Sei sulla pagina 1di 2

ParrocchiaSanTommasoApostoloVERDETO29010AGAZZANO(Piacenza) ParrocchiaSanTommasoApostoloVERDETO29010AGAZZANO(Piacenza)

Continuadapag.2

Eadessocosacerchiamo? Laiutodichihapossibiliteconomicheperono rare gli impegni presi e permettere che Verdeto compialasuamissioneprofeticaoggi. PeralcunidarequalchemigliaiodiEurounaco samoltosempliceeindolore,pernoisarebbedi grandesollievo. Le opere architettoniche pi significative sono state edificate nei momenti storici pi difficili e critici.Perchnondovremmoriuscireanchenoi? Aiutateci. La Beata Vergine Maria del Suffragio, che qui o noriamo,saprricompensarvi.

DonPietroCesena

ProssimeMessecelebrateaVerdeto

MAGGIO2012
Domenica6 Domenica20

h.17,00 h.17,00

GIUGNOLUGLIO2012
Tutteledomenichealleore17,00 tranneDomenica29Luglio(MessaSOSPESA)

ParrocchiaSanTommasoApostolo StradaLanfranco,1 VerdetodiAgazzanoPiacenza Amm.Parrocchiale:donPietroCesena Email:picesena@virgilio.it tel.3479194310

MAGGIO2012suppl.aIlNuovoGiornalen18/2012

LA PIEVE H A BISOGNO HA DEL VOST RO AIUTO!

ParrocchiaS.TommasoApostoloVerdeto CreditoArtigianoPiacenza

CoordinateperBonifici:

IT45O0351212600000000000268
PrimadiPasquapossiamodiredi avere quasi concluso il primo grossolottodilavorichecihan nopermessodirendereagibilel exteatrino.LaPievehafinalmen te un vero salone ed pu espri merelesuegrandipotenzialit. Molte sono state le promesse di aiuto di Enti e Fondazioni varie, maneifattiperilavorifinquie seguiti(peralmeno,allostatoat tuale) che hanno comportato la spesadi245.000Euro,nonciha datounamanonessuno.... Chicihafinanziatoallora? Quasi esclusivamente la parroc chia di Borgotrebbia che ha im piegatorisorseper205.000Euro spesi nellarco di un anno circa, mentre la parrocchia di Verdeto ha contribuito con altri 40.000 Euro (e per Verdeto la cifra e norme). Ne restano tuttavia almeno 35.000 Euro da recuperare per saldareilrestodeilavori. Comehannofattoleparrocchiea raccoglierecostanto? Inmillemodi:organizzandocene, lotterie, vendite di torte, racco gliendo offerte dalla gente sem plice goccia dopo goccia. Sem braimpossibileancheame,ma statocos. Cosaabbiamorealizzatoconque stacifra? Innanzitutto la rete fognaria del linteroBorgo,compresalacana lizzazione dei pluviali che causa vano grosse infiltrazioni dacqua. Lopera di scavo e le cisterne di decantazione sono sovradimen sionate enormemente, per ri spondere agli standard richiesti dalla regione Emilia Romagna (evidentementequalchelobbydi industrie interessate riuscita a far adeguare le norme a proprio favore costringendoci ad una spesaesagerata). In seguito abbiamo provveduto allasistemazionedellareaverde, connuovepiantumazionidialbe riearbustiflorealielacostruzione di muri a secco di contenimento. Abbiamodovutoridisegnarelare teidricadelBorgoeinterrareicol legamentielettrici. Ilrestaurodellexteatrinohacom portatounnotevolelavorodirico struzionedimuriinpietra,lacrea zionediunacoperturainlegnodi rovere, con un tetto isolato con coppi antichi e la coibentazione dellinteracubatura.Estatoaltre s realizzato limpianto di riscalda mento con termoconvettori delle duesaleattigueesonostatiposati serramentiinlegnodirovere.Ab biamorealizzatolimpiantoelettri codellanuovasalaemessoanor maquelloattualmenteinusonegli ambientiagibili. Si potuto consolidare inoltre la strutturafatiscentedellastallaela tettoiadelchiostrinointerno,ren dendofruibilequasipienamenteil suggestivo cortile dominato dalla torrecampanaria.
Seguepag.4

LASALITACHEDALLASTRADAPROVINCIALEPORTAAVERDETOEINCREDIBILMENTESUGGESTIVA!ECCOUNAVEDUTAALLALBA.

LAPRIMACHEABBIAMOPREPARATOESTATALASALADAPRANZO

LASECONDASALAESTATAQUELLADELGRANDETAVOLONEDIROVERE

LATERZASALADISPONIBILEEFINALMENTELEXTEATRINO!

ECOMEPOTEVAMANCARELASTALLA?