Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Opere Complete: Primo Volume. 1902/1905
Opere Complete: Primo Volume. 1902/1905
Opere Complete: Primo Volume. 1902/1905
E-book156 pagine31 minuti

Opere Complete: Primo Volume. 1902/1905

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Il primo di quattro volumi che raccolgono le opere complete illustrate di Beatrix Potter. Nuova traduzione a cura del Centro Studi Tethis, specializzato in edizioni critiche e collezioni letterarie.
La storia di Peter Coniglio
La storia di Nutkin Scoiattolo
Il sarto di Gloucester
La storia di Benjamin Coniglio
La storia di Due Topini Cattivi
La storia della Signora Trovatutto
LinguaItaliano
Data di uscita25 mag 2020
ISBN9788835834502
Opere Complete: Primo Volume. 1902/1905
Leggi anteprima
Autore

Beatrix Potter

Beatrix Potter (1866-1943) was an English children’s book writer, best known for her Peter Rabbit series. Born to a wealthy family in English, Beatrix did not go to school and instead stayed at home, spending much of her time drawing and creating stories based on animals. In her 20’s, Beatrix attempted to get her children’s book and drawings published. Finally, in 1902 her first book, The Tale of Peter Rabbit, was published, selling over 28,000 copies the first year. This series brought her fame and wealth. She went on to write 23 books. These works have had a profound impact on illustrated children’s books to this day.

Correlato a Opere Complete

Ebook correlati

Recensioni su Opere Complete

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Opere Complete - Beatrix Potter

    Ringraziamenti

    LA STORIA DI PETER CONIGLIO

    1902

    C'erano una volta quattro piccoli conigli, e i loro nomi erano...

    Flopsy,

    Mopsy,

    Cotton - tail,

    e Peter

    Vivevano con la loro mamma in una tana di sabbia, fra le radici di un altissimo abete.

    - Ora, miei cari - disse mamma Coniglia una mattina - potete andare nei campi o lungo il sentiero. Ma mi raccomando di non entrare nel giardino del signor McGregor.

    Vostro padre laggiù si è infilato in un bel pasticcio: quello in cui l’ha trasformato la signora McGregor!

    - E adesso, via! E comportatevi bene. Io devo uscire.

    Poi mamma Coniglia afferrò un cesto e il suo ombrello e se ne andò lungo il bosco verso il fornaio, dove voleva comprare una pagnotta di pane marrone e cinque panini di ribes.

    Flopsy, Mopsy, e Cotton-tail, che erano buoni coniglietti, scesero verso il sentiero per raccogliere le more.

    Ma Peter, che era un gran monello, corse subito verso il giardino del signor McGregor... e si infilò sotto il cancello!

    Prima mangiò alcune lattughe e alcuni fagioli francesi; poi gustò alcuni ravanelli.

    Infine, dato che incominciava a non sentirsi bene, andò a cercare un po’ di prezzemolo.

    Ma, svoltato l’angolo di una serra di cetrioli, chi ti doveva incontrare? Il signor McGregor in persona!

    Il signor McGregor se ne stava carponi a piantare giovani cavoli, ma fece un balzo e si mise a rincorrere Peter, agitando un rastrello e gridando: - Fermo, al ladro!

    Peter era incredibilmente spaventato; correva in tondo lungo tutto il giardino, poiché aveva dimenticato la via del ritorno al cancello.

    Perse anche una delle sue scarpe tra i cavolie l'altra scarpa tra le patate.

    Così, si mise a correre a quattro zampe, e in effetti andava molto più veloce, al punto che forse avrebbe anche potuto cavarsela, se non fosse purtroppo andato a sbattere contro una rete di uva spina, rimanendovi impigliato con i grandi bottoni sulla sua giacca. Era una giacca blu con grandi bottoni in ottone, bella nuova.

    Peter si sentì senza scampo e

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1