Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Gesù Cristo è stato in Messico?: La divinità Maya Cuculcan era forse Gesù Cristo?
Gesù Cristo è stato in Messico?: La divinità Maya Cuculcan era forse Gesù Cristo?
Gesù Cristo è stato in Messico?: La divinità Maya Cuculcan era forse Gesù Cristo?
E-book49 pagine24 minuti

Gesù Cristo è stato in Messico?: La divinità Maya Cuculcan era forse Gesù Cristo?

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Diego de Landa, vescovo cattolico ed assassino di massa, ha forse riconosciuto la verità, perché nessuno sa dove la sacra famiglia ha portato Gesù in salvo dal Re Erode. Una cosa è certa, Gesù è stato nascosto molto bene, perché fino ad oggi ci sono solo teorie credibili, fino ad incredibili.
Questo libro, tuttavia, non riporta una teoria, ma solo una domanda. Se poi ne potrebbe scaturire una teoria, più o meno credibile, deciderete voi. Infatti i tanti indizi giustificano le domande esposte.
LinguaItaliano
Data di uscita17 dic 2019
ISBN9783749428694
Gesù Cristo è stato in Messico?: La divinità Maya Cuculcan era forse Gesù Cristo?
Leggi anteprima
Autore

Pierluigi Peruzzi

Pierluigi Peruzzi is focused on the Ancient Astronauts. He is open to any supposition or theory, as long as they sound logical. He likes to watch parallel worlds and time travel from Hollywood, but does not deal with SF himself.

Leggi altro di Pierluigi Peruzzi

Correlato a Gesù Cristo è stato in Messico?

Ebook correlati

Articoli correlati

Categorie correlate

Recensioni su Gesù Cristo è stato in Messico?

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

La recensione deve contenere almeno 10 parole

    Anteprima del libro

    Gesù Cristo è stato in Messico? - Pierluigi Peruzzi

    1840

    Capitolo 1 - Elementi di base

    1.1 Le domande basilari

    Ai profeti Elia ed Ezechiele fu permesso di sedersi sul carro di fuoco del Signore e di volare con esso come passeggeri. Da ciò si possono porre le seguenti domande basilari:

        • Poiché ad Elia ed Ezechiele è stato permesso di volare con esso, perché non si sarebbe dovuto permettere al Figlio del Signore di volare anche con esso?

    • Come è avvenuta la successiva ascensione di Gesù? Qual era il suo decorso?

        • Ma Gesù Cristo stesso, non ha detto che sarebbe ritornato come Re tra le nuvole?

        • Chi o cosa può proibire a Dio Onnipotente di portare al sicuro suo Figlio in Messico?

        • Perché non ha senso che Dio porti al sicuro suo Figlio in Messico?

    Naturalmente, nessuno sa dove si trovava il giovane Gesù Cristo. I suoi genitori l'avevano nascosto così bene che nessuno poteva sapere dove fosse. Veniva ben preparato nel suo nascondiglio al suo futuro compito di diffondere la pace, la fratellanza e la fede in Dio.

    Ma negli ultimi anni sono inciampato su alcuni dati e fatti, e non sono riuscito a trovare informazioni contraddittorie. Qualcosa che potrebbe contraddire bene le mie domande.

    Aggravante è il fatto che i Maya e gli Aztechi non avevano una vera scrittura. Le loro leggende tra l'inizio della nostra era, l’anno 0 e l'arrivo degli spagnoli nel 1492, sono per lo più basate su riporti

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1