Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale: Strategie e tecniche per migliorare la memoria, risolvere i problemi e sviluppare un istinto brillante
Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale: Strategie e tecniche per migliorare la memoria, risolvere i problemi e sviluppare un istinto brillante
Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale: Strategie e tecniche per migliorare la memoria, risolvere i problemi e sviluppare un istinto brillante
E-book240 pagine3 ore

Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale: Strategie e tecniche per migliorare la memoria, risolvere i problemi e sviluppare un istinto brillante

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Nei due volumi raccolti in questo audiolibro, sono racchiusi molti preziosi Segreti, tenuti nascosti e facenti parte della millenaria saggezza dell'antica India. Questi Segreti, se messi in pratica nella vita quotidiana, aumenteranno la tua salute, il tuo successo e contribuiranno ad un livello maggiore di felicità.
Saranno per te una "saggia Guida e un Amico" e ti saranno utili anche nei momenti di difficoltà e bisogno. Infatti ti renderai presto conto che saranno per te il più grande DONO che sia mai apparso nella tua vita. Ti inonderanno di coraggio, speranza, salute, successo, potere, pienezza dei giorni, di una radiante approvazione, e di una personalità magnetica.
Le informazioni contenute in questo libro metteranno uno scettro di potere nelle tue mani per farti aprire una strada verso la salute, il successo ed una vita abbondante. Scoprirai che contengono un messaggio senza prezzo che saranno un balsamo prezioso alle tue ferite emotive e nei momenti di forte stress.
Raggiungerai la consapevolezza di aver raggiunto ciò che aspettavi da tempo e ti chiederai il perché tali informazioni non ti abbiano raggiunto prima. Che questo libro possa portarti un mondo di luce, di vita e di gioia.
LinguaItaliano
Data di uscita6 ott 2020
ISBN9791220204576
Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale: Strategie e tecniche per migliorare la memoria, risolvere i problemi e sviluppare un istinto brillante
Leggi anteprima
Autore

Charles F. Haanel

Charles F. Haanel (1866-1949) used the concepts and methods found in The Master Key System to create a successful business career in St. Louis, Missouri, where he eventually founded one of the largest conglomerates of his time. He wrote several bestselling books focusing on his business technique. Besides The Master Key System, he also wrote Mental Chemistry and The New Psychology. Known as the "father of personal development," Haanel's commonsense wisdom has revolutionized conventional thought for almost one hundred years.

Correlato a Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale

Ebook correlati

Recensioni su Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Gli Stupefacenti Segreti dello Yogi e del Magnetismo personale - Charles F. Haanel

    magnetica

    Gli stupefacenti Segreti dello Yogi

    di

    Charles F. Haanel

    Traduzione a cura di David De Angelis

    © 2012 Tutti i diritti riservati

    Nota sul Copyright

    Questa è una copia elettronica curata e tradotta da David De Angelis, nessuna parte può essere copiata, convertita o trasmessa in altro modo, per intero o in parte, per mezzo di qualsiasi mezzo, senza il permesso scritto del curatore dell'Opera: vision@powervisionsystem.com

    Scarico di Responsabilità

    Le indicazioni contenute in questo libro non costituiscono un consiglio medico. Nel caso tu soffra di patologie di qualche tipo è necessario un consulto Medico.

    Introduzione dell'Autore 

    In questo volume ho raccolto molti preziosi segreti, tenuti nascosti e facenti parte della millenaria saggezza dell'antica India. Questi segreti, se messi in pratica nella vita quotidiana aumenteranno la tua salute, il tuo successo e contribuiranno ad un livello maggiore di felicità. Saranno per te una slsaggia Guida e un Amico e ti saranno utili anche nei momenti di difficoltà e bisogno. Infatti ti renderai presto conto che saranno per te il più grande DONO che sia mai apparso nella tua vita. Ti inonderanno di coraggio, speranza, salute, successo, potere,  pienezza dei giorni,  di una radiante approvazione, e di una personalità magnetica.

    Le informazioni contenute in questo volume metteranno uno scettro di potere nelle tue mani per farti aprire una strada verso la salute, il successo ed una vita abbondante.

    Scoprirai che contengono un messaggio senza prezzo che saranno un balsamo prezioso alle tue ferite emotive e nei momenti di forte stress.

    Raggiungerai la consapevolezza di aver raggiunto ciò che aspettavi da tempo e ti chiederai il perchè tali informazioni non ti abbiano raggiunto prima.

    Che questo mio libro possa portarti un mondo di luce, di vita e di  gioia.

    Capitolo I - Ida, Pingala e Sushumana

    Questa parte ti svelerà una strana scoperta fatta dagli scienziati Hindu - come certe pratiche possono rendere una persona positiva, coraggiosa, audace e appassionata; mentre altre pratiche possano rendere timidi - sommessi, obbedienti e spirituali. Questo è uno dei più stupefacenti segreti dello Yogi e vale molto di più del prezzo dell'intero libro.

    1. Se dividiamo il corpo umano di due metà lungo la sua linea mediana, osserveremo che molti organi consistono in due parti simmetriche: uno posto nella metà destra del corpo e uno nella metà sinistra.

    2. Quindi: il cervello, gli occhi, le orecchie, il naso, le braccia, i polmoni, i reni, i testicoli, le ovaie e le gambe, sono  tutti organi o parti doppie, uno dei quali è situato nella parte destra del corpo e l'altro sulla sinistra.

    3. Questo perchè l'uomo è un magnete che possiede due poli, come tutti gli altri corpi che manifestano proprietà magnetiche.

    4. Il lato destro del corpo rappresenta il polo positivo, mentre il lato sinistro rappresenta il polo negativo.

    5. Spirito, Sostanza Mentale, Sostanza Astrale, Etere e Materia, tutti manifestano due poli: il positivo e il negativo. Questa è una Legge del Cosmo. Maschio e femmina, caldo e freddo, nord e sud, est e ovest, luce e buio, giorno e notte,  rappresentano i due poli di una stessa unità.

    6. Il Polo positivo si manifesta in caratteristiche diametralmente opposte a quello negativo. Similarmente,le funzioni di uno differiscono da quelle dell'altro.

    7. Ogni Polo del corpo, che possiede proprietà magnetiche, è costituito in modo che assorba (inali), mantenga (ritenga), ed irradi (esali), una sottile forma di energia, da ed attraverso lo spazio circostante.

    8. Cosa succede quando il flusso respiratorio è prevalente nella narice sinistra?

    Stabilito che il lato sinistro è negativo, gli individui che respirano prevalentemente con la narice sinistra manifestano caratteristiche altrettanto negative come: paura, timidezza, sottomissione, obbedienza, e pregi come autenticità, gentilezza, umanità, spiritualità.

    9. Dove si congiungono i nervi Ida e Pingala?

    I nervi Ida e Pingala partono rispettivamente dalla narice sinistra e destra, attraversano il cervelletto ed il bulbo dell'encefalo, scorrono lungo il lato sinistro e destro del midollo spinale e terminano nel punto in cui s'incontrano, ovvero nel coccige, la parte triangolare finale della colonna vertebrale.

    10. Cosa accade quando si respira con entrambe le narici?

    Quando il flusso respiratorio è equo in entrambe le narici, le vie di accesso ad entrambe sono semiaperte. Conseguentemente i nervi Ida e Pingala si attivano e trasportano nello stesso momento i rispettivi flussi di energia sottile lungo la spina dorsale. Al loro passaggio trasmettono benefici al sistema simpatico e si congiungono alla base della spina dorsale portando Prana (nome Yogi dell'energia eterica) al canale Sushumana o Nervo, il quale attraversa la cavità centrale della colonna vertebrale dalla base del cervello fino ai nervi Pingala e Ida nel coccige.

    Capitolo II - Levitazione del corpo astrale

    Questa parte illustra un metodo semplice attraverso cui delle persone sono in grado di attrarre mali e sventure, altre felicità e fortuna ed altre ancora una vita lunga. E' molto probabile che questo metodo non sia stato mai diffuso. Parla dei potenti taumaturghi indiani, dei metodi da loro utilizzati per far levitare il loro corpo astrale o trasportarlo ovunque allo scopo di proteggere informazioni riservate. Questo è un altro dei sorprendenti segreti mai rivelati prima.

    1. L'uomo è un magnete. Ogni magnete ha due poli: uno positivo (polo nord) e uno negativo (polo sud). Se un magnete qualsiasi, piccolo o grande, venisse diviso in due o duecento parti, ogni singolo frammento sarebbe l'equivalente del magnete originale con entrambi i poli.

    2. Tutti i corpi magnetici hanno un polo che va verso il nord e l'altro verso il sud. E' una legge ed è immutabile. Ma il polo che va verso il nord rappresenta in realtà il polo sud. Questo avviene perché nel magnetismo, i poli simili si respingono.

    3. Il mondo è un unico grande magnete.

    4. Il magnete chiamato 'uomo' può essere diviso in tre modi, per ciascuno di essi egli manifesterà le qualità del polo positivo e del polo negativo.

    5. Dividiamo l'uomo in due metà: la metà destra rappresenta il polo positivo, quella sinistra il polo negativo.

    6. Dividiamo il corpo umano in parte superiore e parte inferiore: la prima è positiva, la seconda negativa.

    7. Dividiamo l'uomo in parte addominale e parte dorsale. La prima è positiva, la seconda negativa.

    8. Similmente, quando dividiamo la terra in emisfero nord ed emisfero sud, il primo è positivo ed il secondo è negativo.

    9. Dividiamo la terra in emisfero est ed emisfero ovest, il primo è positivo ed il secondo è negativo.

    10. I saggi induisti hanno scoperto che quando una persona dorme con la testa in direzione nord, sud, est o ovest, attrae diverse condizioni nella sua vita, le quali dipendono dal collegamento tra i suoi poli magnetici e quelli della terra.

    11. I saggi induisti insegnano che dormire in direzione nord e sud porta pace, benessere, e una vita più lunga; dormire in direzione est ed ovest porta le condizioni opposte.

    12. Nel 1905, il Dott. Fere ha testato la suddetta teoria per conto della Società Biologica francese giungendo ad una conclusione simile. Recentemente, due ingegneri francesi, Wm. Duchatel e Rene Warcollier hanno riconfermato la stessa teoria attraverso nuovi test. Sono anche andati oltre nella ricerca ed hanno stabilito che gli esseri umani non solo debbano dormire in direzione nord-sud, ma debbano lavorare in direzione est-ovest. I due ingegneri pertanto sono giunti alla conclusione che qualsiasi lavoro eseguito con movimenti da nord a sud produce un inutile sforzo, essi non indicano se questa legge sia basata su correnti magnetiche terrestri o sia influenzata dai movimenti circolari della terra. Quindi esortano tutti non soltanto a cambiare il posizionamento dei letti ma suggeriscono anche di cambiare la sistemazione delle scrivanie in ufficio per ottenere risultati migliori.

    13. Durante i mesi lunari, mentre la luna attraversa i dodici segni dello zodiaco, l'influsso energetico negativo si sposta su un'altra parte del corpo. Scorre dalle dita dei piedi fino alla testa, e quindi dalla testa fino ai piedi compiendo un ciclo completo. Il centro d'influenza, o meglio la parte del corpo ove si concentra l'influsso, sarà la parte del corpo più vulnerabile in un dato giorno.

    14. Allo stesso modo, durante ogni fase lunare, il punto focale dell'influsso energetico positivo si sposterà da una parte del corpo ad un'altra compiendo un ciclo completo.

    15. Durante il digiuno, quando lo stomaco è privo di cibo, l'aria entra nello stomaco e riempie il vuoto. Gli Yogi sostengono che il riempire lo stomaco d'aria faccia sviluppare dei poteri spirituali come per esempio la chiaroveggenza ed il potere curativo. Pertanto alcuni Yogi immettono aria nello stomaco più volte al giorno. Questa respirazione consapevole non è solo benefica, ma dà alla persona che lo esegue un controllo sui muscoli della gola e dello stomaco. Si pratica nel modo seguente:

    16. Chiudete la bocca e poggiate la lingua sul palato appena sopra i denti. Inalate aria attraverso le narici. Chiudendo la glottide con l'epiglottide, portate l'aria nell'esofago attraverso l'azione congiunta della lingua e della gola.

    17. In India, gli adepti Yogi sono riconosciuti fin dall'antichità come potenti taumaturghi. Questa non è una fantasia orientale ma verità pregna di prove incontrovertibili. In un India fiorente, il misticismo era la mania di un'élite e molti seguaci induisti hanno sacrificato il proprio cuore e la propria casa per trasferirsi in un posto sereno e solitario nella natura con l'intento di raggiungere il traguardo massimo per gli adepti sulla terra.

    18. La meravigliosa pratica della levitazione del corpo astrale ed il suo spostamento verso qualunque posto desiderato è considerato un traguardo comune tra questi adepti. Di seguito riportiamo il metodo:

    19. Il nostro corpo fisico è circondato da un altro corpo composto da una sostanza eterica che ha una vibrazione elevata. Non si tratta di semplice materia e neanche di semplice energia. Si tratta di qualcosa di molto delicato ma allo stesso tempo di molto potente.

    20. Questo materiale derivante dall'Akasha, per la Scienza degli Yogi è la sostanza ultrasensibile che pervade lo spazio intero e penetra tutti i corpi. Il corpo composto da questa sostanza viene chiamato Corpo Astrale.

    21. In direzione Est, sedete eretti su una sedia posta su pelle di tigre o di daino, oppure su un tappetino di gomma o sopra una lastra spessa di ghiaccio. Appoggiate leggermente i vostri piedi sul tappeto o sulle pelli.

    22. Nell'estremità inferiore del Canale Sushumana c'è il 'Loto della Kundalini'. Ha forma triangolare, e nel linguaggio simbolico degli Yogi, si tratta di un potere nascosto chiamato 'Kundalini'.

    23. Quando la Kundalini si risveglia, cerca un passaggio attraverso questo canale vuoto. Poco a poco, superando ciascun strato della mente, si apre generando visioni e poteri meravigliosi nello Yogi. Quando raggiunge il cervello, lo Yogi è perfettamente staccato dal corpo e dalla mente e l'anima è finalmente libera.

    24. Scrivete il numero 8 in orizzontale. Ci sono due parti collegate al centro. Mettete questo numero uno sull'altro. Questo rappresenta la spina dorsale. La parte sinistra si chiama Ida e quella destra si chiama Pingala e il canale che attraversa il centro della spina dorsale è lo Sushumana. Nel punto in cui la spina dorsale termina e raggiunge la parte lombare delle vertebre, una fibra sottile scende. Il canale si appiattisce nella fibra diventando un po' più sottile.

    25. Il canale è chiuso nell'estremità inferiore situata vicino al plesso sacrale, il quale ha una forma triangolare.

    26. Praticate per trenta minuti al giorno il seguente esercizio di respirazione ritmica: chiudete la narice destra con il pollice destro e inalate attraverso la narice sinistra. Ora chiudete entrambe le narici e trattenete il respiro. Espirate dalla narice sinistra. Inalate mentre contate otto battiti cardiaci; una pausa ogni respiro per quattro battiti. Questo in rapporto di 2 a 1 e 2 a 1. Dopo un po' di pratica aumentate la durata di ogni inspirazione a 12, 16 e 24 battiti, aumentando il tempo di contenimento, espirazione e pausa nelle proporzioni date.

    27. Continuando a fare questo esercizio potrete sollevarvi grazie a questo potere invisibile, per esempio grazie al prana che avete conservato. Questa è la prima fase della levitazione.

    28. Quando questa fase dello sviluppo spirituale è stata raggiunta non avrete difficoltà nel proiettare il vostro corpo astrale.

    29. Avrete frequentemente sperimentato le fasi elementari della proiezione astrale senza esserne consapevoli. Vi è mai capitato di sentire delle scosse nel vostro corpo quando eravate in dormiveglia? Avete mai avuto la sensazione di sprofondare, roteare, fluire, o di sentire delle vertigini o vibrazioni in alcune circostanze?

    30. Tutto ciò accade quando il corpo fisico viene liberato dalla sua componente fisica causando un disturbo del sistema nervoso.

    31. Quando un bambino ruota su sé stesso sperimenta dei capogiri. Per quale motivo? Perché il corpo psichico si è liberato di quello fisico. Molti maestri Yogi spesso ruotano sul proprio asse per proiettare il corpo astrale.

    32. Dio plasmò l'uomo con la polvere della terra, ha immesso nelle sue narici il respiro della vita e l'uomo è diventato anima vivente. Considerate questa citazione da un punto di vista esoterico. L'energia generata dal corpo psichico che permea quello fisico è il Prana o 'Respiro vitale'. Senza questa forza vibratoria il corpo ritornerebbe agli elementi terreni originari dei quali è composto.

    33. Quella astrale è la nostra parte vitale ovvero il rivestimento dell'anima. La parte fisica agisce attraverso l'energia astrale sul piano fisico.

    34. Quando il corpo psichico è fuori dalla sua parte fisica, resta un collegamento attraverso il filo d'argento. In realtà è una corrente di energia simile per intensità alla corrente elettrica. Ha un colore grigio-biancastro e pulsa come una creatura vivente. Il suo diametro è di due centimetri e mezzo quando il corpo astrale è molto vicino a quello fisico benché la sua luminosità faccia apparire il suo diametro più ampio. Il filo si assottiglia man mano che il corpo astrale si allontana da quello fisico.

    35. Il filo d'argento lascia il corpo fisico all'altezza della fronte e si congiunge con il corpo psichico dietro la testa. Mentre la proiezione è relativamente vicina a quella fisica, sentirete una vibrazione dietro la testa e vedrete una pulsazione simile nel filo attraverso cui la parte fisica viene alimentata dall'energia vitale.

    36. Se il filo astrale fosse danneggiato, risulterebbe un'inevitabile morte perché il corpo verrebbe privato della sua forza vitale.

    37. Durante la proiezione potete trattenere il respiro ma è molto pericoloso. Ciò causa il decesso perché interferisce con l'azione ritmica del filo causando una congestione del corpo fisico. Questo filo esercita una forza sulla parte psichica fino a separare i due corpi. Dovreste usare la vostra volontà per superare il filo. Se riuscite ad avanzare ad una buona distanza dal corpo, gradualmente la pressione diminuirà.

    38. Per avere una vita lunga, i saggi hanno scoperto che il respiro è il primo fattore, a cui seguono cibo e bevande. Dopo attente ricerche sui minerali, le piante e i regni animali, sono riusciti a scoprire molti segreti per conservare l'eterna gioventù e per prolungare l'esistenza. E' stato scoperto che alcuni animali, come per esempio gli uccelli, i serpenti, i rettili, le rane, i cervi ecc. mantengono la propria giovinezza anche senza nutrirsi molto, in quanto la maggior parte di loro dipende dall'aria più che dal cibo o dall'acqua. Spesso, questi animali non mangiano e non bevono per molti giorni. Per compensare questa mancanza, gonfiano i loro polmoni d'aria e trattengono il respiro per un po'. L'aria sostituisce quindi il cibo e l'acqua, e diventa un elisir di lunga vita. I cervi respirano attraverso ogni singolo poro della loro pelle quando corrono alla velocità della luce e la loro capacità di rinnovarsi, cambiando corna e pelo, ci porta a riaffermare che questa credenza sia vera.

    39. Pertanto, gli animali che inspirano più aria, volutamente o naturalmente, riescono a prolungare la propria vita. E' dunque ragionevole pensare che anche l'uomo può restare giovane e prolungare la propria esistenza grazie ad un controllo consapevole della respirazione. Questa tecnica è stata testata da moltissimi Yogi in India e tutti quanti concordano che con un controllo scientifico del respiro chiunque può mantenersi in ottima salute, ringiovanire e vivere a lungo.

    40. L'aria è composta da ossigeno e azoto. Gli scienziati occidentali riconoscono il valore dell'ossigeno per tutti gli esseri viventi. Senza di esso, non c'è vita sulla terra. Ma gli stessi scienziati ritengono che l'azoto sia nemico della vita e da solo non sia sufficiente a svolgere una funzione di mantenimento della vita. Questo potrebbe essere vero. Senza azoto, l'ossigeno da solo non può sostenere la vita, altrimenti, per quale motivo la natura ha combinato una così alta percentuale di azoto senza altri gas per dare consistenza all'aria? Tutte le cose in natura sono

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1