Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La signora Frola e il signor Ponza, suo genero

La signora Frola e il signor Ponza, suo genero

Leggi anteprima

La signora Frola e il signor Ponza, suo genero

Lunghezza:
16 pagine
11 minuti
Editore:
Pubblicato:
12 gen 2020
ISBN:
9788835357810
Formato:
Libro

Descrizione

La signora Frola e il signor Ponza, suo genero è una novella di Luigi Pirandello pubblicata nel 1917 nella raccolta "E domani, lunedì...".

Tutta la novella è intesa a sostenere la tesi che la verità è nascosta nei loro cuori, elemento ricorrente in varie opere di Pirandello. Infatti sia la signora Frola, sia il genero si esprimono con argomentazioni assennate e fondate, dunque se uno dei due dice la verità, l'altro dev'essere per forza pazzo, ma quale dei due?

Luigi Pirandello (Girgenti, 28 giugno 1867 – Roma, 10 dicembre 1936) è stato un drammaturgo, scrittore e poeta italiano, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1934. Per la sua produzione, le tematiche affrontate e l'innovazione del racconto teatrale è considerato tra i più importanti drammaturghi del XX secolo. Tra i suoi lavori spiccano diverse novelle e racconti brevi (in lingua italiana e siciliana) e circa quaranta drammi, l'ultimo dei quali incompleto.
Editore:
Pubblicato:
12 gen 2020
ISBN:
9788835357810
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Luigi Pirandello (* 28. Juni 1867 in Girgenti, dem heutigen Agrigent, Sizilien; † 10. Dezember 1936 in Rom) war ein italienischer Schriftsteller. Er wird zu den bedeutendsten Dramatikern des 20. Jahrhunderts gezählt und erhielt 1934 den Nobelpreis für Literatur.


Correlato a La signora Frola e il signor Ponza, suo genero

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

La signora Frola e il signor Ponza, suo genero - Luigi Pirandello

2020

La signora Frola e il signor Ponza suo genero

Ma insomma, ve lo figurate? c’è da ammattire sul serio tutti quanti a non poter sapere chi tra i due sia il pazzo, se questa signora Frola o questo signor Ponza, suo genero. Cose che capitano soltanto a Valdana, città disgraziata, calamita di tutti i forestieri eccentrici!

Pazza lei o pazzo lui; non c’è via di mezzo: uno dei due dev’esser pazzo per forza. Perché si tratta niente meno che di questo… Ma no, è meglio esporre prima con ordine.

Sono, vi giuro, seriamente costernato dell’angoscia in cui vivono da tre mesi gli abitanti di Valdana, e poco m’importa della signora Frola e del signor Ponza, suo genero. Perché, se è vero che una grave sciagura è loro toccata, non è men vero che uno dei due, almeno, ha avuto la fortuna d’impazzirne e l’altro l’ha ajutato, seguita ad ajutarlo così che non si riesce, ripeto, a

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La signora Frola e il signor Ponza, suo genero

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori