Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Favole nello spazio
Favole nello spazio
Favole nello spazio
E-book58 pagine41 minuti

Favole nello spazio

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

L’ambiente nel quale oggi vivono i nostri bimbi è sempre più ricco di tecnologia e nuove conoscenze scientifiche. I mezzi di comunicazione e le storie fantastiche che sui media sono destinati ad essi sono sempre più permeati di scienza e meno di pura fantasia. Le favole dovrebbero pertanto cercare di presentare storie che, pur sollecitando la fantasia propria di quell’età, siano ambientate in scenari possibili di un prossimo futuro e raccontino in chiave fantastica le attuali frontiere della scienza non tralasciando allo stesso tempo di coniugare morale e buoni principi. Il tempo, lo spazio e la loro relatività permeano queste favole con un linguaggio semplice ed immediato, pur ricco di concetti scientifici raccontati in maniera comprensibile al piccolo lettore. Alcuni di questi racconti, pagina dopo pagina, sollecitano il piacere di scoprire la realtà dei fenomeni più estremi dell’universo quali ad esempio sono i buchi neri. Ogni favola appare contaminata da magiche atmosfere cogliendo anche lo spunto di offrire al bimbo la straordinaria possibilità di renderlo migliore.
LinguaItaliano
Data di uscita8 giu 2020
ISBN9788869632365
Favole nello spazio
Leggi anteprima

Categorie correlate

Recensioni su Favole nello spazio

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Favole nello spazio - Fulvio Gagliardi

    Fulvio Gagliardi

    FAVOLE NELLO SPAZIO

    Elison Publishing

    Proprietà letteraria riservata

    © 2020 Elison Publishing

    www.elisonpublishing.com

    elisonpublishing@hotmail.com

    Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi mezzo effettuata, compresa la fotocopia, anche a uso interno o didattico.

    Le richieste per l’utilizzo della presente opera o di parte di essa in un contesto che non sia la lettura privata devono essere inviate a:

    Elison Publishing

    ISBN 9788869632365

    Indice

    CHI LA FA L’ASPETTI

    IL BUCO NERO

    L’ALIENO IN TASCA

    LE DUE STELLINE

    LE STREGHE E LA LUNA

    LIVIO E L’ASTRONAVE

    PIERINO E IL FUTURO

    IL MARE DI PLUTONE

    IL FANTASMA SILENZIOSO

    ANIME NELLO SPAZIO

    L’AUTORE

    CHI LA FA L’ASPETTI

    C’era una volta il Sole, c’era una volta il Sole che scaldava la Terra. A volte d’estate era troppo caldo e tutti cercavano un po’ d’ombra, un po’ di frescura.

    Da un po’ di tempo a questa parte però c’era qualcosa che non andava, il Sole pareva un po’ offuscato, non era più luminoso come prima e soprattutto non scaldava più come prima.

    Cristina e le sue amiche dovevano indossare maglioncini anche d’estate, quando correvano a giocare nei prati  … No! Di sicuro qualcosa non andava, qualcosa stava accadendo al Sole.

    I grandi, indaffarati com’erano, non sembrava ci facessero caso più di tanto anche se in televisione e sui giornali apparivano articoli preoccupati per l’insolita vicenda.

    «Che sta accadendo? Perché fa tanto freddo e il Sole sembra che stia scomparendo?» diceva Cristina alle sue amiche, ma nessuno sapeva fornire una risposta.

    Quella notte, anche se si era in pieno agosto, Cristina era costretta a dormire tutta raggomitolata sotto le coperte e mentre cercava di scaldarsi un pochino non riusciva a prender sonno pensando a quella strana vicenda.

    «Che sta accadendo? Chi può saperne qualcosa?  …»

    Uno scricchiolio improvviso la scosse dai suoi pensieri, la porta della sua cameretta cigolando si aprì e comparve uno strano personaggio, così alto che dovette inchinarsi nel passare attraverso la porta. Era così luminoso che Cristina dovette socchiudere gli occhi per poterlo guardare  …

    «Chi  … chi sei?» domandò Cristina mentre per l’improvvisa paura cercava di nascondersi sotto le coperte.

    «Io sono il Re della galassia, il Re della Via Lattea e con l’aiuto dei miei soldati controllo che tutto vada bene, controllo le stelle e i loro pianeti e se c’è qualcosa che non va più che bene intervengo per mettere tutto a posto.»

    «Perché sei qui?»

    «Ho ascoltato i tuoi pensieri, so che la stella del tuo pianeta si sta raffreddando e sono qui per tranquillizzarti. Il mio compito è mettere ordine nelle cose e con l’aiuto dei miei soldati ti prometto che metterò tutto a posto  … solo che dovete pazientare un pochino, la cosa è complicata e ci vuole un po’ di tempo.»

    «Ma che sta accadendo?» ripeté la bambina che intanto aveva acquisito un po’ di coraggio.

    «Vedi, una brutta, enorme stella nera è entrata nella nostra galassia ed è giunta in prossimità del sistema solare. Nessuno può vederla perché assorbe la luce e non la riflette. I vostri scienziati chiamano queste stelle buco nero. I suoi abitanti sono quasi immobili e vivono su una superficie che circonda questa stella. Essi hanno bisogno di sempre più energia per aumentare le dimensioni del loro mondo e per potersi scaldare e vagano nell’universo con la loro stella rubando luce e calore dovunque sia

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1