Sei sulla pagina 1di 2

Titolo: Andreuccio da Perugia Giornata: Seconda (reggenza di Filomena con tema del lieto fine) Narratore: Fiammetta Riassunto

breve: Andreuccio, un ragazzo di provincia si trova davanti ad un sacco di difficolt, per grazie al suo ingegno riesce ad uscirne ottenendo ancora pi successo di prima. Riassunto: Andreuccio va al mercato di Napoli con cinquecento fiorini ma non compra nulla, ma per far vedere che era intenzionato a comprare sebbene non avesse ancora comprato nulla mostra il suo denaro che viene addocchiato da una prostituta la quale si finge sua sorella e lo ospita a casa sua in un quartiere chiamato il Malpertugio ma a causa di una tavola schiodata nella latrina va a finire in un vicolo fra due case di Napoli in mezzo a tutto ci che cadeva dalla latrina, viene poi scacciato dal ruffiano della sorella allora scappa verso il mare per lavarsi, trova per due ladri, che gli propongono di andare a rubare nella tomba di un arcivescovo, Andreuccio accetta poich aveva perso tutto; i due lo portano per prima in un pozzo poich puzzava troppo, per arrivando dei gendarmi i due ladri scappano lasciando Andreuccio nel fondo, i due per tirano su Andreuccio credendo che sia il secchio per prendono un forte spavento quando trovano Andreuccio al capo della fune allora scappano, il malaugurato per si segge al bordo del pozzo e riesce ad uscire, camminando per trova i due che stavano lo stavano tornando a prendere. I tre appena arrivano alla tomba dicono ad Andreuccio di calarsi nel sepolcro dove nascosto tutto il tesoro, per Andreuccio sapendo che non appena avesse consegnato il tesoro ai due se la sarebbero data a gambe levate decide di tenersi gi la sua percentuale, i due ladri per scappano poich sentono dei passi, allora, Andreuccio si nasconde sotto il cadavere dell'arcivescovo e quando arriva un prete mandato gi da degli altri ladri muove le

gambe del cadavere che fa prendere un grosso spavento a tutti i presenti che come i due ladri scappano via, Andreuccio allora torna alla citt natale con il prezioso bottino. Personaggi: Andreuccio: Ragazzo ingenuo, che attraverser un iter di conoscenza sino a diventare anche lui un uomo furbo Giovane ragazza: personaggio fondamentale nella novella poich lei che da inizio a tutti i guai che Andreuccio dovr risolversi. Due ladri: sono l'equivalente del gatto e la volpe, che fingendo di poter aiutare Andreuccio in realt vogliono solo aiutare se stessi anche ingannando e facendo rischiare la vita ad un uomo.