Goditi subito questo titolo e milioni di altri con una prova gratuita

Solo $9.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Mentalismo dalla A alla Z: Tecniche, Effetti, Vita, Morte e Miracoli del Mentalismo

Mentalismo dalla A alla Z: Tecniche, Effetti, Vita, Morte e Miracoli del Mentalismo

Leggi anteprima

Mentalismo dalla A alla Z: Tecniche, Effetti, Vita, Morte e Miracoli del Mentalismo

Lunghezza:
239 pagine
1 ora
Pubblicato:
Jun 8, 2019
ISBN:
9788897922988
Formato:
Libro

Descrizione

Grazie e benvenuto in Mentalismo dalla A alla Z.
Il titolo riassume lo spirito del manuale, infatti con questo manuale lo scopo è stato proprio quello di dare una visione d’insieme dell’arte del Mentalismo, parlando delle tecniche utilizzate, della psicologia, della Cold Reading e di tanto altro, non perdendosi in descrizioni di particolari che solo il singolo performer può e deve per forza imparare ed affinare provando e riprovando.
Non è stato dato spazio alle presentazioni proprio per tale motivo, sembra un paradosso non parlare della presentazione di un effetto illusionistico quando questa è probabilmente più del 90% dell’effetto stesso, ma come detto poc’anzi la presentazione è qualcosa di talmente soggettivo e che va creata in base al personaggio del performer, del contesto, e tanti altri fattori, che non si è ritenuto di dover riportare presentazioni, lasciando libero il lettore di creare e costruire quelle più adatte a se e allo spettacolo che vuole proporre.
Il manuale vuole anche chiarire molti aspetti controversi del Mentalismo, in quanto forse il più grande effetto mentalistico realizzato negli ultimi anni dai performer, tra tutti Derren Brown, il cui stile è stato poi preso e riportato nei singoli paesi dagli artisti locali, è proprio quello di dare l’illusione che gli effetti di Mentalismo siano realizzati con PNL, tecniche di comunicazione non verbale, lettura delle microespressioni facciali e chi più ne ha più ne metta.
Ho ricevuto centinaia di chiamate ed e-mail di persone che si sono appassionate negli ultimi anni al Mentalismo, vedendo spettacoli dal vivo e in tv o performance su youtube, e dialogando con queste persone mi sono reso conto della confusione che si era creata, o meglio, l’illusione funzionava e le persone ci credevano.
Certo la psicologia ha a che fare con il mentalismo, ma in che modo lo capirai leggendo il manuale.
Con questa guida ti chiarirai le idee sulla questione “Mentalismo”  e avrai a disposizione gli strumenti per poter poi creare i TUOI EFFETTI!
 
Pubblicato:
Jun 8, 2019
ISBN:
9788897922988
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Mentalismo dalla A alla Z

Leggi altro di Giochidimagia

Libri correlati

Anteprima del libro

Mentalismo dalla A alla Z - Giochidimagia

EFFETTI!

CAPITOLO 1

MILLE SCUSE E PRETESTI, UN SOLO MENTALISMO!

Negli ultimi anni il ramo illusionistico del Mentalismo ha vissuto grazie anche a grandi performer, un notevole cambiamento ma voglio essere chiaro, il cambiamento sta nel modo di presentare gli effetti e dei "pretesti" che si utilizzano per giustificare gli stessi.

In sostanza si sono utilizzate "scuse più moderne e adatte al periodo storico/sociale per rendere più credibili gli effetti, di fatto il Mentalismo a livello tecnico non è cambiato, salvo l’utilizzo di alcune tecniche psicologiche di cui si parlerà più avanti e che comunque non danno la certezza del risultato e rimangono limitate a certi contesti, il mentalismo rimane una disciplina illusionistica di tipo meccanico/scientifico" ossia vengono utilizzati trucchi per realizzare gli effetti e la presentazione serve per distogliere l’attenzione dal trucco e per dare credibilità alla performance.

Quindi chi si avvicina al Mentalismo sarà ad un certo punto costretto a vestire i panni di un determinato tipo di Mentalista.

Vediamo un po’ quali sono queste figure, come si chiamano e quali scuse e pretesti utilizzano per presentare i propri effetti di mentalismo.

Il Mentalista Classico

Classico di nome e di fatto, dall’abbigliamento, al linguaggio fino ai metodi di esecuzione degli effetti, metodi tradizionali utilizzati da 150 anni.

È una forma di intrattenimento che si può presentare bene sia in teatri, luoghi più informali e anche grandi palchi o piazze.

Il Mentalista che fa Magia Mentale o Mental Magic

Presenta gli effetti in maniera serena e non seriosa, la maggior parte degli effetti sono previsioni e letture del pensiero, funziona molto bene in feste private di un certo rango sociale.

Il Mentalista che propone Mentalismo Reale (Real Mentalism)

L’aggettivo "reale" non sta ad indicare che non si utilizzano trucchi naturalmente ma un tipo di performance in cui l’artista esegue esperimenti in determinati momenti, o meglio…spesso fa credere di eseguirli in determinati momenti anche se per natura della performance devono essere programmati.

L’intera performance ha un senso logico per come viene proposta e viene studiata accuratamente a tal fine.

L’abbigliamento è personale in base al personaggio del performer.

Mentalista specializzato nella Piegatura di Metalli (Mental Bending)

Questo tipo di vestito al Mentalismo è stato dato dal celebre Uri Geller, il quale non eseguiva solo la piegatura di metalli come chiavi, cucchiaini, ecc ma altri effetti tipo; fermare orologi, duplicare disegni pensati, ma il punto di forza era la piegatura dei metalli.

Uri Geller aveva ed ha un carisma immenso la sua forza sta quindi nella semplicità degli effetti ma nella grande maestria a renderli credibili.

Può esibirsi ovunque, il carisma è tutto.

Mentalista Prestigiatore

Tipo di mentalismo che si può definire come una sorta di transizione del Prestigiatore che passa al Mentalismo ed esegue effetti mentalistici in situazioni di Micromagia (Close Up).

Con l’utilizzo delle carte e delle tecniche cartomagiche può forzare carte e rivelare previsioni in base alle forzature.

Adatto a luoghi informali, cene, ristoranti, feste.

Mentalismo di Coppia

In questa forma di intrattenimento i performer sono due e realizzano gli effetti utilizzando linguaggi in codice che non possono essere scoperti dal pubblico,  con i quali si trasmettono informazioni utili per la riuscita dell’effetto.

La coppia solitamente è formata dalla formula: uomo e donna che veste i panni di una "sensitiva".

Effetti tipici sono ad esempio quelli relativi alla ricerca di oggetti che la medium riesce a riconoscere anche se bendata.

Mentalismo Scientifico

Per Mentalismo Scientifico si intende quella forma di Mentalismo che utilizza come scusa/pretesto per giustificare l’effetto, l’uso di tecniche psicologiche ad esempio il linguaggio non verbale, i movimenti oculari, i principi persuasivi e grazie ad esse riesce a capire ad esempio cosa pensa una persona

Il termine "scientifico non deve fuorviare, se utilizziamo il termine scientifico" per definire il Mentalismo è utile ribadire che il Mentalismo è sempre scientifico, nel senso che la magia, l’illusionismo e quindi il Mentalismo è sempre realizzato con tecniche scientifiche, meccaniche, i cosiddetti trucchi, in questa parte del testo invece il termine è utilizzato semplicemente per definire un tipo di presentazione di questo tipo di intrattenimento ma occorre tenere separati i due concetti.

Il Mentalista Lettore (Reader)

Utilizza, per presentare la sua performance la lettura dei tarocchi oppure la sfera di cristallo, elementi presi in prestito dalle "arti divinatorie!"

Funziona bene nei negozi di vendita di articoli esoterici, si veste in maniera coerente con l’atmosfera e le emozioni che vuole evocare e che il tipo di presentazione invoca.

Mentalismo Bizarre magic (Magia Bizzarra)

Anche in questo tipo di Mentalismo vengono utilizzati gli strumenti della divinazione, come i tarocchi, pendolini magici, ecc.

L’abbigliamento deve richiamare emozioni come mistero, curiosità, ed elementi di magia, storie e leggende antiche.

L’atmosfera è ricercata e volutamente con luce e colori tenui.

Funziona molto bene in luoghi antichi e con un numero contenuto di spettatori.

Il Mentalista Channeler (Canalizzatore)

Questo tipo di performer afferma di essere in contatto con figure guida come spiriti ed angeli.

Diffonde sentimenti e sensazioni positive.

Come hai potuto vedere quindi sono parecchie le tipologie di Mentalista o meglio i tipi di "scusante/pretesto" per giustificare le capacità straordinarie del Mentalista.

Dovrai scegliere quella più idonea a te in base alle tue esigenze di pubblico, personaggio, e soprattutto del tuo modo di essere.

CAPITOLO 2

LE TECNICHE

L’equivoco

Vedremo nel corso del manuale le varie tecniche con le quali si realizzano gli effetti di Mentalismo e voglio aprire con la tecnica dell’equivoco che è in realtà un trucco ma nello specifico un trucco verbale.

Questa tecnica genera l’illusione perfetta che il performer possa prevedere gli eventi.

La tecnica è basata sull’ambiguità e funziona nel modo seguente.

Immaginiamo di forzare un oggetto tra questi tre: nastro isolante, pennarello, puntatrice.

Ad esempio la puntatrice.

Agiremo come segue.

Diremo allo spettatore o comunque al soggetto al quale ci rivolgiamo, di toccare uno dei tre oggetti.

Lo spettatore non sa dove vogliamo arrivare quindi siamo avvantaggiati nella gestione della situazione.

Se lo spettatore tocca l’oggetto che volevamo forzare avremo già finito e dovremo solo mostrare la nostra previsione, ad esempio scritta dentro una busta chiusa e conservata nella nostra tasca.

Se lo spettatore tocca l’oggetto da non forzare gli si chiede di toccare con l’altra mano un altro oggetto.

Se tocca un altro oggetto da non forzare gli si dice che ha eliminato due oggetti e che quello rimasto coincide con la predizione.

Può poi capitare che lo spettatore tocca la prima volta un oggetto  da non forzare e la seconda volta l’oggetto da forzare, in questo caso procederemo chiedendo allo spettatore di spostare in avanti un oggetto, se sposta in avanti l’oggetto da non forzare gli si dice che lui è rimasto con la previsione in mano e la si mostra come prima descritto.

Se invece sposta in avanti l’oggetto da forzare gli si dice che ci ha consegnato la previsione e si mostra la busta con dentro la previsione.

Occorre essere chiari nel dare le istruzioni, eseguita bene la tecnica da l’illusione di aver scelto sempre liberamente senza alcun condizionamento e che il Mentalista

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Mentalismo dalla A alla Z

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori