Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Tutti i tipi di latte vegetale: Valori nutrizionali, ricette e fai da te

Tutti i tipi di latte vegetale: Valori nutrizionali, ricette e fai da te

Leggi anteprima

Tutti i tipi di latte vegetale: Valori nutrizionali, ricette e fai da te

Lunghezza:
160 pagine
1 ora
Pubblicato:
31 mar 2020
ISBN:
9788868203702
Formato:
Libro

Descrizione

Riso, soia, avena, mandorle, farro, miglio, kamut, orzo, grano saraceno, nocciole, noci, anacardi, canapa, sesamo e lupini: Luigi Mondo e Stefania Del Principe illustrano in dettaglio tutti i diversi tipi di latte vegetale, le loro caratteristiche, i pro e i contro, gli usi e le indicazioni per la produzione casalinga.

Inoltre, imparando a leggere le etichette si potranno evitare spiacevoli sorprese e salvaguardare la salute e il portafogli.

Con numerose ricette per preparare primi piatti, secondi, contorni e dessert.

I pro e i contro del latte vaccino

I vari tipi di latte vegetale, dai più comuni a quelli insoliti

Tutti i benefici del latte vegetale

Comparazione dei valori nutrizionali

Imparare a leggere le etichette

Il fai da te: ricette e utensili necessari

Scegliere il latte vegetale giusto per il proprio bambino
Pubblicato:
31 mar 2020
ISBN:
9788868203702
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Tutti i tipi di latte vegetale

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Tutti i tipi di latte vegetale - Luigi Mondo

Luigi Mondo

Stefania Del Principe

TUTTI I TIPI DI LATTE VEGETALE

Valori nutrizionali, ricette e fai da te

RISO, SOIA, AVENA, MANDORLE, FARRO, MIGLIO, KAMUT, ORZO, NOCI, GRANO SARACENO, NOCCIOLE, ANACARDI, COCCO, CANAPA, SESAMO, LUPINI

Luigi Mondo e Stefania Del Principe

Tutti i tipi di latte vegetale

Copyright © 2016 Edizioni Il Punto d’Incontro

Prima edizione italiana pubblicata nel luglio 2016

Prima edizione digitale: giugno 2018

Edizioni Il Punto d’Incontro, via Zamenhof 685, 36100 Vicenza, tel. 0444239189, fax 0444239266

Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di quest’opera può essere riprodotta in alcuna forma senza l’autorizzazione scritta dell’editore, a eccezione di brevi citazioni destinate alle recensioni.

ISBN 9788868203702

www.edizionilpuntodincontro.it

Indice

Introduzione

Vegetale è meglio di animale?

I pro e i contro del latte vaccino

Una fonte di calcio?

Il latte acidifica?

La questione cenere acida

Latte vaccino e calcoli ai reni

Caseina e tumori

La questione dell’intolleranza al lattosio

Il latte vaccino fa ingrassare?

Meglio latte vegetale o latte vaccino?

Latte vegetale, il passaggio lento e salutare

Leggere le etichette per acquistare il prodotto migliore

Ma come si leggono le etichette?

Cosa controllare

Gli additivi

5 buoni motivi per scegliere il fai da te

Le attrezzature per produrre il latte vegetale

I VARI TIPI DI LATTE VEGETALE

I classici

Latte di riso

Latte di soia

Latte di mandorle

Latte d’avena

Altre bevande a base di cereali

Latte di farro

Latte di miglio

Latte di Kamut

Latte di orzo

Latte di grano saraceno

Latte di quinoa

Latte di segale

Altre bevande a base di frutta secca

Latte di arachidi

Latte di nocciole

Latte di noci

Latte di anacardi

Latte di cocco

Il latte che non ti aspetti

Latte di canapa

Latte di sesamo

Latte di semi di girasole

Bevande vegetali di legumi

Latte di piselli

Latte di lupini

Valori nutrizionali

RICETTE

Spuntini dolci e salati

Biscottini alle mandorle con il latte di soia

Cubetti di panna cotta alla curcuma e coriandolo

Brioche veloci alle mele e cannella

Smoothie del sole

Yogurt di soia con melagrana e fiocchi di avena

Biancomangiare con latte di mandorle e nocciole

Cracker ai ceci con latte di piselli

Primi piatti

Tom Kha Gai con latte di cocco

Riso speziato ai piselli e latte vegetale

Zuppa disintossicante di latte e fiocchi di avena

Minestra di orzo e latte vegetale

Secondi piatti

Fonduta con latte di quinoa e riso

Sushi di frittata di latte di farro

Polpette di miglio e lenticchie moong

Insalata russa vegana

Vitel tonné vegan

Contorni

Melanzane in barca

Crema di carote al sesamo

Stelline di purè ai ceci

Cubetti di erbazzone

Insalata di patate e portulaca

Dolci

Budino goloso di banane

Crema pasticcera alle nocciole

Biscotti alla frutta secca

Crema spalmabile al latte di mandorle

Meringhe vegane con scaglie di cioccolato

Bibliografia

Nota sugli autori

Introduzione

Quando si pensa al latte, la prima cosa che viene in mente è quel bianco alimento che ha accompagnato l’infanzia di molti, fatta di calde colazioni con tanto di biscotti o croissant.

Ma il latte è anche il primo e più importante alimento dell’essere umano, come dei mammiferi in genere. Quello materno, come sostenuto da numerosi studi scientifici, è infatti l’alimento d’elezione ed esclusivo per il neonato, parte di una dieta che può essere esclusiva anche dopo l’eventuale svezzamento. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, per esempio, consiglia l’allattamento materno anche fino ai due anni di età.

Il latte è il più noto alimento liquido di origine animale. E per alcuni, anche l’unico tipo di latte che conoscono. Tra tutti, il più noto è senz’altro quello di vacca (o latte vaccino), ma per altri potrebbe essere quello di capra, pecora o ancora asina.

Forse a pochi – specie se magari non si è vegetariani o vegani – viene in mente che con il termine latte spesso si indicano anche alimenti liquidi di origine vegetale. Eppure ne esistono molti, di questi tipi di latte. E sono anche la scelta elettiva per chi non vuole o non può assumere alimenti di origine animale oppure perché intollerante a certe sostanze, per esempio il lattosio.

Vegetale è meglio di animale?

Dipende. Al di là delle scelte etiche o di salute obbligate, la scienza ritiene che gli alimenti di origine animale contengano sostanze che quelli vegetali, gioco forza, non hanno. I più rappresentativi sono i grassi saturi, contenuti quasi esclusivamente nei prodotti di origine animale, fatto salvo l’olio di cocco.

Nei confronti dei grassi saturi c’è stata negli anni una vera e propria guerra, tanto che sono stati accusati di essere, per così dire, la causa di molti – se non tutti – i mali. E, in particolare, delle malattie cardiache e cardiovascolari. In verità, si è poi scoperto che non è proprio del tutto così. Sono infatti molti gli studi che si sono focalizzati sui grassi saturi e i loro effetti sull’organismo. Tra i tanti, una meta-analisi condotta dall’Università di Cambridge ha preso in esame 76 studi che hanno visto il coinvolgimento di circa mezzo milione di persone. I risultati di questo studio revisionale hanno mostrato che chi assumeva elevate quantità di grassi saturi non soffriva di problemi cardiaci o cardiovascolari in misura superiore a coloro che non assumevano questo genere di grassi.

Un altro studio del 2014 pubblicato su Annals of Internal Medicine ha rivelato che anche se si rinuncia all’assunzione di carni grasse e latticini come panna e burro i rischi per la salute non si riducono. La meta-analisi in questione ha analizzato i dati relativi a 72 studi che hanno coinvolto 600.000 partecipanti di diciotto diversi paesi. I risultati hanno mostrato che non c’è alcuna relazione tra i grassi saturi totali presenti nel sangue, e derivati dall’alimentazione, e il rischio cardiovascolare.

Un lungo articolo pubblicato nel mese di giugno del 2014 su Time e dedicato ai grassi saturi soprattutto di origine animale, come carni grasse, burro, formaggi e latticini in genere, li scagiona dall’accusa di essere responsabili di malattie e disturbi quali obesità, diabete, infarto e problemi cardiovascolari.

In un’intervista a Panorama, alla domanda se i grassi saturi non fanno davvero male, il dottor Giacomo Faldella, professore di Pediatria all’Università

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Tutti i tipi di latte vegetale

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori