Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach
La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach
La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach
E-book126 pagine4 ore

La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

I fiori di Bach sono da molti considerati come l'anello mancante nello sviluppo del metodo olistico. Questo breve testo rivela l'innata saggezza emotiva e la semplicità dell'incredibile metodo curativo dei 38 Fiori di Bach. Con foto a colori e concise descrizioni di ciascun rimedio, potrete facilmente identificare il Rimedio di cui avete bisogno in questo momento, avendo con voi una guida puntuale nel vostro viaggio verso una vita più felice, una vita più sana.
LinguaItaliano
Data di uscita10 lug 2020
ISBN9781839780479
La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach
Leggi anteprima

Correlato a La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    La Saggezza delle Emozioni con i Fiori di Bach - Lynn Macwhinnie

    La saggezza delle emozioni

    con i

    Fiori di Bach

    Lynn Macwhinnie

    traduzione di Silvia Grönert

    Questo libro è dedicato a tutte le persone

    che stanno cercando la propria saggezza e guarigione emotiva

    e alle mie adorate figlie e nipoti che hanno cominciato

    il loro cammino nel mondo dei fiori di Bach già prima della loro nascita.

    "Fino a quando le nostre anime e personalità

    sono in armonia, tutto è gioia e pace,

    felicità e salute"

    Dr. Edward Bach

    Heal Thyself 1931

    Prefazione

    Ho incontrato Lynn Macwhinnie nel 1996, un paio di settimane dopo essere arrivato al Bach Centre. Ero ancora un principiante del metodo di Bach, lei invece era già un’esperta in questo campo ed io ero grato di poter contare sulla sua esperienza e saggezza. In realtà, non ho mai smesso di contare su di lei e dal momento che i programmi educativi del Bach Centre sono aumentati, le iniziative, i consigli e il duro lavoro di Lynn si sono rivelati cruciali in diverse occasioni.

    Il lavoro di Lynn come insegnante del metodo di Bach l’ha portata in Europa, Nord America, Medio Oriente, Australia, Nuova Zelanda e Asia. Ha istruito e ispirato migliaia di persone e molte sono diventate loro stesse practitioner e insegnanti. Ma non è solo la sua grande e profonda esperienza a renderla una perfetta portavoce del metodo di Bach; la cosa più importante è che lei mette in pratica ciò che insegna. Tutto viene da dentro e, come scrive lei stessa nel suo libro: Dobbiamo lavorare su noi stessi prima.

    Questo libro è conciso, utile e costruttivo proprio come la sua autrice, quindi posso dire che siete in buone mani.

    Stefan Ball

    Direttore

    Bach Centre

    Indice

    INTRODUZIONE

    LA SAGGEZZA DELLE EMOZIONI

    SETTE GRUPPI EMOTIVI

    ESEMPI DI CASI

    I 38 FIORI DI BACH

    ABBATTIMENTO O DISPERAZIONE

    PAURA

    SCARSO INTERESSE NELLE CIRCOSTANZE PRESENTI

    SOLITUDINE

    ECCESSIVO INTERESSE PER IL BENESSERE ALTRUI

    ECCESSIVA SENSIBILITÀ ALLE INFLUENZE E ALLE IDEE

    INCERTEZZA

    FORMULA ANTI-CRISI

    COME USARE I RIMEDI

    I TUOI PROSSIMI PASSI

    RINGRAZIAMENTI

    AUTORE

    Introduzione

    Questo piccolo libro è una guida alla scoperta dell’innata saggezza delle vostre emozioni attraverso la semplicità del sistema di guarigione dei 38 rimedi floreali di Bach. Spero che sarete ispirati dai fiori come molti altri prima di voi e che farete di queste pagine un piccolo tesoro ritrovato, aggiungendo le vostre note e i vostri appunti personali.

    Quante volte avete desiderato essere più in salute e più in forma? Avete mai sentito dentro di voi che le vostre reazioni a situazioni diverse stavano compromettendo voi stessi (e i vostri cari) ma che, allo stesso tempo, vi era impossibile cambiare?

    Sfortunatamente è fin troppo semplice rimanere intrappolati nelle proprie emozioni negative, come anche in quelle appartenenti ad altri.

    I nostri pensieri e le nostre emozioni sono sempre in bilico. Tutto è collegato e niente esiste isolatamente. Continuando a ripetere schemi di ansia, cattiva salute e problemi relazionali, ci sorprende davvero il fatto che spesso ci sentiamo a disagio o tristi? Le nostre emozioni sono un canale per i nostri pensieri, attitudini, idee e comportamenti, ma anche il modo in cui esprimiamo la nostra personalità. Il nostro carattere è definito dalle nostre emozioni e prende forma dal modo in cui ci dedichiamo alla vita e in cui la vita ci impegna. Le nostre emozioni esistono già quando siamo nella pancia, esistono quando veniamo al mondo, quando viviamo la nostra vita e quando la lasciamo. Nonostante ciò, troppo spesso ignoriamo l’impatto che le emozioni hanno sulla nostra salute e la nostra vita in generale.

    Quasi un secolo fa, il Dr. Bach, colui che ha scoperto i rimedi floreali, ha detto: La ragione principale del fallimento della moderna scienza medica è che essa si occupa degli effetti e non delle cause. Solo negli ultimi anni la medicina ha riconosciuto l’impatto cumulativo e causale delle emozioni, per esempio, sulle malattie dovute allo stress.

    Il Dr. Edward Bach Member of the Royal College of Surgeons (MRCS) e Licentiate of the Royal College of Physicians (LRCP), era un chirurgo, batteriologo e omeopata londinese che ha creato dei vaccini omeopatici usati, con successo, per curare le truppe dell’esercito al loro ritorno dai combattimenti in trincea della Prima Guerra Mondiale. Durante le sue ricerche sulla natura delle malattie, Bach arrivò alla conclusione che le emozioni e il carattere di una persona hanno grande rilevanza nel modo in cui questa guarisce. Bach aveva notato come due persone con la stessa malattia, ad esempio una gamba rotta, recuperavano in maniera diversa, in base alla loro predisposizione mentale ed emotiva. Le sue ricerche e i risultati positivi del lavoro svolto sui soldati feriti, lo incoraggiarono a

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1