Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre: Guida rapida
Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre: Guida rapida
Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre: Guida rapida
E-book90 pagine24 minuti

Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre: Guida rapida

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

ProjectLibre è un software open-source, completamente gratuito e di facile installazione; ciò lo rende adatto non solo all'uso professionale ma anche alla didattica e formazione.

È disponibile per molteplici piattaforme (Microsoft Windows, Linux, Mac OS) e "incorpora" la maggior parte delle funzioni richieste ad un buon software di Project Management, soddisfando molti dei processi formali di Project Management previsti sia dalle "linee guida" ufficiali in materia.

Personalmente, come docente e formatore di questa materia, ho spesso la necessità far utilizzare, in aula ed ai miei allievi, uno strumento software che mi consenta di esemplificare concretamente i processi e le tecniche previste dai contenuti teorici appena descritti; ciò naturalmente senza dover far acquisire alla scuola, organizzazione o agli allievi stessi costosi software specialistici. ProjectLibre, dal mio punto di vista, assolve perfettamente allo scopo. Allo stesso tempo, però, suggerisco ai quei Lettori interessati ad usare al meglio il prodotto di acquisire anche le conoscenze teoriche fondamentali sulle tecniche di project management e senza le quali, molto spesso, è difficile comprendere alcune funzioni specifiche del prodotto.

Per quanto ovvio, questa raccomandazione vale anche per l'utilizzo ottimale di qualsiasi altro software - professionale, commerciale o altro - di project management.
LinguaItaliano
Data di uscita6 mag 2022
ISBN9791221404753
Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre: Guida rapida
Leggi anteprima

Leggi altro di Maurizio Duse

Correlato a Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre

Ebook correlati

Articoli correlati

Recensioni su Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Gestire progetti con il software open-source ProjectLibre - Maurizio Duse

    1. Perché scegliere ProjectLibre

    Fondamentalmente per i seguenti motivi (che sono i punti di forza di questo prodotto software):

    1. è un software open-source, completamente gratuito e di facile installazione; ciò lo rende adatto non solo all’uso professionale ma anche alla didattica e la formazione; una volta installato occupa pochissimo spazio disco ed è disponibile¹ per molteplici piattaforme (Microsoft Windows, Linux, Mac OS);

    2. incorpora la maggior parte delle funzioni richieste ad un buon software di Project Management e soddisfa molti dei processi formali di Project Management previsti sia dalle linee guida ufficiali in materia (es: PM-BOK del PMI), quanto dalle recenti norme ISO-UNI 21500-21502;

    3. permette all’utilizzatore neofita di capire e sperimentare l’uso pratico delle tecniche di project management senza costi software iniziali gravosi;

    4. è adatto ad Organizzazioni ed Enti di formazione senza fini di lucro per introdurre la gestione per progetti con uno sforzo iniziale veramente minimale (tempo di installarlo e fare qualche ora di formazione pratica).

    A essere onesti, però, ha anche dei punti deboli (ma trascurabili) quali una grafica un po’ spartana, l’impossibilità di fare grandi personalizzazioni circa il lay-out (ad esempio la forma e dimensione dei caratteri, il cambio del colore dei simboli utilizzati nel Gantt, le opzioni di stampa), uno scarso orientamento ad una gestione condivisa a più progetti dello stesso pool di risorse (portfolio management)², qualche difficoltà di aggiornamento dati in tempo reale.

    Per contro ha delle funzioni decisamente brillanti, come – ad esempio – la RBS (Resource Baseline Structure, e cioè una reinterpretazione della più conosciuta OBS (Organization Breakdown Structure), la WBS in forma grafica ed i report di avanzamento basati sul metodo dell’Earned Value (molto noto agli esperti di Project Management).

    Da un punto di vista della sua evoluzione ProjectLibre è nato da una trasformazione (fork) del precedente prodotto OpenProj. ProjectLibre™ è un marchio di proprietà di ProjectLibre Inc.

    Desidero, tra l’altro, ringraziare pubblicamente ProjectLibre Inc., nella persona di Marc O’Brien (CEO e Co-Founder), per avermi concesso di citare il marchio ed utilizzare il logo ufficiale in copertina.

    Personalmente, come docente e formatore di project management, ho spesso la necessità far utilizzare, in aula ed ai miei allievi, uno strumento software che mi consenta di esemplificare concretamente i processi

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1