Sei sulla pagina 1di 3

Classe di abilitazione TFA A036 - Filosofia, psicologia e scienze dell'educazione

Data e Luogo Prova Scritta

Modalit e criteri Prova Scritta

A037 - Filosofia e storia

A043 - Italiano, storia e geografia I grado

A050 - Materie letterarie negli Istituti di istruzione secondaria di II grado

A051 - Materie letterarie e latino nei Licei e negli Istituti magistrali

mercoled 19 settembre 2012 presso presso il Salone della Biblioteca ex DARFICLET (oggi DAFIST) in via Balbi 4, terzo piano. A052 - Materie Convocazione candidati letterarie, latino e greco ore 9.00. Durata della nel Liceo Classico prova: 6 ore.

La prova riguarder tre discipline: Greco, Latino e Italiano. consentito l'uso del vocabolario per tutte e tre le discipline. Per Greco e Latino la prova consister nella traduzione di un testo compreso nel cosiddetto canone degli autori secondo i Programmi d'insegnamento attualmente in vigore nelle Scuole Medie Superiori. Oltre alla traduzione, il candidato dovr rispondere a tre domande di comprensione del testo sia per il Greco sia per il Latino. Per Italiano la prova consister nell'interpretazione e commento di un testo compreso nel cosiddetto canone degli autori secondo i Programmi d'insegnamento attualmente in vigore nelle Scuole Medie Superiori. Allo scopo di valutare le competenze specifiche disciplinari, la Commissione decide di adottare i seguenti criteri di valutazione per i compiti di Greco e di Latino: comprensione complessiva del testo; riconoscimento delle strutture morfosintattiche e degli elementi lessicali; qualit e correttezza della resa in italiano. Per ciascuna delle due traduzione saranno assegnati fino a 24 punti, per ciascuno dei due questionario fino a 6 punti (2 punti per domanda). Allo scopo di valutare le competenze specifiche disciplinari, la Commissione decide di adottare i seguenti criteri di valutazione per il compito di Italiano: capacit di comprensione e interpretazione critico-letteraria dei testi; correttezza formale e linguistica dell'esposizione; chiarezza e rigore espositivo; pertinenza interpretativa del commento e coerenza argomentativa; Il voto finale della prova scritta sar il risultato della media dei voti ottenuti nelle tre discipline. Si ritiene comunque necessario per considerare superata la prova che il candidato ottenga la sufficienza (vale a dire 21/30, secondo quanto indicato nel Bando relativo alle modalit di ammissione ai Corsi di Tirocinio Formativo Attivo, art. 5) in tutte e tre le discipline.

A061 - Storia dell'arte

La commissione preparer tre gruppi di domande pertinenti la disciplina, tra i quali ne verr sorteggiato uno. Ai candidati verranno proposte quindi tre domande a risposta aperta. Per ogni domanda la risposta dovr essere limitata ad una facciata di protocollo. Per ogni risposta la valutazione massima 10 punti, per un totale massimo di 30 punti. Per superare la prova necessaria una valutazione minima di 21 / 30. I candidati avranno a disposizione quattro ore complessive per elaborare le tre risposte. La Commissione giudicher le risposte valutando: la congruenza degli elaborati rispetto all'argomento proposto; le specifiche competenze disciplinari in campo metodologico e storico-critico e in rapporto alla conservazione e alla fruizione dei manufatti e dei complessi monumentali artistici; la capacit di sintesi; la chiarezza e il rigore espositivo; lefficacia argomentativa; gioved 13 settembre ore laggiornamento della preparazione. 9 presso la Facolt di Non sar consentito ai candidati di avere con s il dizionario, n alcun tipo di Lettere e Filosofia, Aula testo n strumenti informatici o elettronici; la Commissione metter tuttavia a N, Via Balbi 4. Durata disposizione dei candidati, per la consultazione, un dizionario italiano. della prova: 4 ore.
1. Struttura della prova: dato un testo breve contemporaneo (saggistico, giornalistico, letterario, ecc.), in lingua italiana, viene

Classe di abilitazione TFA

A245 - Lingua straniera francese I grado

Modalit e criteri Prova Scritta 1. Struttura della prova: dato un testo breve contemporaneo (saggistico, giornalistico, letterario, ecc.), in lingua italiana, viene richiesta ai candidati: a) la traduzione verso la lingua della classe di abilitazione del testo o di una porzione di esso di lunghezza stimata tra le 200 e le 300 parole circa; b) la risposta aperta nella lingua di abilitazione a due quesiti correlati alle tematiche trattate nel testo. La lunghezza delle risposte potr oscillare tra le 300 e le 500 parole. gioved 27 settembre 2. Supporti ammessi: non ammesso luso di alcun dizionario n di supporti di altro genere. 2012 ore 9 presso il Polo 3. I criteri di valutazione saranno fondati sui seguenti parametri: Didattico, via delle a) Competenza linguistica e metalinguistica nella lingua straniera Fontane, aula F. b) Congruenza dellelaborato rispetto allargomento proposto Convocazione candidati: c) Conoscenze e competenze disciplinari ore 8,45. Durata della d) Chiarezza e rigore espositivo
prova: 3 ore

Data e Luogo Prova Scritta

gioved 27 settembre 2012 ore 14 presso il Polo Didattico, via delle Fontane, aula F. A246 - Lingua e civilt Convocazione candidati: straniera: francese ore 13,45. Durata della II grado prova: 4 ore

1. Struttura della prova: dato un testo nella lingua di abilitazione del candidato, di argomento letterario o settoriale, della lunghezza da 20 a 50 righe, il candidato dovr produrre un commento strutturato al testo prendendo in considerazione i seguenti aspetti: a) per il testo letterario: i. Storico letterario (inquadramento storico-letterario a partire dal testo proposto); ii. Argomentativo-descrittivo; iii. Stilistico, tematico, retorico, formale; iv. Metalinguistico (riflessioni di carattere linguistico-grammaticale). b) per il testo settoriale: i. Settoriale (inquadramento nella tipologia testuale settoriale di riferimento); ii. Argomentativo-descrittivo; iii. Stilistico, tematico, retorico, formale; iv. Metalinguistico (riflessioni di carattere linguistico-grammaticale). 2. Supporti ammessi: - per la prova della classe di abilitazione A446 non ammesso luso di alcun dizionario n di supporti di altro genere; - per le prove delle classi di abilitazione A246, A346 e A546 ammesso soltanto luso del dizionario monolingue. 3. I criteri di valutazione saranno fondati sui seguenti parametri: a) Competenza linguistica e metalinguistica nella lingua straniera b) Congruenza dellelaborato rispetto allargomento proposto c) Conoscenze e competenze disciplinari d) Chiarezza e rigore espositivo

1. Struttura della prova: dato un testo breve contemporaneo (saggistico, giornalistico, letterario, ecc.), in lingua italiana, viene richiesta ai candidati: a) la traduzione verso la lingua della classe di abilitazione del testo o di una porzione di esso di lunghezza stimata tra le 200 e le 300 parole circa; A345 - Lingua straniera b) la risposta aperta nella lingua di abilitazione a due quesiti correlati alle tematiche trattate nel testo. La lunghezza delle inglese I grado risposte potr oscillare tra le 300 e le 500 parole. sabato 15 Settembre ore 2. Supporti ammessi: non ammesso luso di alcun dizionario n di supporti di altro genere. 9 presso Aula n. 1 e Aula 3. I criteri di valutazione saranno fondati sui seguenti parametri: n. 2 della Facolt di a) Competenza linguistica e metalinguistica nella lingua straniera Scienze della Formazione. b) Congruenza dellelaborato rispetto allargomento proposto Convocazione candidati c) Conoscenze e competenze disciplinari ore 8,30. Durata della d) Chiarezza e rigore espositivo

prova: 3 ore

sabato 15 Settembre ore 14,00 presso Aula n. 1 e Aula n. 2 della Facolt di Scienze della Formazione. A346 - Lingua e civilt Convocazione candidati ore 13.30. Durata della straniera: inglese prova: 4 ore. II grado

1. Struttura della prova: dato un testo nella lingua di abilitazione del candidato, di argomento letterario o settoriale, della lunghezza da 20 a 50 righe, il candidato dovr produrre un commento strutturato al testo prendendo in considerazione i seguenti aspetti: a) per il testo letterario: i. Storico letterario (inquadramento storico-letterario a partire dal testo proposto); ii. Argomentativo-descrittivo; iii. Stilistico, tematico, retorico, formale; iv. Metalinguistico (riflessioni di carattere linguistico-grammaticale). b) per il testo settoriale: i. Settoriale (inquadramento nella tipologia testuale settoriale di riferimento); ii. Argomentativo-descrittivo; iii. Stilistico, tematico, retorico, formale; iv. Metalinguistico (riflessioni di carattere linguistico-grammaticale). 2. Supporti ammessi: - per la prova della classe di abilitazione A446 non ammesso luso di alcun dizionario n di supporti di altro genere; - per le prove delle classi di abilitazione A246, A346 e A546 ammesso soltanto luso del dizionario monolingue. 3. I criteri di valutazione saranno fondati sui seguenti parametri: a) Competenza linguistica e metalinguistica nella lingua straniera b) Congruenza dellelaborato rispetto allargomento proposto c) Conoscenze e competenze disciplinari d) Chiarezza e rigore espositivo

Classe di abilitazione TFA A445 - Lingua straniera spagnolo I grado

Data e Luogo Prova Scritta

Modalit e criteri Prova Scritta

A446 - Lingua e civilt straniera: spagnolo II grado

A546 - Lingua e civilt straniera: tedesco II grado

marted 2 ottobre ore 10 presso Polo didattico, Via delle Fontane, Aula B. Durata delle prove: 4 ore

1. Struttura della prova: dato un testo nella lingua di abilitazione del candidato, di argomento letterario o settoriale, della lunghezza da 20 a 50 righe, il candidato dovr produrre un commento strutturato al testo prendendo in considerazione i seguenti aspetti: a) per il testo letterario: i. Storico letterario (inquadramento storico-letterario a partire dal testo proposto); ii. Argomentativo-descrittivo; iii. Stilistico, tematico, retorico, formale; iv. Metalinguistico (riflessioni di carattere linguistico-grammaticale). b) per il testo settoriale: i. Settoriale (inquadramento nella tipologia testuale settoriale di riferimento); ii. Argomentativo-descrittivo; iii. Stilistico, tematico, retorico, formale; iv. Metalinguistico (riflessioni di carattere linguistico-grammaticale). 2. Supporti ammessi: - per la prova della classe di abilitazione A446 non ammesso luso di alcun dizionario n di supporti di altro genere; - per le prove delle classi di abilitazione A246, A346 e A546 ammesso soltanto luso del dizionario monolingue. 3. I criteri di valutazione saranno fondati sui seguenti parametri: a) Competenza linguistica e metalinguistica nella lingua straniera b) Congruenza dellelaborato rispetto allargomento proposto c) Conoscenze e competenze disciplinari d) Chiarezza e rigore espositivo

A013 - Chimica e tecnologie chimiche

luned 24 settembre alle ore 14,30 presso l'aula magna del DCCI dell'Universit di Genova, Via Dodecaneso 31. Durata della prova: 4 ore

La prova scritta valutata in trentesimi ed predisposta secondo i seguenti criteri: loggetto costituito dalle seguenti discipline: chimica analitica, chimica fisica, chimica generale e inorganica, chimica industriale e chimica organica; la prova verifica le conoscenze disciplinari, le capacit di analisi, interpretazione e argomentazione, il corretto uso della lingua italiana la prova scritta prevede domande a risposta aperta ed esercizi riferiti alle discipline sopra riportate. Il candidato non potr lasciare l'aula se non trenta minuti prima della conclusione della prova scritta.

A042 - Informatica

A047 - Matematica

A049 - Matematica e Fisica A059 - Matematica, Scienze nella scuola secondaria di I grado