Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Coronavirus Covid-19. Difenditi. Evita il contagio. Proteggi la tua casa, la tua famiglia, il tuo lavoro. IV° Edizione aggiornata.

Coronavirus Covid-19. Difenditi. Evita il contagio. Proteggi la tua casa, la tua famiglia, il tuo lavoro. IV° Edizione aggiornata.

Leggi anteprima

Coronavirus Covid-19. Difenditi. Evita il contagio. Proteggi la tua casa, la tua famiglia, il tuo lavoro. IV° Edizione aggiornata.

Lunghezza:
122 pagine
59 minuti
Pubblicato:
2 ago 2020
ISBN:
9781393956990
Formato:
Libro

Descrizione

138  pagine. IV° Edizione aggiornata.  Illustrato con 30 locandine riproducibili liberamente.

Nel gennaio 2020 è stata dichiarata, in Cina, la presenza di nuovo coronavirus contagioso e potenzialmente mortale. A distanza di un solo mese l'epidemia ha già assunto dimensioni eccezionali. Si contano i primi mille decessi e il contagio si è esteso a più di cinquanta paesi al di fuori della Cina. C'è un grande bisogno di informazioni, perché solo la conoscenza del pericolo può aiutare a superarlo. Spesso però le informazioni ci giungono frammentarie, condite di terminologie tecniche incomprensibili oppure distorte dai disinformatori che infestano il web.

Questo libro è stato scritto per essere capito. L'autore, un divulgatore esperto in materie scientifiche, presenta con assoluta chiarezza una grande quantità di consigli e raccomandazioni partendo da quelle ultimissime suggerite dalle maggiori autorità internazionali, come la OMS (WHO, World Health Organization) e l'ECDC (European Center for Disease Prevention and Control). Si tratta di precauzioni applicabili in casa, sul posto di lavoro o in viaggio per proteggere sé stessi e gli altri in ogni situazione. Il libro fornisce risposte a moltissimi dubbi come, per esempio, il riconoscimento dei sintomi, l'utilità della mascherina, l'uso degli antibiotici, i rapporti con il cibo, le merci, gli animali domestici.

Inoltre, il libro contiene una trattazione esauriente sul coronavirus, su come è nato e come si è sviluppato partendo dalla città cinese di Wuhan. La parte finale del libro è dedicata ai possibili sviluppi futuri di quella che potrebbe diventare una pandemia mondiale. Oltre a causare decine di migliaia di morti, questo coronavirus potrebbe generare una depressione economica dagli esiti inimmaginabili.

Pubblicato:
2 ago 2020
ISBN:
9781393956990
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

1946. Programmatore informatico attualmente in pensione, opera come divulgatore e blogger in diversi settori tecnici. Alla nascita dell’Home computing ha pubblicato articoli e studi su diverse riviste del settore (Informatica oggi, CQ Elettronica, Fare Computer, Bit, Radio Elettronica e altre). Negli ultimi anni si è impegnato nella divulgazione delle nuove scoperte della fisica quantistica, secondo la visione orientata alla metafisica di molti notissimi scienziati del settore come David Bohm e Henry Stapp. In questo ambito ha pubblicato tre volumi: “Entanglement e sincronicità”, “Succede anche a te?” e recentemente “Tutti i colori dell’entanglement”. Gestisce il sito www.entanglement.it, ed è presente su Facebook con la pagina di successo “Cenacolo Jung-Pauli”, che conta oltre 10.000 iscritti e vuole essere luogo di dibattito dedicato all’incontro tra scienza e psiche.


Correlato a Coronavirus Covid-19. Difenditi. Evita il contagio. Proteggi la tua casa, la tua famiglia, il tuo lavoro. IV° Edizione aggiornata.

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Coronavirus Covid-19. Difenditi. Evita il contagio. Proteggi la tua casa, la tua famiglia, il tuo lavoro. IV° Edizione aggiornata. - Bruno Del Medico

Capitolo 1 Agosto 2020. Situazione  nel mondo  (Dati OMS)

Situazione in tutto il mondo

6.991.920 casi confermati dall’inizio dell’epidemia

403.128 morti

Situazione in Cina

84.638 casi confermati

4.645 morti

Situazione in Europa

(Ultimi dati OMS, 8 Giugno 2020)

2.290.218 casi confermati

184.178 morti

Paesi maggiormente interessati in Europa:

Russia 476.658 casi (5.971 morti)

Regno Unito 286.194 casi (40.542 morti)

Spagna 241.550 casi (27.136 morti)

Italia 235.278 casi (33.964 morti)

Germania 184.193 casi (8.674 morti)

Francia 153.977 casi (29.155 morti)

Situazione in America

(Ultimi dati OMS. 9 Giugno 2020)

Stati Uniti 1.933.560 casi (110.220 morti)

Brasile 691.758 casi (36.455 morti)

Canada 95.699 casi (7.800 morti)

Messico 117.103 casi (13.699 morti)

Prefazione

Nel gennaio 2020 è stata dichiarata, in Cina, la presenza di nuovo coronavirus contagioso e potenzialmente mortale. A distanza di un solo mese l’epidemia ha già assunto dimensioni eccezionali. Si contano i primi mille decessi e il contagio si è esteso a più di cinquanta paesi al di fuori della Cina. C’è un grande bisogno di informazioni, perché solo la conoscenza del pericolo può aiutare a superarlo. Spesso però le informazioni ci giungono frammentarie, condite di terminologie tecniche incomprensibili oppure distorte dai disinformatori che infestano il web.

Questo libro è stato scritto per essere capito. L’autore, un divulgatore esperto in materie scientifiche, presenta con assoluta chiarezza una grande quantità di consigli e raccomandazioni partendo da quelle ultimissime suggerite dalle maggiori autorità internazionali, come la OMS (WHO, World Health Organization) e l’ECDC (European Center for Disease Prevention and Control). Si tratta di precauzioni applicabili in casa, sul posto di lavoro o in viaggio per proteggere sé stessi e gli altri in ogni situazione. Il libro fornisce risposte a moltissimi dubbi come, per esempio, il riconoscimento dei sintomi, l’utilità della mascherina, l’uso degli antibiotici, i rapporti con il cibo, le merci, gli animali domestici.

Inoltre, il libro contiene una trattazione esauriente sul coronavirus, su come è nato e come si è sviluppato partendo dalla città cinese di Wuhan. Vengono ricordati tutti i ritardi del governo cinese e tutte le interpretazioni complottistiche che accompagnano la nascita di questa epidemia. La parte finale del libro è dedicata ai possibili sviluppi futuri di quella che potrebbe diventare una pandemia mondiale. Oltre a causare decine di migliaia di morti, questo coronavirus potrebbe generare una depressione economica dagli esiti inimmaginabili.

Capitolo 2. Aggiornamenti importanti alla data del 3 aprile 2020

Nella prima edizione questo libro conteneva alcune opinioni della comunità scientifica. Queste opinioni sono cambiate in base all’esperienza maturata giorno per giorno. Ciò dipende dal fatto che il Covid-19 è un virus sconosciuto.

Ritengo utile presentare in apertura del libro gli aggiorna-menti più importanti.

Contagio attraverso il contatto con oggetti.

L’opinione comune nel mese di febbraio era la seguente: il virus può essere trasmesso solamente i contatti attraverso le persone. Nel mese di marzo uno studio condotto dai ricercato-ri della University Medicine Greifswald (Germania) è stato pubblicato dalla rivista specializzata Journal of Hospital Infection. Lo studio conclude che il nuovo coronavirus potrebbe sopravvivere fino a nove giorni sulle superfici inanimate, a temperatura ambiente.

Nello stesso periodo, ha destato molta perplessità una notizia apparsa sui giornali. Il governo cinese ha predisposto un piano nazionale di disinfezione delle banconote che circolano in Cina. Se la Cina ritiene utile disinfettare il denaro, evidentemente il virus può circolare anche sulla carta e sul metallo.

Oggi abbiamo la certezza che i virus possono restare attivi per molto tempo dopo essere usciti da un organismo ammalto.

Dunque, è importante pulire la superficie degli oggetti che ci circondano. E’ indispensabile pulire gli oggetti che tocchiamo con le mani. Per esempio, pulite le maniglie dei carrelli del supermercato, le maniglie delle porte, i corrimano delle scale.

Il virus può essere eliminato facilmente dalla superficie degli oggetti. Per fare ciò usare le salviette disinfettanti. Potete usare anche i disinfettanti comuni come alcol, acqua ossigenata o candeggina.

Il contagio da persone asintomatiche

L’opinione comune nel mese di febbraio era la seguente: il virus può essere trasmesso solamente i contatti attraverso le persone con sintomi di malattia influenzale. I sintomi più evidenti sono la tosse, gli starnuti e la febbre.

Oggi sappiamo che il contagio può essere trasmesso anche dalle persone che non manifestano i sintomi della malattia. Si tratta di persone che non hanno tosse o febbre, perciò sembrano sane. Queste persone sono definite asintomatiche. Però, queste persone possono essere contaminate dal virus.  Il virus può essere presente nella fase di incubazione.

Il New England Journal of Medicine ha pubblicato uno studio cinese.  Secondo questo studio la quantità di coronavirus presente nel naso e nella gola delle persone asintomatiche può raggiungere livelli elevati. Di conseguenza, lo studio conferma che una persona asintomatica può trasmettere il contagio.

Le persone asintomatiche hanno una carica virale più basse di quella dei soggetti ammalati. Tuttavia gli asintomatici sono responsabili del 79% dei contagi avvenuti in Cina. Ciò dipende dal fatto che le persone con sintomi influenzali restano a casa, mentre le persone asintomatiche viaggiano con maggiore frequenza.

L’uso della maschera facciale

Nel mese di febbraio l’opinione prevalente era questa:

1) Le persone ammalate devono usare le maschere facciali per impedire che il loro alito possa contagiare

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Coronavirus Covid-19. Difenditi. Evita il contagio. Proteggi la tua casa, la tua famiglia, il tuo lavoro. IV° Edizione aggiornata.

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori