Inizia a leggere

La tempesta

Valutazioni:
107 pagine1 ora

Sintesi

La tempesta (The Tempest) è una delle più celebri opere teatrali di William Shakespeare, che la scrisse in cinque atti tra il 1610 e il 1611. Il dramma, ambientato su un’isola imprecisata del Mediterraneo, racconta la vicenda dell’esiliato Prospero, il vero duca di Milano, che trama per riportare sua figlia Miranda al posto che le spetta, utilizzando illusioni e manipolazioni magiche. Mentre suo fratello Antonio e il suo complice, il Re di Napoli Alonso, stanno navigando sul mare di ritorno da Cartagine, Prospero invoca una tempesta che rovescia gli incolumi passeggeri sull’isola. Grazie alla magia e all’aiuto del suo servo, lo spiritello Ariel, Prospero riesce a riscattare il Re e a sposare sua figlia con il principe di Napoli, Ferdinando. La tempesta è ritenuta la penultima opera di Shakespeare - ultima interamente sua – e segna il suo l’addio alle scene. In questa edizione il testo è stato controllato e prudentemente normalizzato.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.