Inizia a leggere

Un fondo in evoluzione

Valutazioni:
57 pagine27 minuti

Sintesi

«Non semplici poesie, veri e propri monologhi interiori invece, un flusso di coscienza inarrestabile, un canto che parla di mille storie, infiniti volti, incalcolabili sensazioni. Ogni poesia diventa un flashback concettuale e psichico allo stesso tempo che recupera dai meandri della memoria un ricordo e lo trasmuta con l’aiuto dell’esperienza, dell’emotività, e restituisce una traslitterazione soprattutto concettuale, un linguaggio completamente inedito spalancato sull’infinito.» (dalla Prefazione)

Riccardo Tubani è nato a Velletri, vicino Roma, nel 1977. Lavora come agente in servizi di pagamento. Dopo il lavoro ascolta musica, legge e studia i testi musicali e si dedica con passione allo sport e al cinema.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.