Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

È tutto un attimo

È tutto un attimo

Leggi anteprima

È tutto un attimo

Lunghezza:
39 pagine
28 minuti
Editore:
Pubblicato:
24 giu 2020
ISBN:
9788831677004
Formato:
Libro

Descrizione

È tutto un ATTIMO

Le scelte personali conquistate come un gioco impegnativo. Lo sport visto non solo come semplice distrazione ma come importante disciplina che regola anche il resto della vita ed un talento soffocato che ha bisogno di maggior determinazione per uscire allo scoperto.

Quanta affinità c'è tra la nostra vita ed una partita a scacchi? Quando pensi d'aver giocato tutte le mosse giuste per arrivare al finale sta a te vedere se l'ultima mossa ti porterà alla vittoria o alla sconfitta. La passione per il gioco, la determinazione nel condurlo, la magia del finale, questa è la tua vita. Una scacchiera divisa dal bianco ed il nero delle caselle dove il protagonista sei tu.
Editore:
Pubblicato:
24 giu 2020
ISBN:
9788831677004
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a È tutto un attimo

Libri correlati

Anteprima del libro

È tutto un attimo - Amalia Ramona Fumagalli

am­bi­zio­ne?"

La Pat­ti­na­tri­ce

Ri­vi­vo con una pun­ta di pia­ce­re, il gior­no in cui il mi­ster sot­toin­te­se che era ora che io cre­sces­si nel­le mie qua­li­tà di pat­ti­na­to­re. Il mo­do mi­glio­re era quel­lo d’ac­com­pa­gna­re i miei pas­si con un’al­tra per­so­na. Una pat­ner. Lì per lì non pre­si se­ria­men­te quel di­scor­so ero trop­po si­cu­ro di me stes­so per pen­sa­re che al­le mie qua­li­tà man­cas­se qual­co­sa, ma poi un gior­no il di­scor­so si ma­te­ria­liz­zò in qual­co­sa di con­cre­to. Sca­val­ca­to ogni mio pa­re­re a ri­guar­do, vi­sto che fui l’ul­ti­mo  a sa­per­lo, un po­me­rig­gio men­tre sta­vo già pro­van­do al­cu­ne fi­gu­re mi si pa­rò da­van­ti il mio al­le­na­to­re ac­can­to ad al­tre tre per­so­ne. Ero tal­men­te con­cen­tra­to in quel che fa­ce­vo che non m’ac­cor­si su­bi­to del­la lo­ro pre­sen­za e a quan­to pa­re pas­sò un bel mo­men­to nel­la mia so­li­ta­ria esi­bi­zio­ne, pri­ma che gli oc­chi ar­ri­vas­se­ro nel­la lo­ro di­re­zio­ne. Mi in­ter­rup­pi bru­sca­men­te guar­dan­do­li di sbie­co per av­vi­ci­nar­mi poi all’in­gres­so, do­po aver no­ta­to un ge­sto del­la ma­no del mi­ster che mi chia­ma­va ver­so sè. Il trio si­len­zio­so mi guar­da­va in mo­do mol­to at­ten­to, io li guar­dai con un cer­to in­te­res­se, in­cu­rio­si­to, ma ad un trat­to no­tai da die­tro le schie­ne di due uo­mi­ni a me sco­no­sciu­ti una ter­za te­sta, ac­com­pa­gna­ta da una nu­vo­la di ca­pel­li bion­do ca­sta­no, ric­ci, due guan­ce ro­see e due oc­chi az­zur­ri, che mi fis­sa­va­no a lab­bra stret­te, ri­gi­de, co­me il re­sto del suo cor­po. De­vo di­re che ri­cor­do, che il mio sguar­do s’era po­sa­to là su quel­la bel­lis­si­ma fi­gu­ra e non so per quan­to tem­po l’avrei la­scia­to lì se non fos­se sta­ta la vo­ce gros­sa del mi­ster, che mi ri­por­tò quan­to me­no al­la real­tà. Ci fu­ro­no le pre­sen­ta­zio­ni. I due uo­mi­ni era­no l’al­le­na­to­re, un ti­po sul­la mez­za età, cor­pu­len­to quan­to il mio ma con una lie­ve dif­fe­ren­za, l’al­tro sem­bra­va più sor­ri­den­te e di­spo­ni­bi­le. Il mio di so­li­to so­pra­tut­to ne­gli al­le­na­men­ti era asciut­to di sor­ri­so e mi­su­ra­to di pa­ro­le, mol­to di­ret­to e de­ci­so e il pa­dre del­la ra­gaz­za, un uo­mo sul­la qua­ran­ti­na d’età, al­to, se­rio, lo sguar­do di chi non s’ab­bas­sa fa­cil­men­te a com­pro­mes­si, ele­gan­te co­me cer­ti per­so­nag­gi abi­tua­ti a sta­re in af­fa­ri. Guar­da­va me con aria sem­pli­ce ma al­lo stes­so tem­po scru­ta­tri­ce, na­sco­den­do tut­to il suo in­te­res­se in una po­sa a me non trop­po estra­nea, (es­sen­do che di tan­to in tan­to pro­vo an­ch’io a

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di È tutto un attimo

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori