Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

La Madre del Mondo: Kore Kosmou

La Madre del Mondo: Kore Kosmou

Leggi anteprima

La Madre del Mondo: Kore Kosmou

valutazioni:
2.5/5 (2 valutazioni)
Lunghezza:
37 pagine
42 minuti
Pubblicato:
9 lug 2019
ISBN:
9780463140246
Formato:
Libro

Descrizione

Il Kore Kosmou è un trattato ermetico che costituisce parte dei frammenti raccolti da Stobeo, autore greco del V Secolo, in cui è narrato come Iside, grazie alla mediazione di Ermete, rivela a suo figlio Horus il grande mito della creazione e del destino delle anime.

Pubblicato:
9 lug 2019
ISBN:
9780463140246
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a La Madre del Mondo

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

La Madre del Mondo - Ermete Trismegisto

Kore Kosmou

La Madre del Mondo

Ermete Trismegisto

TRADUZIONE DI

FRANCESCO NICOLELLA

I diritti d'autore sull'opera appartengono a Francesco Nicolella e

sono disciplinati nei termini della licenza:

Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

N.d.T.

Il Kore Kosmou è un trattato ermetico che costituisce parte dei frammenti raccolti da Stobeo, autore greco del V Secolo, in cui è narrato come Iside, grazie alla mediazione di Ermete, rivela a suo figlio Horus il grande mito della creazione e del destino delle anime.

La presente opera è ispirata dalla Minerva Mundi, traduzione in latino di Francesco Patrizi, pubblicata nel 1593. Dalla traduzione inglese ad opera di Anna Kingsford ed Edward Maitland pubblicata nel 1880 e dalla traduzione di G.R.S. Mead pubblicata nel 1906.

INDICE

FRAMMENTO XXV

FRAMMENTO XXVI

FRAMMENTO XXVII

FRAMMENTO XXV

Discorso di Iside ad Horus

Prima di parlare, Iside versa ad Horus la dolce bevanda dell'immortalità che le anime sono use ricevere dagli Dei.

Poi, così inizia il suo sacro discorso:

«Oh Horus, mio adorato figlio, sappi che il Cielo coronato di stelle è posto al di sopra della natura del mondo inferiore e non vi è nulla nell'intero mondo che non sia contenuto in esso. È necessario, quindi, che tutta la natura sia adornata e completata da ciò che le è superiore, poiché l'ordine non potrebbe procedere dall'inferiore al superiore. La supremazia dei Grandi Misteri sui piccoli misteri è imperativa. L'ordine celeste regna sovrano sull'ordine terrestre, essendo determinato in forma assoluta ed al di sopra della morte. Per questo le cose inferiori si lamentano ed anelano alle superiori, alla loro bellezza e la loro eterna permanenza. Perché, certamente, esse sono degne della più grande ammirazione, magnifica è la contemplazione del cielo, rivelazione del Divino ancora ignoto che con la sua sontuosa regalità illumina la notte di luce penetrante, anche se inferiore a quella del sole, e con tutti i suoi altri misteri che orbitando in alto in danza armoniosa governano ed accrescono le cose inferiori attraverso segrete influenze.

Dato che l'Architetto Universale si è voluto trattenere dal mettere una fine all'incessante paura e all'investigazione ansiosa, l'ignoranza avviluppò ogni cosa. Ma, quando Egli giudicò buono rivelare se stesso al mondo esalò il suo respiro negli Dèi e con esso l'entusiasmo dell'amore e versò nelle loro intelligenze la luce contenuta nel Suo petto, cosicché siano innanzitutto ispirati dalla volontà di ricerca, poi dal desiderio di trovare e, infine, dal potere di trasformare.

Ora, Horus, figlio mio meraviglioso, tutto ciò non sarebbe potuto accadere tra i mortali, perché ancora non esistevano; ma ha avuto

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di La Madre del Mondo

2.5
2 valutazioni / 1 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori

  • (4/5)
    Ben fatto e completo. Senza strafare un testo assolutamente fruibile.