Il diritto alla pigrizia

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Il diritto alla pigrizia

Valutazioni:
Valutazione: 0 stelle su 50/5 (0 recensioni)
Lunghezza: 54 pagine44 minuti

Descrizione

In questo originalissimo testo, scritto nel 1880 nella sua cella (era stato imprigionato per ragioni politiche), Paul Lafargue scagliò un’aspra critica alla «strana follia» che si era (e tuttora è) impossessata di uomini e donne della società moderna: l’amore per il lavoro. Secondo Paul Lafargue, la passione per il lavoro è causa della degenerazione intellettuale tipica delle società capitalistiche, nonché generatrice di miserie individuali e sociali…
Leggi altro