Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Alimentazione Senza Carne Ricettario Per Atleti Vegani: 100 Ricette Per Principianti Al Alto Contenuto Proteico Per Piani Dietetici Di Origine Vegetale
Alimentazione Senza Carne Ricettario Per Atleti Vegani: 100 Ricette Per Principianti Al Alto Contenuto Proteico Per Piani Dietetici Di Origine Vegetale
Alimentazione Senza Carne Ricettario Per Atleti Vegani: 100 Ricette Per Principianti Al Alto Contenuto Proteico Per Piani Dietetici Di Origine Vegetale
E-book332 pagine2 ore

Alimentazione Senza Carne Ricettario Per Atleti Vegani: 100 Ricette Per Principianti Al Alto Contenuto Proteico Per Piani Dietetici Di Origine Vegetale

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

C'è una vita senza carne? Una dieta nutriente è una bacchetta magica che può trasformare una persona debole e dolorante, in un individuo sano e forte. C'è un'opinione secondo cui un bodybuilder non può vivere senza carne, altrimenti, dove può trovare le proteine per costruire la massa muscolare? In effetti, la dieta giusta a base di alimenti vegetali è in grado di far crescere un vero culturista di successo, e ci sono molti esempi di questo. In che modo un bodybuilder vegano riesce a mantenere un'eccellente forma fisica e ottenere risultati solidi? Qual’è il segreto?

C'è una vita senza carne?
Una dieta nutriente è una bacchetta magica che può trasformare una persona debole e dolorante, in un individuo sano e forte. C'è un'opinione secondo cui un bodybuilder non può vivere senza carne, altrimenti, dove può trovare le proteine per costruire la massa muscolare?

In effetti, la dieta giusta a base di alimenti vegetali è in grado di far crescere un vero culturista di successo, e ci sono molti esempi di questo. In che modo un bodybuilder vegano riesce a mantenere un'eccellente forma fisica e ottenere risultati solidi?
Qual è il segreto?

Il ricettario di alimentazione senza carne per atleti ti fornirà tutte le risposte, i consigli e i segreti su come costruire la dieta e il piano alimentare a base vegetale perfetti per migliorare la salute, ottenere una migliore perdita di peso e aumentare la massa muscolare.

Inoltre, troverai 100 ricette a base vegetale con una varietà di piatti deliziosi e nutrienti per ogni giorno, che ti daranno salute, energia e ottimo umore.
Per coloro che hanno a cuore il cibo giusto, l'autore ha compilato una raccolta di ricette per insalate, zuppe e bevande gustose e salutari, che saranno un vero piacere gastronomico per tutta la famiglia!
Ogni ricetta vegana ha un'immagine di un pasto, quindi saprai cosa ottieni quando lo cucini.

Con l'aiuto di questo libro, troverai non solo 100 deliziose ricette vegane ad alto contenuto proteico, ma imparerai anche:
- Le basi della dieta vegana (calorie, proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali) e come può portare benefici non solo al tuo corpo e alla tua mente, ma anche al mondo che ci circonda
- Come impostare la tua dieta vegana adeguata alle tue esigenze e al tuo stile di vita
- Come costruire muscoli e perdere grasso con la tua dieta a base vegetale ottimizzando il tuo programma alimentare
- Di quante proteine hai bisogno e le migliori fonti proteiche vegane - Suggerimenti per la transizione al veganismo
- Ricette semplici per la colazione vegana ad alto contenuto proteico - Piatti vegani ad alto contenuto proteico
- Come preparare incredibili barrette proteiche vegane e molto altro ...

Per chi è questo ricettario vegano:
- Chiunque voglia imparare la verità sulla dieta e la pianificazione dei pasti vegani
- Chiunque voglia costruire muscoli con una dieta vegana
- Chiunque desideri imparare a cucinare deliziosi pasti ricchi di proteine vegane
- Atleti vegani
- Fitness vegano e gli appassionati di salute.

Cominciamo insieme il successo! Scorri verso l'alto e fai clic sul pulsante ”Aggiungi al carrello” ora!
LinguaItaliano
EditoreTektime
Data di uscita21 gen 2021
ISBN9788835417651
Leggi anteprima

Leggi altro di Joseph P. Turner

Correlato a Alimentazione Senza Carne Ricettario Per Atleti Vegani

Libri correlati

Articoli correlati

Recensioni su Alimentazione Senza Carne Ricettario Per Atleti Vegani

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

    Anteprima del libro

    Alimentazione Senza Carne Ricettario Per Atleti Vegani - Joseph P. Turner

    Dieta Vegana e Atleti

    Per rimettere il tuo corpo in forma devi capire il tipo di dieta che puoi seguire a tempo indeterminato. Questa sarebbe più comunemente una dieta economica, leggera da digerire e in linea con le tue convinzioni personali e il tuo stile di vita.

    Related imageRelated image

    Quando aggiungi il requisito di raggiungere risultati atletici con una dieta vegana, sei entrato in un paradigma del tutto nuovo che si riduce ad una dieta basata su dati scientifici e competitiva che ti consente di esprimere il tuo potenziale interiore al massimo.

    Veganismo: lo vedi dappertutto e a molte persone piace parlarne, il che, ovviamente, porta ad una fonte di informazioni completamente affidabile ... ah! Non sarebbe fantastico? Ma quando l'umanità entra in azione, inizi a capire che molte di queste fonti sono completamente inaffidabili.

    Ora, mentre sempre più persone ne parlano e sempre più opinioni vengono lanciate in giro, mescolate con alcuni errori e giudizi, combinati con un po' di paranoia, e ti procuri un piacevole, gustoso Stufato di Ignoranza con solo una goccia di verità sul fondo, ma non puoi nemmeno vederlo a causa di tutte le cose che ci galleggiano sopra. Non bere lo Stufato dell'Ignoranza! Cerca invece fonti reali che stanno dalla parte dei fatti (sono io). Attraverso i nuovi capitoli, eliminerò varie cose dallo Stufato di Ignoranza fino a quando non arriveremo alla radice della questione.

    Il primo ingrediente assorbito dallo Stufato dell'Ignoranza sono i miti. Miti, miti, miti. Ce ne sono circa un milione associati al veganismo, ma eliminiamoli uno alla volta, buoni e cattivi, e diamo un quadro reale di ciò che il è davvero veganismo. Versa lo Stufato dell'Ignoranza!

    Mito Numero 1: il più grande è che il veganismo non può davvero tenerti in vita. Probabilmente hai già sentito questa discussione prima, forse hai anche udito l'espressione Non siamo conigli, lo sai. Non è divertente? Sì. Ma anche completamente falso. Ora, c'è qualche merito in questo argomento, ed eccolo qui: se non lo fai nel modo giusto, eliminare carne e latticini può portare ad alcune carenze (come la vitamina B, carenze di calcio, ecc.). Ecco la cosa in breve: se non pianifichi, nessuna dieta funzionerà davvero. Prima di iniziare una tale dieta, assicurati di essere informato sui potenziali svantaggi e pianificali, distruggendo così il Mito Numero 1.

    Mito Numero 2: il veganismo ti rende più sano delle normali diete! È l'esatto contrario del Mito Numero 1, ed è anche ... beh, non è del tutto corretto. Sì, vari studi hanno dimostrato che le persone vegane tendono ad avere tassi più bassi di malattie cardiache e tumori e in realtà si sentono meglio in generale. Per quanto riguarda il valore nominale, evviva! Il veganismo risolve tutto! La verità è un po' più complicata: la maggior parte delle persone vegane pratica anche stili di vita molto salutari e, una volta eliminate le cifre sui mangiatori di carne che distorcono i dati con una salute terribile (fumatori di sigarette, bulimici, ecc.), c'è quasi lo stesso basso tasso tra vegani e non vegani. Quindi, sì, se sei una persona sana e ti prendi cura di te stesso, starai meglio sia a breve che a lungo termine.

    Mito Numero 3: il veganismo porta a carenze proteiche. Gli aminoacidi essenziali, che, avete indovinato, sono proprio essenziali, servono da elementi costitutivi delle proteine. Il corpo non può produrli tutti, quindi devi assumerli con il cibo. Sì, molte proteine vegetali hanno un numero piuttosto basso di aminoacidi essenziali (che sono le proteine, in sostanza), il che sarebbe terribile se mangiassi solo questi alimenti. Tuttavia, questo può essere facilmente aggirato attraverso l'uso di altre proteine vegetali, come riso e fagioli, noci, semi, legumi, ecc. In altre parole, assicurati di non avere solo un tipo di alimento e osserva ciò che mangi e non dovresti avere problemi con le carenze proteiche. Ci sono molti miti sul non veganismo che rende le persone stanche, deboli, ecc., ma è sempre la stessa cosa: combinare cibi correttamente per evitarlo. Alla fine saranno inclusi alcuni piani alimentari.

    Mito Numero 4: non puoi costruire muscoli con una dieta vegana. In realtà, la dichiarazione fattuale corretta è che puoi assolutamente ingrassare con una dieta vegana, ma devi fare un sforzo maggiore. La persona media ha bisogno da 0,4 a 0,5 grammi di proteine per chilo di peso corporeo per la salute generale, ma se stai cercando di aumentare la massa muscolare, pensa più in grande. Da 0,8 a 1 grammo di proteine per chilo al giorno. Puoi ottenerle da una dieta vegana? Certo, ma dovrai mangiare un sacco di legumi, noci, semi e potresti anche dover aggiungere una buona quantità di un integratore proteico vegano.

    Mito Numero 5: perderai sempre peso con una dieta vegana. Non è vero, perché esiste una formula fondamentale: a meno che non consumi più calorie di quelle che mangi, non perderai peso. La differenza qui è che con molte diete, è molto, molto facile accumulare calorie. In una dieta vegana, molti alimenti hanno poche calorie, quindi devi mangiare moltissimo per compensare la differenza di densità calorica. Ecco perché la maggior parte delle persone quando iniziano le diete vegane, finiscono per perdere peso: un mucchio di legumi delle dimensioni di una fetta di cheesecake avrà molte meno calorie (e, naturalmente, è un'esagerazione, ma hai capito cosa intendo dire).

    Che cosa è la dieta vegana?

    Una dieta vegana è una forma più rigorosa della dieta vegetariana che obbliga a mangiare solo prodotti non animali. Mentre i vegetariani possono permettersi un po' di spazio per mangiare qualcosa di non vegetariano di tanto in tanto, i vegani in genere non usano prodotti che contengono ingredienti derivati o testati su animali.

    Un vegano in genere sceglierà questa dieta per motivi di salute, etici o ambientali. Se la persona ha avuto problemi di salute a causa di una dieta ricca di alimenti derivanti da animali o si oppone al trattamento non etico degli animali nell'industria alimentare o considera prioritario lo sfruttamento umano dell'ambiente, allora la dieta vegana è la soluzione più appropriata.

    Image result for Vegan Diet

    Una dieta vegana non include sempre ecessariamente l'idea di attenuare il consumismo. In altre parole, un vegano è un amante degli animali che si ribella alla cultura del consumo e inizia il suo percorso nel mondo. In altre parole, il vegano è un vegetariano hardcore.

    Quiz! Quale (vegano o vegetariano) non può avere una pelliccia? Risposta: i vegani! I vegani tendono ad essere molto più severi nelle loro scelte di vita. E ora lo sai. Dal punto di vista nutrizionale, spesso scelgono alimenti a basso contenuto di grassi saturi e colesterolo ma ricchi di minerali, vitamine e fibre. Entrambe le diete vegetariana e vegana richiedono un'attenta pianificazione o integrazione dei pasti per evitare potenziali carenze.

    Tipi di Dieta Vegana

    Quindi, l'aspirante vegano ha scelto di evitare i prodotti a base animale ma questa è la stragrande maggioranza dei prodotti alimentari sul mercato. E ora? A seconda del budget della persona e delle circostanze della vita, un sottotipo di veganismo potrebbe essere più adatto dell'altro. In genere rifiutano la carne, i latticini e le uova, ma alcuni hanno una serie di regole che li rende più simili a dei vegetariani.

    Crudismo

    La lavorazione termica degli alimenti li rende adatti al consumo umano ma distrugge anche preziosi nutrienti all'interno; almeno è quello che afferma la dieta vegana dei cibi crudi.

    Related image

    Cucinando cibi vegetali a 48 °C (118 °F) o a temperature inferiori e mangiando solo frutta, verdura, semi e noci crudi, i vegani crudisti evitano i prodotti animali rimanendo sani.

    Cibo Integrale

    Proprio come con la dieta di cibi crudi, il cibo integrale vale per frutta, verdura, semi e noci, ma allevia le restrizioni su quali prodotti confezionati possono essere consumati. Ad esempio, il cibo crudo chiederà esclusivamente prodotti freschi, ma il cibo integrale consente di mangiare prodotti confezionati con meno di cinque ingredienti. Però, state lontano dallo zucchero aggiunto e attenzione agli additivi.

    80-10-10

    Invece di consentire tutte le noci e semi, 80-10-10 limita l'assunzione di grassi e impone verdure morbide più frutta cruda. Questo tipo di dieta vegana è comunemente chiamata fruttariana. Il nome deriva dall'idea che l'80% delle calorie dovrebbe essere costituito da carboidrati, 10% di proteine e 10% di grassi. La teoria è che gli esseri umani non sono onnivori, ma sono sopravvissuti per milioni di anni con verdure a foglia verde e frutta, il che ha fatto sì che la nostra digestione si adattasse a quei cibi.

    Crudo fino al 4

    Un derivato della dieta 80-10-10, crudo fino a 4 consente un pasto cucinato per cena. Questa dieta è principalmente una soluzione transitoria per coloro che hanno provato a seguire una dieta cruda o 80-10-10 e hanno ripetutamente fallito. C'è qualche merito nell'idea di preparare i pasti, ma la ricerca è inconcludente e suggerisce una combinazione di pasti a digiuno e abbondanti.

    Soluzione d'amido

    Un'altra dieta ricca di carboidrati come 80-10-10, la soluzione di amido, si concentra su alimenti come patate, legumi, mais e riso piuttosto che frutta. Conosciuto anche come The McDougall Program, questa dieta consente anche di consumare tofu, lievito, condimento per pollame, sostituto delle uova e analoghi non alimentari. Lo scopo della soluzione di amido è di rendere appetibile la nozione di dieta attraverso amidi altamente attraenti che hanno un sapore dolce sulla lingua.

    SUGGERIMENTO: scansionare sempre l'etichetta e l'imballaggio del prodotto. Cerca i prodotti che hanno il logo Certified Vegan. Se il prodotto è semplicemente etichettato vegan o non contiene ingredienti animali, non prenderlo come garanzia, leggi l'elenco completo degli ingredienti e scoprilo da solo.

    La Dieta Thrive

    L'atleta professionista Brendan Brazier ha formulato la dieta Thrive. Il suo libro con lo stesso titolo (The Thrive Diet) suggerisce cibi come aceto di mele, riso integrale, fagioli, frutta, riso e altre prelibatezze vegane. A parte questo, la dieta ricorda maggiormente la dieta cruda e richiede alimenti minimamente elaborati (cotti).

    Cibo spazzatura

    Quando tutto il resto fallisce, è il momento della dieta vegana spazzatura. L'idea è di mangiare cibi finti privi di prodotti di origine animale, come carni finte, formaggi finti e così via. Nonostante ciò che potrebbe sembrare, c'è ancora un certo valore nella dieta del cibo spazzatura; aiuta le persone dipendenti dal vero cibo spazzatura a guarire mentre si liberano da questa dipendenza.

    Nozioni Base PER una Dieta Vegana Sana

    Prima ancora di iniziare questo capitolo, voglio sottolineare che questa non sarà mai una guida completa a tutto ciò che è dietetico e nutrizionale. Ci sono troppe cose là fuori per poterle adattare ad un libro come questo. Tuttavia, ciò che faremo

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1