Sei sulla pagina 1di 29

1 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Enrico Sigurt

Corso di Telecinesi

2 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Indice
Introduzione alla telecinesi Meditazione Focalizzazione Esercizi per la telecinesi Conclusione Diritti di rivendita pag 4 pag 6 pag 17 pag 21 pag 23 pag 28

3 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Introduzione alla telecinesi

Hai mai sentito parlare di telecinesi o di psicocinesi? Questa una di quelle abilit appartenenti al paranormale spesso scherzate e mitizzate dai Mass Media. In realt, cos' la telecinesi? La telecinesi la capacit di influenzare l'esterno con la forza del pensiero. Quindi la capacit di spostare piccoli oggetti o di piegare piccoli oggetti. Si dice che la telecinesi fosse utilizzata sin dai tempi pi antichi e qualcuno la associa addirittura ai misteri di Stonehenge e delle piramidi. Purtroppo per, sulle origini e sulla storia della telecinesi, si sa ancora veramente poco. Si sa per che un'abilit che tutti abbiamo e che tutti possiamo allenare con le giuste strategie. In questo report voglio trasmetterti nel modo pi semplice possibile le strategie che permettono a molte persone, per lo pi ragazzi, di sfruttare la forza del pensiero per influenzare l'ambiente. Per sviluppare queste abilit dovrai dedicare tempo,
4 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

impegno e costanza agli esercizi che ti proporr. In realt, mezz'ora al giorno pi che sufficiente per allenare le tue doti psicocinetiche. Buon apprendimento Enrico Sigurt

5 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Meditazione

In primo luogo devi credere nella possibilit di poter muovere oggetti con la forza del pensiero. Inizia ad andare su Youtube a cercare Psi Wheel e vedrai un sacco di video di ragazzi che, con la forza del pensiero, riescono a muovere una Psi Wheel di carta. Come ci riescono loro, chiunque ci pu riuscire. Il secondo luogo devi lavorare sulla tua condizione mentale. Devi vivere una vita salutare ( niente fumo e una sana alimentazione ). Una corpo non sano conduce ad una mente non sana e, di conseguenza, poco sviluppabile. Cerca di migliorare il tuo stato di salute e sviluppare la telecinesi sar molto pi semplice. In questo capitolo ti aiuter a migliorare la tua condizione mentale sotto vari aspetti. In questo modo preparerai il terreno per la telecinesi. Sia la psicocinesi sia gli esercizi che trovi in questo capitolo vanno allenati costantemente. Allenandoli
6 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

diventano abituali e si rinforzano. Smettendo di allenarli diventano sempre pi deboli e cessano di esistere. Iniziamo con la salute fisica. Cerca di equilibrare la tua alimentazione e di fare esercizio fisico. Con questo non intendo che devi andare tutti i giorni in palestra. Anche fare una passeggiata ogni giorno o andare al lavoro a piedi un ottimo toccasana. Elimina le sigarette dalla tua vita e, se consumi molti alcolici, riduci il consumo. Ricordati sempre: mens sana in corpore sano un detto che non ancora passato di moda. Anche le condizioni ambientali, soprattutto durante le tue prime esperienze di telecinesi, influenzano molto il tuo stato mentale. Allenati in una stanza pulita e ben arieggiata. L'ambiente deve essere tranquillo ( pochi rumori molesti ) e deve avere una luminosit giusta, come piace a te. La stanza in se deve essere gradevole. Quando parliamo di ambiente parliamo anche di come sei vestito. Se i vestiti che indossi sono scomodi, mettine di altri. Devi essere perfettamente comodo e a tuo agio nell'ambiente. Una volta curato l'esterno e la salute, parliamo della mente.
7 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Lavorando sulla telecinesi dovrai attivare i Chakra. Non sto a farti la teoria sui Chakra dato che richiederebbe un libro a parte. Se ti interessa approfondire l'argomento, questo un ottimo libro. Quello che ti serve sapere che i Chakra trasformano le emozioni in energia. In particolare noi lavoreremo sull'Ajna Chakra ( centro frontale ) e sul Sahashrara Chakra ( centro coronale ). Questi Chakra sono utilizzati per la focalizzazione e per l'energia. Per attingere maggior energia da questi punti sar necessario: 1. essere di buon umore; 2. vivere senza stress; 3. pensare positivamente. Essere di buon umore non difficile. Pensa a quante cose cose hai avuto dalla vita. Pensa alle persone che ti amano. Pensa alle persone veramente sfortunate e pensa che tu non sei uno di loro. Pensa che il futuro pu serbarti tantissime sorprese e novit. Pensa alle feste passate e alle feste che farai.

8 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Vedi, ci vuole poco a tornare di buon umore :-) Passando allo stress... credi sia possibile vivere senza stress? Beh, vivere senza stress possibilissimo. Nella societ condizionata in cui viviamo essere stressati sembra quasi un obbligo. In realt vivere senza stress possibile. Pensa a cosa succede in Italia ogni volta che un treno ritarda di 10/15 minuti. Succede il finimondo vero? Gente che inizia a sbraitare, gente che litiga, gente che, seguendo i primi che hanno iniziato, si innervosisce e si mette ad urlare. In India invece succede l'opposto. Un treno si ferma e rimane fermo per pi di un'ora. Cosa succede? La gente rimane seduta a leggere un libro, a chiacchierare amichevolmente con il vicino o a rilassarsi. E questo avverrebbe anche se le ore di ritardo fossero 5. Perch accade questo? Perch l il concetto di stress non esiste e, al suo posto, esiste il concetto di tranquillit. Ed questo che dovresti fare nella tua vita, poco per volta. Eliminare il concetto di nervosismo e inserire il concetto di tranquillit. Arriva il treno in ritardo? Stai tranquillo. Del resto non mica colpa tua se in
9 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

ritardo e arrabbiarsi non cambia nulla. Una persona urla, sbraita e si innervosisce. Lasciala fare. Te intanto mantieni la calma. Io, prima di imparare questa cosa, ero uno che si arrabbiava per niente. Praticamente ero sempre arrabbiato. E spesso per cose che non dipendevano da me. Adesso mi arrabbio molto raramente e, in genere, per sbagli che commetto io. Mai per cose che non dipendono da me. Un altro modo per eliminare lo stress reimpostare completamente la scala dei tuoi impegni. La gente in genere predilige fare cose inutili e non urgenti ( come guardare la tv ) o cose urgenti ( studiare ) piuttosto che fare cose importanti. Cose importanti sono cose che riguardano te stesso, le persone che ami e il tuo successo. Ad esempio, leggere un libro per imparare a cucinare pu essere importante se tra i tuoi obbiettivi hai quello di imparare a cucinare. Uscire a cena con il tuo partner importante. Guardare la tv non importante e rende urgenti altre cose. Pagare le tasse non urgente e neanche importante. Lo diventa nel momento in cui si continua a rimandare e si va a
10 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

pagarle all'ultimo secondo. Cerca di impostare la tua vita ( o almeno il tuo tempo libero ) prediligendo cose importanti, che possono aiutarti a realizzare i tuoi sogni, a cose meno importanti. Cerca di evitare di accumulare troppe cose urgenti e liberatene quanto prima. Un'altra causa di stress pu essere la mancanza di rilassamento. Dedica almeno mezz'ora al giorno al tuo rilassamento. Come rilassarsi? Molto semplice. Sdraiati a pancia in su sul tuo letto. Inspira per circa 5 secondi. Trattieni il fiato per un paio di secondi. Espira lentamente. Cerca di prendere questo ritmo molto lento. Una volta preso il ritmo continua con questo inspirare-pausa-espirare per 50 respiri. Mentre fai questo concentrati solo e unicamente sul numero dei respiri fin'ora raggiunti. Arrivato a 50 il tuo corpo sembra essere pi pesante e ti senti meglio fisicamente, senza tutte le tensioni che avevi prima. Queste sono le soluzioni per le principali cause di stress. Se
11 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

ancora non dovesse essere sufficiente, questo DVD fa sicuramente al caso tuo. Passiamo all'ultimo punto: il pensiero positivo. Premetto che pensare positivo non significa ripetersi va tutto bene, va tutto bene, va tutto bene. Quello non pensiero positivo ma ottusaggine. Il pensiero positivo la capacit di vedere in modo ottimistico la vita e di trarre vantaggio da ogni situazione, anche quelle pi brutte. Per pensare positivo, inizia a convincerti del fatto che tu sei l'artefice del tuo destino. Potresti dire certo, ma se mi succede.... A tutti succede qualcosa. Chiunque pu ammalarsi gravemente. Chiunque pu venir accusato ingiustamente di qualcosa. Chiunque pu subire dei torti. Per c' modo e modo di reagire. Qualcuno pu abbattersi e pensare che la fine. Qualcuno invece pu sfruttare il problema come un'occasione di crescita e di miglioramento. Prendiamo l'esempio di Christopher Reeve, il primo attore ad aver vestito i panni di Superman. Christopher, nel 1995, si ruppe la prima
12 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

vertebra cervicale. I medici dichiararono che questo il peggior infortunio che possa colpire la colonna vertebrale. Per 5 anni l'ex attore rimase cos, in questo stato. Per respirare doveva affidarsi ad una macchina e per sopravvivere doveva affidarsi alle sue sole forze e all'aiuto dei medici. Il suo sogno per era quello di tornare a camminare. In seguito venne sperimentata su di lui una nuova terapia. Veniva collegato ad una sorta di cyclette che gli permetteva di muovere le gambe e, di conseguenza, muovere il sangue all'interno del corpo e i muscoli. Faceva esercizi simili per tutti i muscoli del suo corpo. In poco tempo il suo fisico si rinforz. Dopo tanti esercizi riusc, poco alla volta, a ricominciare a camminare. I medici ritenevano impossibile che potesse accadere una cosa del genere. E invece accaduta. Sai perch? Perch Christopher non si era abbattuto. Nonostante le sue condizioni fisiche lui sapeva che sarebbe ritornato a camminare. E l'ha fatto, superando i pareri dei medici e la sua stessa paresi, che era totale. Ci sarebbero molte altre storie del genere. Se hai tempo ti
13 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

suggerisco di cercare la storia di Honda, il fondatore dell'omonima azienda. Oppure la storia di Anthony Robbins, il famoso formatore. Queste sono tutte storie di personaggi che sono riuscite a trasformare grandissimi problemi in grandissime occasioni. Questo il pensiero positivo. La capacit di affrontare un qualunque problema con la stessa energia con cui si affrontano le sfide. Ecco, impara a chiamare sfide i tuoi problemi e a vederli come tali. Cos facendo i problemi pi grandi ti sembreranno solo delle sfide molto pi lunghe da vincere. Un modo molto semplice di mantenere il pensiero positivo quello di creare un diario del successo. Molto semplicemente prendi un diario e lo scrivi giorno per giorno. Quello che scriverai nel diario sono solo i tuoi successi e le azioni che hai fatto e che ti hanno dato soddisfazione. Adesso, ogni qual volta ti sentirai a terra o diventerai pessimista, tira fuori il diario e rileggi i tuoi successi. Pi successi avrai avuto e pi il tuo pensiero torner ad essere positivo.
14 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Un altro modo per rimanere positivi quello di stilare una lista di cose che ti fanno star bene. L'elenco deve essere lungo e deve comprendere tutto quello che ti piace. Una volta stilato, tieni l'elenco sempre con te. In ogni momento, mentre sei triste, tira fuori l'elenco e mettiti a fare una delle cose che ti rende felice. Tutti questi trucchi ti aiuteranno a sfruttare al meglio le tue energie e, in particolare, le energie che servono alla telecinesi. Ti ricordo che non sono esercizi che vanno applicati 2 volte e poi basta. Questi sono esercizi che vanno applicati con costanza e impegno. Ora passiamo alla meditazione vera e propria. Meditazione = Stare seduto a gambe incrociate facendo versi strani? Questa la convinzione che ci passano i Mass Media. In realt la meditazione una cosa molto semplice. Ti mai capitato di rimanere imbambolato fissando nel vuoto? Cosa passava in quel momento nella tua testa? Niente.

15 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

In quel momento eri in una sorta di stato meditativo. E puoi ricreare quello stato semplicemente liberando la tua mente dai pensieri. Pu sembrarti difficile, in realt molto semplice raggiungere uno stato meditativo. Serve un po' di allenamento, vero, ma i risultati arrivano alla svelta. Fai questo esercizio e sar tutto pi facile. Chiudi gli occhi e svuota la tua mente zittendo i tuoi pensieri. E' pi facile farlo che dirlo. Se proprio non riesci a zittire i tuoi pensieri, concentrati su un pensiero specifico. A questo punto lo interrompi e cerchi di mantenere il vuoto che si creato. A questo punto fissa l'oscurit dei tuoi occhi chiusi. Questo ti aiuter a mantenere lo stato meditativo pi a lungo. Esegui questo esercizio con il corpo rilassato e in una stanza tranquilla. All'inizio sar difficile mantenere questo stato per pi di qualche secondo. Non ti scoraggiare e continua a provare. Poco alla volta riuscirai a mantenere questo stato anche per diversi minuti. Oltretutto, mentre si in uno stato meditativo profondo, il tempo sembra volare pi rapidamente.

16 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Focalizzazione

Quando si parla di focalizzazione ( o focus ), in genere si parla di concentrarsi su un obbiettivo ben specifico. In genere si pensa che per concentrarsi su qualcosa bisogna pensare a quella cosa. In realt si focalizzati su qualcosa nell'istante in cui si ha la mente libera da pensieri. Questo perch la mente, quando rilassata ( stato meditativo ) pi aperta a raccogliere e elaborare informazioni. Il focus, in telecinesi, guardare un oggetto senza avere pensieri per la testa. Questo, molto semplicemente, significa osservare l'oggetto mentre si in uno stato meditativo. Solo quando inizierai a sfruttare bene la meditazione potrai focalizzarti su un oggetto. Esistono sistemi esterni ( come le onde binaurali e le musiche per specifiche per la telecinesi ) che possono aiutarti a raggiungere pi facilmente questo stato. All'inizio questi sistemi sono
17 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

sicuramente molto pi comodi ed efficaci. A lungo termine per molto meglio puntare sull'allenamento. Se ne hai la possibilit ti consiglio di usare questi audio soprattutto all'inizio. Parallelamente allenati in modo da diventare, poco alla volta, indipendente dalle registrazioni. Inoltre le registrazioni ti aiutano a scoprire subito cosa si prova in certi stati mentali, facilitandoti l'accesso a questi ultimi. Allena la focalizzazione e allena la meditazione. Quando ce l'avrai fatta avrai fatto il primo passo verso la liberazione delle tue abilit telecinetiche. Il secondo passo il controllo dell'energia. L'energia una sensazione che scorre dentro di te. Pu essere percepita come un formicolio come pu essere percepita come un tremore. Se hai mai letto qualcosa sui viaggi astrali, lo scorrere dell'energia sono le stesse sensazioni dei fenomeni pre-proiezione. Per raggiungere l'energia che ti serve sufficiente applicare gli esercizi di cui ti parlavo nel capitolo precedente ( gestione dello stress e pensiero positivo ). Lo so, qualcuno potrebbe puntualizzare dicendo che il discorso Chakra ed energia molto pi complesso. Lo so. In
18 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

questo manuale per voglio puntare sulla praticit e sulla semplicit. Il terzo punto la forza. La forza ( intesa come spingere e tirare ) non semplice da descrivere in modo tecnico. Per fare un paragone semplice semplice, la forza la capacit, tramite la vista, di muovere gli oggetti con una forza simile a quella fisica. Anzitutto, l'obbiettivo della tua forza, nasce dalla vista. Tu puoi influenzare solo oggetti nel tuo campo visivo. La forza nasce inoltre dalla tua volont di influenzare l'oggetto da influenzare. Vuoi, ad esempio, piegare un cucchiaio? La tua volont deve essere quella di piegarlo. Per far ci devi allenare la meditazione e la visualizzazione. La meditazione l'abbiamo gi vista. La visualizzazione il vedere qualcosa con gli occhi della mente. E' molto simile all'immaginazione. La differenza che l'immaginazione richiede un grande sforzo mentale perch attiva ( tu crei le immagini ). La visualizzazione invece passiva
19 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

perch tu vedi le immagini. Questa finezza la puoi allenare una volta che hai capito come funziona la meditazione. Per applicare la telecinesi dovrai combinare focalizzazione ( mente in stato meditativo ), energia ( emozioni positive ) e forza ( volont ). Queste 3 abilit richiedono tempo per essere padroneggiate. In genere uno o due mesi di tempo sono pi che sufficienti per allenarli, ammesso che tu dedichi costanza agli esercizi che hai trovato fino adesso.

20 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Esercizi per la telecinesi

Una volta che avrai allenato tutte le tre abilit richieste dalla telecinesi, il momento di fare pratica su oggetti veri. Il primo esercizio quello del foglietto di carta. Assicurati che nella stanza non ci siano spifferi, ventilatori o quant'altro. Prendi un filo sottile ( un filo di stoffa o un filo da pescatore vanno pi che bene ). Attacca un capo del filo al soffitto e attacca un foglietto di carta all'altro capo. Il foglio di carta deve essere delle dimensioni di circa 5cm . Il foglietto deve essere attaccato al filo con un pezzetto di nastro adesivo. A questo punto libera la mente, raggiungi uno stato di energia positivo ed esprimi la tua volont di muovere il foglietto. Non ti servono pose strane. Semplicemente fissa il foglietto e lascia che la tua mente lo smuova. Quando riuscirai con questo esercizio, puoi provare a fare un
21 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

esercizio simile, questa volta con un cucchiaio. Prendi in mano il cucchiaio e, sfruttando la telecinesi, piegalo in avanti e indietro. Questi esercizi servono a fare i primi passi con la telecinesi. Dopo di ch spetta a te allenarti muovendo oggetti sempre pi grossi. Con l'allenamento imparerai: 1. a raggiungere stati mentali rilassati e sereni pi rapidamente; 2. sfruttare la telecinesi in modo pi rapido.

22 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Conclusione

Con questo si conclude il nostro corso di telecinesi. Spero, in queste pagine, di essere stato il pi chiaro e semplice possibile. Purtroppo tematiche come quelle della parapsicologia sono difficili da gestire, in quanto si rischia facilmente di cadere nell'assurdo. Le tecniche d'allenamento che trovi qui non sono le uniche ovviamente. Ce ne sono tante altre. Questa per la pi semplice e accessibile. Il lavoro pi lungo sta a te. Continua ad allenarti seguendo le mie linee guida. Rileggi il report pi volte. Spesso capita che, rileggendo pi volte lo stesso libro, si riescano a cogliere dettagli diversi che prima erano sfuggiti. Una cosa che non ti ho detto nel report che tutto quello che imparerai sviluppando le tue abilit telecinetiche, non serve solo alla telecinesi, ma serve in tutti gli ambiti della tua vita. Ad esempio, il rilassamento ti serve per allentare ogni tipo di
23 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

tensione. La meditazione invece ti aiuta a controllare meglio i tuoi pensieri e a rilassare la mente nei momenti in cui sei pi sotto pressione. Inoltre, sviluppando la telecinesi, diventer molto pi semplice sviluppare anche altri fenomeni paranormali come i viaggi astrali. Ti ringrazio per aver scelto di dedicare il tuo tempo a questo report e mi congratulo con te se ti stai impegnando a sviluppare le tue doti telecinetiche ( ti stai impegnando vero? :) ). Buon apprendimento Enrico Sigurt

24 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Per approfondire

Parapsicologia e viaggi astrali

25 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

I segreti della meditazione

26 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Scopri come rilassarti in qualunque momento

27 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

Diritti di rivendita

Investendo in questo report ricevi anche la possibilit di rivenderlo tenendo il 100% degli introiti. Per rivenderlo devi seguire queste semplici regole:

puoi vendere questo report singolarmente a 7. Ne di pi ne di meno; se vendi il report assieme ad altri ebooks, il report pacchetto dovr costare almeno 12; se offri questo report ai tuoi abbonati, l'abbonamento dovr costare almeno 9.

Queste regole sul prezzo servono a mantenere equilibrato il mercato ( pensa se uno rivendesse questo report a 1. Rovinerebbe gli affari a tutti ). Inoltre appurato che con questi prezzi aumentano le vendite. Ora passiamo alle regole di comportamento. Questo report pu essere venduto a patto che:

non si faccia spam di alcun tipo;

28 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale

non si truffino le persone; non si iscriva il prodotto a qualche programma di affiliazione.

Io, Enrico Sigurt, non sar ritenuto responsabile nel caso tu infrangessi qualcuna di queste regole. E poi, diciamocela tutta, che senso ha rompere le scatole alla gente truffandola o ingannandola? Ad essere sleali si rischia grosso e non si guadagna niente.

29 Tutti i diritti riservati puoi ridistribuire questa guida SOLO nelle modalit espresse in questo manuale