Inizia a leggere

Tutta colpa di Jack

Valutazioni:
137 pagine1 ora

Sintesi

"L’amore non è forse fatto  di brevi attimi di assoluta meraviglia 
tra un antidepressivo e l’altro?" (Alice M.)

Alice M. ha dodici anni quando vede per la prima volta, al cinema, il film Titanic. Quell'evento segnerà profondamente la sua esistenza, tanto che Alice, ormai trentenne, traccia un bilancio della sua vita sentimentale fatta di "amori impossibili" per artisti squattrinati, nella continua, quanto vana, ricerca del suo Jack Dawson.
Errori, incomprensioni e assurdi psicodrammi derivati dall’aver creduto, sin dalla tenera età, di dover cercare una sola tipologia di maschio: quello che ha il viso di Leonardo Di Caprio, quello che ti fa un ritratto dove sembri la ragazza più bella mai esistita e che annega per te nelle gelide acque di un oceano tiranno.
Una divertente e ironica "terapia d'urto" contro la ricerca del principe azzurro.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.