Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Tarocchi arcani minori. Il loro significato senza impararlo a memoria. Cartomanzia pratica

Tarocchi arcani minori. Il loro significato senza impararlo a memoria. Cartomanzia pratica

Leggi anteprima

Tarocchi arcani minori. Il loro significato senza impararlo a memoria. Cartomanzia pratica

Lunghezza:
90 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
18 apr 2019
ISBN:
9788831617024
Formato:
Libro

Descrizione

Ennesima opera del noto cartomante e astrologo. Tarocchi arcani minori il loro significato senza impararlo a memoria. Questo libro è la seconda parte integrale del testo completo "tarocchi la previsione dell'avvenire" a disposizione di chi vuole completare solo la parte inerente gli arcani minori. Il testo mantiene la sua professionalità nei concetti esposti e si pone il risultato di avvicinare il lettore al mondo dei tarocchi attraverso un libro di facile lettura. Il titolo è come sempre originale per le opere dell’autore, perché egli, nella pratica, riceve gli inviti dei propri consultanti e conoscenti a scrivere opere che riempiono il vuoto di coloro che voglio esercitare o addentrarsi in questo settore. Il problema di molti, non secondario, è quello di memorizzare i numerosi significati dei tarocchi. L’autore si è preso l’onere e l’onore di contribuire a riempire questa lacuna. A questo titolo sugli arcani minori segue il corrispondente sugli arcani maggiori. Pag:104; seconda edizione.
Editore:
Pubblicato:
18 apr 2019
ISBN:
9788831617024
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Tarocchi arcani minori. Il loro significato senza impararlo a memoria. Cartomanzia pratica

Libri correlati

Articoli correlati

Anteprima del libro

Tarocchi arcani minori. Il loro significato senza impararlo a memoria. Cartomanzia pratica - Antares Stanislas

Antares Stanislas

Il loro significato senza impararlo a memoria

Data e ora inizio libro:

16 Marzo 2012 ore 11.46

Ai miei genitori

Copyright

ISBN: 978-1-4716-9128-7

Titolo del libro: Tarocchi arcani minori, il loro significato senza impararlo a memoria.

Autore: Giampiero Tirelli in arte Antares Stanislas

© 2012, Giampiero Tirelli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. La riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, non è consentita senza la preventiva autorizzazione scritta dell’Autore.

Introduzione

Questo testo completa la pubblicazione dallo stesso titolo ma inerente gli arcani maggiori. Anche se non raramente troviamo cartomanti divinare usando solo gli arcani maggiori, bisogna sottolineare come anche l’uso degli arcani minori completi l’arte divinatoria e il potenziale del cartomante. Se l’arcano maggiore è paragonabile ad un soggetto, il minore sarà il suo aggettivo qualificativo. Spesso, per chi divina con il mazzo completo, si può ragionare nei termini di causa-effetto. L’arcano maggiore sarà l’effetto finale mentre il minore la causa o la carta ombra. Chi mi segue nelle pubblicazioni capirà il valore di carta ombra che ho più volte spiegato con scritti ed esempi di stese. Questo testo non è però di pratica dei tarocchi, anche se nel corso del libro cammineremo ai limiti del confine con la pratica divinatoria. Il lettore a digiuno del settore non dovrà preoccuparsi, come per i maggiori, inizierò da zero a spiegarvi come capire il significato-valore degli arcani minori così da non doverli ricordare a memoria. Questo è il titolo del libro e lo scopo da raggiungere per quanto riguarda sia la mia posizione di scrittore e cartomante che la vostra, che avete acquistato l’opera. Spesso la difficoltà nel dare il giusto significato agli arcani minori è insita a partire dai numerosi testi. Mentre per i maggiori la dottrina è quasi uniforme, nei minori assistiamo a letture di significati diversi per lo stesso arcano. Vari consultanti e conoscenti mi hanno fatto queste osservazioni, per questo i miei titoli sono pratici e spesso originali. Amo scrivere per gratificazione personale, perché amo farlo e per gli altri. Spero di dare il mio contributo alla causa.

Sono molto tecnico nell’approccio al settore. Non credo molto ai cartomanti sensitivi o che millantano particolari doti che, ripeto spesso, lascio a Padre Pio e simili. Dal mio punto di vista ogni persona può diventare cartomante. Ovviamente non tutti, bisogna avere una passione e una intuizione innata. Parlerei di predisposizione. Il mio esempio classico è quello di Manzoni, noto letterato, che se non avesse studiato la grammatica italiana non avrebbe mai potuto esprime il suo talento. Secondo il mio punto di vista, quindi, chi vuole diventare un bravo cartomante (ma vale anche per altri mestieri) deve imparare prima le basi dell’arte. Nel libro sugli arcani maggiori ho spiegato il singolo tarocco includendo i tre settori e/o caratteristiche più richiesti (escludendo ovviamente la salute, per cui invito sempre a recarsi dal medico e non da operatori del settore). Per i minori non farò allo stesso modo. Questa scelta è dovuta al fatto che per me i minori devono essere usati con i maggiori e non da soli, e tornando coerentemente alla mia visione dell’insieme, espresso ad inizio del testo, sarà più l’arcano maggiore ad indicarci il soggetto ( o l’effetto) che non il minore. Per fare un esempio concreto e semplice se estraessi Eremita+9 di spade potrei giungere alla conclusione che parliamo di un soggetto solitario, che si è ritirato per meditare, e solo dopo aggiungere, grazie al 9 di spade, che ciò lo ha portato in una crisi mentale oppure che il ritiro-distacco-isolamento è dovuto ad una delusione o a dei timori o depressione. Un semplice esempio ma molto importante, perché fa capire che spesso l’arcano minore è subordinato a quello maggiore e al concetto di causa-effetto e/o di carta ombra che nell’esempio dà una spiegazione. Divinare solo con i minori per me non ha molto senso, a questo scopo preferisco chi sceglie di divinare con il mazzo delle sibille, napoletane, ecc. Questo è lo scopo del libro, darvi il concetto, l’input, lo spunto, l’osservazione, la spiegazione logica del perché l’arcano minore assume determinati significati. La vostra intuizione, predisposizione, esercizio mentale, servirà ad espandere i possibili significati che può assumere l’arcano quando estratto al diritto o rovescio.

Userò le figure delle carte e i simboli ivi contenuti (mazzo Waite), la numerologia, la cabala, e i quattro elementi, per spiegarvi gli arcani minori. Ovviamente non studieremo la cabala, che peraltro non è facile da capire né da intuire. Infatti, dato che questo testo sarà acquistato da chi si affaccia al settore per la prima volta, o dal neofita che voglia fissare meglio alcuni concetti o magari semplicemente sentire la voce di un ennesimo autore sull’argomento, non andrò a rendere ancora più difficile l’argomento.

Andremo nel prossimo capitolo a fissare alcuni concetti propedeutici molto importanti ai fini del raggiungimento che si prefigge questo titolo. Sarebbe inutile, secondo me, scrivere subito sul significato dei minori, come alcune volte ho visto fare in alcuni testi che io

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Tarocchi arcani minori. Il loro significato senza impararlo a memoria. Cartomanzia pratica

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori