Inizia a leggere

Le favole di Esopo - Quattordici fra le più belle e famose favole di animali: Con dizionario per immagini

Valutazioni:
39 pagine

Sintesi

Esopo è stato uno scrittore greco, nato intorno al 620 a.C e morto a Delfi nel 564 a.C. È indicato come l'inventore del genere favolistico, le cui caratteristiche sono storie brevi con personaggi animali per rappresentare gli uomini e con lo scopo esplicito di comunicare una morale. Le favole di Esopo sono generalmente molto brevi, in questa nuova versione sono state arricchite da dialoghi e descrizioni mantenendo intatto il messaggio originale, per una più piacevole lettura soprattutto da parte dei bambini. 
Ogni favola di questa raccolta è corredata da un dizionario per immagini delle parole più importanti e da un disegno finale da colorare (nell'edizione cartacea). 
Alcune favole (La gallina dalle uova d'oro, La rana e il bue, Il topo e la rana, Il lupo e l'agnello, Il pastore e il lupo, Il leone e l'asino) si concludono con la morte di questo o di quell'animale e potrebbero impressionare i più piccoli, se ne consiglia pertanto la lettura solo alla presenza dei genitori. 
Nei testi originali è presente una morale, spesso influenzata dal periodo culturale e religioso dell'epoca. In questa versione delle favole abbiamo preferito non riportarla e lasciare al lettore un'interpretazione personale del significato della storia. 
CaffèScuola Books

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.