Sei sulla pagina 1di 10

Vangelo Di Maria Maddalena

Chi era Maria Maddalena?


Figura storica realmente esistita, viene citata nei vangeli ortodossi e in quelli apocrifi(da apocripha=nascosto, occulto). A parte il vangelo di Luca, che parla di lei anche come donna liberata da sette demoni, nel nuovo testamento presente nelle scene della Passione e Resurrezione del Cristo. La Maddalena(=di Magdala) assiste in prima persona sia alla crocifissione,con Maria, la madre di Ges, lontano dalla croce (Mc 15/40), che alla sepoltura e alla Resurrezione. Insieme ad altre donne, giunte al sepolcro per ungere il corpo del Cristo, Maria Maddalena riceve la buona novella dell'ascesa di Ges, prima da un angelo, e poi dal Cristo stesso. Il figlio di Dio la invita a dare la buona

Pur essendo al pi importante seguace donna di Ges e pur avendolo visto per prima dopo la resurrezione, Maria Maddalena una donna misteriosa e sfuggente, perch poco descritta nei testi sacri.

A differenza di quanto si crede, nel nuovo testamento non si parla mai di lei come prostituta bens di donna liberata da sette demoni dal Cristo(Lc) o di moglie adultera che stava per essere lapidata a morte (Gv 8:1-11). Dal III secolo d.C. la figura della Maddalena si indebolisce. Il colpo di grazia lo ricevette nel 591 d.C. : Papa Gregorio Magno, durante l'omelia, disse che Maria Maddalena, Maria di Betania e la donna adultera del vangelo di Giovanni erano la stessa persona chiamata in modi diversi.

Parliamo ora del Vangelo...


Il vangelo si chiama di Maria Maddalena non perch l'abbia scritto lei (l'autore infatti non si conosce) ma perch in esso si parla di un apostolo avente questo nome. Questo vangelo apocrifo non stato accettato dal canone ortodosso e ,probabilmente, non lo stato perch da troppo spazio a una figura femminile. Questo vangelo gnostico (contenete idee proprie dello gnosticismo, che affermava la possibilit di capire con la ragione le cose divine) pervenuto a noi solo in parte: due frammenti in greco risalenti il III secolo e

Papiro Ryalands 463


E' il papiro di cui si sa poco. Scritto in greco e risalente al III secolo, venne pubblicato per la prima volta nel 1938.

Papiro Oxyrhynchus 3525


Come il frammento precedente, anche questo papiro molto breve, scritto in greco e risalente al III secolo ma stato pubblicato per la prima volta nel 1983. Questo singolo foglio spezzato su tutti i lati,contiene i capitoli 9.1-10.10 della versione copta con 50 lettere per riga. A causa dei vari strappi, non facile ricostruire i versetti iniziali e quelli finali

Papiro Bordinensis 8502


Scritto in copto del V secolo, venne pubblicato nel 1955 per la prima volta ma dal 1896 conservato nel reparto di egittologia nel museo di Berlino. Pi recente e pi ampio dei frammenti precedenti, pu esserne la traduzione. Contiene anche anche alcune parti del vangelo apocrifo di Giovanni.

Come ho gi detto, in questo vangelo la figura della Maddalena quella che spicca tra gli altri apostoli ed anche la preferita del Cristo.

Nei frammenti del vangelo si trovano due dialoghi principali, uno tra il Signore risorto che risponde alle domande dei discepoli e che affida loro la predicazione e uno tra Maria e Pietro.

L'uomo chiede alla Maddalena di raccontare loro ci che il Cristo aveva detto solo a lei. Quando Maria finisce di parlare, sia Pietro che Andrea erano diffidenti: secondo loro, il Signore non avrebbe dettoi a una donna cose talmente importanti da non poterle raccontare ai dodici a una donna. Matteo li rimprovera e gli dice Se il Salvatore l'ha resa degna, chi sei tu che la respingi? Non v' dubbio, il Salvatore la conosce bene. Per questo amava lei pi di noi.Dobbiamo piuttosto vergognarci, rivestirci dell'uomo perfetto, formarci come egli ci ha ordinato, e annunziare il Vangelo senza emanare n un ulteriore comandamento, n un'ulteriore legge, all'infuori di quanto ci disse il Salvatore" Per Pietro quindi le donne non potevano essere degne di rivelare n di poter insegnare le parole di Ges, mentre la Maddalena, oltre a conoscere rivelazioni segrete del Cristo, ha avuto un ruolo nella comunit postpasquale. Questa discussione presente anche nel vangeli apocrifi di Tommaso e degli Egiziani e nel Pistis Sophia Questo confronto praticamente una metafora di quello tra i Protoortodossi e gli Gnostici.

Informazioni Tratte Da:

http://jfgerio.fortunecity.com/mariamagdalena3.htm http://www.vangeliapocrifi.it/vangelo-maria.php http://museispiratrici.forumfree.it/?t=38011551 http://it.wikipedia.org/wiki/Vangelo_di_Maria http://it.wikipedia.org/wiki/Papiro_Oxyrhynchus_3525 http://it.neotinea.com/Vangelo_di_Maria http://www.accademiahermeticagiulianokremmerz.net /Archivio articoli Per conoscerci 2010/Per conoscerci Da Maria Maddalena.htm http://it.wikipedia.org/wiki/Maria_Maddalena