Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Luce - Appunti di viaggio per la tua anima: Per comprendere l'essenza di quello che ti accade e trasformare la tua vita. Guida pratica alla Consapevolezza
Luce - Appunti di viaggio per la tua anima: Per comprendere l'essenza di quello che ti accade e trasformare la tua vita. Guida pratica alla Consapevolezza
Luce - Appunti di viaggio per la tua anima: Per comprendere l'essenza di quello che ti accade e trasformare la tua vita. Guida pratica alla Consapevolezza
E-book253 pagine3 ore

Luce - Appunti di viaggio per la tua anima: Per comprendere l'essenza di quello che ti accade e trasformare la tua vita. Guida pratica alla Consapevolezza

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Il libro "Luce" di Igor Bragato, scrittore, conferenziere e ricercatore sulle tecniche di evoluzione spirituale, è uno strumento di cambiamento, un concreto supporto alla tua evoluzione.
Leggerlo ti farà elevare in una dimensione che ti renderà capace di accedere ad infinite possibilità.
Non si tratta di qualcosa di mistico... Questo libro, chiaro, efficace ed attuabile immediatamente, ti spiega come cambiare subito le cose che ti rendono infelice e come portare gioia ed alte emozioni nella vita in breve tempo.
Leggerlo sarà come avere un saggio che ti parla a richiesta offrendoti consigli, strategie e segnali per capire a fondo i messaggi che compaiono via via nella tua vita.
Acquisirai straordinarie chiavi di comprensione del mondo e delle situazioni che ti consentiranno di osservare la realtà con meno filtri, di migliorare le tue relazioni affettive e il rapporto con te stesso e di vivere la vita al massimo.
Dopo aver letto "Luce" niente sarà più come prima. La tua realtà sarà diversa, il tuo comportamento sarà diverso, il tuo modo di camminare e di osservare saranno diversi, così come le decisioni che prenderai.
Tutto intorno a te brillerà di una nuova, sacra e irresistibile Luce. È il momento di disattivare il pilota automatico chiamato destino e di creare la vita che vuoi davvero vivere.
Senza scuse, paure, drammi, rimorsi e rimpianti. È il momento giusto per far emergere le tue passioni, la tua creatività, la tua forza e di conquistare la Libertà.
LinguaItaliano
Data di uscita6 ott 2020
ISBN9788892720770
Luce - Appunti di viaggio per la tua anima: Per comprendere l'essenza di quello che ti accade e trasformare la tua vita. Guida pratica alla Consapevolezza
Leggi anteprima

Correlato a Luce - Appunti di viaggio per la tua anima

Ebook correlati

Recensioni su Luce - Appunti di viaggio per la tua anima

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Luce - Appunti di viaggio per la tua anima - Igor Bragato

    Alessandra

    PREFAZIONE

    DI ROY MARTINA

    È davvero un onore e un piacere scrivere questa prefazione per il libro di Igor Bragato, Luce: Appunti di Viaggio per la tua Anima.

    Ho incontrato Igor nel 2009 durante uno dei tanti seminari e workshop che frequento, per imparare da altri maestri, come Eric Pearl, le tematiche importanti della vita, come il nostro scopo, la guarigione e il perché siamo qui su questo Pianeta. Conosco Igor come un ricercatore come me, a cui piace condividere le conoscenze e le esperienze dei suoi studi.

    Viviamo in tempi molto interessanti, di grandi sfide, come il riscaldamento globale, il terrorismo, il sovraccarico di informazioni, e dove molti maestri sul web dichiarano di conoscere la via. Con difficoltà, a volte, riusciamo a trovare ciò su cui vale la pena investire tempo e risorse per sostenere la nostra ricerca verso una visione più ampia di noi stessi. Questi sono tempi di confusione, esagerazioni ed ego. Per questo è molto importante capire perché sta succedendo tutto questo e dove stiamo andando.

    Il genere umano si trova ad un punto di transizione, sta per passare dall’homo economicus (concentrato solo su un egoistico auto-interesse e sui guadagni) verso un essere umano più illuminato, con una coscienza espansa, ci stiamo allontanando dalla sopravvivenza e dall’ego, per raggiungere un nuovo livello di consapevolezza e di condivisione. Dobbiamo fare nostra la legge dell’Uno, riconoscere e vivere secondo il fatto che veniamo tutti dalla stessa sorgente, e che le persone intorno a noi non sono altro che uno specchio di noi stessi. Noi siamo ogni cosa, e sperimentiamo ogni cosa in più dimensioni nello stesso momento, come esseri immortali, non esiste il tempo lineare, esiste solo l’esperienza e la consapevolezza. Quindi dobbiamo trascendere cosa sappiamo e diventare consapevoli di chi siamo. Non è un processo facile, ma un cammino di ricerca, di sfide e di crescita, di individuazione delle giuste guide che possano accompagnarci fino a quando non avremo necessità di una nuova guida.

    Igor è una delle vostre guide, su questo percorso scivoloso, dove siamo costantemente distratti da messaggi, e-mail, telefonate e social network. È tempo di permettere alla vostra guida di prendervi per mano e accompagnarvi fino a dove vorrete essere portati.

    Vi consiglio la lettura di Luce come strumento di cambiamento e miglioramento personale. Vi ricorderete di questo libro per il resto della vita.

    Vi auguro ogni bene e che il vostro cammino possa essere benedetto da molti maestri e guide come Igor.

    Abbiate cura di voi!

    Roy Martina MD

    Fondatore di Omega Health Coaching

    Autore del bestseller Equilibrio Emozionale

    INTRODUZIONE

    LA NUOVA ERA

    Ti voglio dare personalmente il benvenuto nel mondo di Luce. Una terra di confine che si snoda tra queste pagine e che segnerà la svolta della tua vita. Lo ha fatto già per molte altre persone prima di te con la sua prima edizione e ho deciso di ampliarlo con nuove conoscenze e nuove informazioni.

    In questi anni sono numerosissimi i casi di amici, prima sconosciuti, che non si spiegano come un libro possa aver contribuito al miglioramento della loro vita. Luce è una sorta di nota per iniziare a suonare la propria meravigliosa musica personale. Forse siamo tutti un po’ bloccati. Forse ognuno di noi ha la necessità di qualcosa di semplice che lavori ad un livello delicato ma profondo e che induca il cambiamento. Luce si propone questo. Si tratta di uno strumento pratico che ti mette a disposizione delle sezioni di azione immediata per agire proprio subito e vedere dei risultati concreti. Tuttavia, ho scoperto che il vero lavoro lo svolge nel rumore silenzioso delle altre pagine, quelle discorsive, ricche di cibo per l’anima, che ti conducono esattamente nel posto giusto: dentro di te.

    L’obiettivo di Luce è quindi quello di portarti all’Amore verso te stesso come individuo per poi essere capace di poter espandere quell’Amore con il resto del mondo. Guarito una volta per tutte dalle malattie generate dall’ego. Con questo libro ti offro con umiltà il mio contributo in questa straordinaria epoca che l’umanità intera sta vivendo. Questo è una sorta di quaderno dei miei appunti riorganizzati, scaturito da numerosi anni di ricerche e di interesse per l’invisibile, per le materie evolutive e per l’espansione della coscienza del genere umano. In questo periodo, forse, ti sarà capitato di sentire parlare di tanti argomenti insoliti e misteriosi, di sconvolgimenti del pianeta terra come terremoti e tsunami, di cambiamenti climatici e inquinamento, di nuovi pianeti, di nuovi poteri e nuove vie, di extraterrestri, di salti quantici, di innovazioni tecnologiche prima impensabili e di meraviglie imminenti per l’intera umanità.

    La Nuova Era è una profonda e magica trasformazione che coinvolgerà e impatterà su di noi a tutti i livelli: psicologico, energetico, sociale, climatico, ecc. Ognuno di noi avrà la possibilità di sperimentare una personale situazione, un’esclusiva esperienza evolutiva. Proprio per questo diventa importante comprendere molto bene e sentire a livello interiore questo straordinario momento storico che ci conduce progressivamente alla Luce e ad una vita più completa, gioiosa, rotonda e carica di passione. Spesso mi capita di domandarmi com’è iniziato il mio Viaggio. Come mi sono ritrovato oggi a vivere in un modo così insolito e ad utilizzare così poco quella che viene definita ragione. Così poco che la mia vita è diventata un mix di intuito e spirito di libertà. Uno straordinario Viaggio sulle ali della Libertà, che vivo per lo più privo di ricordi e di abitudini; una sorta di divenire incessante che mi ammalia, che mi trattiene con estro e creatività nel tempo presente. Fin da piccolo ho potuto provare la misteriosa gioia di interagire con il mondo dell’invisibile. Ero certo che la realtà non fosse nella sua totalità sotto ai miei occhi. Provo da sempre la sensazione di esistere sulla soglia di due mondi e di afferrare segnali dal mondo dell’invisibile, pur essendo quasi certo di vivere una vita ordinaria.

    Lascia che ti racconti alcune cose che ti portano dritto dentro al mondo di Luce, al tuo mondo.

    Ai nostri occhi il mondo appare come una massa in movimento composta da gas, polveri, liquidi e forme di vita simili e meno simili a noi. Il problema nasce proprio qui: i nostri occhi sono stati boicottati, le loro funzionalità e la loro sensibilità non sono totali. Un tempo eravamo capaci di osservare l’Universo, la Creazione, la Grande Opera nella sua espressione più ampia, proprio con questi stessi occhi fisici. È come se tutti noi avessimo perso numerose abilità che oggi potremmo definire superpoteri. La capacità di vedere, che ci è stata in qualche modo tolta, ci permetteva di accedere alla vera conoscenza. Per millenni, e fino ad oggi, il genere umano, privo dell’accesso alla Conoscenza, ha sperimentato la propria caduta progressiva verso livelli di coscienza via via sempre più bassi. La conseguenza è stata quella di allontanarsi dal cuore, dall’Amore, dalla sorgente e di avvicinarsi sempre più al materialismo fine a sé stesso, al giudizio, alla competizione, all’odio e al dominio dell’ego. Pare che esistano filamenti fantasma (dieci nuovi filamenti oltre i due visibili) nel nostro DNA e che non siano resti del nostro percorso evolutivo, come precedentemente teorizzato, ma parti disattivate e riattivabili con precise funzioni, forse custodi e responsabili di innumerevoli capacità e poteri extrasensoriali. Numerosi ricercatori in materia evolutiva sostengono che questi filamenti abbiano iniziato un processo di ri-attivazione in tutto il genere umano, ormai da tempo; sostengono che molti bambini nascano con filamenti già attivi (indaco, arcobaleno) e che presto la nuova specie umana, la stirpe che erediterà la nuova Madre Terra, sarà pronta al più importante salto quantico che ha interessato il genere umano dalla sua nascita. Non ci sono ancora dati scientifici disponibili e una posizione della comunità scientifica internazionale a sostegno di queste teorie, forse perché le nostre conoscenze sono ancora limitate e le nostre tecnologie incapaci di confermare tesi così complesse e coraggiose. Forse perché metterebbero in discussione troppe certezze sulle quali è basato il nostro intero mondo come lo percepiamo ormai da millenni. È però possibile ragionare sul nostro attuale stato di innaturale schiavitù e comporre così una tesi tutta nostra quantomeno a scopo di riflessione. Possiamo presumere che l’essere umano sia stato privato dei suoi poteri perché per sua natura intrinseca, è fatto ad immagine e somiglianza di Dio: è costituito dalla stessa materia divina perché Dio è ovunque e permea tutte le cose (l’energia universale che compone il Tutto). Quindi, l’essere umano è pericoloso per il Sistema, organizzato e teso allo sfruttamento del genere umano stesso. Un essere umano integro, per questo motivo, avrebbe avuto accesso a tali e tante possibilità offerte dalla sua natura divina da risultare un essere estremamente pericoloso per chi ha la tendenza al controllo, allo sfruttamento e alla schiavitù dei suoi simili a proprio vantaggio. È possibile immaginare che alcune classi sociali o addirittura alcune popolazioni a noi ancora sconosciute, possano aver avuto l’interesse o le abilità o entrambe per bloccare energeticamente il genere umano, impedendogli, nella maggioranza dei casi, l’accesso ai suoi naturali poteri metafisici. In questo modo l’essere umano è diventato uno schiavo del sistema, neutralizzato nella sua essenza divina.

    Inoltre, è bene chiarire che la nostra mente è emanazione e sinonimo del nostro ego e se istruita e controllata, diviene molto utile al sistema stesso. È una macchina disconnessa dall’anima che esegue semplicemente ordini. Una mente istruita, funzionale, analitica, instradata e minacciata da urgenze, bisogni, adempimenti, obblighi, regole, pseudodirettive morali, diventa il più pregiato materiale esistente, la risorsa primaria impiegata dal sistema: una vera mucca da mungere, uno schiavo iperattivo pronto a morire per il suo padrone. Un enorme e onnipresente grande fratello che tutto osa senza alcuna morale. L’unica regola che lo contraddistingue è: sempre maggiore controllo e quindi sempre maggiore sfruttamento. Quando mi riferisco al sistema, intendo definire tutto ciò che è organizzato e teso al controllo, alla manipolazione, alla limitazione dell’iniziativa individuale, all’illusione e alla strumentalizzazione dell’uomo in ogni senso in cui lo si voglia intendere. Per processi del sistema intendo per esempio il processo di acculturamento e quindi il sistema scolastico, i processi di applicazione del concetto di giustizia e il sistema legislativo, i perversi processi di gestione dei flussi di denaro e sistema economico-monetario, i processi di collocazione e ricollocazione del personale e quindi del sistema occupazionale, ecc. Tutte le attività che vengono svolte da organismi preposti e che influiscono sulla vita di ogni uomo sono potenzialmente manipolatorie e, a conferma di questa mia tesi, stiamo assistendo a pietose crisi di tipo finanziario, occupazionale e morale in tutti gli Stati. Ribadisco, ognuno di noi nasce libero in vitro; ma diventa schiavo a causa dell’intervento dei programmi della struttura sociale globale. La sottile manipolazione si insinua già nelle culle dei nostri figli. Intendo dire che ogni giorno, qualcuno, in innumerevoli modalità, influenza le nostre vite rendendoci docili, governabili e facilmente sfruttabili.

    Per esempio la scarsità e la povertà sono veri e propri stati alterati, creazioni dell’uomo manipolato dal sistema e quindi emanazioni del sistema stesso. Se quelle stesse menti che vengono strumentalizzate dal sistema venissero aiutate ad evolversi in non mente, allora avremo come risultato innumerevoli Buddha e tutti potremmo sperimentare un’esistenza pacifica, collaborativa e colma d’Amore. Un’unione di Anime orientata ad un solo e unico scopo, la conoscenza, ovvero la Libertà. Il concetto di non mente verrà affrontato più avanti in questo volume: anticipo già che ha a che fare con la capacità di sfruttare tutto il proprio potenziale con azioni dirette, potenti, mirate, istintive, chiare e incontrovertibili. Azioni pure rese possibili da due regole di base: il rilascio di tutti i ricordi e di tutte le dipendenze e il riuscire in modo progressivo a vivere nel tempo presente, nel qui ed ora. Conosco bene l’infinito potenziale del genere umano ed è per questo che sono sceso in campo letterario-evolutivo. Oggi più che mai siamo in un’era di profondo e straordinario cambiamento. Oggi è possibile tornare liberi, tornare ad essere integri, individui potenti e completi; non solo più sottoprodotti di uomini, con un’anima straordinaria e con la voglia di amare ma in realtà incapaci di farlo. Oggi la sfida è al suo apice, personalmente non ho mai avuto dubbi, ho sempre scelto la Luce, perché la luce è concreta, esiste, è onnipotente, per questo ho scelto questa parola come titolo del mio libro. L’oscurità è solo mancanza di Luce, è un’illusione, ancora una volta un gioco del sistema per tenerci schiacciati con il muso a terra, con la catena corta e per continuare l’analogia, con una candela in mano. Oggi possiamo finalmente vedere nella sua interezza il grande disegno, perché uniti siamo una Luce immensa, una Luce di pace, gioia, serenità, estasi e libertà. Lo scopo di questo libro è di aiutare più persone possibile a ricordare la Via della trasformazione interiore. Il processo di catarsi, di cambiamento, da uomo mente a uomo non mente. Da uomo schiavo di schemi sociali, strutture parentali, ricordi, traumi, a uomo libero da condizionamenti che semplicemente riflette la realtà. Un uomo che lascia scorrere gli eventi, che interagisce con Amore con il mondo intero, che vive l’attimo, il qui ed ora, e gode della magia della vita senza alcun filtro esperienziale, senza alcun pregiudizio, senza la cecità che da sempre caratterizza e uccide, tarpando l’umanità intera.

    Il miglior approccio a queste pagine è quello di apertura alle diverse opzioni di pensiero che vi proporrò e alle talvolta insolite tesi che vi illustrerò strada facendo. Apertura anche alla possibilità che molto (o quasi tutto) quello che abbiamo imparato a credere vero in realtà non lo sia e che anche la vita che stiamo attualmente vivendo possa non essere l’unica.

    Caro Amico o Amica, ti auguro una buona lettura e che la Luce possa risplendere con Amore irresistibile nella tua vita tanto da renderti irriconoscibile ai tuoi stessi occhi, tanto da renderti consapevole di essere parte del Tutto e degno o degna di un’esistenza di abbondanza, gioia e Amore infiniti.

    Ti voglio profondamente bene.

    Dalla Luce, con la Luce, per la Luce.

    Igor Bragato

    Pianeta Terra, 26 dicembre 2017

    CAPITOLO 1

    LA SCELTA

    Pillola Blu o Pillola Rossa?

    In una famosa scena del film Matrix, (The Matrix, di Lana e Lilly Wachowski USA-Australia, Warner Pictures, 1999), Morpheus, il capitano di una nave in un futuro apocalittico, mette davanti agli occhi di Neo, il protagonista e presunto eletto tra gli umani come salvatore del mondo nella lotta contro le macchine, due pillole: una blu (azzurra nella traduzione italiana) e una rossa. Mentre le porge a Neo pronuncia le seguenti parole: "È la tua ultima occasione, se rinunci non ne avrai altre. Pillola blu: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quanto è profonda la tana del bianconiglio. Mentre Neo avvicina la mano verso la pillola rossa, Morpheus aggiunge ancora: Ti sto offrendo solo la verità, ricordalo, niente di più". Neo sceglie la strada della verità e da quel momento la sua vita non è più la stessa: in una traumatica quanto straordinaria evoluzione, vive e comprende completamente quanto fosse schiavo di un sistema invisibile ma estremamente potente e organizzato. Matrix, appunto. A chi non lo ha ancora fatto, consiglio vivamente di godersi l’intera saga: Matrix, Matrix Reloaded e Matrix Revolution. Una trilogia leggendaria con una moltitudine di metafore e attinenze ai vari argomenti che verranno trattati qui in Luce.

    Leggendo questo libro avete chiaramente scelto la pillola rossa. Ora è li fra le vostre le mani e con ogni probabilità, mentre continuate a leggere, iniziate a sentirne gli effetti. Effetti forse non sempre piacevoli, ma ricordate che quello che vi offro, è solo quello che ho visto, capito, maturato e realizzato... forse la Verità. La pillola rossa è ottima per chi non l’ha ancora assunta e crede di condurre una esistenza da persona libera ed è anche ottima per chi l’ha già assunta in altro modo in passato ma è ancora in cammino e alla ricerca di risposte. L’ambiente creato dalla società è un ambiente ostile, profondamente avverso e contrario all’evoluzione dell’uomo. Il pensiero che voglio condividere con voi è che la società con le sue leggi, emanate attraverso insegnanti, burocrati, banchieri, datori di lavoro, politici e preti, possa in qualche modo sostituirsi alle leggi universali (proprie dell’Universo): quelle che parlano di Libertà e di Amore e che concedono a ogni uomo di evolversi, realizzare i propri scopi, esprimere i propri talenti ritornando in connessione con il proprio Sé supremo. Fino a pochi anni fa, per la maggioranza degli uomini era davvero così. Da qualche anno a questa parte, però, numerosi segnali esterni (crisi economica globale, diffuse sacche di violenza, instabilità dei governi, volatilità dei mercati e delle valute, malcontento generale), stanno insinuando progressivamente il dubbio sulla validità delle regole imposte a sostituzione delle regole universali, quali appunto la Libertà e l’Amore. Anche gli esseri umani più tenaci e resistenti al cambiamento e all’abbandono dei vecchi schemi sociali che ci hanno controllato fino ad ora, stanno iniziando a porsi domande e si stanno rendendo sempre più consci della manipolazione che stiamo sopportando ormai da troppo tempo. Dobbiamo tuttavia considerare che le leggi universali non sono sostituibili, per loro natura, con nessun sistema e con nessuna altra legge, nemmeno se emanata da un re, politico o dittatore appartenente a questo mondo fisico. Non è una questione di potere, è una questione di libertà.

    Oggi più che mai il genere umano è attratto irresistibilmente dalla Libertà e dall’Amore. Pietre miliari di costituzione del Nuovo Mondo. Tutto il vecchio mondo, pallido ed esausto, anacronistico e triste, è sofferente: costretto ad abbandonare un po’ per volta il suo potere egoico al nuovo mondo che incalza. I tempi sono ormai maturi. Chi resisterà nel voler rimanere agganciato al vecchio modo di pensare e di agire, persisterà nella sofferenza e consumerà la propria esistenza nel cercare di ricreare ciò che non può più esistere. Il vecchio mondo si sta dissolvendo giorno dopo giorno e di esso resterà soltanto polvere sotto le nostre scarpe. Oggi stiamo assistendo a un momento storico che cambierà per sempre la percezione collettiva del mondo, dei sentimenti, del prossimo, dell’Amore, della condivisione e della Libertà. Non abbiamo mai avuto una possibilità così concreta di poterci avvicinare al nostro Cuore e ai nostri veri scopi di vita come in questo momento storico. Siamo giunti alla grande inversione di rotta e possiamo scegliere per noi un posto in prima fila con un po’ di consapevolezza su

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1