Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Alimentazione Probiotica: Riequilibra il tuo ecosistema interiore e vivi una vita più sana e ricca di energia

Alimentazione Probiotica: Riequilibra il tuo ecosistema interiore e vivi una vita più sana e ricca di energia

Leggi anteprima

Alimentazione Probiotica: Riequilibra il tuo ecosistema interiore e vivi una vita più sana e ricca di energia

Lunghezza:
461 pagine
5 ore
Editore:
Pubblicato:
24 giu 2013
ISBN:
9788863868432
Formato:
Libro

Descrizione

Se le hai provate tutte...
O se non sai quale provare…
Leggi questo libro, e scegli un’alimentazione ecologica

Se provi disagio, senso di affaticamento o altri sintomi di cui non riesci a liberarti nonostante le abbia provate tutte e abbia consultato i migliori specialisti, ci sono buone probabilità che tu sia uno dei tanti milioni di persone che, senza saperlo, soffrono di infezione da fungo o lievito, “l’invasore nascosto”. Questa condizione di squilibrio nel tuo ecosistema interiore può essere il fattore chiave che scatena il mal di testa, i dolori articolari e muscolari, la depressione, il cancro, le allergie alimentari, i problemi digestivi, l’autismo e altri disturbi connessi al sistema immunitario.

"Alimentazione Probiotica" svela come restaurare e mantenere l'“ecologia interna” di cui il tuo corpo ha bisogno per funzionare in modo corretto e per eliminare o tenere sotto controllo i sintomi che ti privano della gioia di vivere.

Decine di migliaia di persone hanno già beneficiato di uno stile di vita basato sull’alimentazione ecologica. Passo per passo, Donna Gates ti spiega come mangiare per ottenere benessere e una salute migliore… facilmente, con gusto e senza spendere una fortuna!

Il libro ti insegna a:
usare sette principi universali fondamentali come strumenti per padroneggiare qualsiasi problema di salute;
focalizzarti sulla tua ecologia interiore per creare un equilibrio digestivo ideale;
contrastare i morsi della fame con strategie basate su snack sani e gustosi e per le cene fuori casa;
pianificare i pasti proponendoti decine di ottime ricette, una vasta gamma di menù e dettagliate liste della spesa.
Editore:
Pubblicato:
24 giu 2013
ISBN:
9788863868432
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Alimentazione Probiotica

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Alimentazione Probiotica - Donna Gate

Donna Gates e Linda Schatz

alimentazione

probiotica

THE BODY ECOLOGY DIET

Riequilibra il tuo ecosistema interiore

e vivi una vita più sana

e ricca di energia

Copyright © 1996, 2010 by Donna Gates

Revised copyright © 2011 by Donna Gates

Published and distributed in the United States by: Hay House, Inc.

Titolo originale: The Body Ecology Diet

Dove non specificato, le citazioni presenti nel testo sono state liberamente tradotte.

Traduzione: Ilaria Ortolina

Editing: Enza Casalino

Revisione: Sonia Vagnetti, Alessandro Ardigò

Impaginazione e Grafica di copertina: Matteo Venturi

Stampa: Fotolito Graphicolor snc Città di Castello (PG)

I Edizione: Giugno 2013

© 2013 Edizioni My Life

www.mylife.it - Via Garibaldi, 77 - 47853 Coriano di Rimini

ISBN 978-88-6386-188-4

ISBN Ebook 978-88-6386-843-2

L’autore di questo libro non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente. L’intento dell’autore è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo libro per voi stessi, che è un vostro diritto, l’autore e l’editore non si assumono alcuna responsabilità delle vostre azioni.

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta tramite alcun procedimento meccanico, fotografico o elettronico, o sotto forma di registrazione fonografica; né può essere immagazzinata in un sistema di reperimento dati, trasmesso, o altrimenti essere copiato per uso pubblico o privato, escluso l’uso corretto per brevi citazioni in articoli e riviste, senza previa autorizzazione scritta dell’editore.

Indice

Prefazione

PARTE I - Introduzione: Una primavera silenziosa dentro di noi

Capitolo 1 – Ecologia esterna, ecologia interna

Capitolo 2 - Panoramica dei principi fondamentali dell’alimentazione probiotica

Capitolo 3 - Suggerimenti per una efficace applicazione dell’alimentazione probiotica e per la lettura di questo libro

Capitolo 4 – Come tutto è cominciato

PARTE II – I principi dell’alimentazione probiotica

Capitolo 5 – Il principio dell’espansione e della contrazione

Capitolo 6 – Il principio dell’acido e dell’alcalino

Capitolo 7 – Il principio dell’unicità

Capitolo 8 – Il principio della depurazione

Capitolo 9 – Il principio delle combinazioni alimentari

Capitolo 10 – Il principio della proporzione 80/20

Capitolo 11 – Il principio della gradualità

PARTE III – Descrizione del piano alimentare probiotico

Capitolo 12 – Che cos’è il piano alimentare probiotico

Capitolo 13 – I centrifugati

Capitolo 14 – Gli alimenti fermentati dell’alimentazione probiotica

Capitolo 15 – La magia del kefir

Capitolo 16 – Desideri e tentazioni: come attenersi al piano alimentare probiotico

Capitolo 17 – Viaggiare, mangiare fuori e fare spuntini seguendo l’alimentazione probiotica

PARTE IV - Ricostruisci il tuo sistema immunitario

Capitolo 18 – Come prendersi cura del colon

Capitolo 19 – Informazioni specifiche per donne, uomini, bambini

Capitolo 20 – Come puoi rafforzare la tua immunità

Capitolo 21 – Guarire a un livello più profondo: il fegato

PARTE V – Predisponi un futuro sano e luminoso

Capitolo 22 – Come reintrodurre altri cibi salutari nella tua alimentazione

Capitolo 23 – Una guida per iniziare il piano alimentare probiotico

Capitolo 24 – Verso una nuova scienza della guarigione

PARTE VI – I gruppi sanguigni

Capitolo 25 – La visione probiotica della teoria dei gruppi sanguigni

PARTE VII – Cibi speciali, ricette e suggerimenti per i menu

Introduzione

La prova del nove

Le zuppe

Zuppe di verdure non amidacee

Zuppe di ortaggi amidacei

Zuppe di proteine animali

I falsi cereali

Le salse

Le insalate e i condimenti

Ricette di insalate e condimenti

Condimenti per insalate senza olio

Condimenti per insalate con oli organici e non raffinati

Introduzione alle verdure di mare

Ricette a base di verdure di mare

Introduzione alla stevia

Ricette a base di stevia

Introduzione al lakanto

Ricette a base di lakanto

Appendice

Bibliografia

La missione dell’alimentazione probiotica

Ringraziamenti

Le autrici

Attenzione!

Questo libro sintetizza informazioni che provengono da molte fonti e prospettive diverse, tra cui la moderna scienza medica, l’antica medicina cinese, la naturopatia nonché gli studi, l’osservazione e l’esperienza personale delle autrici. Le conclusioni ivi espresse sono riconducibili al pensiero delle autrici.

Alimentazione Probiotica è scritto e pubblicato come risorsa informativa e manuale d’orientamento per professionisti e non professionisti. Non devi usarlo in sostituzione del consiglio di un medico. Assicurati di farti seguire da un medico che conosca l’importanza dell’alimentazione ai fini terapeutici e che abbia esperienza nel trattamento della candidosi e di altri disturbi del sistema immunitario. Noi sottoscriviamo l’alimentazione probiotica e le relative raccomandazioni, ma tu devi prendere le tue decisioni basandoti su tutte le informazioni di cui disponi, sapendo che sei tu a dirigere la tua vita e la tua salute.

Prefazione

Questo libro si rivolge a...

Persone che presentano sintomi di astenia e vogliono rafforzare il loro sistema immunitario.

Terapisti olistici i cui clienti soffrono di candidosi o di altre forme di insufficienza immunitaria. I vostri clienti trarranno giovamento dall’alimentazione probiotica e otterranno maggiori benefici dalle vostre sedute.

Medici che prescrivono antibiotici, pillole anticoncezionali, radioterapia, chemioterapia, cortisone, steroidi ecc. L’alimentazione probiotica aiuterà i vostri pazienti a evitare una sovrapproduzione di lieviti nocivi nel corso della terapia e a ripristinare il loro ecosistema interno, prevenendo così future malattie.

Dovresti leggere questo libro se...

Sospetti o sai di avere la candidosi (CRC), la sindrome da stanchezza cronica, il cancro, l’AIDS o altre patologie da insufficienza immunitaria.

Hai, o sospetti, di avere allergie alimentari o frequenti problemi digestivi.

Hai frequenti eruzioni cutanee, soffri di costipazione o di sindrome premestruale.

Sei afflitto da cefalee, dolori muscolari o articolari.

Ti senti spesso nervoso o depresso oppure hai una memoria labile.

Sei ipersensibile al tabacco, ai profumi o ad altri odori chimici.

Assumi pillole anticoncezionali.

Sei assillato e frustrato da sintomi che persistono a prescindere da tutto ciò che fai per liberartene.

Nella tua anamnesi è presente l’uso di droghe, compresi gli antibiotici o i farmaci illegali.

Vuoi assicurare la salute dei tuoi figli e di altre persone che ami.

Vuoi prevenire gravi malattie che si manifestano solo dopo un periodo di incubazione del virus: il cancro, l’AIDS, e le malattie cardiache.

La candidosi e la sua relazione con l’AIDS, il cancro, la stanchezza cronica e altri disturbi immunitari

L’alimentazione probiotica rafforza la tua salute ed elimina i sintomi della candidosi, causata da una sovrapproduzione di lieviti. Finché nel tuo corpo persiste un eccesso di candida, il sistema immunitario non riesce a svolgere il suo lavoro, cioè combattere invasori come l’HIV, l’herpes o i gruppi di cellule ribelli (che provocano il cancro). La candidosi è lo specchio di un sistema immunitario sotto assedio; se la tieni sotto controllo con un’alimentazione corretta, il riposo, l’attività fisica e un atteggiamento determinato, impedirai l’insorgere di altre patologie legate all’immunodeficienza. Concentrarsi sulla candida è il primo passo per migliorare la propria salute. Questo libro si rivolge in particolare alle persone affette da candidosi, tuttavia è altrettanto prezioso per chi ha altri disturbi legati alla compromissione del sistema immunitario.

Vogliamo proporti un piano alimentare probiotico che ti offra un quadro di riferimento valido per tutta la vita e che ti fornisca gli strumenti basilari per ripristinare e mantenere l’equilibrio e la vitalità che il tuo corpo merita. L’alimentazione probiotica asseconda il flusso della natura, non lo contrasta. Rafforza il tuo sistema immunitario. Può infondere alla tua vita un maggiore senso di calma attraverso consigli e principi di riferimento. Significa che non mangerai più pizza, hamburger o dolci? Non è detto! Questo tipo di alimentazione, nella sua forma più rigorosa e terapeutica, è concepito per curare un serio e pericoloso squilibrio interiore. Se hai la forza di volontà necessaria a seguirla per un periodo che va da tre mesi a un anno (a seconda della gravità del tuo squilibrio), starai bene… abbastanza da poter mangiare di nuovo quegli alimenti, senza eccedere. Affrontando la candida per ristabilire la tua salute, diventerai più sensibile ai bisogni dei tuo corpo. Imparerai cos’è benefico e cosa non lo è e inizierai ad apprezzare il valore di una sana alimentazione, la adatterai al tuo stile di vita, inventando le ricette e le combinazioni di alimenti che preferisci. Potrai anche gustare gli speciali dessert che abbiamo creato per te.

Inizialmente il nostro piano alimentare probiotico propone un numero limitato di alimenti da assumere, ma quando la tua salute migliorerà, potrai provare una maggiore varietà di cibi salutari. A quel punto, le occasionali deviazioni da questo tipo di alimentazione non saranno nocive quanto lo sono adesso.

Suggerimenti per la lettura e la conoscenza dell’Alimentazione Probiotica

Queste pagine sono zeppe di informazioni! Sarai entusiasta di trovare risposte ai tuoi dubbi riguardanti la salute, ma forse ti sentirai sopraffatto da tutto ciò che è necessario sapere e fare. Non preoccuparti: ogni cosa andrà al suo posto quando comincerai a sperimentare gli alimenti proposti. Leggi il libro per intero, e sottolinea con un evidenziatore le idee e le azioni che consideri importanti. Poi, quando hai terminato la lettura e hai cominciato a nutrirti con gli alimenti probiotici, torna indietro ed evidenzia ciò che ritieni rilevante con un colore diverso, perché allora avrai un punto di vista differente. Potrai scoprire che alcune informazioni vengono ripetute in vari capitoli e sezioni. Questo accade perché crediamo che alcuni concetti siano tanto importanti da meritare risalto in diversi punti del libro. Ora permettici di presentarci e poi iniziamo…

La storia di Donna

"Un lungo percorso di studio, esperienza, preghiera e fede mi ha resa quella che sono oggi: una donna sana e ottimista che vuole condividere ciò che ha imparato. Ma per arrivare fino a qui ho attraversato molte peripezie nella mia campagna per sconfiggere la candidosi, una patologia che logora il centro stesso della vitalità e del benessere di una persona.

Sono nata con una costituzione ipersensibile ed ero anche allergica al latte. Avevo costanti problemi respiratori e frequenti raffreddori. Durante l’adolescenza, quando sono comparsi gli sfoghi cutanei, iniziai ad assumere antibiotici. La mia pelle era giallastra, avevo poche energie e a volte mi sentivo ‘stralunata’ senza avere particolari motivi. Gli antibiotici mi causavano allergie alimentari e problemi digestivi, ma dovevo assumerli ogni giorno altrimenti la mia pelle non migliorava. Mi rivolsi a un dermatologo, lamentando che i farmaci mi causavano bruciori di stomaco e difficoltà digestive, ma mi disse di non preoccuparmi: molte persone assumono antibiotici per anni senza problemi.

Ho continuato ad assumerli fino a oltre trent’anni. Eppure sapevo che qualcosa non andava e, data la mia costituzione ipersensibile, intuivo che il problema era legato a ciò che mangiavo. Così ho iniziato la mia assidua ricerca per trovare delle risposte.

Ho provato la macrobiotica, l’igiene naturale, il crudismo e la terapia megavitaminica. Ho studiato con alcuni dei maggiori maestri di queste discipline. Tutto quel che facevo migliorava in qualche misura le mie condizioni di salute, tuttavia niente era risolutivo. Alla fine, profondamente frustrata, ho ‘lasciato perdere’ e ho pregato per avere un aiuto. È stato allora che ho incontrato il dottor William Crook.

Era un pioniere nel trattamento di pazienti affetti da candidosi e i suoi libri avevano aiutato milioni di persone. Ho imparato molto da lui, così come da altri maestri, anche se all’epoca non aveva ancora trovato le risposte definitive. Così, dopo sei anni di incessanti ricerche, basandomi sulle verità più importanti che avevo appreso, ho creato ricette con alimenti probiotici per ripristinare davvero e per sempre un’ecologia interna ed equilibrata. Ci siamo allontanati dalla salute ottimale che il nostro Creatore ha predisposto per noi e ho capito come fare per tornare a quella condizione.

Tutti coloro che hanno seguito con fiducia l’alimentazione probiotica hanno ottenuto drastici miglioramenti, e io sono impaziente di condividere questo metodo con te. Confido che questo libro cambierà la tua vita. Se il tuo sistema immunitario si è indebolito tanto da sviluppare la candidosi e tu hai già speso molto tempo, denaro ed energie per trovare una cura, ti prometto che mangiando alimenti probiotici arriverai al capolinea delle tue ricerche."

Donna Gates

Atlanta, Georgia

La storia di Linda

"L’alimentazione probiotica mi ha aiutato a uscire dal peggiore incubo della mia vita. Quando ho incontrato Donna, avevo trascorso quattro anni cercando di scoprire perché ero assillata da persistenti sintomi di vaginite, cefalee, allergie alimentari, problemi alle vie urinarie e disturbi gastrointestinali. Avevo consultato molti medici, avevo provato medicine tradizionali e non convenzionali e avevo sperimentato vari regimi alimentari. Avevo speso centinaia e centinaia di dollari, eppure non mi ero ancora liberata di quei sintomi. Gli zuccheri, l’alcol e i latticini non facevano più parte della mia alimentazione; assumevo innumerevoli integratori di vitamine e sali minerali e avevo provato cure di purificazione interna fino a non poterne più. Svolgevo regolare attività fisica ed ero a conoscenza di varie tecniche di rilassamento.

Probabilmente ero la malata più sana che si potesse incontrare. Ma fino a quando non ho iniziato a seguire il piano alimentare probiotico, i sintomi sono continuati. Poi Donna mi ha insegnato ad applicare il principio della combinazione degli alimenti e questa è stata la chiave che ha accelerato i miei miglioramenti.

Ero così stanca di provare cose che non funzionavano che quando ho trovato un metodo efficace mi ci sono buttata anima e corpo. Ho cercato di mettere in pratica ogni singolo consiglio di Donna. Se diceva di preparare una zuppa vegetale, io la preparavo, anche se le mie zuppe erano sempre mediocri. Se consigliava di mangiare zuppa a colazione, io lo facevo.

Sono felice di riferire che molti dei miei sintomi sono scomparsi e gli altri sono sotto controllo. Nel momento in cui scrivo le mie condizioni di salute sono eccellenti, sto reintroducendo diversi alimenti nella mia dieta e per la prima volta dopo molti anni sono in pace col mio corpo.

Le ricette di Donna mi hanno aiutato davvero. Inizialmente è stato difficile cambiare la mia mentalità riguardo ai menu e ai pasti, ma dopo un po’ è diventato naturale. Questo libro è il frutto delle conoscenze e delle esperienze che Donna ha accumulato in molti anni; tutto ciò che dice è prezioso e pertinente. Se vuoi migliorare la tua salute, leggi attentamente questo libro e segui i suggerimenti e le linee guida proposti. Alla tua salute!"

Linda Schatz

Alexandria, Virginia

Parte I

Introduzione:

Una primavera silenziosa dentro di noi

Capitolo 1

Ecologia esterna, ecologia interna

Molti anni fa Rachel Carson, autrice di Primavera silenziosa, ammoniva che stiamo lentamente distruggendo l’equilibrio ecologico del Pianeta a causa delle sostanze chimiche che aggiungiamo ai nostri raccolti. Si esprimeva con forza contro i pesticidi che filtrano negli alimenti e nell’acqua, producendo effetti nocivi sulla salute di noi tutti e delle generazioni future.

In modo analogo, stiamo distruggendo il delicato equilibrio dell’ecosistema presente nel corpo umano, abitato da microrganismi che svolgono un ruolo importante nel mantenere giovane il nostro aspetto e nel farci sentire forti e sani. Queste creature amiche, note come batteri o fermenti lattici, risiedono nell’apparato digerente, rafforzano il sistema immunitario e aiutano il corpo a difendersi dai batteri pericolosi e dagli agenti patogeni che causano le malattie.

In effetti nel nostro corpo convivono sempre microrganismi amici e ostili, ma quando siamo sani i primi sono molto più numerosi dei secondi, mantenendo in armonia l’ecosistema interno. Tuttavia molti fattori indeboliscono il nostro sistema immunitario e ne sconvolgono l’equilibrio: le sostanze chimiche che aggiungiamo agli alimenti e all’ambiente, il consumo continuo di cibi pronti, lo stress della vita quotidiana e l’ampio ricorso a medicinali, specialmente gli antibiotici. E quando il corpo è in questa condizione di debolezza, i batteri ostili possono moltiplicarsi rapidamente e provocare cefalee, nausee, eruzioni cutanee e allergie alimentari, oltre a disturbi potenzialmente più gravi.

Questo libro spiega come puoi ripristinare la salute interna, rafforzare il sistema immunitario e stabilire un modo di vivere e mangiare bene che incrementerà la tua vitalità per gli anni futuri; l’opera fornisce, inoltre, strumenti essenziali che potrai usare per il resto della vita e che ti aiuteranno a conquistare un nuovo equilibrio. Chiunque, con un corpo malato o sano, può trarne giovamento.

È arrivato il momento di ripristinare l’ecologia del nostro Pianeta e quella del corpo umano. Riacquistando la salute e rafforzando il sistema immunitario, possiamo ripristinare la nostra ecologia interna; allora avremo molte più possibilità di raggiungere gli obiettivi che abbiamo stabilito, compreso il ripristino dell’ecologia del nostro ambiente esterno.

I due volti degli antibiotici

Una quarantina di anni fa gli antibiotici (contro la vita) sono diventati la panacea per curare le malattie. Erano considerati farmaci miracolosi. I medici li prescrivevano anche per semplici affezioni come l’acne e il raffreddore. Gli antibiotici, però, non uccidono solo i batteri che causano le malattie, ma anche quelli benefici, sconvolgendo così l’ecologia interna e permettendo agli organismi ostili di prendere il sopravvento. Tra questi, il più comune è la candida albicans. È un fungo o lievito patogeno normalmente presente sulle superfici interne ed esterne del corpo, che convive in piccole quantità con microrganismi amici nel nostro apparato digerente e nella vagina femminile. Prolifera quando la nostra alimentazione è ricca di zuccheri e cibi acidogeni ed è povera di sali minerali. È un organismo parassitario e trae rapidamente vantaggio da ogni forma di debolezza del nostro corpo. Perciò, se mangiamo in modo scorretto, assumiamo antibiotici o assumiamo la pillola anticoncezionale, forniamo alla candida un ambiente ottimale in cui può assumere il controllo. La vagina e l’intestino sono particolarmente sensibili, ma il fungo può diffondersi rapidamente nel flusso sanguigno e iniziare a formare colonie in ogni organo. In questo caso si parla di infezione sistemica. Bastano due giorni di antibiotico per accelerare il processo di proliferazione della candida in una persona suscettibile dottor De Schepper, 1986. Quando il lievito si moltiplica, produce prodotti di scarto tossici che circolano nel corpo, avvelenando e indebolendo il sistema immunitario ed endocrino.

I sintomi della candidosi

La sovrapproduzione di candida costituisce una patologia che viene definita candidosi [Ndt: In inglese Candida Related Complex, CRC]. È stata collegata a molti sintomi, tra cui allergie alimentari, disturbi digestivi, sindrome premestruale, eruzioni cutanee, costipazione cronica, cefalee ricorrenti, vaginite cronica, ipersensibilità alle sostanze chimiche e intolleranze ambientali, scarsa memoria, confusione mentale e calo del desiderio sessuale. La candidosi si verifica in concomitanza con altre patologie, come la stanchezza cronica, il cancro, l’AIDS, il virus di Epstein-Barr, la bronchite, la polmonite e le deficienze del sistema immunitario. Gli esperti stimano che un americano su tre (l’incidenza è maggiore nelle generazioni più giovani) soffre di candidosi, ma la maggioranza non attribuisce i propri sintomi a questa moderna epidemia.

Per contrastarla, dobbiamo ripristinare un ambiente interno che impedisca alla candida di prendere il sopravvento. Questo obiettivo richiede due azioni principali: eliminare il lievito nocivo e altri organismi parassitari arricchendo il sangue di minerali e rendendolo leggermente alcalino; ripopolare la colonia di batteri amici e ripristinare una corretta digestione. Entrambe le azioni sono essenziali per rinforzare il tuo sistema immunitario. Non serve a nulla creare nuove colonie di batteri amici se non migliori il loro ambiente in modo che possano proliferare.

Può essere utile proporre un’analogia con quello che avviene nel mondo. Supponiamo di voler ripopolare qualche specie a rischio, come la gru americana o il condor californiano. Potremmo far riprodurre in cattività alcuni dei pochi uccelli sopravvissuti, per poi lasciarli liberi con la loro prole nei territori in cui vivevano. Ma se non interveniamo sulle condizioni ambientali che li hanno portati all’estinzione (come la scarsità di cibo o la contaminazione dei siti di nidificazione), non saranno in grado di sopravvivere e di riprodursi.

Gli ostacoli al ripristino della tua ecologia corporea

Agli albori del loro utilizzo, gli antibiotici potevano sopprimere quasi tutti i ceppi di batteri infettanti. Con l’andare del tempo, questi ultimi hanno mutato la loro costituzione genetica e hanno sviluppato una resistenza ai farmaci. Le nuove generazioni si sono moltiplicate e ulteriormente rafforzate. Hanno una sorprendente capacità di adattarsi ai diversi ambienti. Perciò la loro eliminazione è un’impresa assai ardua: la soluzione consiste nel cambiare il loro ambiente in modo che non possano sopravvivere. L’alimentazione probiotica migliora il tuo habitat interno in modo che gli organismi nocivi non possano prevalere.

Un parallelo dell’abuso di antibiotici è l’eccessivo ricorso ai pesticidi. Gli insetti hanno sviluppato una resistenza a molti anticrittogamici, costringendo le ditte produttrici a cambiare continuamente le loro formule. Inoltre, i pesticidi spesso uccidono creature innocue (altri insetti, uccelli, animali e piante) è lo stesso effetto degli antibiotici sui batteri buoni.

L’importanza dei probiotici

I batteri amici (chiamati anche probiotici, a favore della vita), come il lactobacillus, il lactobacillus plantarum e il bifidus, e i lieviti benefici (il Saccharomyces kefir e il Torula kefir) sono essenziali per un’ampia gamma di funzioni corporee. Aiutano i globuli bianchi a combattere le malattie, tengono sotto controllo i batteri putrefattivi, forniscono sostanze nutrienti importanti per la formazione del sangue, facilitano la digestione, proteggono la mucosa intestinale, prevengono la diarrea e la costipazione e agevolano l’evacuazione. Inoltre svolgono un ruolo importante nella produzione delle vitamine del gruppo B e sono la principale fonte di vitamina B-12.

I negozi di alimenti naturali vendono probiotici in bottiglietta, che di solito vengono conservati in frigorifero in modo che non perdano le loro proprietà.

Bisognerebbe assumere gli antibiotici solo quando è assolutamente necessario. Inizia un ciclo di probiotici appena hai terminato la terapia antibiotica. Parleremo più estesamente dei batteri amici nel corso del libro.

Come tutto ha avuto origine

La maggior parte delle persone viene al mondo con una costituzione sanissima, un corpo perfetto dentro e fuori. Le opinioni degli esperti divergono sulla provenienza dei batteri amici dei bambini, ma è risaputo che il latte materno ne favorisce lo sviluppo. Durante l’allattamento al seno, essi si stabiliscono nell’apparato digerente del lattante e, per le femmine, anche nella vagina. Ci vogliono circa tre mesi perché si crei l’ecosistema e alla fine di questo periodo la quantità di fermenti lattici presente nel bambino è molto simile a quella della madre.

Man mano che l’ecologia interna del neonato si sviluppa, i batteri benefici proliferano grazie agli zuccheri naturali provenienti dal latte materno e poi dagli alimenti, in particolare dai carboidrati complessi. Questi zuccheri, insieme alle fibre solubili, sono le materie prime che servono alla microflora benefica per produrre gli acidi grassi a catena corta. Il corpo utilizza in maniera efficace i sali, o esteri, di questi acidi. L’acetato e il lattato vengono assorbiti e usati come carburante. Il propionato si sposta verso il fegato e aiuta a regolare il metabolismo del colesterolo. Il butirrato aiuta a regolare l’energia, il metabolismo del colesterolo e la produzione di ormoni. Interviene anche nell’apoptosi (la morte programmata delle cellule) per prevenire il cancro e i polipi al colon.

Come cambia l’ecosistema

La natura ci fornisce due forze con cui fare i conti: il processo di cambiamento, chiamato successione, e la costante tendenza a tornare alla stabilità, chiamata omeostasi. Entrambe agiscono nel nostro ambiente interno così come nel mondo esterno.

Immagina che durante un temporale estivo un lampo scateni un incendio in una foresta. La pioggia estingue il fuoco, e la maggior parte delle creature viventi lascia quel luogo. Poi inizia una naturale successione. L’anno seguente forse crescerà l’erba sulla radura e potrà capitare che qualche farfalla e alcuni insetti tornino ad abitarvi. L’anno dopo, qualche piccolo animale scorazzerà nei prati. L’estate seguente dal terreno spunteranno arbusti e pianticelle. Alla fine tornerà nuovamente un bosco, con il suo specifico equilibrio di vita animale e vegetale. È accaduto un cambiamento ma, nel corso del tempo, si è verificato un graduale ritorno alla stabilità.

Quando gli esseri umani crescono, attraverso la pubertà fino all’età adulta, la composizione chimica dell’apparato digerente subisce dei cambiamenti. Il nostro ecosistema interno sperimenta la successione. Nei bambini prevalgono alcuni ceppi di batteri amici, ma crescendo se ne diffondono altri. Eppure, per tutto il tempo il nostro corpo tenta sempre di tornare all’omeostasi, a quella condizione di equilibrio ecologico interno.

Tutti gli agenti che distruggono l’equilibrio ecologico, come i bulldozer nei boschi, o un lungo ciclo di antibiotici, danno adito all’invasione di nuove specie, che alterano l’ambiente e stabiliscono nuovi ecosistemi. Quando accade un processo simile nel nostro organismo, vuol dire che sono state gettate le basi per l’insorgere di malattie.

I benefici dell’alimentazione probiotica

Questo tipo di alimentazione ti aiuta a ripristinare il tuo ambiente interno, che a sua volta crea le condizioni per una salute autentica e durevole.

Ti aiuterà a:

Rafforzare gli organi, l’apparato digerente e il sistema immunitario.

Privare i lieviti del loro sostentamento.

Depurare il corpo dai prodotti di scarto dei lieviti morenti.

Riequilibrare la composizione chimica.

Ripristinare e alimentare l’ecosistema interno.

Ti permetterà di sentirti meglio, sul piano fisico e mentale. Se manifesti tutti o alcuni sintomi che abbiamo menzionato, da poco tempo o da anni, ti offrirà la risposta che stai cercando. Ora passiamo in rassegna i principi dell’alimentazione probiotica.

Capitolo 2

Panoramica dei principi fondamentali dell’alimentazione probiotica

Questi sette principi riguardano l’alimentazione e la guarigione. Sono i pilastri della salute olistica. Alcuni si tramandano da migliaia di anni, come il concetto cinese di yin e yang (contrazione ed espansione). Altri, come la teoria delle combinazioni alimentari, sono più recenti.

Nel piano alimentare probiotico tutti questi principi si compongono come tessere di un mosaico. Possono creare un quadro di riferimento per un’alimentazione sana, che potrà servirti per tutta la vita. Sono chiari e complementari. Questo libro spiega come puoi integrarli nelle tue abitudini quotidiane. Se li applicherai nel modo giusto, vedrai che i sintomi scompariranno e la tua salute generale migliorerà.

Principio #1: Espansione e Contrazione

Alcuni alimenti, come il sale e la carne sia rossa sia bianca, causano una contrazione nel corpo. Anche lo stress provoca lo stesso effetto. Quando il corpo è troppo teso, non funziona correttamente: la circolazione rallenta e l’eliminazione degli scarti corporei si blocca (costipazione).

Altri alimenti, come lo zucchero, l’alcol e il caffè, generano un’espansione del corpo, che si allenta e si rilassa. Le persone che assumono grandi quantità di alimenti contrattivi, come il sale e cibi di origine animale, hanno un forte desiderio di alimenti espansivi per il naturale tentativo del corpo di raggiungere il proprio equilibrio. Per esempio, quando mangiamo popcorn salati al cinema, spesso torniamo al bar per prendere una bevanda dolce.

Un terzo gruppo di alimenti, che non è eccessivamente contrattivo né troppo espansivo, crea una condizione di naturale equilibrio nel nostro organismo. I cibi che appartengono a questo gruppo sono i capisaldi delle nostre ricette. Sarai lieto di sapere che sono deliziosi e facilmente reperibili.

Per riconquistare una salute ottimale e ripristinare l’ecologia interna, dobbiamo porci l’obiettivo di assumere alimenti che si equilibrano e si compensano a vicenda, in modo tale che non ci sentiamo né troppo contratti né troppo espansi. Ti spiegheremo come raggiungere questo obiettivo.

Principio #2: Acido/Alcalino

Le piogge acide hanno inquinato le foreste, i fiumi e i laghi, mettendo in pericolo una grande varietà di specie animali e vegetali. Allo stesso modo, l’eccesso di acidità dovuto a una alimentazione inadeguata ha alterato la nostra chimica interna (l’equilibrio del nostro pH) distruggendo la flora batterica benefica del nostro ecosistema.

Quando gli acidi sono eccessivi e perciò tossici, insorgono delle malattie. Capire come riequilibrare la nostra chimica interna è il segreto della guarigione; è essenziale ripristinare l’equilibrio tra acidi e alcali (l’equilibrio del pH). Il pH ottimale per i fluidi corporei è leggermente alcalino. L’alimentazione probiotica propone alimenti che aiutano a rendere l’organismo alcalino, creando il pH ottimale per le funzioni fisiche e per la proliferazione dei batteri benefici.

Principio #3: Unicità

Quando esaminiamo i vari modi per conquistare una salute ottimale, dobbiamo ricordare che ognuno di noi è diverso. Non esiste una soluzione valida per tutti. Un integratore o

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Alimentazione Probiotica

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori