Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Pronto soccorso omeopatico: Rimedi per le urgenze di ogni giorno

Pronto soccorso omeopatico: Rimedi per le urgenze di ogni giorno

Leggi anteprima

Pronto soccorso omeopatico: Rimedi per le urgenze di ogni giorno

Lunghezza:
153 pagine
1 ora
Pubblicato:
28 gen 2015
ISBN:
9788868201654
Formato:
Libro

Descrizione

Una guida preziosa per tutta la famiglia, che dovresti sempre tenere in casa, in borsa o nello zaino, per avere a portata di mano il rimedio giusto per ogni malanno. I rimedi consigliati dimostrano un'efficacia che non ha nulla da invidiare ai classici farmaci d'urgenza, tuttavia privi di effetti collaterali. Uno degli omeopati più rinomati ti guiderà passo a passo nella creazione e nell'utilizzo della tua cassetta di pronto soccorso omeopatica, in base alle tue esigenze specifiche.Concepita principalmente come una guida pratica per rispondere alle problematiche più diffuse, Pronto soccorso omeopatico classifica le malattie secondo i principali sistemi e apparati, trattando inoltre casi specifici quali patologie invernali, disturbi stagionali (tosse, raffreddore, mal di gola, asma, allergie), traumi e situazioni particolari (problemi digestivi, sindrome premestruale, gravidanza, menopausa, bambini, studenti, convalescenti, atleti, anziani).
Pubblicato:
28 gen 2015
ISBN:
9788868201654
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Pronto soccorso omeopatico

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Pronto soccorso omeopatico - Albert

data.

IL POTERE D’AZIONE DELL’OMEOPATIA SUI GRANDI SISTEMI ORGANICI

In ogni caso, se i sintomi persistono è tassativo rivolgersi al medico curante o a uno specialista.

Apparato digerente e intestinale (trattamento sintomatico)

Il fegato

Il fegato è un organo polifunzionale il cui ruolo fondamentale è la detossificazione. Tuttavia, la sua funzione può essere compromessa o rallentata dall’accumulo di tossine che non è stato possibile distruggere a causa di una funzionalità epatica satura. Quantunque oggigiorno appaia obsoleto, il drenaggio degli emuntori è fondamentale e il ruolo epatico lo è altrettanto. Esaminiamo quindi che cosa può fare l’omeopatia.

Chelidonium

Chelidonium o celidonia 4D o 6D drena il lobo destro del fegato.

Taraxacum o tarassaco

Anch’esso a 4D o 6D, drena il lobo medio del fegato.

Cardus marianus

Il cardo mariano drena il lobo sinistro del fegato.

Di conseguenza, una miscela di queste tre piante o meglio una miscela di questi rimedi (Chelidonium comp., Digeodren o L114) risulterà preziosa per drenare il fegato nella sua totalità.

Questa tecnica di drenaggio è stata avvalorata, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione, dal professor Séralini, il quale ha affrontato a titolo preventivo un’intossicazione provocata da pesticidi, suggerendo una miscela di Taraxacum, Lappa major e Berberis. Il drenaggio potrà risultare efficace nei seguenti casi:

•Drenaggio del sistema epatico all’arrivo dell’inverno e all’inizio della primavera. Riguarda individui cui la sedentarietà nuoce. Hanno accumulato sostanze tossiche (industriali o alimentari) oppure microbiche in seguito a malattie infettive oppure semplicemente a farmaci.

•Drenaggio generale del sistema epatico. Riguarda persone che assumono vari farmaci, con conseguente riduzione della funzionalità emuntoria e del potere detossificante del fegato. I farmaci si sono infatti accumulati fino a bloccare dei recettori nel cervello, cosa che rischia di provocare patologie nervose o endocrine e persino degenerazione.

Va notato che anche l’inquinamento urbano (tubi di scarico, fumi industriali ecc.) e quello della campagna legato ai pesticidi possono provocare patologie del sistema nervoso con degenerazione (Parkinson) e addirittura tumori o una riduzione della funzionalità sessuale (minor numero di spermatozoi).

I drenanti precedentemente citati si possono utilizzare in gocce o in granuli e andranno somministrati a titolo preventivo o terapeutico, dopo un trattamento con antibiotici o

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Pronto soccorso omeopatico

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori