Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Alessandro il Grande: La Leggenda

Alessandro il Grande: La Leggenda

Leggi anteprima

Alessandro il Grande: La Leggenda

Lunghezza:
67 pagine
46 minuti
Pubblicato:
26 giu 2021
ISBN:
9791220819275
Formato:
Libro

Descrizione

Alessandro il Grande: La Leggenda riunisce in un unico racconto romanzato le leggende fiorite attorno alla figura del condottiero macedone.
Dal momento della sua nascita fino alla sua morte, vengono ripercorsi quegli eventi considerati troppo incredibili per essere registrati come fatti storici, talvolta mistici e altre volte incerti, che hanno contribuito a rendere Alessandro molto più di un personaggio del passato, ma quasi un eroe leggendario. 
Pubblicato:
26 giu 2021
ISBN:
9791220819275
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Alessandro il Grande

Leggi altro di Yvan Argeadi

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Alessandro il Grande - Yvan Argeadi

PREFAZIONE

Lo conosciamo come il condottiero macedone che conquistò il 90% del mondo civilizzato senza mai riportare sconfitta in battaglia.

Su di lui sono state scritte biografie, romanzi, ucronie, sono stati realizzati film e serie tv live action e anime.

È stato il più ammirato dagli Imperatori romani i quali andavano in pellegrinaggio al suo mausoleo in Egitto e persino Napoleone Bonaparte ne decantava le gesta.

Le sue strategie d'assalto sono a tutt'oggi materia di studio presso la CIA.

Ma attorno alla figura di Alessandro III degli Argeadi, noto a tutti come Alessandro Magno (il Grande), fiorirono anche innumerevoli leggende, alcune delle quali quando era ancora in vita.

Molti sono fatti reali talmente incredibili da essere considerati mito, altri potrebbero essere stati interpretati in chiave mitologica all'epoca, e altre ancora furono esperienze mistiche il cui credervi è rimesso alla fede del lettore.

In diversi miei romanzi storici e racconti a lui dedicati di tanto in tanto ne narravo qualcuna, per creare un'esperienza di lettura a metà tra mito e realtà.

Ora quelle stesse incredibili vicende sono state raccolte in un unico libro, alcune estrapolate dalle mie storie passate e rielaborate in chiave mitica (pertanto invito a rileggerle) altre inedite, per dare vita a un vero racconto mitologico dedicato ad Alessandro in cui tali fatti vengono esposti sotto forma di episodi distanti nel tempo l'uno dall'altro, ma seguendo l'ordine cronologico della sua vita.

In sintesi, la parte mitica della sua vita.

Questa non è la storia del Re di Macedonia che conquista tutto il mondo conosciuto senza mai riportare sconfitta, ma la leggenda di un semidio giunto tra i mortali con una missione da compiere che avrebbe cambiato il volto del mondo e le anime delle persone. Dopotutto era sogno di Alessandro stesso che un giorno si narrasse di lui anche in chiave mitologica.

Qui è dove la storia dell'uomo finisce e ha inizio il mito.

Buona lettura!

EPISODIO 1

La nascita del conquistatore del mondo

L'enorme serpente si insinuò tra le cosce della donna, percorrendone il ventre e salendo fino al collo.

La Regina era nuda, distesa su morbide pelli di animale, abbandonata a un'estasi mistica di natura sconosciuta.

Il grande serpente le sibilava all'orecchio, per poi stringere quel sinuoso corpo tra le proprie spire e provocare in lei un fremito.

Indietreggiò con la testa e senza esitazione affondò i denti nella gola della donna, la quale emise un gemito misto a dolore.

Il veleno del Dio iniziò a fluire in lei, ardente come fuoco liquido, nutrendo nella sua mente vivide immagini.

Vide una distesa desertica che si perdeva a vista d'occhio inghiottita dall'orizzonte, templi grandiosi, strutture piramidali di dimensioni colossali e sulla cima della più alta di queste vi era lui, il figlio Alessandro.

Il sole splendeva abbagliante dietro la sua testa come a incoronarne il capo, e fu a quel punto che una voce potente e profonda risuonò come un eco di tuono nella sua mente.

《 Il figlio del sole incoronato. Regina di popoli, tu darai alla luce la mia stirpe. 》

Olimpiade si ridestò di colpo, passandosi una mano sul collo all'altezza del morso. Era un sogno, tutto, dall'unione con il serpente alla visione.

Ma non era un sogno normale, bensì lo stesso identico sogno già vissuto in passato, poco prima che le venisse comunicata la gravidanza da cui Alessandro avrebbe visto la luce.

Fu così che molti anni prima emise il suo primo vagito un bambino dagli occhi di colore diverso l'uno dall'altro, che un giorno avrebbe attraversato il mondo inseguendo il proprio sogno di una fama eterna e di unione dei popoli, il medesimo giorno in cui vi fu un eclisse di luna, un terremoto in Egitto che causò una grande inondazione e un'area del palazzo reale di Babilonia venne colpita da un incendio.

I mistici dell'epoca sapevano che si trattava di segnali molto particolari: un semidio era venuto al mondo proprio quel giorno, e

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Alessandro il Grande

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori