Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Gratis per 30 giorni, poi $9.99/mese. Cancella quando vuoi.

Quattrocchi, Spillo, Sotutto e Mi-mimmo - Investigatori segreti

Quattrocchi, Spillo, Sotutto e Mi-mimmo - Investigatori segreti

Leggi anteprima

Quattrocchi, Spillo, Sotutto e Mi-mimmo - Investigatori segreti

Lunghezza:
65 pagine
31 minuti
Editore:
Pubblicato:
Jun 3, 2020
ISBN:
9781071546550
Formato:
Libro

Descrizione

Paolo, Mimmo, Alessandro e Carlo hanno solo 10 anni, ma sono già dei veri investigatori.

Hanno risolto un mucchio di misteri, anche se nessuno tanto difficile e pericoloso come la scomparsa della loro maestra.

Riusciranno a risolvere questo caso?

Editore:
Pubblicato:
Jun 3, 2020
ISBN:
9781071546550
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Quattrocchi, Spillo, Sotutto e Mi-mimmo - Investigatori segreti

Anteprima del libro

Quattrocchi, Spillo, Sotutto e Mi-mimmo - Investigatori segreti - A.P. Hernández

Breve biografia:

Antonio Pérez Hernández è un insegnante di scuola primaria (specializzato in Educazione Musicale, Pedagogia Terapeutica e Comunicazione e Linguaggio). È anche pedagogo, ha ottenuto un Master in Ricerca e Innovazione nell’Educazione, ha svolto un Dottorato, menzione cum laude, per la sua Tesi Valutazione della competenza nella comunicazione linguistica attraverso i racconti nell'Istruzione Primaria.

Ha ricevuto un premio di consolazione al concorso letterario Premio di Creazione Letteraria Nemira ed è risultato finalista nel Concorso Internazionale di Romanzo Fantastico e del Terrore Dagón. Ha pubblicato più di una ventina di libri ed è stato tradotto in sette lingue: tedesco, olandese, greco, inglese, portoghese, italiano e francese.

Attualmente concilia il suo lavoro di docente con la scrittura.

––––––––

Pagina web: http://aphernandez.com

Twitter: @ap_hernandez_

Instagram: @ap_hernandez_

CAPITOLO 1

I loro nomi sono Paolo, Mimmo, Alessandro e Carlo, ma quasi nessuno li conosce con i  loro nomi.

Se vai nella loro scuola e chiedi di Paolo, probabilmente ti risponderebbero: Paolo? Che Paolo?

E se chiedi di Mimmo, la gente ti direbbe quasi sicuramente: A che Mimmo ti riferisci? A quello di 1°, 2°, 3°, 4° o 5°?

E se ti prende la curiosità e vuoi conoscere Alessandro, è meglio che tu non chieda di lui con questo nome, perché gli alunni si stringerebbero nelle spalle senza sapere quale Alessandro vuoi vedere.

E per favore, non pensare di chiedere di Carlo. Se lo facessi, molto probabilmente finiresti nell'ufficio del direttore, perché si dà il caso che il direttore si chiami Carlo... O meglio, signor Carlo.

Il mio consiglio è di chiedere di Quattrocchi, Spillo, Sotutto e Mi-mimmo.

Così andrai dritto al punto. E non c'è bambino, bambina, padre, madre, nonno o nonna che non li conosca.

●  Paolo è chiamato Quattrocchi perché porta gli occhiali. Certo, chiamare una persona quattrocchi solo perché indossa gli occhiali è una sciocchezza. Soprattutto perché a scuola ci sono molti bambini che portano gli occhiali e nessuno viene chiamato quattrocchi. Solo Paolo.

●  Mimmo è conosciuto come Mi-mimmo perché balbetta un po'. Quando si innervosisce (e ultimamente è nervoso quasi tutto il giorno) ripete alcune sillabe.

●  Alessandro è soprannominato Spillo perché sua madre insiste sempre a impomatargli bene i capelli. Gli mette così tanto gel che i capelli diventano rigidi e duri come gli aculei di un riccio.

●  E Carlo è noto come Sotutto perché è un so tutto. Se vuoi sapere qualche data, informazione o curiosità su qualcosa, Carlo lo sa sicuramente.

Paolo, Mimmo, Alessandro e Carlo sono molto, molto, molto amici e anche compagni di classe. I quattro hanno dieci anni e, da alcuni mesi, sono gli unici membri del

SUPER, UNICO, ESCLUSIVO E SEGRETISSIMO CLUB DEGLI INVESTIGATORI.

Ovviamente, questo è un

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Quattrocchi, Spillo, Sotutto e Mi-mimmo - Investigatori segreti

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori