Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Disturbi Specifici d'Apprendimento (DSA):" Il ruolo della famiglia e della scuola nel percorso di riabilitazione dell'alunno con DSA"

Disturbi Specifici d'Apprendimento (DSA):" Il ruolo della famiglia e della scuola nel percorso di riabilitazione dell'alunno con DSA"

Leggi anteprima

Disturbi Specifici d'Apprendimento (DSA):" Il ruolo della famiglia e della scuola nel percorso di riabilitazione dell'alunno con DSA"

Lunghezza:
72 pagine
27 minuti
Editore:
Pubblicato:
13 ago 2020
ISBN:
9788835878698
Formato:
Libro

Descrizione

Oggi si parla sempre più di DSA, ovvero delle difficoltà legate all’apprendimento scolastico generale, che rappresentano uno dei problemi più rilevanti con cui si confrontano spesso i bambini e le loro famiglie e che hanno forti ripercussioni anche a livello sociale, psicologico ed emotivo sia nei bambini che ne sono affetti, che all’interno della famiglia e del contesto socio-culturale in cui essi vivono e sono inseriti.  Difficoltà di lettura e scrittura, disturbo di attenzione, difficoltà di calcolo e ragionamento logico, sono quindi diffusi e sono spesso associati ad un severo disagio, con risvolti emotivi, cognitivi e sociali importanti. Questi vissuti negativi incidono sicuramente sul bambino, ma anche la sua famiglia ne è inevitabilmente e profondamente coinvolta. La diagnosi rappresenta per la famiglia un vero e proprio momento di stasi, che genera quasi sempre un senso di sconforto ed insicurezza su come intervenire, cosa è bene fare e cosa invece evitare per gestire la nuova realtà presentatasi. I genitori si sentono impotenti e spesso credono di non essere utili ai fini della riabilitazione, delegando la scuola e gli operatori sanitari al solo percorso rieducativo dei propri figli. Errore…..! E’ bene sapere che la prima vera riabilitazione ed il primo passo per una buona riuscita dell’intervento, parte proprio dalla “famiglia”, che è la vera chiave per garantire il “successo” della futura terapia. Quindi è psicologicamente importante intervenire non solo sul singolo individuo con DSA, ma sull’intero sistema familiare di appartenenza.
In queste poche pagine si cercherà, di fare un breve cenno su cosa sono i Disturbi Specifici d’Apprendimento, come si manifestano e quali sono i segnali più importanti da tenere in considerazione, come si possono riconoscere e come si può intervenire su di essi per garantire al meglio il benessere psicologico e sociale del bambino, come aiutarlo sia in ambito familiare che scolastico, ma soprattutto, si renderà noto quanto è importante e primario il ruolo che la famiglia assume nella riabilitazione di tali disturbi e come, solo tramite la stretta alleanza tra essa e la scuola, si possa stilare un più adeguato piano d’intervento. Si parlerà anche delle leggi e normative che tutelano la famiglia e l’alunno con DSA e ne garantiscono il diritto allo studio, attraverso determinate strategie di compenso.
L’accettazione e l’elaborazione della diagnosi da parte dei genitori ha degli aspetti psicologici con conseguenze importanti, poiché modifica l’assetto di tutta la famiglia ed  è fondamentale per la riuscita di un buon iter terapeutico sia a casa che a scuola.
Editore:
Pubblicato:
13 ago 2020
ISBN:
9788835878698
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Disturbi Specifici d'Apprendimento (DSA):" Il ruolo della famiglia e della scuola nel percorso di riabilitazione dell'alunno con DSA"

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Disturbi Specifici d'Apprendimento (DSA):" Il ruolo della famiglia e della scuola nel percorso di riabilitazione dell'alunno con DSA" - Antonella Moro

Note

Disturbi Specifici D’Apprendimento (DSA):

Il ruolo della famiglia e della scuola nel percorso di riabilitazione dell'alunno con DSA

INDICE GENERALE

INTRODUZIONE

CAPITOLO I

CAPITOLO II

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

INTRODUZIONE

Oggi si parla sempre più di DSA, ovvero delle difficoltà legate all’apprendimento scolastico generale, che rappresentano uno dei problemi più rilevanti con cui si confrontano spesso i bambini e le loro famiglie e che hanno forti ripercussioni anche a livello sociale, psicologico ed emotivo sia nei bambini che ne sono affetti, che all’interno della famiglia e del contesto socio-culturale in cui essi vivono e sono inseriti. Difficoltà di lettura e scrittura, disturbo di attenzione, difficoltà di calcolo e ragionamento logico, sono quindi diffusi e sono spesso associati ad un severo disagio, con risvolti emotivi, cognitivi e sociali importanti. Questi vissuti negativi incidono sicuramente sul bambino, ma anche la sua famiglia ne è inevitabilmente e profondamente coinvolta. La diagnosi rappresenta per la famiglia un vero e proprio momento di stasi, che genera quasi sempre un senso di sconforto ed insicurezza su come intervenire, cosa è bene fare e cosa invece evitare per gestire la nuova realtà presentatasi. I genitori si sentono impotenti e spesso credono di non essere utili ai fini della riabilitazione, delegando la scuola e gli operatori sanitari al solo percorso rieducativo dei propri figli. Errore…..! E’ bene sapere che la prima vera riabilitazione ed il primo passo per una buona riuscita dell’intervento, parte proprio dalla famiglia, che è la vera chiave per garantire il successo della futura terapia. Quindi è psicologicamente importante intervenire non solo sul singolo individuo con DSA, ma sull’intero sistema familiare di appartenenza.

In queste poche pagine si cercherà, di fare un breve cenno su cosa sono i Disturbi Specifici d’Apprendimento, come si manifestano e quali sono i segnali più importanti da tenere in considerazione, come si possono riconoscere e come si può intervenire su di essi per garantire al meglio il benessere psicologico e sociale del bambino, come aiutarlo sia in ambito familiare che scolastico, ma soprattutto, si renderà noto quanto è importante e primario il ruolo che la famiglia assume nella riabilitazione di tali disturbi e come, solo tramite la stretta alleanza tra essa e la scuola, si possa stilare un più adeguato piano d’intervento. Si parlerà anche delle leggi e normative che tutelano la famiglia e l’alunno con DSA e ne garantiscono il diritto

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Disturbi Specifici d'Apprendimento (DSA):" Il ruolo della famiglia e della scuola nel percorso di riabilitazione dell'alunno con DSA"

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori