Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Leggi anteprima

Lunghezza:
143 pagine
Pubblicato:
24 mar 2020
ISBN:
9788865969502
Formato:
Libro

Descrizione

QUESTO LIBRO È A LAYOUT FISSO

“La filosofia, così come io l’ho intesa e vissuta fino ad oggi, è vita volontaria
tra i ghiacciai e le alture – ricerca di tutto ciò che l’esistenza
ha di estraneo e problematico, di tutto ciò che, fino ad adesso, era
proscritto dalla morale”.
Ecce homo non è una vera e propria autobiografia, bensì un’interpretazione
che Nietzsche dà della propria vita e delle sue
opere, passando immancabilmente attraverso teorie divenute
per lui un classico, quali l’attacco al cristianesimo e l’aspra critica
rivolta alla ‘cultura’ tedesca e ai suoi rappresentanti.
“L’ateismo, per me, non è un risultato e tanto meno un avvenimento,
in quanto tale mi risulta ignoto: io lo intendo per istinto. Sono troppo
curioso, troppo problematico, troppo tracotante perché possa gradire
una risposta grossolana, Dio lo è, è un insulto nei confronti di noi
pensatori”.
Uno dei testi più dibattuti del filosofo tedesco, una coerente
conclusione retrospettiva del suo pensiero.
Friedrich Nietzsche (1844 – 1900) è considerato tra i massimi
filosofi e scrittori di ogni tempo. Tra i suoi scritti: La nascita
della tragedia (1872), Sull’utilità e il danno della storia per la vita
(1874), Al di là del bene e del male (1886), Il crepuscolo degli idoli
(1888), L’Anticristo (1888).
Pubblicato:
24 mar 2020
ISBN:
9788865969502
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Friedrich Nietzsche was a German philosopher and author. Born into a line of Protestant churchman, Nietzsche studied Classical literature and language before becoming a professor at the University of Basel in Switzerland. He became a philosopher after reading Schopenhauer, who suggested that God does not exist, and that life is filled with pain and suffering. Nietzsche’s first work of prominence was The Birth of Tragedy in 1872, which contained new theories regarding the origins of classical Greek culture. From 1883 to 1885 Nietzsche composed his most famous work, Thus Spake Zarathustra, in which he famously proclaimed that “God is dead.” He went on to release several more notable works including Beyond Good and Evil and The Genealogy of Morals, both of which dealt with the origins of moral values. Nietzsche suffered a nervous breakdown in 1889 and passed away in 1900, but not before giving us his most famous quote, “From life's school of war: what does not kill me makes me stronger.”


Correlato a Ecce Homo

Libri correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Anteprima del libro

Ecce Homo - Friedrich Nietzsche

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Ecce Homo

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori