Goditi milioni di eBook, audiolibri, riviste e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Santi nell'ordinario: Triduo meditato a Santa Teresa di Lisieux
Santi nell'ordinario: Triduo meditato a Santa Teresa di Lisieux
Santi nell'ordinario: Triduo meditato a Santa Teresa di Lisieux
E-book30 pagine21 minuti

Santi nell'ordinario: Triduo meditato a Santa Teresa di Lisieux

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questo ebook

Teresa di Lisieux è, ancora ai giorni nostri, una delle sante più amate dai fedeli di tutto il mondo. Forse perché ci si può facilmente riconoscere in lei e a lei ci si può affidare in tutta semplicità, così come si è, con le proprie richieste, le proprie difficoltà, i propri limiti. Teresa è infatti sempre rimasta “piccola”, alla portata di tutti, una carmelitana della quale, dopo la morte, quasi non sapeva cosa scrivere nel necrologio, perché vissuta (all’apparenza) come tante altre sue consorelle. La sua autobiografia permetterà invece di scoprirne l’intenso percorso spirituale, in quella che lei conia come nuova via di santità: la piccola via, la via dell’infanzia spirituale.
In questo triduo mediteremo attraverso passi del Diario di Teresa e il Magistero dei Papi, pregando santa Teresa perché ci aiuti a diventare santi, seguendo la via da lei tracciata.
LinguaItaliano
Data di uscita24 set 2019
ISBN9788834189443
Santi nell'ordinario: Triduo meditato a Santa Teresa di Lisieux
Leggi anteprima

Leggi altro di Maria Rattà

Correlato a Santi nell'ordinario

Categorie correlate

Recensioni su Santi nell'ordinario

Valutazione: 0 su 5 stelle
0 valutazioni

0 valutazioni0 recensioni

Cosa ne pensi?

Tocca per valutare

    Anteprima del libro

    Santi nell'ordinario - Maria Rattà

    http://write.streetlib.com

    INTRODUZIONE

    Teresa di Lisieux è, ancora ai giorni nostri, una delle sante più amate dai fedeli di tutto il mondo. Forse perché ci si può facilmente riconoscere in lei e a lei ci si può affidare in tutta semplicità, così come si è, con le proprie richieste, le proprie difficoltà, i propri limiti. Teresa è infatti sempre rimasta piccola, alla portata di tutti, una carmelitana della quale, dopo la morte, quasi non sapeva cosa scrivere nel necrologio, perché vissuta (all’apparenza) come tante altre sue consorelle. La scoperta della sua autobiografia permetterà invece di scoprirne l’intenso percorso spirituale, in quella che lei conia come nuova via di santità: la piccola via, la via dell’infanzia spirituale. È la strada per una santità da costruire giorno dopo giorno nell’ordinario della realtà quotidiana, fra le persone che si incontrano, con cui si ha a che fare. Persone in cui vedere il volto di Gesù, quel Gesù che ci solleva sulle sue braccia, come un ascensore, per farci arrivare al Cielo. La via di Teresa è una via veramente adatta a ogni uomo: chiunque può farsi santo, la santità è per tutti, là dove ciascuno si trova, là dove ciascuno è chiamato a vivere la propria vocazione. Ma la spiritualità di Teresa si connota anche per altri due tratti specifici: la dimensione mariana e quella missionaria. Teresa nutre un grande amore per la Madre di Gesù, colei che nella tradizione carmelitana è anche Sorella. La via dell'infanzia spirituale è quella dell’amore dimostrato a Gesù imitando quello della Madre sua, per contribuire, attraverso i piccoli fiori dei sacrifici quotidiani vissuti nel nascondimento e nell'umiltà, a portare le anime alla salvezza.

    Viene allora fuori anche il terzo tratto della spiritualità della piccola Teresa: la missionarietà.

    Ti è piaciuta l'anteprima?
    Pagina 1 di 1