riserva di cassa” iscritta nel bilancio per l’esercizio finanziario 2012

riserva di cassa” iscritta nel bilancio per l’esercizio finanziario 2012, che presenta sufficiente disponibilità, e, ai fini gestionali, dal capitolo di spesa 1012 denominato “Fondo di riserva di cassa” del bilancio gestionale 2012;

VISTA

  • a. la legge regionale 30 aprile 2002, n. 7;

  • b. la legge regionale 27 gennaio 2012, n. 2;

PROPONGONO e la Giunta, in conformità, a voto unanime

D E L I B E R A

Per i motivi precedentemente formulati e che si intendono qui integralmente riportati:

  • 1. di accogliere la richiesta dell’EAV di anticipazione del contributo spettante alle società ferroviarie regionali ai sensi dell’art. 15, comma 1, della L.R. 1/2009 e oggetto di impegno pluriennale di spesa ai sensi del comma 41 dell’art. 1 della L.R. 21.01.2010, n. 2, nella misura di

10.000.000,00;

  • 2. di demandare all’EAV srl holding di controllo delle società ferroviarie regionali, in analogia a quanto gia disposto per i precedenti ratei del contributo in parola, le operazioni di riparto della predetta somma nonché al controllo delle finalità previste dal comma 1 dell’art. 15 della L.R. 1/2009, con obbligo di rendicontazione agli uffici regionali;

  • 3. di imputare la spesa di euro 10.000.000,00 sul capitolo di spesa 2379 inserito nell’UPB 1.57.101 attribuito al Settore 02 dell’’AGC 14 Trasporti e Viabilità, che in termini di competenza presenta la necessaria disponibilità;

  • 4. di autorizzare, ai sensi dell’art. 29, comma 4, lettera b), della L.R. n.7/2002, il prelevamento dell’importo di euro 10.000.000,00 dalla UPB di spesa 7.28.136 denominata “Fondo di riserva di cassa” del bilancio per l’esercizio finanziario 2012, che presenta sufficiente disponibilità, e, ai fini gestionali, dal capitolo di spesa 1012 denominato “Fondo di riserva di cassa” del bilancio gestionale 2012, per reintegrare la dotazione di cassa per euro 10.000.000,00 dell’UPB 1.57.101 del bilancio per il medesimo esercizio finanziario e, ai fini gestionali, dal capitolo di spesa 2379 dello stesso bilancio gestionale 2012:

  • 5. di inviare il presente provvedimento ad intervenuta esecutività all’A.G.C. Trasporti e Viabilità al Settore Autolinee e al Settore Fondo Nazionale Trasporti, all’A.G.C. Bilancio Ragioneria e Tributi al Settore delle Entrate e della Spesa e al Settore Formazione del Bilancio, al Settore Stampa, documentazione, Informazione e Bollettino Ufficiale per la pubblicazione sul B.U.R.C. al Tesoriere Regionale ed al Consiglio Regionale, ai sensi dell’art. 29, comma 8, della L.R. n. 7/2002.

fonte: http://burc.regione.campania.it