Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Boudicca: Libri di testo: Le leggendarie donne della storia mondiale, #1

Boudicca: Libri di testo: Le leggendarie donne della storia mondiale, #1

Leggi anteprima

Boudicca: Libri di testo: Le leggendarie donne della storia mondiale, #1

Lunghezza:
57 pagine
34 minuti
Pubblicato:
23 lug 2021
ISBN:
9781667407661
Formato:
Libro

Descrizione

Nel 43 d.C. la conquista romana della Britannia sembra ormai una certezza, finché l’incontro casuale tra Prasutagus, re degli iceni, ed una fuggitiva di nobile stirpe della tribù gallica degli edui, cambia il destino delle isole Britanniche per sempre.

Ergetevi per la libertà attraverso la storia di Boudicca: la regina degli iceni e scoprite una delle vicende storiche più avvincenti.

Una biografia basata sui resoconti dello storico romano Tacito, supportata da documentari di archeologia della BBC.

La versione per studenti e docenti comprendente domande d’approfondimento alla fine di ogni capitolo con lo scopo di stimolare il ragionamento critico durante l’esercizio di lettura volto a migliorare le capacità di comprensione del testo.

Pubblicato:
23 lug 2021
ISBN:
9781667407661
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Boudicca

Anteprima del libro

Boudicca - Laurel A. Rockefeller

DOMANDE D’APPROFONDIMENTO

I dobunni erano una delle tribù celtiche originarie dell’attuale Spagna, spinte verso nord in quella che oggi è l’Inghilterra centrale. Quale fu la causa, nel I secolo d. C., della migrazione dei dobunni verso l’allora terra di Britannia? 

I romani non amano particolarmente alcune delle usanze dei popoli che vivono in Britannia. Elenca tutti gli aspetti che ricordi dal testo appena letto.

Moira e Keita stanno cucinando qualcosa. Di cosa pensi si tratti?

CAPITOLO PRIMO

La città romana di Camulodunum, era un tempo la capitale della tribù dei trinovanti e, da sempre, è stata un fiorente centro per gli scambi commerciali. Durante i giorni di mercato, gente proveniente da ogni angolo della Britannia orientale, si accalcava lungo le strette stradine, colme di bancarelle in cui era possibile trovare quanto di meglio romani e britanni avevano da offrire. Lungo il sentiero di terra battuta, camminava una diciannovenne di origini celtiche, alta, dalle spalle larghe e dai capelli rossi, in netto contrasto con vecchi lividi che le ricoprivano il corpo ed il volto. La pesante mantella che indossava, era tenuta chiusa da una spilla di pregiata fattura, raffigurante una testa di corvo, che alludeva al suo passato. All’approcciare di un pubblico ufficiale, si tirò su il cappuccio, per celare il volto. Sollevata per aver evitato di essere riconosciuta, sgattaiolò per le stradine, andando ad urtare contro un uomo vestito con una ricca tunica di lana. Boudicca sollevò lo sguardo verso l’uomo, Perdonatemi, signore.

Quest’accento – non sei di queste parti, vero? chiese

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Boudicca

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori