Trova il tuo prossimo book preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorniInizia la tua prova gratuita di 30 giorni
Terre Artiche

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Terre Artiche

Lunghezza: 353 pagine

Descrizione

Terre Artiche: Norvegia, Svezia, Finlandia e Groenlandia
I territori del mondo situati oltre il Circolo Polare sono terre aspre e selvagge, dove la vegetazione, man mano che si procede verso nord si fa sempre più rada sino a scomparire trasformandosi in ghiaccio perenne. I grandi esploratori di un tempo hanno avuto il coraggio e la curiosità di partire a bordo delle loro imbarcazioni, ma anche a piedi ed in seguito con i dirigibili e gli aerei per scoprire nuovi mondi cercando di attraversare il passaggio a nord-ovest e a nord-est e portare alla luce nuove scoperte utili alla scienza e all’uomo. L’intento di questa guida è quello di dare un’idea di questo mondo ed in modo particolare di alcune di quelle terre poste oltre la linea immaginaria del Circolo Polare Artico quali la Scandinavia, la Finlandia con la vicina Penisola di Kola (che possiamo definire Siberia europea). Ci spingeremo anche a ovest, per raggiungere i ghiacci della “Terra Verde” scoperta dai Vichinghi e raggiungeremo le isole Svalbard, terra di balenieri e trappers. Oltre ai normali itinerari su strada, la guida illustra anche molti percorsi di trekking, sia a piedi, sia con gli sci da fondo per conoscere meglio queste terre ai confini del mondo.

Daniela Pulvirenti è nata a Milano il 15 giugno 1956 e la sua grande passione sono le Montagne, i viaggi, la bicicletta e la musica classica. Dopo aver frequentato l’Istituto per il turismo L.V. Bertarelli e svolto la classica attività di impiegata presso alcune società un bel dì ha partecipato ad un trekking in Nepal organizzato da Beppe Tenti di Trekking International e quel trekking è stato galeotto. Dall’11 giugno 1984 Daniela si trova alla Trekking International occupandosi di trekking o meglio, come simpaticamente dice lei, “lavorando con i piedi”, perché ha fatto di un hobby una professione. Quindi la si potrà incontrare sui sentieri dolomitici (il primo amore non si scorda mai), dell’ Engadina, himalayani, andini o fra le Terre Artiche per scoprire il mondo a piedi, in compagnia di amici, e ritornare più ricca dentro. Presso la Sezione di Milano del C.A.I. ha presentato per alcuni anni fa le immagini dei suoi viaggi, ma preferisce scrivere e saltuariamente collabora con alcune riviste di settore. Ed è proprio grazie ai tanti viaggi effettuati in Himalaya, in modo particolare in Nepal, e nel Grande Nord che ha scritto per la Casa Editrice Polaris la guida “Nepal-Bhutan, piccoli mondi himalayani da scoprire in punta di piedi” e “Terre Artiche, ai confini del mondo tra vecchio e nuovo continente”. Ha realizzato recentemente la sua terza guida, sempre per Polaris, “Engadina – Val Bregaglia e Val Poschiavo – itinerari e trekking nelle valli svizzere” e “Isole FarOer”. Anche se il suo Campo Base è a Milano tiene sempre lo zaino pronto per una nuova avventura. E ne prevede ancora tante, preferibilmente in compagnia dei clienti della Trekking International con i quali ha ormai intrecciato un rapporto di amicizia.
Leggi altro