Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Mitologia Giapponese: Un Affascinante Viaggio alla Scoperta della Storia del Giappone, tra Demoni, Spiriti e Valorosi Samurai. Racconti di Miti e Leggende del Folklore Giapponese: Storie di Miti da Tutto il Mondo, #1
Mitologia Giapponese: Un Affascinante Viaggio alla Scoperta della Storia del Giappone, tra Demoni, Spiriti e Valorosi Samurai. Racconti di Miti e Leggende del Folklore Giapponese: Storie di Miti da Tutto il Mondo, #1
Mitologia Giapponese: Un Affascinante Viaggio alla Scoperta della Storia del Giappone, tra Demoni, Spiriti e Valorosi Samurai. Racconti di Miti e Leggende del Folklore Giapponese: Storie di Miti da Tutto il Mondo, #1
E-book186 pagine2 ore

Mitologia Giapponese: Un Affascinante Viaggio alla Scoperta della Storia del Giappone, tra Demoni, Spiriti e Valorosi Samurai. Racconti di Miti e Leggende del Folklore Giapponese: Storie di Miti da Tutto il Mondo, #1

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Alle pendici del monte Fuji, i coraggiosi Samurai, con le loro fredde e lucenti lame, difendono il Giappone da spiriti e demoni maligni, circondati da profumati fiori di ciliegio.


Conoscere a fondo le origini del Giappone, paese avvolto da mistero e spiritualità, è molto difficile se non si ha una guida. Questo sarà per te un vero e proprio viaggio che ti farà arrivare a scoprire questa enigmatica e suggestiva cultura.

 

In questo libro ho racchiuso tradizione, leggende e mistero che si intrecciano a formare racconti di avvenimenti passati e di creature fantastiche, che ancora oggi vengono tramandati di generazione in generazione.

 

Ecco cosa troverai in questa guida sulla Mitologia Giapponese:

  • Il suggestivo Mito della Creazione e l'origine dell'universo secondo la tradizione nipponica,
  • I terribili Yokai e le leggende che narrano di questi antichi mostri e spiriti malvagi che ancora oggi infestano il Giappone,
  • Le divinità Kami che tutto hanno creato ed i racconti che hanno come protagoniste queste entità misteriose,
  • Le storie più avvincenti dei guerrieri Samurai più intrepidi della storia del paese del Sol Levante e il loro codice d'onore,
  • Le più antiche leggende del Folklore e della tradizione giapponese con i loro profondi significati,
  • Un esclusivo excursus nella storia del Giappone dal Paleolitico ai giorni nostri,

E molto altro!


Incredibili eroi, divinità, spiriti benevoli e malevoli, ti trascineranno nel viaggio più incredibile e coinvolgente che tu abbia mai vissuto.

 

Clicca su "Acquista ora" e immergiti nella magia dello spirito giapponese!

LinguaItaliano
Data di uscita22 nov 2021
ISBN9798201845230
Mitologia Giapponese: Un Affascinante Viaggio alla Scoperta della Storia del Giappone, tra Demoni, Spiriti e Valorosi Samurai. Racconti di Miti e Leggende del Folklore Giapponese: Storie di Miti da Tutto il Mondo, #1
Leggi anteprima

Correlato a Mitologia Giapponese

Titoli di questa serie (2)

Visualizza altri

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su Mitologia Giapponese

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Mitologia Giapponese - Basilio De Marco

    MITOLOGIA GIAPPONESE

    Un Affascinante Viaggio

    alla scoperta della Storia del Giappone,

    tra Demoni, Spiriti e Valorosi Samurai.

    Racconti di Miti e Leggende

    del Folklore Giapponese.

    BASILIO DE MARCO

    © Copyright 2021 by Basilio De Marco

    All rights reserved

    A mio padre, per avermi trasmesso quando ero bambino la passione per i racconti avventurosi e leggendari. Ricordo ancora con piacere le tante sere sul mio letto a leggere libri su libri e a viaggiare con la fantasia immedesimandomi in tante di quelle avventure misteriose. A pensarci bene una delle cose più belle che abbiamo è l’immaginazione, anche se crescendo sembra che troppo spesso ci dimentichiamo di quanto possa essere un’arma potente

    Basilio De Marco

    Indice

    INTRODUZIONE

    CAPITOLO 1

    IL MITO DELLA CREAZIONE GIAPPONESE

    All’origine di ogni cosa

    Hiruku e Awashima

    La nascita delle otto isole giapponesi

    La morte di izanami e la terra degli spiriti

    Fuori dallo yomi e la nascita delle tre divinità principali

    La sfida tra amaterasu e susanoo e la nascita della prima alba

    Susanoo e l’inizio della sua stirpe

    IL Principe Ōnamuji

    Niniji: primo sovrano del Giappone

    Iwarebiko: primo imperatore della Nazione

    CAPITOLO 2

    YOKAI, MOSTRI DELLA TRADIZIONE GIAPPONESE

    Tengu: i guerrieri uccello

    Kappa: creature acquatiche

    Yuki Onna: donna delle nevi

    Futakuchi Onna: donna con due bocche

    Rokurokubi: donne dal lungo collo

    Kitsune: la volpe

    Tanuki: procione dell’Estremo Oriente

    Bakeneko: gatto mostruoso

    Sazae-Oni: molluschi giganti

    Karasake: spettri oggetti

    CAPITOLO 3

    I KAMI, DIVINITÀ ED ENTITÀ SOPRANNATURALI GIAPPONESI

    Jizo Bosatsu

    Fujin e Raijin

    Ungyyo e Agyo

    Inari

    Kannon o Guanyin

    Benten

    Yebisu o Ebisu

    Amaterasu

    Shitenno

    Izanami e Izanagi

    Tengu

    Susanoo

    Sugawara No Michizane

    Taira No Masakado

    CAPITOLO 4

    IL SAMURAI E IL SUO SENSO DELL’ONORE

    Il codice d’onore: il Bushido

    Il suicidio per disonore: il Seppuku

    L’attacco di Odu e il Seppuku di massa

    La figura dei Ronin

    I Samurai più famosi

    William Adams (1564-1620)

    Tomoe Gozen (1157-1247)

    Kusunoki Masashige (1294-1336)

    Sanada Yukimura (1567-1615)

    Yasuke (seconda metà del 1500)

    Uesugi Kenshin (1530-1578)

    Minamoto No Yoshitsune (1159-1189)

    Miyamoto Musashi (1584-1645)

    Takeda Shingen (1521-1573)

    Date Masamune (1567-1636)

    Toyotomi Hideyoshi (1536-1598)

    Tocugawa Ieyasu (1543-1616)

    L’Hagakure, antica opera sullo spirito e sulla condotta dei Samurai

    CAPITOLO 5

    ANIMALI PROTAGONISTI DI LEGGENDE POPOLARI

    Le Kitsune

    La scimmia

    Il gatto

    Il Tanuki

    Il drago giapponese

    I serpenti

    Il qilin

    CAPITOLO 6

    ANTICHE LEGGENDE DAL FOLKLORE GIAPPONESE

    Shutenddoji: il demone Beone

    La leggenda di Momotaro

    Il sogno di Akinosukè

    La moglie Salice

    La leggenda della principessa Kaguya

    La leggenda di Tanabata

    Viaggio dell’Onoshi alle isole con il samurai Yoshitsune

    Il gatto con la zampina alzata

    L’appuntamento dei crisantemi

    Farfalla bianca

    La leggenda di Son Goku: il Re delle scimmie

    CAPITOLO 7

    I PERIODI SALIENTI DELLA STORIA DEL GIAPPONE

    Paleolitico - 100.000 al 12.000 a.C

    Periodo Jōmon-Jidai - 10.000 al 300 a.C

    Periodo Yayoi - dal 300 a.c. al 250 d.C

    Era del Kofun (300 d.c.-538 d.c.)

    Periodo Asuka (550 d.c.-700 d.c.)

    Periodo Nara - 710 al 795 d.C

    Periodo Heian - dal 794 al 1185 d.C

    Periodo Kamakura - dal 1185 al 1333 d.C

    Periodo Muromachi - dal 1333 al 1573 d.C

    Periodo Azuchi Momoyama - 1573 al 1600

    Periodo Edo o Tokigawa - 1600 al 1868

    Periodo bakumatsu - 1853 al 1868

    Periodo Meiji - 1868 al 1912

    Il periodo Taishō - dal 1912 al 1926

    Periodo Shōwa - 1926 al 1989

    Periodo Heisei (1989-2019)

    CONCLUSIONE

    INTRODUZIONE

    Questo libro si propone di offrire una panoramica completa ed entusiasmante sulla mitologia giapponese, un viaggio tra storia, leggende, creature mostruose ed eroi.

    Inizieremo ripercorrendo il mito della nascita dei primi astri, del sole, della luna e del vento, impersonificati dalle tre più importanti divinità: Amaterasu, Tsukuyomi e Susanoo. Racconteremo la storia e le peripezie fino allo Yomi, l’oscuro oltretomba del Sol Levante, dei loro creatori: Izanagi e Izanami, i primi Kami.

    Attraverso le ricerche e le numerose fonti qui proposte vivremo un assaggio del mito e del folklore giapponese: conosceremo più da vicino i primi kami e la loro storia, le divinità creazionistiche, gli influssi shintoisti e buddisti. Da questi ultimi, infatti, si svilupperanno negli anni le leggende di questa terra affascinante.

    Parleremo poi non solo di dei e di Kami, entità soprannaturali, ma anche di Yokai, demoni talvolta benevoli, altre volte spietati. Scopriremo entità inanimate e fantasmi come la Yuki Onna, spettro delle nevi per eccellenza, candida e serena quanto spietata e dai tratti vampireschi, il cui spirito aleggia tra lande innevate e gelidi panorami.

    E ancora, incontreremo gli animali simbolo del Giappone, le credenze e i racconti mitologici che li ritraggono, senza tralasciare usanze e riferimenti ancora presenti nella quotidianità. In questo modo comprenderemo ancora meglio la splendida cultura e i simboli di questa antica nazione, come il piccolo Maneki-neko, la statuetta raffigurante un gatto con la zampetta alzata, conosciuto ormai non solo in Giappone ma anche in Occidente. Resterete stupiti ascoltando la sua antica storia, risalente ai giorni dei samurai, che nasce in un tempio remoto nascosto nel cuore della foresta.

    Scopriremo insieme la particolare figura del samurai, parte integrante della cultura nipponica. Vedremo l’ascesa di questi onorevoli e coraggiosi combattenti, il loro senso di lealtà e rispetto verso il codice d’onore del Bushido. Parleremo delle regole sacre della "via del guerriero’’. Narreremo le leggendarie gesta dei più antichi e famosi combattenti giapponesi, le cui imprese riecheggiano ancora nella cultura e nella storia di un intero popolo.

    Concentrandoci poi sulla natura e sul mondo animale non potremo fare a meno di parlare delle Kitsune, le volpi mutaforma per eccellenza nel folklore giapponese, che possono arrivare a raggiungere le nove code e poteri e saggezza senza eguali. Dei Bakeneko, gatti di grossa stazza in grado di divorare gli uomini e assumerne le sembianze. Dei tanuki, cani procioni anch’essi mutaforma e dall’aspetto benevolo o malizioso in base ai loro intenti e le affascinanti origini della loro leggenda. E ancora di draghi, serpenti, scimmie e qilin. Così conosceremo insieme le innumerevoli creature ed entità che tra realtà e leggenda plasmano la mitologia e tradizione millenaria di questo popolo.

    Esploreremo, infine, quello che è stato il passato del Giappone, una nazione gloriosa, affascinante, misteriosa e culturalmente molto diversa da noi. Andremo così ad esaminare i periodi più importanti che hanno determinato basi ed evoluzione del Paese, addentrandoci negli anni in cui la stessa spiritualità del popolo giapponese venne forgiata.

    Sarà una lettura immersiva pensata per adulti e ragazzi, una vera e propria avventura attraverso una delle culture più antiche e affascinanti di sempre. Gesta incredibili, miti, eroismi, storie ancestrali e misteriose, beltà, leggende e prodezze, tutte tramandate oralmente attraverso i secoli e ora finalmente scritte e giunte ai giorni nostri.

    Non resta che augurarti un buon viaggio tra queste pagine, alla scoperta di questa meravigliosa terra che è il Giappone, della sua grande storia e dei suoi miti emozionanti.

    Partiamo!

    CAPITOLO 1

    IL MITO DELLA CREAZIONE GIAPPONESE

    La mitologia giapponese si fonda su credenze e filosofie shintoiste, lontanissime culturalmente da quelle greche o romane. In questo primo capitolo noteremo insieme le evidenti differenze tra questi mondi a partire dal mito della creazione del Cosmo. Il mito nipponico conta ben 8000 Kami, secondo altri addirittura tre milioni. Il termine Kami si riferisce agli spiriti e alle divinità che compongono il pantheon giapponese, molti di questi introdotti anche sotto l’influenza cinese. Dando uno sguardo al tema della creazione, esso si basa inizialmente sulla nascita degli dèi e delle isole che caratterizzeranno il Giappone, per poi procedere e trattare la dinastia imperiale e le sue origini di natura divina, come specifica lo stesso ideogramma giapponese 天皇 , ovvero l’imperatore celeste’’ o l’imperatore divino’’. Anche nella mitologia nipponica, inoltre, al pari di quella di tante altre, è presente il tema della morte e dell’oltretomba. Con la differenza che se per i greci vi si accede dopo la morte e si giunge in un’altra dimensione, qui la terra dei morti è esattamente uguale al mondo terrestre ma regna sovrana l’oscurità eterna.

    All’origine di ogni cosa

    La storia narra che al principio le primissime divinità esistenti al cosmo, misero al mondo due esseri di natura divina. Izanami racchiudeva e rappresentava l’essenza femminile, Izanagi quella maschile. I due nuovi dèi andarono insieme all’ Amenouhashi, il ponte sacro che collegava il cielo alla terra, e tramite l’aiuto di una particolare alabarda chiamata Amanuhoko, presero a mescolare le acque dei mari, facendo emergere Onogoro, un’isola. Proseguendo per il ponte Izanagi e Izanami arrivarono sulla terra e si stabilirono sull’isola da loro stessi creata. Qui i due si unirono e vi rimasero per molto tempo.

    Hiruku e Awashima

    Diedero a loro volta alla luce dei figli. Li chiamarono Hiruko e Awashima. A differenza dei loro genitori i nuovi nati erano deboli, malformati e pertanto non vennero mai considerati come degli dèi. Il padre e la madre chiesero perdono alle altre divinità per quella nascita infausta e per dimostrare ancora di più la loro vergogna e il loro dispiacere misero Hiruko e Awashima su una barca lasciandoli in mare aperto.

    La leggenda vuole che i figli fossero nati così deboli per uno sbaglio durante il rito del concepimento. Le due divinità come da usanza avrebbero dovuto fare il giro attorno ai pilastri sacri e poi il dio avrebbe dovuto salutare per primo la sua dea. E qui ci fu lo sbaglio perché fu invece Izanami a fare per prima il suo saluto.

    La nascita delle otto isole giapponesi

    In seguito, allora riprovarono a compiere correttamente la cerimonia. Questa volta da quel rito nacquero le otto isole giapponesi, le Oyashima: Iyo, Ogi, Awazi, Iki, Kyushu, Tsushima, Honshu, e Sado. All’appello mancano però Okinawa e Hokkaido che ai tempi della leggenda ancora non esistevano. Più in là nuove divinità furono generate, come Kagutsuchi, incarnazione del fuoco, l’ultimo a essere nato e che portò alla morte sua madre durante un parto doloroso.

    La morte di izanami e la terra degli spiriti

    Quando morì Izanami, poco dopo aver partorito il dio del fuoco, il suo Izanagi si recò nella terra degli spiriti,

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1