Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Euribiade: lo spartano di Salamina

Euribiade: lo spartano di Salamina

Leggi anteprima

Euribiade: lo spartano di Salamina

Lunghezza:
56 pagine
37 minuti
Pubblicato:
31 gen 2021
ISBN:
9791220258128
Formato:
Libro

Descrizione

480 a.C.
L'Impero Persiano attaccò le coste della Grecia al fine di soggiogarla alla tirannia di Serse.
Dopo il sacrificio di Re Leonida e dei trecento spartani alle Termopili, l'oracolo predisse che soltanto un muro di navi avrebbe potuto salvare i greci dall'invasore, se solo Sparta e Atene, antiche rivali, avessero unito le forze.
L'ammiraglio spartano Euribiade si ritrovò a dover scegliere tra l'orgoglio personale e l'alleanza con il rivale ateniese Temistocle contro il comune nemico, una difficile decisione da cui dipendeva l'esito della battaglia di Salamina e con esso la salvezza della Grecia.
Pubblicato:
31 gen 2021
ISBN:
9791220258128
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Euribiade

Leggi altro di Yvan Argeadi

Libri correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Euribiade - Yvan Argeadi

DELL'AUTORE

PROLOGO

《 Padre 》 proruppe una voce facendo irruzione nella sala centrale del tempio 《 Re Leonida è caduto! 》 annunciò il ragazzino accompagnato da un violento tuono che squarciò il silenzio di quella notte temporalesca.

L'uomo, intento a pregare gli Dei, si voltò a fissare il figlio.

《 Ne sei sicuro? 》 chiese preoccupato.

《 Due dei trecento che erano con lui sono tornati e hanno raccontato... 》

《 Che cosa? 》 tuonò interrompendolo 《 gli spartani non fuggono dal campo di battaglia. Combattono e muoiono con onore per Sparta 》 spiegò 《 chi sono questi due vigliacchi? 》

《 Aristodemo e Pantide 》 rispose il bambino 《 dicono che è stato il Re a ordinare loro di rientrare, insieme a Eurito che aveva perso la vista. Ma lui non ha avuto timore, è tornato a combattere al fianco del Re. 》

Euribiade ascoltò con attenzione quanto gli era stato comunicato dal figlio, poi si alzò in piedi poggiandogli una mano sulla spalla.

《 Il mese prossimo inizierai l'Agoghé, sai cosa significa vero? 》

《 Certo, il paidonomos farà di me un uomo. Anche io voglio diventare coraggioso come Eurito e morire per Sparta. 》

L'uomo annuì orgoglioso delle parole del figlio.

《 Bravo, Aristodemo e Pantide non sono da esempio. Saranno puniti per la loro codardia. Ma ora... 》 si interruppe spostando lo sguardo sul cielo in tempesta 《 pensiamo a salvare la nostra Sparta da quel tiranno di Serse! 》

CAPITOLO 1

L'assemblea

《 Dobbiamo schierare la nostra armata all'imbocco dell'istmo di Corinto 》 esordì uno dei presenti 《 solo così i persiani saranno fermati. Un muro di scudi e muscoli spartani impenetrabile. 》

《 E lasciamo le coste sguarnite? Serse non ha portato con sé solo un'immensa orda di fanteria, ma anche mille trireme da guerra. Se noi li blocchiamo via terra ci assalteranno dalle coste e Sparta sarà perduta 》 spiegò Euribiade.

《 Allora schieriamo gli opliti lungo la costa 》 propose un altro.

《 E così ci attaccheranno via terra 》 lo corresse sempre Euribiade.

《 Insomma cosa diamine dovremmo fare secondo te? 》

Lo spartano rifletté alcuni istanti proprio mentre una figura a lui ben nota varcò la soglia della sala dell'assemblea.

《 Unirvi a noi 》 proruppe l'uomo dal mantello blu, simbolo di Atene.

《 Temistocle 》 mormorò Euribiade 《 un ateniese nella tana del leone. 》

《 Non dobbiamo essere nemici per forza e lo sai anche tu. 》

Lo spartano rise all'udire tale affermazione.

《 Sparta e Atene sono in astio da sempre, a causa della vostra politica imperialista. 》

《 Veramente è Sparta a possedere non uno ma addirittura due Sovrani. Noi promuoviamo democrazia e uguaglianza 》 spiegò l'ateniese.

《 Ciò che voi definite democrazia è una farsa per arricchire pochi sulle spalle di molti. E dimmi, cosa facevano i vostri capi di stato mentre il nostro Re moriva alle Termopili al fianco dei suoi uomini? Ah sì, se ne stavano al sicuro protetti dalle mura di Atene 》 rise ancora 《 Sparta non ha mura e sai perché? Perché siamo noi le sue mura, e perché così evitiamo che i vigliacchi si

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Euribiade

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori