Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Tsunami coronavirus. Quando torneremo alla normalità?

Tsunami coronavirus. Quando torneremo alla normalità?

Leggi anteprima

Tsunami coronavirus. Quando torneremo alla normalità?

Lunghezza:
169 pagine
3 ore
Pubblicato:
24 mar 2020
ISBN:
9781393089100
Formato:
Libro

Descrizione

166  pagine.Illustrato.

Il 27 gennaio il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie definì "moderato" il rischio che il Covid-19 potesse raggiungere l'Europa. Oggi, a distanza di due mesi, il virus ha praticamente invaso tutta l'Europa e gli altri continenti.

Nella nuova edizione il libro è stato fortemente aggiornato, ma rimane valida la premessa iniziale. C'è un grande bisogno di informazioni, perché solo la conoscenza del pericolo può aiutare a superarlo. Spesso però le informazioni ci giungono frammentarie, condite di terminologie tecniche incomprensibili oppure distorte dai disinformatori che infestano il web. Le discordanze di pareri tra scienziati di fama aumentano la confusione.

Questo libro è stato scritto per essere capito. L'autore, un divulgatore esperto in materie scientifiche, presenta con assoluta chiarezza una grande quantità di consigli e raccomandazioni relativi alla prevenzione secondo le linee della OMS e della ECDC

Considerando l'evoluzione della pandemia, il libro propone nuovi argomenti di grande attualità. Quando finirà questa pandemia? Ma soprattutto, "dopo" che cosa succederà? Quali saranno le conseguenze sul piano dei rapporti sociali? Quali saranno le conseguenze economiche?

C'è una domanda che le comprende tutte: quando torneremo alla normalità? La risposta possibile è una sola.  non torneremo mai alla normalità. Quando lo tsunami sarà passato, niente sarà più come prima. Stiamo vivendo il preludio di una nuova organizzazione sociale.

Pubblicato:
24 mar 2020
ISBN:
9781393089100
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

1946. Programmatore informatico attualmente in pensione, opera come divulgatore e blogger in diversi settori tecnici. Alla nascita dell’Home computing ha pubblicato articoli e studi su diverse riviste del settore (Informatica oggi, CQ Elettronica, Fare Computer, Bit, Radio Elettronica e altre). Negli ultimi anni si è impegnato nella divulgazione delle nuove scoperte della fisica quantistica, secondo la visione orientata alla metafisica di molti notissimi scienziati del settore come David Bohm e Henry Stapp. In questo ambito ha pubblicato tre volumi: “Entanglement e sincronicità”, “Succede anche a te?” e recentemente “Tutti i colori dell’entanglement”. Gestisce il sito www.entanglement.it, ed è presente su Facebook con la pagina di successo “Cenacolo Jung-Pauli”, che conta oltre 10.000 iscritti e vuole essere luogo di dibattito dedicato all’incontro tra scienza e psiche.


Correlato a Tsunami coronavirus. Quando torneremo alla normalità?

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Tsunami coronavirus. Quando torneremo alla normalità? - Bruno Del Medico

Bruno Del Medico

Tsunami coronavirus

Quando torneremo alla normalità?

Terza edizione aggiornata al 25 marzo 2020

Disclaimer

In nessun caso la lettura di questo libro può sostituire la necessità di:

- Consultare il proprio medico.

- Osservare diligentemente tutte le disposizioni emanate dalle autorità governative, amministrative e sanitarie.

Copyright 2020

Bruno Del Medico Editore

Sabaudia (LT) Italy

Comunicazioni: edizioni@delmedico.it

www.qbook.it

Immagine che contiene pianoforte Descrizione generata automaticamenteImmagine che contiene testo, quotidiano Descrizione generata automaticamente

Sommario

Disclaimer

Sommario

Prefazione

La situazione attuale (25 marzo 2020)

Una confusione sconcertante

Determinare il numero dei contagiati.

Definire le cause della morte

Una grande confusione

La luce in fondo al tunnel

Virus mortale o semplice influenza?

Scegliere chi lasciar morire

Quando finirà l’epidemia?

Previsioni e modelli matematici

Il picco

La quarantena non dà risultati veloci

Il tasso netto di riproduzione

Dunque, quando finirà?

Circostanze favorevoli

Evoluzione scientifica

I modelli matematici

L’intelligenza artificiale

Diagnosi rapida

I trial clinici

Impiego degli antivirali

Impiego degli antinfiammatori

Impiego del monossido di azoto per favorire la respirazione

Impiego degli anticorpi monoclonali

Impiego degli antimalarici

Impiego del plasma delle persone guarite.

Impiego del Camostat mesilato

Medicina tradizionale cinese brevettata

Evoluzione economica

Paura del futuro

Quando manca la tranquillità

Sentimenti indotti?

Dopo Manzoni, Camus

Punti focali

Immunità di gregge (Herd Immunity)

Il rimedio migliore è il vaccino

Quando sarà pronto un vaccino per il Covid-19?

Come si costruisce un vaccino tradizionale

Il vaccino a RNA

Il vaccino da geni sintetici

Il virus può essere trasmesso da portatori asintomatici?

Non toccarsi il viso

Infezione dagli oggetti

Diffusione nell’aria

Le scarpe.

I contenitori della raccolta differenziata.

Il virus può essere trasmesso attraverso lo smartphone?

Come eliminare il virus dagli oggetti potenzialmente infetti

Le merci provenienti dall’estero sono contagiose?

Gli animali da compagnia

Altre domande frequenti

Quale è la principale fonte diretta di contagio?

Se prendo gli antivirali prevengo l’infezione da coronavirus?

Posso fare un test per sapere se ho il coronavirus?

Il risciacquo regolare del naso con una soluzione salina protegge dal coronavirus?

Quale è la differenza tra epidemia e pandemia?

Perché i bambini non vengono colpiti dal Covid-19?

Le mascherine per il viso sono efficaci?

Sono protetto se quest’anno ho fatto il vaccino antinfluenzale?

Sono protetto se ho fatto il vaccino contro la polmonite?

Il contesto

Che cosa sono i virus

Come si sviluppano i virus

Mutazioni genetiche

Effetti sulla cellula ospite

Principali tipi di infezione virale e le specie più importanti coinvolte

Trasmissione verticale o orizzontale

Tasso di diffusione e contrasto all’infezione

Casi precedenti di epidemie o pandemie virali

Il vaiolo tra i nativi americani

La spagnola

L’influenza aviaria

Il virus HIV

La SARS

Il virus Ebola

La febbre suina

La peste nera

Che cosa è il coronavirus

Epidemia di Wuhan: coronavirus Covid-19

Da dove viene questo virus?

I dubbi sull’origine

Ma che ci fanno pipistrelli e serpenti nel mercato del pesce di Wuhan?

Cronologia dello sviluppo dell’infezione da Covid-19

Diffusione

Trasmissione e contagiosità

Trasmissione da persona infetta a persone sane

Il periodo di incubazione

Trasmissione a cascata

Mortalità

Come difendersi

Meccanismi di difesa naturali

Contenimento dell’epidemia

Riconoscere i sintomi

Le cure e la guarigione

Che cosa fare. Le raccomandazioni

Precauzioni generali

Sono una persona a rischio?

Per chi viaggia o ha viaggiato

Se stai facendo ritorno da una zona di contagio

Se ti trovi in una zona di contagio

Se vuoi partire verso una zona di contagio

In ambiente di lavoro

Caso sospetto di maggiore gravità

Caso sospetto di minore gravità

Cosa fare nell’attesa dell’arrivo dei sanitari

Sicurezza alimentare

Si può andare a mangiare in un ristorante cinese?

I prodotti alimentari importati dalla Cina sono sicuri?

I prodotti non alimentari Made in China sono contagiosi?

Le responsabilità

La tragica storia del dottor Li Wenliang

Le prospettive economiche

Quanto sarà grave questa epidemia?

Quanto è contagioso il coronavirus Covid-19?

Quale è il tasso di mortalità di questo virus?

Quanto dura il periodo di incubazione?

Quanto tempo è trascorso prima che iniziassero i controlli sui viaggiatori?

Quanto tempo ci vorrà per sviluppare un vaccino?

Questo virus potrà subire delle mutazioni?

L’incognita Africa

La prevenzione del coronavirus in Africa

Risvolti sull’economia africana

Le fake news

Il coronavirus è fuggito

Il coronavirus virus è stato rubato

Il coronavirus è stato creato dagli Stati Uniti per calmare la potenza dell’economia cinese

Il virus non è nuovo, è già stato brevettato molti anni fa

Il virus è stato sviluppato dalle case farmaceutiche per vendere più vaccini

L’autore

Prefazione

Il 27 gennaio il Centro Europeo per il Controllo delle Malattie definì "moderato" il rischio che il Covid-19 potesse raggiungere l’Europa. Oggi, a distanza di due mesi, il virus ha praticamente invaso tutta l’Europa e gli altri continenti.

Nella nuova edizione il libro è stato fortemente aggiornato, ma rimane valida la premessa iniziale. C’è un grande bisogno di informazioni, perché solo la conoscenza del pericolo può aiutare a superarlo. Spesso però le informazioni ci giungono frammentarie, condite di terminologie tecniche incomprensibili oppure distorte dai disinformatori che infestano il web. Le discordanze di pareri tra scienziati di fama aumentano la confusione.

Questo libro è stato scritto per essere capito. L’autore, un divulgatore esperto in materie scientifiche, presenta con assoluta chiarezza una grande quantità di consigli e raccomandazioni relativi alla prevenzione secondo le linee della OMS e della ECDC

Considerando l’evoluzione della pandemia, il libro propone nuovi argomenti di grande attualità. Quando finirà questa pandemia? Ma soprattutto, dopo che cosa succederà? Quali saranno le conseguenze sul piano dei rapporti sociali? Quali saranno le conseguenze economiche?

C’è una domanda che le comprende tutte: quando torneremo alla normalità? La risposta possibile è una sola.  non torneremo mai alla normalità. Quando lo tsunami sarà passato, niente sarà più come prima. Stiamo vivendo il preludio di una nuova organizzazione sociale.

La situazione attuale (25 marzo 2020)

A partire dal 4 marzo le autorità italiane, su suggerimento del Comitato Tecnico Scientifico, hanno stabilito alcune norme di comportamento molto severe. Gli italiani dovranno evitare i luoghi affollati. Ciascuno dovrà mantenere la distanza di un metro almeno con le altre persone. Dovranno essere evitati saluti con baci, abbracci o strette di mano. In pratica, sono state estese a tutto il paese le norme che, precedentemente, erano riservate alle cosiddette zone rosse.

L’obiettivo primario è quello di impedire che i contatti troppo stretti tra le persone possano favorire il contagio.

Tutte le principali raccomandazioni di comportamento fanno riferimento a quelle emanate dall’OMS. Si tratta delle stesse norme illustrate in questo libro con grande anticipo.

Mentre queste norme venivano emanate si apriva, in Europa e nel mondo, la caccia agli untori italiani, dimenticando un aspetto importante. Sicuramente, il virus viene dalla Cina. In secondo luogo, bisogna considerare quanto è emerso recentemente in relazione al cammino d del virus. Secondo le ultime ricostruzioni, il virus è passato dalla Cina alla Germania. Una o più persone contagiate in Germania lo hanno portato in Italia, nella zona di Codogno. Naturalmente, il virus non era stato riconosciuto in Germania e non è stato riconosciuto subito in Italia. Questa incertezza iniziale è stata sufficiente a estendere il contagio in un modo che è diventato presto incontenibile.

Alcuni atteggiamenti verso l’Italia da parte dei partner europei, ed in particolare alcune iniziative satiriche che si possono definire ripugnanti, sono state decisamente fuori luogo e questo appare tanto più evidente quanto più si esamina la situazione attuale di questi paesi.

Negli ultimi giorni abbiamo potuto assistere ad una serie di ripensamenti e cambiamenti di parere a 360 gradi.

Il Covid-19 sta mostrando di essere un problema molto più serio di quanto si potesse immaginare. A parere di molti, quando l’epidemia passerà sui lascerà alle spalle una società distrutta come potrebbe avvenire soltanto dopo una grande guerra.

Lo scetticismo incredulo di qualche governante, come per esempio il presidente USA, sta subendo delle repentine correzioni.

Il premier inglese Boris Johnson ha cambiato idea rispetto all’intenzione di lasciar correre il virus senza opporre resistenza, nella convinzione che si sarebbe fermato da solo. In effetti Johnson riteneva possibile sacrificare una parte del gregge per salvare il resto dal

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Tsunami coronavirus. Quando torneremo alla normalità?

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori