Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Pelle in forma - Trasforma la tua pelle: una nuova pelle, una nuova te!

Pelle in forma - Trasforma la tua pelle: una nuova pelle, una nuova te!

Leggi anteprima

Pelle in forma - Trasforma la tua pelle: una nuova pelle, una nuova te!

Lunghezza:
112 pagine
1 ora
Editore:
Pubblicato:
15 apr 2019
ISBN:
9788831613989
Formato:
Libro

Descrizione

Alla scoperta di come ciò che facciamo sul corpo può giovare alla mente, allo spirito e soprattutto alla salute.

Comprenderai cos'è la pelle, come si comporta, cosa fa per te e cosa puoi fare tu per lei, per mantenerla fresca e giovane a lungo, con particolare attenzione al trattamento di "pelli problematiche".

Un percorso di informazione e trasformazione che, attraverso facili e veloci passaggi, ti aiuta a creare la tua Beauty Routine corretta, a capire quali ingredienti è meglio scegliere e quali evitare, distinguendo anche i trattamenti professionali più efficaci, laddove necessari, per risolvere vari inestetismi.

La bellezza passa attraverso la conoscenza è, se sai come si comporta la pelle, sai anche di cosa ha bisogno.
Editore:
Pubblicato:
15 apr 2019
ISBN:
9788831613989
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore


Correlato a Pelle in forma - Trasforma la tua pelle

Libri correlati

Anteprima del libro

Pelle in forma - Trasforma la tua pelle - Elena Pulcrano

amarsi.

PREFAZIONE

Quando ho avviato il percorso Risultati Eccellenti, appena pochi anni fa, ero mosso dal desiderio profondo di aiutare quante più persone possibili a ritrovare la loro indipendenza emotiva, passando per gli strumenti fondamentali dell’indipendenza economica.

Prima è nato l’omonimo gruppo riservato in Facebook, che conta ad oggi diverse migliaia di iscritti, poi sono arrivati gli eventi dal vivo, full immersion dedicati alle strategie di business in quest’era digitale (quest’anno si terrà la nona edizione), che hanno contato la partecipazione di moltissimi tra imprenditori, liberi professionisti, manager e lavoratori dipendenti desiderosi di apprendere come accrescere i fatturati delle loro attività offline sfruttando internet in modo intelligente  e, soprattutto, come avviare un ramo di business completamente digitalizzato (online), creandosi così un’entrata economica aggiuntiva ricorrente ed automatizzata.

Grazie a tutto ciò, la mia attività come business coach (o ‘sviluppatore di business’ come preferisco definirmi) si è evoluta anche dal punto di vista mediatico ed editoriale, così è nata per me l’idea di scrivere il libro Risultati Eccellenti Business, posizionandolo al vertice della collana a cui appartiene anche il libro che stai leggendo.

Questo libro infatti è il frutto della competenza professionale d’eccellenza di chi ha frequentato proficuamente uno dei percorsi REB Avanzato o REB Master, che si qualificano come alcuni dei percorsi di coaching annuali più efficaci a livello europeo.

Vedi, qualcuno dice che sono un tipo strano per i sogni che ho ed io rispondo sempre prendendo a prestito una frase ricorrente in una fiction americana di successo: se andrai nel Paese dei normali non troverai nessuno.

Ecco che il prossimo passo adesso è quello di realizzare la Biblioteca delle Eccellenze, partendo dal presupposto che ognuno di noi eccelle in qualcosa, perché il seme dell’eccellenza è in tutti noi. Il nostro compito è capire dove si è posato (su quale delle nostre competenze), innaffiarlo e nutrirlo con cura fino a farlo sbocciare, per metterlo al servizio degli altri.

Quel seme è anche dentro di te.

Il mio augurio di vero cuore è che, leggendo le pagine di questo libro e degli altri appartenenti alla collana Risultati Eccellenti, tu possa uscire dall’insoddisfazione per andare verso la tua ambizione.

Dunque in qualità di direttore di collana, e soprattutto in qualità di me stesso, ti ringrazio fin d’ora per la fiducia riposta e spero presto di poterti conoscere dal vivo ad uno dei miei eventi.

Il prossimo nome nella Biblioteca delle Eccellenze potrebbe essere il tuo!

Tony Bellucci

drbellucci.com

risultatieccellenti.com

INTRODUZIONE

Quando ho deciso di scrivere questo libro, ho pensato molto a quale fosse il mio fine ultimo, la mia missione, il mio desiderio più profondo. Mi sono detta che avrei trovato le risposte dentro la mia professione, dentro la mia esperienza e, soprattutto, andando a scavare in profondità nei bisogni umani. E così è stato.

Adesso mi spiego meglio.

Al giorno d’oggi andiamo tutti di fretta, corriamo tutto il giorno presi da mille urgenze (che spesso sono quelle degli altri, neppure le nostre) e perdiamo di vista ciò che è veramente importante per noi.

Il senso di frustrazione che proviamo la sera, prima di dormire, quando ci pensiamo ecco, anche oggi non sono riuscita a fare quella cosa che avrei voluto e che sarebbe stata importante per me, alla lunga diventa una sorta di nemico conosciuto, qualcosa a cui purtroppo facciamo l’abitudine e che semplicemente impariamo a gestire in qualche modo, senza accorgerci che, sera dopo sera, giorno dopo giorno, diventiamo sempre più nervosi, sempre più stressati di quello stress negativo che intossica i nostri tessuti, la nostra pelle e, ancor peggio, la nostra personalità, il nostro sistema nervoso, le nostre relazioni sociali.

Tutto questo si ripete continuamente, fino a diventare un circolo vizioso: siamo nervosi, la pelle si ingrigisce, siamo stressati, i capelli si opacizzano, siamo ansiosi, le occhiaie si scuriscono e così via.

Più ci accorgiamo di avere sintomi fisici del nostro grado di stress, o scarsa salute mentale, più noi stessi alimentiamo tutte quelle sensazioni negative che proviamo e che sono legate al nostro stile di vita.

Inoltre la maggior parte delle volte, sembra proprio che tempo da dedicare a noi stessi non ce ne sia, soprattutto per noi donne, che magari dobbiamo badare alla casa, ai figli, ai genitori e qualche volta anche ai nipoti.

Poi, forse, possiamo badare anche a noi.

E quella sera tanto sospirata che riusciamo a prenderci magari per uscire con le amiche o, che ne so, per accettare quell’invito al ritrovo degli ex compagni di classe di vent’anni prima, come ci ritroviamo?

Magari abbiamo un aspetto sciatto, poco curato, e sappiamo che non è colpa nostra, che abbiamo fatto il possibile nei trentasette minuti che ci siamo concesse per prepararci prima di impugnare le chiavi dell’auto al volo e di sbatterci la porta dietro, mentre già eravamo con un tacco sul primo gradino del pianerottolo.

Dai, non voglio drammatizzare troppo, ma devi ammettere che qualche volta va così, non ci sono andata tanto lontano.

Comunque non è neanche questo il punto.

Il punto è che tutto questo sistema, la maggior parte delle volte, incide in maniera pesante sulle relazioni sociali, affettive e lavorative.

In tutti questi anni di attività, che continuando a leggere scoprirai essere veramente tanti, mi sono accorta che dietro un qualunque trattamento cosmetico, sia fatto in casa sia professionale, dietro quel poco o tanto di vanità, ci sono due esigenze fondamentali, di cui le persone si accorgono di rado. La prima è un’esigenza di carattere personale e sociale, come ti dicevo poco fa: se non ti prendi cura di te stesso, o di te stessa, come fai a prenderti cura degli altri? La tua sicurezza personale, negli affetti, nelle amicizie e negli affari, passa anche attraverso la cura del tuo aspetto e, in primis, della tua pelle. La seconda, per me più importante, è l’esigenza di mantenere il proprio corpo in salute, proprio partendo dall’organo più esteso del corpo umano: la pelle.

Il fatto è che, come ti ho detto, prese dalla frenesia di tutti i giorni, le persone incastrano appuntamenti ed impegni di ogni genere, mangiano cibo poco sano purché economico e veloce da consumare, soprattutto per pranzo e per colazione, e non si accorgono del ticchettio del tempo che passa senza che loro muovano un dito in quelle che sarebbero, credimi, poche semplici mosse quotidiane che le manterrebbero in salute e le renderebbero più sicure e piacevoli anche agli occhi degli altri.

Chissà, forse finora non ci hai mai pensato, ma che succede se ti guardi adesso allo specchio e se confronti quell’immagine di te con una fotografia anche solo di cinque anni fa?

Starai forse pensando che non ti piacerebbe ma che hai tempo di prenderti cura della tua pelle, oppure, peggio ancora, magari lo stai facendo ma nel modo sbagliato.

Che significa? Attenzione: non ti sto giudicando. Ti sto solo dicendo che potresti rientrare nel 95% della popolazione che non è educata

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Pelle in forma - Trasforma la tua pelle

0
0 valutazioni / 0 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori