Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La scienza ayurvedica della bellezza naturale
La scienza ayurvedica della bellezza naturale
La scienza ayurvedica della bellezza naturale
E-book384 pagine4 ore

La scienza ayurvedica della bellezza naturale

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

Un manuale prezioso, che aiuta a riscoprire i segreti ayurvedici antichi e moderni per la cura e l'estetica del corpo. Melanie Sachs ci introduce alla filosofia ayurvedica della bellezza, offrendo numerosi suggerimenti per la cura naturale della pelle, dei capelli, del viso, delle mani, ecc., oltre a esercizi pratici per il benessere fisico e mentale.Una guida che insegna come bilanciare la costituzione individuale attraverso l'uso di diete adeguate, rimedi erboristici, tecniche di massaggio, olii, aromi e numerosi altri suggerimenti. Uno strumento indispensabile per valorizzare la propria vera bellezza esteriore e interiore. Un valido testo di consultazione anche per gli operatori del settore (estetisti, visagisti, tricologi, fisioterapisti, dietologi, parrucchieri, ecc.). Cura ayurvedica della pelle Trattamenti del viso Terapia ayurvedica di ringiovanimento Olii essenziali e aromaterapia Massaggio ayurvedico Bagni estetici e terapeutici Diete per i diversi tipi costituzionali Guida agli integratori alimentari Proprietà dei suoni e dei colori Sonno e bellezza Pietre preziose e gioielli
LinguaItaliano
Data di uscita29 mag 2014
ISBN9788880939849
La scienza ayurvedica della bellezza naturale
Leggi anteprima

Correlato a La scienza ayurvedica della bellezza naturale

Libri correlati

Articoli correlati

Recensioni su La scienza ayurvedica della bellezza naturale

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

    Anteprima del libro

    La scienza ayurvedica della bellezza naturale - Melanie Sachs

    Qual è la tua Prakriti?

    Prakriti significa letteralmente creazione primordiale, viene determinata al momento del concepimento e si riferisce alla natura più intima dell’individuo. È quella mescolanza di qualità che a partire dal momento del concepimento rende ognuno di noi una persona unica. Siamo dotati di una forma individuale ma siamo ancora parte integrante dell’universo da cui siamo nati, scoprire la propria prakriti è l’inizio della comprensione delle qualità caratteristiche della propria unicità. La conoscenza di queste qualità è un modo per prendersi cura di se stessi lo strumento migliore per far sbocciare una bellezza naturale, personale e unica.

    E per comprendere meglio la propria prakriti bisogna prima capire come l’Ayurveda considera il corpo. L’individuo prende forma grazie all’azione congiunta di tre forze che promuovono la vita, queste forze sono chiamate dosha, vale a dire: Vata, Pitta e Kapha. Molto semplicemente si considera che esse siano l’intelligenza innata del corpo, le forze invisibili che ne orchestrano tutte le funzioni, dando quindi forma al nostro aspetto, al funzionamento dei processi metabolici, al modo in cui reagiamo a diversi stimoli ambientali e persino al modo in cui pensiamo e ai sentimenti.

    Per esempio, è l’influenza di Kapha che ci fa salivare quando abbiamo appetito e vediamo qualcosa che vogliamo mangiare, è Vata che facilita la deglutizione del cibo ed è Pitta che rende possibile il processo della digestione. Con questo è chiaro che i dosha devono operare insieme in armonia per fare in modo che il corpo funzioni al massimo delle sue potenzialità. Similmente, in Ayurveda lo squilibrio dei dosha è considerato la causa che sta alla base di tutti i problemi fisici, mentali e spirituali.

    Il corpo fisico è considerato la combinazione di due tipi di sostanze:

    Abbiamo inoltre Agni che governa tutti i processi metabolici. Agni trasforma ciò che è all’esterno per farlo diventare parte del corpo o per essere registrato sotto forma di esperienze.

    Per esempio, è Agni che digerisce il cibo nello stomaco in modo che si possano formare i tessuti, ma è anche - e in questo caso è meno ovvio - Agni nella mente che digerisce le esperienze per formare impressioni e ricordi.

    Dare equilibrio e salute a tutto il sistema (dosha, dhatu, mala e agni) è il principio fondamentale del metodo di cura ayurvedico ed è anche il modo in cui l’Ayurveda stimola il corpo a esprimere la sua bellezza individuale interiore.

    Questo capitolo sarà focalizzato sui dosha e sulle qualità che essi determinano nel corpo.

    I dosha

    I dosha sono combinazioni di energia costituita dai cinque elementi.

    TERRA - lo stato solido della materia.

    ACQUA - lo stato fluido della materia.

    FUOCO - l’energia o il potere che trasforma la materia.

    ARIA - lo stato gassoso della materia.

    ETERE - lo spazio in cui può esistere ed è contenuta la materia.

    I tre dosha sono la manifestazione nel corpo dei cinque stati della materia.

    Ognuno dei dosha ha caratteristiche che si manifestano nel corpo e nella mente sotto forma di qualità particolari. Queste qualità sono le stesse caratteristiche degli elementi associati ai dosha.

    La caratteristica che contraddistingue Vata è la secchezza, il calore per Pitta e la pesantezza per Kapha. Quindi, quando nel corpo c’è molta secchezza diciamo che vi è molta energia Vata. Questo può manifestarsi come pelle secca, capelli secchi, labbra screpolate oppure una secchezza interiore che porta alla stitichezza. Quando nel corpo il calore è eccessivo, l’energia Pitta è elevata come nel caso di febbre e infiammazioni o in presenza di collera. Quando nel corpo c’è eccessiva pesantezza, è presente troppa energia Kapha che provoca sovrappeso, cellulite, ritenzione di liquidi, gonfiore e fiato corto.

    La prakriti non cambia, rimane costante durante tutta la vita. Lo stato dei dosha invece può cambiare, questo cambiamento è chiamato vikriti o stato condizionato perché non corrisponde al modello originale. Esso causa uno scombussolamento che alla fine si manifesta sotto forma di qualche disturbo. Esaminiamo ora un po’ più in profondità come viene generata questa vikriti.

    Le caratteristiche di Vata, Pitta e Kapha esistono tutto intorno a noi e si manifestano nel clima, nelle condizioni di vita, nell’atmosfera emotiva e nei cibi che mangiamo. Le qualità dell’ambiente agiscono sul corpo influenzandolo e trasferendogli le sue qualità. Gli elementi esterni cambiano direttamente l’equilibrio degli elementi interni.

    Per esempio:

    Il vento essendo di natura secca aumenta il Vata dosha e fa diventare la pelle secca e screpolata.

    Cibi piccanti e untuosi, essendo di natura calda e oleosa, aumentano Pitta dosha che può rendere la pelle untuosa o può far comparire l’acne.

    Dormire eccessivamente, essendo di natura Kapha, aumenta il Kapha dosha, questa inerzia contribuisce all’aumento di peso.

    Tutto ciò è conosciuto come il principio del simile che aumenta il simile. Con la stessa logica, l’influenza delle qualità opposte ai dosha in eccesso, aiuterà a mantenere il loro equilibrio. Questi sono i principi curativi fondamentali in Ayurveda e sono la chiave per fare le scelte corrette al fine di mantenere la salute e la bellezza del corpo.

    Per esempio:

    Vata è freddo e spazioso, quindi per coloro che hanno una natura Vata è bene stare sempre al caldo. Il freddo interiore equilibrato dal calore esterno rilassa il corpo e dà stabilità.

    Pitta è caldo e untuoso, quindi per le persone che hanno un Pitta alto è saggio limitarsi nel consumo di cibi grassi. Inoltre è utile scegliere spezie, erbe e condimenti che hanno un effetto rinfrescante e che aiutano a digerire i grassi.

    Kapha è lento, quindi per le persone che hanno un Kapha alto è utile mantenersi attive sia mentalmente che fisicamente.

    Questo modo di intendere la natura della vita non è un modo per catalogare le persone, né si usa dare giudizi su quale sia la migliore combinazione di dosha rispetto a un’altra. Una certa combinazione di energia non è mai di per sé migliore di un’altra, ognuna ha i suoi potenziali vizi e virtù e capacità di essere in equilibrio oppure no. Scoprire la propria prakriti è un’opportunità che deve essere usata per comprendere meglio la propria individualità. Conoscere la propria rete di energie, viverla, imparare a mantenerla in armonia è una cosa fondamentale per la cura della bellezza secondo l’Ayurveda, così come è basilare avere una vita lunga, ricca e felice. Ognuno può essere bello alla sua maniera.

    Ricordate che la prakriti o equilibrio individuale dei dosha, viene determinata tradizionalmente tramite la diagnosi del polso, un’arte per cui occorre una grande specializzazione. Poiché la maggior parte dei lettori probabilmente non avrà occasione di incontrare una persona in grado di fare una buona diagnosi del polso, le tabelle che seguono danno alcune indicazioni sull’equilibrio individuale dei dosha e sono utili dal punto di vista della cura della bellezza perché lo scopo è quello di trattare i sintomi. Invece non sono un metodo attendibile per accertare veramente la prakriti individuale. Non vanno usate per trarre delle conclusioni, ma per diventare consapevoli della propria natura e di quella degli altri, accettando le differenze fisiche e il modo di accostarsi alla vita. Diventare consapevoli della propria natura, comunicare bene con il proprio corpo e seguire le semplici indicazioni ayurvediche presenti nel libro, è tutto quel che è necessario per acquisire una bellezza e una grazia durevoli.

    Identificazione degli attributi:

    Quando si trova un attributo simile al proprio (o della persona che si sta esaminando), comparatelo con chi appartiene alla stessa etnìa e alla stessa razza. Prima di ogni attributo c’è un quadrato da marcare a matita come riferimento quando l’attributo corrisponde al proprio. A volte sulla stessa riga si trovano più di un attributo, in questo caso, se ci si identifica con almeno uno degli attributi, segnare anche quella riga.

    VATA

    CARATTERISTICHE CORPOREE

    di costituzione sottile o sovrappeso

    esile come un bambino

    muscoli poco sviluppati, pet to piatto

    ossa piccole e fini, articolazioni sporgenti

    altezza inconsueta oppure di statura bassa

    fianchi e spalle strette oppure fianchi stretti e spalle larghe o viceversa

    arti e dita delle mani e dei piedi sono tozze oppure lunghe e magre

    le articolazioni tendono a scricchiolare, dolere o slogarsi facilmente

    tendenza a ingrassare sulla pancia; difficoltà a ingrassare e facile perdita di peso

    vene e tendini sporgenti, specialmente sulle mani e sul torace

    seno piccolo oppure seno sproporzionatamente grande

    carnagione scura o chiara, giallastra o con una sfumatura grigia; si abbronza facilmente senza bruciarsi

    pelle fredda al tatto, secca e ruvida, specialmente le mani e i piedi

    la pelle è sottile e finemente porificata; a volte secca a chiazze

    pochi nei di colore scuro

    problemi di pelle secca specialmente in inverno; altri disturbi possono includere: psoriasi, eczema secco, tessitura coriacea, calli, screpolature

    i peli del corpo possono essere scarsi o sovrabbondanti; scuri, ruvidi e arricciati o molto fini

    i capelli tendono a essere scuri, grossolani, duri, crespi e ricci

    i capelli si aggrovigliano facilmente, propensi a essere opachi e con doppie punte, aree secche e oleose, forfora

    le unghie sono dure, fragili, di forma e misura variabile; a volte solcate, con presenza di pipite (pellicole cutanee che si sollevano ai lati delle unghie) e con una sfumatura blu pallido

    gli occhi sono grigi, viola, blu scuro o marrone scuro tipo cioccolata

    occhi insolitamente grandi oppure piccoli o di misura diversa, in posizione irregolare, secchi, con sclera bluastra

    gli occhi sono mobili o si contraggono; spesso fanno prurito

    le ciglia sono corte, scarse, secche o molto lunghe

    le sopracciglia sono sottili

    la bocca è piccola o grande con labbra grandi, piccole o disuguali

    denti di forma irregolare, tendenza a sporgere, a essere fragili e all’arretramento della gengiva

    la lingua è spesso ricoperta di una sottile patina grigio rosata

    labbra secche con tendenza a screpolarsi specialmente in inverno

    naso sottile, narici piccole, spesso il setto è deviato

    orecchie sottili, ossute e di forma irregolare; lobi piccoli

    passo veloce e leggero

    digestione mutevole; formazione di gas, stitichezza, a volte diarrea

    MESTRUAZIONI

    ciclo irregolare

    periodi tendenzialmente più lunghi del normale

    flusso scarso e a grumi

    sangue scuro

    accompagnato da stitichezza e forti crampi

    APPETTITO

    incostante

    prende sul piatto più cibo di quanto ne possa mangiare

    ama gli spuntini croccanti

    ha bisogno di mangiare frequentemente

    diventa molto debole se digiuna

    VOGLIE

    spuntini secchi e croccanti

    cibi salati e acidi

    mangiare molto o molto poco

    COMPORTAMENTO SESSUALE

    appettito variabile

    molto appassionato

    si stanca facilmente

    ha molte fantasie

    scarsa fertilità

    ATTIVITÀ

    molto agitato

    poca resistenza

    tende a essere troppo entusiasta e quindi a strafare

    coordinazione e tono muscolare carente

    affamato dopo uno sforzo

    suda raramente

    SONNO

    sia leggero che molto profondo

    difficoltà a uscire dal sonno a causa della mente attiva

    sonno spesso interrotto

    raramente si sente ben riposato

    digrigna i denti

    sonnambulismo

    SOGNI

    attivi, violenti, intensi, vividi

    molti ma dimenticati facilmente

    sogna di essere inseguito o di volare

    VOCE

    rauca, rotta, sorda

    PARLATA

    parla velocemente ed è molto chiacchierone

    divaga dall’argomento, voli pindarici

    ama i monologhi

    parla a chiunque e di qualunque cosa

    MOVIMENTO

    veloce e a scatti

    debole e leggero

    CLIMA

    ama il sole e il caldo

    infastidito e nervoso con vento forte, clima secco e freddo

    trae beneficio dal trovarsi in spazi aperti e quieti

    FINANZE

    spende liberamente

    compera in quantità seguendo i capricci

    MODO DI VIVERE

    difficoltà nel creare abitudini salutari

    spazio vitale molto pieno e/o disordinato

    MEMORIA

    variabile

    migliore a breve termine piuttosto che a lungo termine

    può dimenticare e perdonare velocemente

    MODO DI PENSARE

    ama teorizzare, molto flessibile, idee brillanti

    non gli interessano le applicazioni pratiche

    pensa ad alta voce

    non risulta facile prendere decisioni

    SENSIBILE A

    rumore, dolore, freddo, cambiali

    SOTTO STRESS, ESPERIENZE

    paura, ansia

    eccitazione

    EMOZIONI

    emotivo e mutevole senza ragione apparente

    creativo, vigile, attivo, inquieto

    volontà debole; perde facilmente l’equilibrio emotivo

    PITTA

    CARATTERISTICHE CORPOREE

    corporatura media

    fisico medio come nei bambini

    muscolatura da atleta

    struttura ossea media

    altezza nella media

    fianchi e spalle di taglia media e ben proporzionati

    arti, gambe e piedi ben proporzionati

    articolazioni normali, senza problemi

    acquista peso uniformemente; riesce a perdere peso di sua volontà

    vene e tendini moderatamente sporgenti

    seno di taglia media

    carnagione normale o leggermente untuosa, chiara, color rame o rosata; si copre di lentiggini e si brucia facilmente

    la pelle è calda al tatto in tutte le zone

    pelle delicata, tende a raggrinzire prematuramente, untuosa nella zona T(fronte, naso, mento); infiammazioni e prurito; arrossisce facilmente

    molti nei e lentiggini di colore bluastro oppure rosso-bruno

    i problemi della pelle possono includere eruzioni cutanee, acne, punti neri, punti bianchi, zone secche e untuose, macchie rosso-bruno

    peli del corpo soffici e fini

    capelli rossi, biondi, soffici, imbiancano prematuramente, fini, setosi; calvizie prematura

    i capelli diventano untuosi in breve tempo, specialmente quando fa caldo e l’aria si appesantisce

    le unghie hanno consistenza gommosa ma sono forti, di forma ovale regolare, con sfumature rosa e color rame

    occhi color nocciola, verdi, azzurri, blu elettrico

    occhi di misura media e posti regolarmente; sensibili al sole a e alle sostanze chimiche e con sottili linee rosse nella sclera

    ciglia e sopracciglia nella norma

    occhi acuti, vigili, diretti, penetranti

    bocca di misura media con labbra regolari

    denti regolari, giallastri; tendenza alla carie e ad avere gengive sanguinanti

    lingua a volte coperta di una patina giallastra, arancio o rossa; soggetto a infiammazioni della bocca

    labbra soggette a herpes

    naso di taglia media, tendenza alla cuperose

    orecchie di spessore medio, di forma regolare, con lobi medi; possono essere rosse e calde

    digestione forte; disturbata da grandi quantità di cibo piccante, speziato o grasso

    MESTRUAZIONI

    ciclo regolare

    il flusso mestruale dura per un periodo superiore alla media

    flusso intenso

    sangue di colore rosso acceso

    accompagnato da diarrea e dolori modesti

    APPETTITO

    forte

    gradisce molto il cibo; gradisce mangiare in compagnia

    ama i cibi speziati, piccanti e untuosi

    irritabile se salta il pasto o lo consuma in ritardo

    non ama digiunare

    VOGLIE

    cibi grassi

    cibi speziati

    bevande ghiacciate e cibi freddi

    COMPORTAMENTO SESSUALE

    forte desiderio

    passione ben controllata

    vigore nella media

    va in collera se il desiderio non viene soddisfatto

    fertilità nella media

    ATTIVITÀ

    molto efficiente, preciso, ordinato

    impulsivo, competitivo

    resistenza nella media eccet to quando fa caldo

    esausto quando mangia troppo

    buon tono e coordinazione

    affamato e assetato dopo il lavoro

    suda facilmente; la traspirazione tende ad avere un forte odore

    SONNO

    sonno leggero

    si addormenta facilmente a meno che non sia preoccupato

    sonno interrotto raramente

    si sente vigile anche dopo molte notti di sonno leggero

    si affligge se preoccupato da questioni di lavoro

    sudore notturno

    SOGNI

    appassionati, colorati

    ricorda bene i sogni

    sogni di inseguimenti, competizioni, compravendita

    VOCE

    intensa, penetrante, chiara

    PARLATA

    tono impaziente, ben misurato

    lingua tagliente, precisa

    ama il dibattito

    parla con tutte quelle persone che può considerare intellettualmente affini

    MOVIMENTI

    diretti, precisi e decisi

    CLIMA

    ama il clima fresco

    irritabile con il caldo e molta umidità

    trae beneficio dallo stare vicino a laghi trasparenti, mare, fiumi

    FINANZE

    manovra il denaro con efficienza

    spende per oggetti di prima qualità

    STILE DI VITA

    ben organizzato

    MEMORIA

    ragionevole

    MODO DI PENSARE

    pianificatore, utopista, organizzatore

    ama trovare applicazioni pratiche

    pensa per immagini

    SENSIBILE A

    calore, luce, colore

    SOTTO STRESS, ESPERIENZE

    rabbia e irritabilità

    MENTE

    intelligente, ambizioso

    forte, energico, testardo, determinato

    critico

    percettivo, gioioso, confidente

    perfezionista

    orgoglioso

    idealista, intraprendente, intenso

    vanitoso

    vendicativo

    geloso

    egocentrico

    KAPHA

    CARATTERISTICHE CORPOREE

    di corporatura pesante; grande, forte, stabile

    paffuto o robusto come un bambino

    muscolatura spessa

    struttura ossea pesante, ma non sporgente

    altezza media

    taglia larga, specialmente ai fianchi e alle spalle

    arti ben proporzionati

    le articolazioni si muovono senza difficoltà, liberamente; lubrificate

    ingrassa intorno al fondo schiena e ai fianchi; prende peso facilmente e lo perde con difficoltà

    vene e tendini ben coperti da una pelle spessa

    seno pesante

    pelle pallida che si scotta dopo una lunga esposizione al sole; si abbronza uniformemente dopo un bagno di sole moderato

    pelle fresca al tocco ma raramente ha mani o piedi particolarmente freddi

    la pelle ha un tono pallido e lucido, soffice, umida, spessa, liscia, leggermente untuosa e tendente ad avere grandi pori

    pochi nei, può avere macchie della pelle bianche o brune

    raramente soffre di disturbi alla pelle, ma essi possono includere sensibilità della pelle, grandi pori aperti, acne pustolosa solo in casi estremi

    peli del corpo più pesanti presenti in misura moderata

    capelli scuri o soffici; spessi, pesanti, ondulati

    anche se sono un poco untuosi i capelli appaiono lucenti

    unghie forti, grandi, squadrate, simmetriche e di colore chiaro

    occhi di colore bruno color cioccolato al latte

    occhi grandi, acquosi, tranquilli

    ciglia e sopracciglia spesse e pesanti

    gli occhi hanno un aspetto stabile e calmo

    bocca media con labbra piene e regolari

    denti grandi, regolari, lucidi, bianchi e forti

    la lingua può avere una patina spessa, bianca, a volte verdastra o come latte cagliato

    labbra umide

    naso largo con grandi narici

    orecchie spesse, di forma regolare con grandi lobi

    digestione stabile; può diventare pigra

    MESTRUAZIONI

    regolari

    spontanee

    flusso nella media

    di colore chiaro

    dolori modesti accompagnati da ritenzione di liquidi

    APPETITO

    stabile

    mangia in stato di emotività

    ama i cibi dolci, amidacei

    saltare un pasto non è un problema

    trae molto beneficio dal digiuno

    VOGLIE

    dessert dolci e cremosi

    cose lisce e cremose

    COMPORTAMENTO SESSUALE

    desiderio stabile

    una volta ispirato viene coinvolto profondamente

    grande energia

    attaccamento molto forte e intenso

    molto fertile

    ATTIVITÀ

    preferisce stare fermo

    grande resistenza se è ispirato

    trae grande beneficio dall’esercizio fisico

    lento e metodico

    buon tono e coordinazione

    appetito leggero o sete dopo il lavoro

    SONNO

    profondo e per lunghi periodi

    dorme facilmente, anche durante il giorno

    raramente interrotto

    pigro la mattina; ha bisogno di almeno 8 ore di sonno

    si sente riposato e rinfrescato dopo il sonno

    russa

    SOGNI

    tranquilli, pacifici, non movimentati

    raramente vengono dimenticati, ma di poca importanza

    scene pastorali, forte contenuto emotivo

    VOCE

    gentile, dolce, melodiosa

    PARLATA

    lenta, ponderata

    poche parole

    parole gentili, amabili, incoraggianti

    non parla fino a che non gli si rivolge la parola

    MOVIMENTI

    lenti e fluidi, rilassati

    CLIMA

    ama il tepore, il sereno e il comfort

    soffre con alta umidità, freddo e umido

    non viene molto influenzato dai cambiamenti del clima

    FINANZE

    risparmia e amministra molto bene il denaro

    spende emotivamente

    STILE DI VITA

    abitudinario

    MEMORIA

    lento ad apprendere, contempla profondamente

    molto buona una volta che l’informazione è stata recepita

    non dimentica le vecchie offese

    MODO DI PENSARE

    stabile, ma flessibile

    attendibile e degno di fede per le cose correnti

    pensa in termini concreti

    SENSIBILE A

    tatto ed emozioni

    SOTTO STRESS, ESPERIENZE

    (generalmente stabile, ma se portato agli estremi) paura e rabbia

    MENTE

    tollerante

    coraggioso

    calmo, placido

    generoso

    lentezza, depressione, pesantezza, mente ristretta, leale con gli amici

    comprensivo

    avidità

    attaccamento

    invidia

    possessivo

    RIASSUNTO DEI TRE DOSHA

    Dopo aver esaminato la lista precedente, usate la seguente come riassunto delle caratteristiche principali. Memorizzate questi punti per comprendere meglio come l’Ayurve-da si accosta alla cura del vostro particolare tipo corporeo; oppure usateli come un rapido controllo prima di passare al questionario più esteso

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1