Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Serpente Bianco
Serpente Bianco
Serpente Bianco
E-book759 pagine13 ore

Serpente Bianco

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Un giorno stai tornando a casa quando vedi due scoiattoli nel parco. Quando passi, senti una voce: "Che ne dici di lui? Sembra che ci capisca. Dovremmo chiederglielo? "

LinguaItaliano
EditoreIvan Shura
Data di uscita3 feb 2021
ISBN9781393633518
Serpente Bianco
Leggi anteprima

Correlato a Serpente Bianco

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su Serpente Bianco

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Serpente Bianco - Ivan Shura

    Sommario

    Serpente Bianco

    ========== Prologo. ==========

    È stato in ritardo. Per la prima volta in vita così terribilmente fu in ritardo. Perfino non è fidato. Coprendo un piccolo zaino su una spalla, la ragazza letteralmente ha decollato dalla casa e, scendendo su passi numerosi, è corsa verso l'auto paterna.

    Perché sempre l'inferno avviene con me?

    La cinghia sottile di pelle di uno zaino costantemente è scivolata da una spalla sottile a causa di quello che la ragazza costantemente doveva correggerla con irritazione.

    Perché questi passi dannati non vengono a una fine?

    Quando la porta posteriore dell'auto sbattè, avendo risposto un eco nella testa assonnata, incontrò gli occhi di rimprovero, ma sempre gli occhi marroni-verdi gentili del padre. Il padre non ha mai gridato a esso. La madre più severa e fondamentale è stata sempre impegnata in istruzione della ragazza.

    Su gambe l'onda di brivido come avviene dopo corsa leggera lunga è andata.

    — Clare, non poteva essere in ritardo almeno una volta nel primo giorno scolastico? — il padre si è interessato di un tal tono come se provi a spiegare la verità semplice al bambino di cinque anni.

    L'irritazione colpita in un cervello, ma la ragazza ha costretto una corsa precipitosa a spezzare di netto.

    Io per molto tempo non il bambino.

    Terribilmente rende questo furioso hanno diciassette anni, e i genitori ancora La allattano, come il bimbo. No, certamente, ama i genitori, ma l'inferno molto tempo far sarebbe il tempo per loro già per cessare considerarla la bambina.

    Il mio Dio, smetta di guardarmi così e inizi l'auto dannata!

    Tutti il primo settembre fu in ritardo solo per una ragione. La riluttanza ad andare a un'asse dannata.

    E poi non spiegherà a genitori che non è un dormiglione, e è in ritardo solo questo giorno.

    No, l'istituzione educativa è stata abbastanza accettabile e è andata bene alla ragazza sotto ogni punto di vista, considerare la sua sete malaticcia di conoscenza e alcuni oggetti che hanno insegnato in un'asse, non è stato studiato a scuole medie unificate della città.

    Ma c'è stato.

    L'incubo più terribile che lo perseguì per tutti gli anni di formazione in pensione. Sembrerebbe, il tempo dunque c'è un desiderio di studiare in questa istituzione educativa, soffrire solo uno meno non così difficile.

    Ma il Nero maledetto ha raccolto in sé un mazzo dannato di minuses. Non c'è stato desiderio di pensare del bastardo affatto pertanto la ragazza ha inserito la cuffia in orecchi e ha guardato un paesaggio fuori della finestra, senza volere rispondere qualcosa a un'osservazione del padre, avendo considerato la sua domanda piuttosto retorica.

    Il padre, alla fine, ha iniziato l'auto, e hanno cominciato a strada.

    Il genere di non ha mancato Lex e Cyrus, Kleri non ebbe un umore importante e il tempo non ha promosso il suo miglioramento. Le nubi temporalesche hanno avuto lo scopo di fare cadere la buona pioggia a dirotto sulla città.

    Ottimo.

    Perfino non si ritiene che questo anno sarà l'ultimo. L'immaginazione cortesemente ha tirato con esso pareti di pietra della costruzione di una commissione, i reggimenti di biblioteca che hanno schiacciato sotto peso i piccoli volumi pesanti che si trovano su loro e un sorrisetto odiato.

    È necessario fare a un'asse non più della mezz'ora, considerando il fatto che è nel paese dove la foresta vasta a cui agli studenti di un'asse molto rigorosamente vietano di andare di tratti di lezioni. Dicono che ci sono lupi e altri mostri terribili, ma Kleri sempre l'ha considerato i racconti dell'orrore stupidi che è possibile spaventare solo l'animale di un anno di età.

    Il padre ha eccitato più forte alcuna radio locale e falso ha cantato insieme con il cantante famoso. La ragazza ha sorriso.

    Per loderò.

    La casa sarà possibile arrivare solo a vacanza invernale anche che, tutti durante una settimana, perfino i bambini che vivono una fila non sono permessi di portare via a casa per il fine settimana, solo invia il foglio con stime ogni quarto, il semestre.

    Clare ha pensato che le scarpe di palestra bianche solite inserite delle gambe cominciano a congelarsi. Il padre ancora non si è degnato per riparare il riscaldatore nell'auto. Avendo riunito scarpe di palestra, ha consegnato sotto sé gambe, prendendo la copertura un plaid che rimangono vicino.

    Qui fuori della finestra il buio ha cominciato a lampeggiare, e significa che è stato necessario andare a un'asse molto poco.

    Ha notato il giornale spiegazzato che si trova su sedersi e, per mancanza di professioni più interessanti, l'ha sviluppato, avendo sepolto un'occhiata nell'intestazione più lucente.

    «IL SINDACO BLACK È UCCISO A PROPRIO UFFICIO»

    La ragazza con meraviglia ha coperto una bocca di una palma e ha guardato la data nell'angolo del giornale. Due mesi fa. È necessario solo esser sorpreso perché non ha saputo niente se vive in questa città. Certamente, durante tutti i due mesi e mezzo di vacanza estiva uscì solo due volte e mezza.

    Due volte quando a esso là venne Lex con Cyrus. Allora hanno il gran divertimento, ma nessuno di ragazzi ha menzionato che il padre Blek è stato ucciso, e di solito costantemente danno un colpetto la lingua in un'occasione e senza.

    Molto probabilmente, soltanto hanno deciso di non rovinare la sera una conversazione sul nemico più importante di tutta la Trinità e tutti 11-B una classe.

    In un'asse, uno può dire, la monarchia quale cima è il Kleri più odiato della gente. C'è, le regole certe che devono esser osservate. In Classe tutta l'élite di un'asse, e in B, rispettivamente, bambini da famiglie medie ordinarie si riunisce, tuttavia, per studiare in pensione è necessario avere la buona base di conoscenze, altrimenti perfino i genitori ricchi non La salveranno da un'eccezione.

    Ogni anno la migliore classe esce dalle none, decime e undicesime classi dal numero di punti che arrivano, avendo messo stime di tutta la classe, ma i punti tra un anno possono, così come portare via, e l'accusa. Porti via, di solito, per violazione delle regole di pensione e accusa per partecipazione a competizioni.

    Qui già anche ci fermammo a porta nativa dell'edificio che in undici anni riuscì a diventarlo la casa. La scuola è stata incredibilmente bella. È stata la serratura più reale eseguita con toni grigi e neri con colonne enormi e una serie di piccoli passi a un'entrata. In piani totali in un capolavoro architettonico è stato cinque così in edificio incredibilmente enorme è stato facile da esser perso. Clare ancora non sa tutte le camere e i corridoi.

    Clare ha notato che il padre ha già dewey-guardato.

    Dispiaccio dire arrivederci.

    Solo perché comincia a iniziare a guaire come un soplyachka.

    Avere forte ha abbracciato il padre, ignorando shchipaniye facile in occhi e inalando un odore nativo, Kleri moralmente preparato a separazione semestrale con la persona nativa. Il suo padre sempre ha usato la stessa acqua di colonia durante già parecchi decenni. Lo fu sempre dato da madre per un Difensore del Giorno di Patria, e questa bottiglia fu abbastanza per esso per l'anno intero.

    — AiutarLa con valigie? — ha chiesto, indicando da gesto a un tronco in quale, veramente, e ci sono stati due dei suoi squallidi una valigia con cose e libri.

    Sono stati libri certi in loro molto più, che altre cose in generale. Clare sempre prese molti libri da biblioteca scolastica enorme che fu, che essere impegnata nell'estate. La ragazza praticamente non ha lasciato la casa tutta l'estate, salvo per Cyrus e gli arrivi rari di Lex che non spesso diretto per fare felice la ragazza con la presenza nella sua città.

    — Farò fronte, i padri — Clarissa ha detto, avendo dato a una voce il tono sicuro.

    Il padre ha fatto un cenno col capo e, spesso girarsi indietro, è andato verso l'auto. Clare ha tirato su col naso, ma non ha permesso ad almeno una lacrima di venire alla luce perché si ha promesso che questo anno accademico non piangerà.

    Solo non a causa di Blek, le linee erano pobrat lui.

    ––––––––

    ========== Il capitolo 1. ==========

    Le ruote di una valigia grande di un vvyazla nella terra e Kleri di nuovo si sono pentiti che ha deciso di passare attraverso un prato all'inglese, ma non sul marciapiede asfaltato.

    È stato proprio come questo molto più vicino per arrivare a un'entrata principale un'asse dove c'è stata una serie di piccoli passi, colonne grigie grandi e una porta di quercia potente che Kleri alla quinta classe non poteva aprire senza assistenza. È stata ancora una ragione per sogghigni beffardi da Blek.

    Avendo tirato per la maniglia, Kleri è entrato nella costruzione di un'asse e subito è stato assorbito in petto largo di qualcuno. In un naso ha colpito un odore di sigarette e profumo caro. Come se da un incubo.

    Clare a orrore fu terribile alzare occhi sebbene perfettamente sapesse chi esattamente sta vicino adesso, ma vederlo in tre mesi di libertà da esso, non fu su forza. Questo odore ha perseguito costantemente pertanto non possa, ma riconoscere il suo Kleri.

    — Sia tolto dalla strada — la sua voce ha tuonato, e doveva alzare occhi.

    Le note imperiose con la sua voce, costretta a impegnarsi internamente a paura.

    Sì, Nero completamente ha corrisposto al cognome straniero.

    È stato nero, così come dentro, e fuori. Il colpo scuro ha coperto una fronte diretta, uguale, e gli occhi grigi acuti hanno guardato di nuovo come se attraverso lui. Clare ha avuto paura sempre della sua occhiata aspra sebbene mai e lo riconoscesse. Come sembra giù su esso come se sia la polvere sui suoi stivali, ha costretto la ragazza a sentirsi assolutamente piccola e appassita, ma Clarissa costantemente ha lottato con questo sentimento.

    L'onda d'irritazione ha camminato su una spina dorsale e è stata in ritardo intorno a una gola quasi per esser sprecata da parole affilate, tuttavia le labbra hanno detto affatto non quello che la ragione ha gridato di, e la voce suonata non quindi certamente siccome la ragazza ha previsto.

    — Poteva essere più gentile con la ragazza, Nero — tuttavia la rabbia che è salvata su per questi anni e la rabbia su lei dopotutto ha fatto gli affari: la ragazza ha sputato fuori il suo cognome esattamente come voluto.

    Con rabbia, disprezzo e rabbia incontrollabile. Perfino si è applaudita in pensieri, rallegrandosi a una piccola vittoria. Tuttavia il suo in seguito a sguardo lanciato a esso quasi l'ha costretto a pentirsi sul tono scelto, ma Kleri i pugni chiusi forti, ficcare forte nella piccola maniglia di valigia.

    — Dove ha visto la ragazza, Kovalyov qui? — le sue labbra furono fatte piegare in quel sorriso che la ragazza risolutamente provò a lanciare fuori dalla memoria tutta l'estate per provare a vivere normalmente.

    Ma qui questo. I costi, lo guarda gli occhi irreali e leggeri che non si accordano con altra apparizione ad ogni modo. Gli jeans neri che scendono su fianchi e la stessa camicia nera attraverso cui i muscoli di stampa formati appena appaiono. Sì, il pallacanestro d'interpretazione privo di sensi e le formazioni lunghe hanno fatto gli affari. Nero ha rappresentato un mucchio di muscoli, ma nello stesso momento è riuscito a essere elegante e raccolto.

    Non è stato simile che la morte del padre in qualche modo ha impresso in apparizione del tipo, e doveva influenzarlo in qualche modo, quindi? Allora, perché fu affrontato dallo stesso Nero, non cambiato durante l'estate affatto adesso? A meno che solo non diventasse ancora più alto, che di solito.

    — La affronta — Kleri ha cominciato a iniziare a bollire solo da quello che ha guardato attraverso esso, come se non sia esistito in generale.

    Come se sia un essere invisibile.

    Terribilmente fatto arrabbiare lei che quando è vicino, perfino in pensieri non può chiamarlo nessuna parola di offesa. Perché?

    Il fantasma fottuto che è non degno per esser chiamato la ragazza.

    — Ha voluto raccontare sotto me — di nuovo questo tono da cui c'è stato un desiderio di rifiutare di ascoltare.

    Là adesso. Una frase — il giorno intero è rovinato.

    Nero sempre abilmente intonazioni scelte e viste. Poteva soltanto forzare per stare zitto uno cerca tutto il giorno, e in breve disonorare su tutta la scuola. Ma soprattutto gli è piaciuto esercitare in eloquenza su Kleri, non ha appartenuto a società e non ha posseduto forme sessuali e l'apparizione ideale, e, dunque ci sono state sufficienti occasioni.

    E Blek ha comunicato solo con il migliore dei migliori. Girato nella società più «perfetta» in cui tutti i figli di genitori ricchi e ricchi sono entrati. A volte Kleri è sembrato che Maxim Blek — un demonio che per alcune ragioni non chiare è salito sulla terra. Non ha mai incontrato molte ragazze, ma, mai, non degno. Le ragazze, di regola, a lungo non furono in ritardo e rapidamente cambiarono, tuttavia a scuola avemmo molte ragazze nonostante il fatto che un'asse con un pregiudizio fisico e matematico.

    Alcune delle sue passioni potevano competere in I.Q. con il suo cane, ma non riceverebbero una vittoria. In generale, è possibile introdurre un'asse di animali, tuttavia piccoli e prendendo in considerazione che non faranno il danno speciale.

    Ma stesso Nero.

    È permesso di prendere in un'asse di un terrier di Dobermann di un tipo spaventoso con il Demonio di soprannome terribile. È una partita per il suo proprietario. Al cane a lui hanno permesso di prendere solo a condizione che non renda nessuno invalida. Ma Kleri alla follia ha avuto paura di lui perché il cane veramente è sembrato terribile. Non ha mai visto che qualcuno dall'ambiente di Blek ha provato a dare almeno una mano a un animale.

    E questo anno Kovalyova, a proprio rischio, ha deciso di ottenere un gattino. Adesso a lei in una valigia la cincilla britannica bianca di di quattro mesi con occhi azzurri grandi e capelli morbidi che ha chiamato Izzy in pace dorme.

    Adesso involontariamente ha effettuato il confronto tra loro.

    Gatto e cane.

    Non è stato il genere di banali, ma Kleri abbastanza quindi sempre e ha considerato. I capelli frustati su guance da vento forte e la ragazza già non potevano aspettare per entrare in un'asse per lasciare cose e funzionare alla sala enorme dove tutte le celebrazioni sono tenute. Alla fine, per vedere Cyrus e Lexa che, per certo, già l'aspettano nella sala finora non può entrare nella porta principale, a causa della cifra di Blek che lo esclude la strada qui.

    — Non ho né il tempo, né desidero di scambiare con Lei cortesie così, per favore, me il passaggio — quando finì di parlare il discorso, nel cielo il lampo scintillò: pioggia quasi comincerà.

    Le labbra fatte piegare nere in modo che Kleri volesse restringere occhi per non guardarlo, ma non è stato capace di offrire una tale libertà. Non è stato capace di permettersi di addurre ancora una ragione per sogghigni beffardi dal suo partito.

    — No, Kovalyov, non ho desiderio e il tempo così butta un nakher dalla strada che non dovevo sporcare ancora una volta su Lei i vestiti — ha sputato fuori, tuttavia evitando la ragazza.

    Probabilmente, il tipo veramente da qualche parte si è affrettato, altrimenti precisamente lo forzerebbe a libero per lui la strada.

    E, di nuovo, l'ultima parola è rimasta dietro esso. Clare con rabbia ha stretto labbra e è entrata nella costruzione di un'asse.

    Le ruote di una valigia hanno sporcato un piano e malinconicamente hanno scricchiolato, tuttavia Clarissa ancora deve sollevarlo sul terzo piano dell'edificio. Di solito Cyrus e Lex sono stati impegnati in questi affari, tuttavia, adesso loro non è stato vicino quindi la ragazza deve farli.

    Perché io? Perché non ha trovato nessun altro oggetto per sogghigni beffardi?

    Avendo fermato su una bella scala che ha condotto sul terzo piano, Clarissa l'ha guardato con un sospiro profondo. Lasci, soltanto rapidamente solleverà una valigia che tutti i libri e le cose da esso non sono stati sparsi su tutta la scala.

    — AiutarLa? — la voce melodiosa alle sue spalle si è interessata.

    Clarissa perfino è rabbrividita da sorpresa, considerando il fatto che di solito questo giorno qui non avviene nessuno, eccetto esso, l'apparizione da una fila qualcuno è stato veramente inatteso.

    Bruscamente è stata sviluppata e ha incontrato gli occhi degli occhi marroni ridenti. È stata affrontata dal giovane alto di aspetto abbastanza piacevole. Tuttavia, se essere comparabile a stesso Blek, il rivestimento di bionda Kleri certamente ha perso con esso.

    Ma la ragazza non l'ha ricordato, e Clarissa sempre ebbe una buona memoria su facce e non solo.

    — Sono un nuovo arrivato — ha sorriso, dando mani a una piccola valigia di Kovalyova chi la ragazza forte ha premuto in mani. — Mi chiamo Oleg Tumanov e Lei?

    La ragazza ancora è stata in catalepsy muto, semplicemente senza credere che qualcuno, eccetto Lex o Cyrus, poteva cominciare proprio come questo facile con lei una conversazione. No, certamente, Kleri ha comunicato con alcune persone, oltre a ragazzi, tuttavia questa conversazione è stata molto secca e solo per affari.

    E questo giovane veramente ha emanato l'energia l'amichevolezza e il calore. Gli occhi di colore caldo di cioccolato con curiosità hanno guardato attentamente la faccia di una ragazza, come se provando a estendere da esso un sorriso o almeno sebbene una parola.

    E a esso si è presentato: le labbra della ragazza involontariamente si sono estese in un mezzosorriso.

    — Clare — la ragazza ha detto, provando che la sua voce ha suonato la più amichevole.

    Tuttavia, dopo la conversazione con Blek, è stato un po' pesante quindi l'ombra sottile, impercettibile d'irritazione con la sua voce dopotutto è stata rintracciata, ma Oleg o non l'ha distinto con la voce della ragazza o ha fatto finta che non l'ha notato.

    — Un bel nome, Kle-Erie — ha teso il suo nome, come se l'assaggiatura questo. — Questo nome completo?

    Francamente il discorso, Kovalyova non ha voluto che questa conversazione venisse a una fine perché non ha avuto tutto così ... facilmente e facile molto tempo far?

    — No, nome completo — Clarissa — provando a sembrare bella, la ragazza ha detto.

    Con esso non parlò mai così amichevole e facilmente, di solito tutta la conversazione si ridusse ad ammortizzare di compiti a casa e domande di ragazze su Cyrus e Lex.

    — Forse mi permetterà di aiutare? — ha fatto un gran sorriso.

    Kovalyova è stata subito guidata in vernice sleale di confusione perché la sua mano ancora non ha permesso a Oleg di portare via una valigia. Ma dopo la sua osservazione la palma è stata schiusa, permettendo al tipo di aiutarlo.

    Oleg con disinvoltura esattamente ha alzato la valigia di Kleri mentre la ragazza, con l'interesse nascosto ha guardato movimenti del tipo. Certamente è stato impegnato in qualcosa siccome è stato bene difficile, e attraverso bianco, poco spiegazzato, muscoli di stampa di camicia sono stati perfettamente excreted.

    Ma Kleri per qualche ragione non ha voluto a tutto che questo giovane è entrato in squadra di pallacanestro.

    Da questo pallacanestro la tutta gente normale diventa la gente mentalmente ammalata!

    Ma non solo questa domanda tormentò Clarissa quando osservò come Oleg solleva la sua valigia pesante sul terzo piano dove la sua camera che condivise con due ragazze fu situata. Alla quale classe è arrivato Oleg? A Clarissa piacerebbe che arrivasse a B, tuttavia, la sua mente ha capito che la camicia di Tumanov è stata molte volte più cara, che è sembrato a prima vista e l'orologio d'oro su una mano del tipo ha detto che questo da famiglia ricca.

    — Fu piacevole da fare la conoscenza, Kleri — disse, dando la maniglia di valigia direttamente alla mano di Kleri quando stettero vicino alla sua porta.

    Clare appena costretta in sé una corsa precipitosa per dire: «Rimanere». Quando prese una valigia dalle sue mani, le loro dita di tutti per un momento confinarono. E la prima comprensione di Clarissa è stata: sono caldi. Un tal caldo, come se per un momento colpito questo con corrente.

    — Grazie, me anche — ha detto, passando alla camera.

    Visse in questa camera con due ragazze con chi ebbe, così per parlare, il rapporto intenso. Alice e Diana sono state quelle cagne immobili che non hanno perso un'opportunità di fare inciampare Kleri. Nonostante loro dalla B-classe, la ragazza attivamente faccia occhi un maggiore di E. Quando ascoltare la loro conversazione su moda e ragazzi, particolarmente spesso ha apparito in loro Nero, è diventato intollerabile, ha chiuso la cuffia di orecchi e è andata a letto.

    Per quel tempo che vivono insieme, Kleri sognò per spostarsi giù da loro perché fu impossibile studiare in questa camera, a causa di ospiti costanti, nella forma di tipi e ragazze, musica forte e risata. Quando essere qui diventò intollerabile, la ragazza andò a biblioteca dove fu in ritardo fino ad a tarda notte, partendo solo quando il bibliotecario gentile Vittoria Stepanovna lo inviò per dormire.

    — Zubrilka, Lei che qui ha dimenticato? — sprezzantemente Diana ha lanciato.

    Qui Clarissa ebbe una tale comunicazione con i suoi compagni di scuola e tutti perché sempre ha preparato lezioni e non ha preoccupato vestiti riguardanti. L'uniforme scolastica riguardo a cui Alice e Diana così furono indignate abbastanza soddisfece a esso specialmente come in esso fu necessario andare solo a lezioni, e in tempo libero fu possibile camminare in maglioni preferiti e jeans. La forma è consistita di una gonna a quadretti rossa profonda dal ginocchio, una camicia bianca come neve e magliette intime rosse con un emblema di scuola, anche il legame rosso è stato applicato a tutto questo.

    Clarissa ha guardato il compagno di scuola che, probabilmente, già è ritornato dopo un pranzo festivo e ha detto:

    — Se in dieci anni non ha notato, allora vivo qui, Dee.

    Ottimo. Ha perso un pranzo, adesso è necessario aspettare un pranzo normalmente per mangiare. Il pezzo di rotolo che è riuscita a fare colazione — non è considerato il cibo normale, secondo uno stomaco. Qui Kleri ha notato che il suo letto è già occupato dalla ragazza da capelli rossi dalla sua classe.

    — No, lo zubrilka — ha fatto un gran sorriso Alice. — Qui non vive più. Qui questo ha chiesto di trasferirLa Antonin.

    La bionda ha marciato in fila a Clarissa sbalordita e ha chiuso nella sua mano la lettera dal vice direttore Antonina Gavrilovna e anche l'insegnante di matematica. Che è avvenuto? Le mani convulsamente hanno cominciato a staccare una busta. Antonina Gavrilovna è stata sempre gentile con lei e ha aiutato molto a causa di quello che tutti hanno pensato che Kovalyova il suo favorito, tuttavia, come Kleri ha pensato se qualche altro scolaro l'ha chiesto dell'aiuto — questo certamente aiuterebbe. Anche è stata l'insegnante di classe della B-classe.

    Clarissa Viktorovna Kovalyova!

    Se ricevè questa lettera, allora, quindi sul Suo uso, fu in ritardo per un pranzo festivo nel primo giorno scolastico. Nonostante ritardo regolare, è la migliore scolara nella Sua classe, e il direttore Dobrovolsky ha deciso che sarà ideale per un ruolo del Capo Principale di Scuola. Accetti le mie congratulazioni.

    Aspetto che Lei nell'ufficio La provveda le istruzioni ulteriori. Può lasciare le Sue cose a porte della la Sua camera precedente, il nostro caricatore certamente li trasmetterà alla Sua nuova camera.

    Distinti saluti, il vice direttore Antonina Gavrilovna di Sheremetyevo.

    Il mio Dio! Clare quasi ha perso la lettera apprezzata molto. Capo principale di Scuola! Stesso di che ha sognato dalla data di ricevuta in un'asse. Una tale posizione è stata ricevuta solo dagli scolari più responsabili dell'undicesima classe. Il ragazzo e la Ragazza che devono conservare l'ordine, l'organizzazione di eventi e — il più affascinante — la pattuglia di notte di tutta l'asse. Questi due scolari hanno privilegi grandi, come propria camera e bagno e alcuni polsi all'atto di esami. Ma è una tale responsabilità quale a qualcosa obbliga.

    Ma è stata la probabilità di dimostrare che questo veramente il migliore che veramente ha meritato questa posizione. È stato stesso qualcuno è stato il secondo capo, la gioia di una vittoria soltanto l'ha inondato con la testa.

    — Mi congratulo, uno zubrilka, e adesso faccio cadere da qui — Diana urlata a squarciagola, avendo sbattuto una porta direttamente davanti al naso della ragazza.

    Bene, adesso avrà la camera in cui sarà possibile leggere tranquillamente il libro in silenzio assoluto dove la musica forte o le trattative insignificanti non disturberanno. Avendo lasciato una valigia in cui ha dormito in pace Izzy, Clarissa, avendo preso uno zaino, è corsa in un ufficio familiare del deputato.

    Avendo fermato su una porta di quercia grande, la ragazza si diede la coppia di secondi su un otdyshka. Siccome il padre con madre quando vengono a sapere che la loro figlia è diventata il Capo Principale sarà contentissimo. Quando la ragazza dopotutto riuscì a livellare il respiro, accuratamente bussò a una porta.

    — Entri — la voce severa del nostro insegnante di matematica è stata sentita.

    Avendo esalato, Clarissa ha aperto una porta e letteralmente ha colpito un'occhiata contro un dorso nero largo. Essendo inciampato su una soglia odiata, è caduto delle ginocchia, e tutti i contenuti di uno zaino sono stati sparsi su un parquet di legno.

    Non può soltanto essere! Mi dica che tutto questo di qualcuno assolutamente non lo scherzo ridicolo!

    Non ha aspettato. blyat, non ha aspettato che questo malinteso vada veloce in un ufficio del deputato con un tal ruggito. È stato inatteso come se una sorpresa fottuta. Perché questo? A meno che non ci siano sufficienti altre ragazze in un'asse per nominarli le teste, allora, perché Dobrovolsky ha consegnato in coppia a lei lei? O assolutamente già al vecchio il tetto è andato se ha deciso che saranno capaci uno di questi giorni di lavorare bene insieme.

    La massima ha lanciato uno degli aviatori sulla ragazza che raccoglie le proprietà da un piano e convulsamente li spinge in uno zaino poco rabbrividendo mani.

    Non ha aspettato anche e, un ramo?

    Com'è possibile essere così goffo, e? Questo perfino nelle scarpe di palestra ordinarie, come se una vacca su ghiaccio.

    Non l'ha mai considerato bello. Le labbra troppo paffute, inespressive lo costrinsero a fare una bocca storta in disgusto, e capelli biondi lunghi furono sempre stretti in una coda alta o un mazzo non chiaro mentre gli altri, normali, le ragazze di un'asse alzarono alle due ancora prima per mettere l'acconciatura in ordine.

    L'irritazione battuta con un saluto in un cervello.

    Urodka.

    — Scusi, io ... — ha borbottato, salire ai piedi — è stato in ritardo.

    La pecora goffa, non mi preverrà per fare nella nuova camera tutto quello che voglio fare.

    — Non si preoccupi, Clarissa — Antonina dolcemente ha parlato. — Non è passato importante niente ancora. Solo ho cominciato a spiegare a ... base di Maxim

    Ha cominciato a spiegare, blyat. E degnarsi per dire che adesso deve vivere con questo deficiente attraverso una parete che non ha voluto? Un ramo, e già ha sognato com'è trakhat quotidiano alcuna bionda con gambe armoniose e qui un tal fiasco ...

    Il mio Dio, questo bambino anche se sui talloni alzerà, allora non mi arriverà a un mento.

    È necessario calmarsi, Nero. Presente a Enzh. Su un grembo. Con una bocca aperta.

    Ha calmato un po', tuttavia, il fatto che Kovalyova ancora ha lanciato sguardi laterali a esso irritato. Lui come se sentito come poco fa scivolare su esso lo sguardo pauroso.

    Abbia paura di me, la puttana, avere paura.

    Questa sua unica decisione corretta.

    — Spero, capisce che i Suoi conflitti personali non devono influire su responsabilità e capacità feriale del Suo starostat — Antonina mi ha guardato da sotto di occhiali di nuova moda gli occhiali. — Il nostro direttore ha pensato che sarà un esempio ideale di buoni scolari.

    C'è stato un desiderio di ridere. Subito. Con una voce. Che la vecchia capisse, le sue parole come assurdamente suonano. Non poteva ricordare che hanno detto all'un l'altro più di due parole, senza usare insulti e gli scherni. E com'è possibile comunicare con esso normalmente?

    ... la meschinità è semplice.

    La maggior parte parte di chiacchiere che sono state trasmesse da Antonina non è arrivata alla sua udienza siccome la sua immaginazione già ha disegnato il quadro.

    Enzh si congratula con lui per acquisizione di una posizione del Capo Principale di Scuola. ... assolutamente nudo, cedente, dolce

    — Deve organizzare una serie di azioni: le vacanze, i concerti, le palle — Antonina Gavrilovna hanno informato, fissamente guardando Blek. — E a Lei, Maxim, tuttavia è necessario tenere in un team di forma su pallacanestro quindi il Suo programma sarà occupato.

    Sì perfino non ascolta quello che è detto da Antonina Gavrilovna!

    All'indignazione di Clarissa non c'è stato limite perché l'esistenza in questa camera di Blek è sembrata solo un brutto sogno. Non poteva diventare un Capo! Adesso l'ha odiato ancora più. È sembrato che Nero non poteva fare la sua vita ancora più cattiva, tuttavia, dare un'occhiata! Non c'è niente impossibile.

    Sembra che le sue tali vicinanze non sono piaciute più, che il suo. Lasci si rifiuterà, e sul suo posto prenderà alcuno sciocco in punti enormi che non può soltanto esser notato.

    Clarissa ha preso di Blek uno sguardo. Qui costa tale aristocraticamente bello che è voluto l'approccio e particolarmente cominciare ad arruffare la sua camicia che non ha fatto sedere su lui così ... perfettamente.

    — La domanda sola è una pattuglia della costruzione di un'asse — il vice direttore ha continuato di parlare. — Solo due giorni, il resto del tempo un'asse Le è assegnata per esso pattugliano l'insegnante. I Suoi giorni sono un martedì e giovedì. Nero, mi ascolta?

    È stato difficile fuggire del mondo di immaginazioni, tuttavia, è riuscito a prendere l'ultima frase di Antonina.

    — Sì, Antonina Gavrilovna — la sua voce rauca ha costretto la ragazza minuscola una fila appena considerevolmente a rabbrividire. — Un giorno fa la ronda, l'altro — io, credo?

    Se questo un nodo lancia almeno ancora una vista simile nel suo partito, lo staccherà subito su piccoli pezzi perché ha irritato.

    Ha considerato ogni il suo sospiro lo spreco vuoto per ossigeno.

    Questo soltanto chiunque. Per esso.

    Chiunque.

    E qualsiasi starostat non lo cambierà.

    — Insieme — Antonina ha dato dei colpetti fuori. — Non permetterà, a Maxim, quindi la ragazza di andare solo su un'asse di notte?

    Adesso soltanto c'è stato un desiderio di avvicinarsi questa donna pazza e in modo conveniente muoverla che ha capito, alla fine, che è non degna per spendere vicino a lui perfino secondo, è non degno per essere in una tale distanza corta e, blyat, è perfino non degna per vivere.

    Soltanto martello, Nero.

    Lo lasci lei. Ha raccontato, questo — nessuno.

    Sosterrà. Per madre deve sostenere.

    — Adesso vada, Le mostrerò le Sue nuove camere — hanno detto Antonin, con un sorriso che sale a causa del tavolo di quercia.

    Andando lungo il corridoio, dietro Blek e Antonina, Clarissa si è sentita in depressione. È stata così offesa e arrabbiata che Nero è salito e qui che soltanto il padre ha voluto sedersi sulle ginocchia, seppellire nel suo maglione di lana e cominciare a singhiozzare come la bambina che lo considera.

    Ho promesso che non piangerò più.

    Le camere di teste sono state situate sul quinto ultimo — il pavimento di un'asse dove eccetto la piccola camera generale, due camere di teste e il bagno, c'è stato solo un ufficio di astronomia.

    La camera generale, secondo Kleri, è stata abbastanza bella. Qui il piccolo focolare vicino che c'è stato un sofà beige chiaro grande con coppia di cuscini di colore di caffè e due sedie con gli stessi cuscini è stato situato. Anche c'è stata una serie di librerie e ripiani. Anche in un angolo c'è stato un albero di un ficus che già è cresciuto perfino a un soffitto.

    È diventato per qualche ragione interessante per Clarissa come ha reagito Nero pertanto ha sparato a esso uno sguardo, pregando che non ha notato, poi dirà che l'ha guardato fissamente.

    L'inclinazione nera le labbra ideali in un sorriso sprezzante, probabilmente, la camera non è stata piacevole a esso. Bene, certamente, questo non la sua camera nel palazzo del sindaco.

    Sulla parete sinistra due porte sono state situate, e il bagno come ha apparito, è stato adiacente, cioè Clarissa deve condividere con esso anche una vasca da bagno.

    — La camera di Maxim è la prima porta, e Clarissa, rispettivamente, il secondo — Antonina Gavrilovna ha detto, indicando da un indice in serie a ogni porta. — E adesso, La lascerò che poteva coltivare radici e ho molto più casi. Ah e, per il Suo animale domestico la cuccetta così Sua madre può portarlo domani fu fatto Maxim.

    Il mio Dio, assolutamente ho dimenticato per il suo cane e come Izzy? Come farà progressi qui, pensando che dietro una parete là vivrà un terrier di Dobermann enorme?

    Quando Antonina lasciò la camera, lasciandoli stare, Kleri diventò veramente terribile.

    È necessario funzionare.

    È semplice fuggire.

    Avendo fatto un'espirazione profonda, è stato lanciato a una porta della camera come ha detto la voce rauca dietro esso:

    — Stare!

    ========== Il capitolo 2. ==========

    Lui stesso senza sapere perché l'ha fatto, Kleri si è fermato, come guidato, avendo paura di esser sviluppato a Blek dalla persona. Sebbene non sia presente, certamente ha saputo la risposta. È stata spaventata dalla sua voce, il suo tono, le sue labbra fatte piegare in un sorrisetto.

    Lo raduni! Sia forte!

    Nero non soltanto l'ha spaventata, ha forzato per rabbrividire, tuttavia, Clarissa si è abituata a questo sentimento per molto tempo e perfino ha imparato a subordinarlo. Imparato per non mostrare la paura, imparata per cambiarlo per rabbia e odio, ma non sempre così bene si è presentato come sarebbe desiderabile.

    — Che a Lei, Nero? — sì, il tono ha spento tale quello che ha voluto farlo. Arrabbiato e indifferente.

    Ottimo.

    Ma non l'ha affrontato. Sebbene la pelle sentisse che la sua occhiata bruciava l'anima che come se il vento freddo pungente forzasse tutti per rabbrividire, e Kleri non sono stati un'eccezione di questa regola. Ha avuto paura sempre, ma in ogni modo si ha dimostrato che questo non così.

    È stato nero il suo incubo più terribile. A causa di esso lo studio in un'asse è sembrato l'inferno reale. E adesso deve coesistere con esso attraverso una parete e condividere con esso doveri della testa Principale e il bagno. Per di più e il suo cane terribile sarà costantemente un pugno nell'occhio.

    Poiché che?

    Che lei ha fatto questo è stata decisa per esser punita in un tal modo sofisticato?

    — Sia sviluppato, Kovalyova — non poteva guardarlo, ma ha saputo: adesso i suoi occhi sprezzantemente guardano di traverso, e la stretta di labbra in una striscia sottile. — Parlo con Lei, ma non con il Suo dorso?

    Questa voce. Dopo un tal tono non che non c'è desiderio di rispondere, c'è un desiderio di andare e nascondersi in un angolo solitario e singhiozzare durante ore sopra la miseria. Clarissa, le ricerche di, lentamente girato, è appena sentita skrepya su un parquet una suola di gomma di salmons siberiano.

    La ragazza non ha capito perché l'ascolta. Soltanto non possa in un modo diverso, troppo debole che qualcosa per rispondere a esso o in qualche modo proteggersi.

    No! Non sono debole!

    Sarà capace — proverà — a rispondere a esso siccome merita questo. Più non oserà ridere di lei.

    Possieda lo spirito è sembrato a Kleri molto decente. Già c'è stata un'occasione per essere fiera di sé.

    — Voglio istituire alcune regole, se devo essere vicino a Lei — ha fatto un gran sorriso.

    Clarissa non poteva pronunciare parole, questa occhiata, apparire, è consistito di migliaia di piccoli piccoli pezzi di ghiaccio che ha ficcato nel suo corpo, senza permettere di fare un respiro profondo. Ma l'irritazione già si è insinuata nella sua coscienza, è stata solo qualcuno poteva rispondere Blek sebbene lei e costato alla ragazza di sforzi incredibili.

    Parli già!

    Clare ha sentito come il calore fluisce a guance, facendoli scarlatto da irritazione e la rabbia raccolta sul tipo.

    — In primo luogo, ai miei amici e non si rivolgono a me affatto, non voglio macchiare la comunicazione di reputazione con Lei — ha tirato su col naso Nero, facendo a esso solo un passo. — In secondo luogo, spero, non deve spiegare che nella mia camera non ha niente a che fare niente per fare — quando fece ancora uno passo, Kleri recedè indietro, senza volere inalare il suo odore da cui cercò di liberarsi. — E, alla fine, in terzo luogo, nessun amante può esser portato qui, troncato, la donna stupida?

    Dopo l'ultima parola ha fatto ancora uno passo che è stato sordamente dato da botta su un parquet. Clarissa appena ha costretto in sé una corsa precipitosa a esporre mani avanti che non se l'ha avvicinata più perché non consentirà che per essere così ... inammissibilmente si chiude!

    Se fa ancora sebbene un passo indietro, allora riposi un dorso direttamente contro una parete. Ma Clarissa ha aderito l'opinione: «La parete, che Nero è migliore!».

    Sì siccome in generale osa dettarlo i termini? Ha meritato questa posizione! Perfino non ha fatto niente per portarlo a termine!

    — Ho l'autorità piena per portare a quella che qualcuno chi vorrò nella camera — Clarissa furiosamente ha parlato.

    La paura di Blek improvvisamente è partita, provvedendo il posto di rabbia e rabbia. Molto tempo far è ora di sprecare tutto che si è riunito, per dargli il rifiuto degno.

    In modo ridicolo, ma né lui, né perfino ha ricordato con che questo odio ha cominciato. Clare ha creduto che tra loro è stato sempre come appartengono a classi diverse. Non scuola, ma sociale. Soltanto non poteva soffrire la presenza da parecchio fatto che sotto esso su una classe, tuttavia non è più stupido affatto.

    Clare è stata la migliore scolara tra entrambe le undicesime classi quindi è stato non fa meraviglia che è stata scelta come la testa, ma perché l'ha scelto, Blek? A causa di famiglia influente? Naturalmente. Ha studiato, sebbene sia abbastanza buono, ma anche non è eccellente.

    — Lei così sordo ancora, Kovalyova? — Nero ringhiato, facendo ancora uno passo. — Ho raccontato: qualsiasi amante in questo territorio. Soddisfaccia lo shlyush di requisito da qualche parte per altro posto.

    — È andato all'inferno! — ha gridato. — Non osano dire cose scurrili simili su me.

    Nero è stato veramente fiero per sé, poteva portare, alla fine, alla ragazza di uno stato compensato che costantemente anche ha fatto. In pensieri infilati della sua testa che durante l'estate la ragazza, deve essere, cambiato, ma non è stato così. Deve esser stato detto solo un pochi parole offensive siccome il suo carattere si è risultato di essere in tutta la bellezza: le guance che si accendono con una fiammata da rabbia, un'occhiata di occhi di colore azzurro raro — l'hanno la materialità più grande — poteva incenerire immediatamente Max sul posto.

    Quello che è un urodka!

    Avvicinarselo più vicino e più vicino, vuole spaventarla con ciò, forzare per rabbrividire, ha notato solo che è arrabbiata ancora più, diventando simile alla strega.

    Sia arrabbiato, un ramo, essere arrabbiato! Concili al fatto che sarà capace di non fare niente con me!

    Ma sarà capace. Può fare con esso tutto che solo vorrà. E da questo pensiero in fondo è diventato più caldo.

    perché? — la sua voce è stata bassa, ma è stata sentita questo così esattamente che Kleri è sembrato come se bisbigli a esso su un orecchio. niente fa male come la verità? Chi ebt Lei là: pidoras-Orlov o Samoylov stupido? E, forse, insieme?

    La sua mano è volata su in aria.

    Lasci dice su me qualcosa, ma non gli permetterò di offendere Lex o Cyrus!

    Non ha perfino capito che fece quando il suono di schiaffo nella faccia assordò ciascuno di essi. Il bruciato solo facile in una mano ha ricordato alla ragazza che soltanto ha colpito Blek.

    Mi ucciderà.

    Subito.

    Soltanto strangolerà come il gattino di trucchi avaro giocato.

    Il mio Dio! Gli occhi di Kleri sono stati aperti da sorpresa, e ha coperto poco poco la bocca aperta di una palma per non gridare.

    L'inferno colpisce Blek!

    Non è stato malato, no. Ha dimenticato per molto tempo quello che è il dolore, tuttavia, l'ha sorpreso. La rabbia ha cominciato a bollire in sangue, che defluisce in un'occhiata piena di odio.

    Come ha fatto lei, blyat, osano?

    Qualcuno Omericamente gli ha riso forte nella testa, come se beffardo a esso.

    Ehi, il tipo disinvolto, è stato soltanto colpito da questa meschinità!

    È interessante quello che sarebbe detto dal padre defunto, imparare lui che suo figlio è stato soltanto colpito da alcuno straccio. Le mani del tipo involontariamente strette in pugni e vena poco funzionante su un collo sono accelerate è stato martellato, gridando che il suo proprietario quasi andrà in collera.

    — Lei che ha offerto? — ha sibilato, facendo pressione sulla ragazza rabbrividente in una parete. — Chiedo: Lei che, blyat, offerto?

    Clarissa non ebbe forze né per portare via da esso un'occhiata, né pronunciare, né le parole. Le sue labbra sono state aperte, come se volesse dire qualcosa, ma non ha detto, continuando di stare stupido con una bocca aperta. E gli occhi sono stati così largamente aperti da sorpresa che le ciglia hanno riposato contro una palpebra superiore.

    Nero adesso non soltanto spaventato. Tutta la sua occhiata costretta a rabbrividire, ma la ragazza non ha osato cedere e soltanto ha continuato di aspettare in grigio grande, tale terribilmente il freddo, gli occhi. Non si sono accordati con la sua apparizione scura affatto, sono stati excreted con macchia troppo chiara su una tela nera.

    E Clarissa quasi ha offerto la debolezza.

    Quasi sfidato per scusarsi.

    Prima di esso.

    — Non osi dirlo.

    La voce ha portato alla ragazza in una tale situazione impropria. È rabbrividito e è sembrato un tal patetico e un indifeso che è diventato Clarissa precisamente da sé. Come se qualcuno facesse un passo su una gola e ha costretto qualcosa a parlare.

    — Sa che ho bisogno di stringere poco il Suo collo sottile, e si romperà — ha bisbigliato, avvicinandosi sulla distanza più corta.

    Se Kleri ha esposto una mano adesso spediscono, allora la sua palma riposerebbe contro un petto largo di Blek. Così chiudono lui mai prima di avvicinato questo.

    Nero non poteva staccare un'occhiata da pelle pallida di un collo di Clarissa in cui le ghirlande viola hanno apparito qui e là. Ha respirato troppo spesso, e è stato pesante non essere a notato. Siccome soltanto ha voluto prendere e rompersi questo collo che la ragazza è caduta a un piano come una bambola.

    — Può essere fiero — ha sputato fuori in modo che Nero sentisse il suo respiro caldo sulla guancia.

    È bruciato. E i suoi occhi sono stati un tal buio per rabbia ora che, evidentemente, soltanto l'ha fatto affluire. E la sua mano involontariamente tesa al suo collo per sentirsi che questo al contatto ...

    — Clarissa, Massima! — l'acciottolio dei talloni di Antonina Gavrilovna ha persuaso Blek a prendere la coppia di passi dalla ragazza che è stata già pronta a sferrare da parte ogni il suo colpo al suo vantaggio. — Assolutamente dimenticai di dirLe, il Suo primo incarico che il direttore nominò l'organizzazione di una palla in onore dell'inizio di anno accademico! Potevo riportare su esso più tardi, ma Le credo così, forse, ci saranno più idee e ci sarà tempo per preparare tutto che è richiesto. A tua disposizione tutte le persone più anziane.

    — Ma, Antonina Gavrilovna — Blek aveva bisogno di solo provare a indovinare come questa donna stupida che risulta passare così rapidamente da una condizione della paura paralizzante e la rabbia incontrollabile nel modo zauchka. — Non abbiamo mai tenuto una palla all'inizio di un anno!

    La vecchia si è stretta labbra, come se avere offeso le parole di Kovalyova. Nero è stato fatto piegare, avendo trovato questo modo simile a entrambe le «teste chiare».

    — Il direttore Dobrovolsky ha considerato questa palla adatta quindi nessuna prenotazione deve alzarsi — rigorosamente ha dato dei colpetti fuori. — Sì, la Massima, domani dopo che le lezioni, come al solito, messe in team. Spero che nessun principio influenzi la Sua decisione. Molti partirono a partire da anno scorso quindi è necessario prendere principianti. La traccia che nessuno dalle none classi fatto strada su selezione. Solo il decimo e l'undicesimo.

    Ci sarà sufficiente Bl, forse, per parlare con me, come se sia assolutamente stupido?

    Su una spina dorsale passò un'onda d'irritazione e disprezzo siccome Kovalyova in questo momento scosse le ciocche di capelli di topo che andarono in pezzi dal suo mazzo inespressivo. In un naso ha colpito un odore delizioso di alcune erbe mescolate con frutto.

    Faugh.

    Soltanto faugh.

    Sì lei è l'ernia semplice.

    Costare niente.

    I pensieri del tipo hanno cominciato a fluire lentamente al corso necessario. Team. Lasciato le cinque persone intere — e quasi fotte la metà. Adesso è necessario prendere alcuni babbei dalla decima classe, e ha saputo che là ancora non ci sono tipi moralmente maturi e prendere qualcuno dalla B-classe a esso troppo onore e buonsenso E sì le B-classi mai saranno capaci di lavorare il solido, e è che il fattore principale che è importante in pallacanestro.

    È stato necessario riflettere su esso, ma non il tempo e non il posto è stato ovvio adesso cadere all'analisi profonda. Già questa puttana a buon mercato e la vecchia guardano Blek così, come se passasse qualcosa.

    — Le massime, ascolta? — chiesto di nuovo Antonin. — Dico che deve riportare all'allenatore e consultarsi su lui scegliendo giocatori. Se questo anno non riceviamo una tazza, allora sarà una vergogna piena.

    — Certamente, Antonina Gavrilovna — ha raccontato, pensando che i nervi sono scaldati a un limite.

    Il rafano circa due che consulterà su questo vecchio che per certo parlerà di nuovo che nella B-classe i bambini eccellenti che sono degni di giocare in team.

    — Ah e — la vecchia ha frugato nella borsetta e ha ottenuto da lei un mazzo di chiavi. — Il Suo soggiorno è chiuso quindi solo avrà chiavi.

    Ha teso una chiave di Kovalyova e l'altro — a Blek. 

    Adesso terribilmente ha voluto un uvidetsye con Enzh e rilassarsi e la ragazza a lui ha stordito la sua nuova abbronzatura negli orecchi. Certamente, la ragazza praticamente non ebbe cervello e se furono, allora furono abbastanza per sesso, acquisti e un trucco. Ma ebbe una cifra ideale e questo Bleka là fu abbastanza, le ragazze per lui solo significa per soddisfazione di esigenze personali.

    Per di più un fatto l'ha costretto a essere indignato. Kovalyova ha falciato su esso il glazishch. Il pensiero che non lo nota, ma lui, blyat, non possa, ma notare quando è bruciato un'occhiata.

    Allora ha voluto vedere solo uno.

    Siccome piange.

    Come ruggiti, singhiozzi, asciugando una manica di lacrima da guance. Siccome la sua faccia diventa coperta da posti rossi. Così è stato sempre. Ha umiliato, l'ha diffamato, e ha pianto come la creatura debole, ma adesso qualcosa è cambiata, e questi cambiamenti sono stati a esso non a simpatia.

    Questa puttana insignificante ha deciso che può resistere in qualche modo?

    Haha.

    Lo costringerà a soffrire solo per il fatto che ha consentito un pensiero che può rispondere a esso.

    — Può essere libero — ha detto che Antonin, e ha seguito subito per esso, a una porta, lasciando Clarissa per riflettere sopra i suoi atti.

    È stato inatteso. Una sorpresa dannata con cui adesso deve fare progressi.

    Sì, blyat, perché questo?

    Questa domanda l'ha tormentato costantemente, forzare per premere con irritazione consegna pugni e imprimere con irritazione su un parquet. Veramente Dobrovolsky non ebbe candidato più degno e perfino si mise d'accordo su qualsiasi altra bambina dalla B-classe, solo non a Kovalyov.

    Quando lo guardò, ci fu un desiderio di strangolarla e aspettare come si strozzerà e chiederà su misericordia. Non ha perfino ricordato quello che il loro odio reciproco ha cominciato con, ma il desiderio di umiliarlo semplicemente inondato con la testa.

    Perché questo meschinità.

    Perfino le mani non vogliono esser sporcate su una tale sporcizia.

    Si ha avvicinato la camera generale della B-classe dove avuto per incontrare Enzh come palma pesante improvvisamente di qualcuno stabilita a esso su una spalla.

    — Quale gente e senza protezione — dietro sé ha sentito una voce familiare.

    Avendo mandato indietro, ha visto il tipo familiare a chi immediatamente ha stretto la mano.

    — Un soprannome — ha fatto un gran sorriso Nero. Come stai?

    Nikita Frolov è stato ... la persona più vera nella vita di Blek. Apparì quando l'aiuto e il sostegno soprattutto furono richiesti. Quando il padre morì, Nick rimase una fila solo.

    La persona da capelli marroni allampanata le cui mani hanno coperto i vari tatuaggi che non hanno assolutamente nessun senso. Ha fatto ciascuno di loro a dispetto al padre. Il primo ha apparito nell'ottava classe, e più lontano al tipo è piaciuta questa idea, e le sue mani della decima classe sono state quasi completamente ornate.

    Adesso Nero ha commentato nuovo un tatuaggio su un collo al tipo nella forma di alcun piccolo rombo.

    È irricuperabile!

    — Akhuyenno — la Tacca ha fatto un gran sorriso. — Ricorda, che il segretario sexy del mio padre? E così, non rappresenta come bene succhia lontano.

    A ragazze Nick ebbe un approccio esattamente lo stesso, così come a Blek, solo siccome Nero scelse il migliore, e a Frolov doveva sputare con qualcuno per dormire. Nikita fu un giocatore anche in squadra di pallacanestro quindi ebbe una costituzione eccellente e bambine appese su lei costantemente, è perfino strano che non c'è nessuno vicino adesso.

    Frolov e Nero è stato diverso, ma qualcosa tuttavia li ha uniti.

    Con esso Nero non poteva nascondersi dietro una maschera di grandezza e poteva essere sé.

    — Che ha detto il padre sul Suo perepikh con la sua signora?

    Frolov ha alzato spalle.

    — Senza concetto, Max., sa o non e pokhuy, per essere onesto.

    Ricordano a tutta questa conversazione di proprio padre.

    Alexander Blek. Standard di grandezza e aristocratico. È stato rispettato e tutti hanno avuto paura nella città.

    Stesso nero.

    Tuttavia, a esso non fu abbastanza per il figlio di tempo, solo per lanciare aviatori e dare manuali, ma la sua regola principale fu: «Non reputazione di porto di famiglia, che comunica con qualsiasi straccio».

    Nero. I gridi di cognome di maestà e ricchezza. Quindi anche è stato, tuttavia, per amore e la tenerezza non aspetterà.

    La madre — la figurina fredda che sa buone maniere e tutte le marche di marca di vestiti e profumo, ma non capace di sostenere.

    In famiglia Blekov sempre fu e ci sarà freddo.

    La massima già abbastanza si è abituata a esso, ma la voce del padre l'ha inseguito perfino dopo la sua morte. Non è stato possibile liberarsi da esso quindi soltanto è stato necessario accettarlo come dovuto. Ma a volte c'è stato un desiderio di alzare un ululato da impotenza perché non c'è stato nessuno per raccontare su esso.

    E chiedere aiuta non è il destino Blekov. Si occupano di tutti i problemi soli. 

    Quindi sempre parlò e, il padre?

    Allora, perché non si è occupato dei problemi?

    — Max — la bruna che si è accocolata sulla sua parte ha aiutato a riprendere la coscienza da propri pensieri e avere dato sculacciando il bacio su una guancia. — Così sono stato assente!

    Angela Sokolovskaya fu una delle ragazze più sexy in un'asse, e con il suo Blek ebbe sebbene un po' di somiglianza di costanza. Non le relazioni, nessuno, costanza in sesso. Perfettamente sa che lei non solo con qualcuno dorme, ma è silenzioso come ha paura di perderlo.

    Esternamente l'ha attratto, qui se solo non ha cominciato a parlare. I capelli scuri sono stati professionalmente arricciati i grandi riccioli adesso, e su una faccia un trucco lucente che ha sottolineato il suo grigio chiaro — il vetro — gli occhi. La ragazza, come al solito, ha modificato la forma. Una gonna deve essere le due dita più in alto che un ginocchio quando a Sokolovskaya appena coprì un culo e mostrò a un orlo Chulkov sessuale. Enzh sempre ha amato i talloni alti nonostante il fatto che in sé non fosse basso. Le scarpe nere su un tallone alto l'hanno fatto soltanto incredibilmente attraente.

    — Mi mostrerà per quanto è stato assente? — con voce rauca ha bisbigliato a esso su un orecchio, avendo forzato per sorridere sessualmente.

    Perfettamente ha saputo che non sarà capace di rifiutarsi a esso.

    Nessuno sarà capace.

    Deve chiamare il solo un dito con un cenno siccome è pronta a fare tutto che vuole.

    — Oh, blyat, Lei ancora direttamente qui potrakhaytes — la Tacca con indignazione esclamato. — Vanno alla camera.

    — Là non vivo più — l'ha illuminato Nero. — Ho il palazzo adesso. Sono il Capo Principale.

    Enzh ha baciato Maxim su una guancia abbastanza e si è abbracciato per una vita, accocolandosi ancora più forte, così, mostrando la gioia. La mano di Blek si è coricata sul suo fondo quasi rotondo e poco premuto.

    Gli ho bisogno a vytrakhat subito. È necessario scaricarsi.

    — Mi congratulo, l'amico — l'ha battuto Nick può fare. — E qualcuno il Suo vicino?

    Ottimo. Una domanda — e è il giorno rovinato. Magia, veramente. Kovalyova non è qui anche in menzione, ma a lei riesce a rovinare l'umore.

    — Kovalyova.

    — Questa creatura brutta stupida? — con indignazione Enzh esclamato.

    — Dobrovolsky assolutamente impazzì su una vecchiaia di anni? — Nick ha sollevato un sopracciglio. — Lei sgryzt l'un l'altro!

    Oh, piuttosto soltanto l'ucciderà, che permetterà di toccare con i suoi piani in qualche modo. E qui l'idea è venuta come mostrare alla puttana insignificante, qualcuno qui principale alla sua mente.

    — Enzh, andremo — ha tirato la ragazza verso un'uscita dalla camera generale. — Incontrarsi su selezione domani, Nick!

    Trascinando la ragazza da una mano del quinto piano di un'asse, ha pensato che è l'inferno ingegnoso. È improbabile che questa creatura brutta fosse tolta lavando durante mezz'ora passata, e, quindi da qualche parte perfettamente sentirà siccome con Enzh avranno il sesso. E Angela così forte geme ...

    Non penso che avrà sufficiente coraggio per andare veloce nella camera, e, quindi deve ascoltare ... a lungo per ascoltare.

    E qui è più migliore a Enzh per non conoscere quella Kovalyova ancora qui. Appena la porta della camera generale di teste ha sbattuto, perfino senza aver trovato il tempo per raggiungere la camera, Max ha incollato il bacio appassionato sulle labbra della ragazza che, immediatamente, ha cominciato a rispondere a un bacio.

    E non si è trovata questo è stato assente.

    I baci di Angela sempre furono profondi e appassionati, e la sua lingua umida, con gusto morbido del tabacco ficcato da caramella di zecca fece tali cose che volle piegarlo direttamente qui. La mano di Sokolovskaya lentamente ha accarezzato attraverso tessuto di jeans il membro del tipo che già ha cominciato a indurirsi. 

    La diffusione di mani di Max a un orlo Chulkov ed Enzh ha cominciato a tremare nelle sue mani. Avendolo raccolto su mani, stringendo la sua inforcatura all'inguine eccitato, è incorso in esso alla camera. Nello stesso momento la ragazza ha lasciato baci umidi sul suo collo, avendo paura di mordere, avendo paura di fare male, perfettamente rendendosi conto che non l'ama.

    Non ama quando su esso dopo qualcuno ci sono tracce mentre lui stesso adora mordere la pelle gentile, lasciando segni rossi e hickeys. 

    Perché è principale.

    Avendo mandato in tutta fretta nella camera, particolarmente ha chiuso la porta con un colpo che la ragazza dietro una parete ha sentito che ha capito che è.

    Il momento — ed Enzh già si inginocchia, professionalmente disfacendo la sua mosca dove il genitale già si è gonfiato. Avendolo tirato fuori da pugili, ha effettuato da lingua dalla base alla testa, costringendo il tipo a fare un'espirazione intensa uscire.

    Allora lentamente cominciò a incorporare una testa, aiutandosi una mano. E è ... piacevole fu terribilmente piacevole, ma Blek volle più veloce, più rigorosamente, non ha amato tutte queste tenerezze, ed Enzh lo capì quando avvolse i suoi capelli lunghi su un pugno e prese una situazione sotto il controllo.

    A Trakhat Enzh in una bocca è stato magicamente, non senza ragione, dica che fa la migliore gola blowjob. Si è strozzata con esso, ma lo stesso ha continuato di succhiare, aiutandosi la lingua. È stato appena possibile chiamare il cic ciac che è distribuito dalla sua bocca un suono attraente e piacevole, ma allora lentamente ha gemuto quando Nero, alla fine, gli ha dato una bevanda aerea.

    Essendosi alzato dalle ginocchia, ha cominciato a togliere lentamente da Max una camicia, il membro che sopporta un interesse è rabbrividito fianchi sul suo. 

    Nero ha staccato la sua camicetta su una parte quindi le piccole perline di pulsanti sono state sparse su un piano, come se il grano. Il reggiseno nero di pizzo di Angela ha fatto sfoggio di un petto magnifico che Max immediatamente ha cominciato ad arruffare in mani, disfacendo una chiusura su un dorso.

    — La massima, per favore — ha gemuto la ragazza, in modo invitante è rabbrividito su esso l'inforcatura.

    Poiché Blek non fu la sorpresa che la ragazza apparì senza la parte più bassa di biancheria intima siccome spesso andò senza ansima. Per la prima volta si notò dallo storico vecchio quando Enzh a una lezione si è chinato per abolire il libro. Il vecchio povero, poco in un debole allora non è andato in rovina giù.

    Nero ha dato alla coppia di ragazza di schiaffi, avendo tirato su una gonna corta quando piegato la sua faccia in una scrivania vuota e è entrato nella sua inforcatura un dito.

    — Perso, dolce? — le burle, ha chiesto, spostandosi in esso un dito.

    — Sì, Max e ... — ha gemuto.

    Sente, un urodka dietro una parete? Questi suoni La accompagneranno ogni notte. Abituarsi.

    I pensieri di Kovalyova sono andati veloce in coscienza di nuovo, avendo costretto Blek a dimenticare su preludi ed entrare in Enzh subito, in tutta la lunghezza, forzando per gemere e gridare forte il suo nome, chiedendo ancora.

    Le spinte in carne calda ogni secondo diventarono più furiose, e la gonna di Enzh già scese sulla sua vita, dondolamento su lei. podmakhivat un culo in un passo ai movimenti di Blek e il suo petto magnifico ha dondolato da spinte.

    Adesso ha capito, uhm? Capito che invano mi ha reso furioso?

    Fu nero già a cima quando Enzh già tese una voce

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1