Trova il tuo prossimo book preferito

Abbonati oggi e leggi gratis per 30 giorniInizia la tua prova gratuita di 30 giorni
L'assassinio di via Belpoggio

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

L'assassinio di via Belpoggio

Lunghezza: 46 pagine32 minuti

Descrizione

In questo stupendo noir psicologico ante litteram, Italo Svevo, il gigante della letteratura triestina, ci racconta di Giorgio, il protagonista del romanzo, un povero Cristo, e del suo omicidio.
Uccide Antonio per sottrargli del denaro, ma viene visto da una testimone che avrà la conferma della sua identità da un articolo di giornale.
Giorgio non è un assassino nato, commette questo gesto forse per imprudenza, ma ciò che colpisce è la sua incapacità di colpevolizzarsi.
Nasconde i soldi a casa dell’amico Giovanni, pensando che la fuga sia l’esito migliore; ma qualcosa lo trattiene dal farlo.
Inizialmente gli parrà di non doversi preoccupare troppo di essere scoperto: l’identikit dell’assassino non corrisponde al suo.
Ma quando le indagini si faranno più serrate e la spirale degli eventi turbinerà in modo nefasto, l’angoscia, i sensi di colpa e la volontà del protagonista di chiudere questa sporca faccenda, lo condurranno sull’orlo del precipizio.
L’esito finale è tutto da scoprire nelle pieghe della psiche umana… 
Leggi altro