Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Alessandro: il condottiero dei greci

Alessandro: il condottiero dei greci

Leggi anteprima

Alessandro: il condottiero dei greci

Lunghezza:
57 pagine
36 minuti
Pubblicato:
18 ott 2021
ISBN:
9791220857888
Formato:
Libro

Descrizione

Primavera 334 a.C.
Dopo essere salito al trono di Macedonia a soli vent'anni ed essersi affermato in Grecia, Alessandro attraversa l'Ellesponto alla testa di un grande esercito per liberare le città greche d'Asia dalla tirannia della Persia.
Ma i Satrapi della regione hanno unito le forze, guidati da un valoroso mercenario greco, per contrastare l'avanzata del condottiero a qualunque costo.
La ricostruzione romanzata della celebre battaglia del Granico.
Pubblicato:
18 ott 2021
ISBN:
9791220857888
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Alessandro

Leggi altro di Yvan Argeadi

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Alessandro - Yvan Argeadi

Yvan Argeadi

Alessandro: il condottiero dei greci

UUID: d0f3be29-c1cc-4f6b-81e6-63573020370d

Questo libro è stato realizzato con StreetLib Write

https://writeapp.io

Indice dei contenuti

PROLOGO

CAPITOLO 1

CAPITOLO 2

CAPITOLO 3

CAPITOLO 4

CAPITOLO 5

CAPITOLO 6

CAPITOLO 7

CAPITOLO 8

CAPITOLO 9

CAPITOLO 10

CAPITOLO 11

EPILOGO

NOTA DELL'AUTORE

GLOSSARIO

MEMNONE DI RODI

BARSINE

L'IMPERO ELLENICO

BIOGRAFIA

"Macedonia famosa

paese di Alessandro,

che hai fatto andar via i barbari

ed ora sei libera.

Eri e sarai greca

l'orgoglio dei Greci

e noi figli della Grecia

ti intrecciamo una ghirlanda!

I macedoni non possono

vivere asserviti,

e anche se perdessero tutto

resta a loro la libertà!"

- inno dell'odierna Macedonia greca

PROLOGO

Il ragazzo fissò l'ultimo legaccio dei suoi calzari, per poi dirigersi verso la panoplia adagiata sul mobile.

Afferrò la parte superiore indossandola, per poi sovrapporvi la copertura in linotorax per il busto e indossare la corazza con raffigurato nel centro del petto il volto della gorgone Medusa.

Spostò lo sguardo verso la finestra un'ultima volta per combattere l'ultima esitazione.

Scrutò il cielo sereno con i suoi occhi di colore diverso l'uno dall'altro ricordando suo padre, Re Filippo, e la triste sorte che il destino gli aveva riservato.

In cuor suo aveva la certezza che la mente che aveva armato la mano del sicario fosse quella di sua madre, per questo non l'avrebbe salutata, tanto meno rivista.

Tuttavia, un'altra forte possibilità era che dietro all'assassinio del Re di Macedonia ci fosse nientemeno che il Gran Re di Persia, Dario III, venuto a conoscenza degli intenti del Sovrano di invaderne i territori.

Era giunto il momento per i greci di liberarsi dalla paura di una Persia che per secoli aveva tentato di sottometterli.

Era il momento di chiudere quella faida eterna una volta per tutte. La morte di Filippo gli aveva spianato la strada verso la successione al trono, ma non era in quel modo che avrebbe voluto diventare Re.

Aveva riaffermato il potere della Macedonia su tutta la Grecia, ora era il momento di rispondere alla richiesta di aiuto proveniente dalle città greche d'oltre mare, e conquistare la gloria.

Era il momento di lasciare il proprio segno nella storia.

Rinfoderò la spada, afferrò l'elmo decorato con l'effige di una testa di leone e lasciò la stanza dirigendosi verso l'uscita del palazzo reale di Pella dove lo attendeva il suo destriero, l'indomabile Bucefalo, e con lui un esercito affamato di gloria.

L'impresa che lo avrebbe consegnato ai posteri come il Grande era cominciata!

CAPITOLO 1

Il sogno della Principessa

La città ardeva tra le fiamme.

Alte lingue di fuoco divoravano case, templi, edifici, alberi e persone.

Ovunque urla di terrore e disperazione.

Le persone correvano in ogni direzione nel tentativo di salvarsi da quell'inferno.

La Principessa si guardava intorno spaventata alla ricerca dell'amato marito, ma senza vederlo.

Poi improvvisamente davanti a lei le fiamme si aprirono e da esse emerse la figura di un ragazzo in sella a un

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Alessandro

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori