Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Il carcere
Il carcere
Il carcere
E-book119 pagine1 ora

Il carcere

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

Nel 1935 Cesare Pavese viene condannato a tre anni di esilio a Brancaleone Calabro per aver tentato di proteggere la donna che amava, militante nel Pci. "Il carcere", pubblicato nel 1948, nasce così da una storia di solitudine e riapre il problema del solipsismo intellettuale di Pavese. Il protagonista del romanzo è un ingegnere intellettuale che attribuisce a se stesso la responsabilità della propria condizione, rifiutando di riconoscervi delle motivazioni politiche proprio in un periodo storico in cui il consenso degli italiani al regime fascista era preponderante. Il confino diventa così il simbolo di un modo di essere che Pavese aveva sempre considerato come costitutivo e insieme limitativo della propria esistenza.-
LinguaItaliano
Data di uscita26 ago 2022
ISBN9788728079348
Il carcere
Leggi anteprima

Leggi altro di Cesare Pavese

Correlato a Il carcere

Ebook correlati

Articoli correlati