Scopri milioni di ebook, audiolibri, riviste e altro ancora

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Lettera dall'aldilà - Rivelazioni dall'inferno: Una testimonianza straordinaria, rigorosamente documentata - Con un’ampia Premessa critica e nuove note a piè di pagina

Lettera dall'aldilà - Rivelazioni dall'inferno: Una testimonianza straordinaria, rigorosamente documentata - Con un’ampia Premessa critica e nuove note a piè di pagina

Leggi anteprima

Lettera dall'aldilà - Rivelazioni dall'inferno: Una testimonianza straordinaria, rigorosamente documentata - Con un’ampia Premessa critica e nuove note a piè di pagina

valutazioni:
5/5 (1 valutazione)
Lunghezza:
90 pagine
2 ore
Editore:
Pubblicato:
26 feb 2019
ISBN:
9788832525939
Formato:
Libro

Descrizione

La più grande tragedia dell’umanità è rappresentata senz’altro dalla “morte eterna” alla quale non vi è più rimedio. Il rischio di precipitare nelle voragini dell’inferno, è una realtà concreta che potrebbe toccare ciascuno di noi. Quindi – suggerisce l’apostolo – “Siate sobri e state in guardia, il diavolo vostro avversario è come un leone ruggente e si aggira intorno a noi in cerca di chi divorare. Resistetegli, fermi nella fede!”. 
Questo libro contiene parole forti e narra di un dramma terribile, quello della dannazione eterna, raccontato da un’anima che si è ostinata nel male fino all’ultimo istante e non ha accolto l’amore di quel Dio misericordioso che perdona sempre i figli pentiti. 

“Sono passati ormai vent’anni – scrive il curatore di questa nuova edizione della “lettera” – è passato un sacco di tempo da quando lessi per la prima volta questo suggestivo libretto che nella sua versione originale si intitolava “Lettera dal mondo di là”. La mia reazione fu dapprima di incredulità, poi di sconcerto ed infine, dopo averlo riletto e meditato, fui pervaso da quello che i cattolici praticanti chiamano un salutare "timor di Dio”.

Per facilitare il lettore nella corretta interpretazione e comprensione della “lettera”, abbiamo pensato di inserire in questa nuova edizione un’ampia Premessa critica e delle note a piè di pagina che approfondiscano i temi che affronteremo nel corso della stesura dei vari argomenti del libro ed in particolare quelli legati ai Novissimi riguardanti la nostra vita e ciò che accadrà subito dopo la morte, con particolare riferimento all’inferno. 

“Sono del tutto persuaso – scrive ancora il curatore nell’introduzione a questa nuova edizione della “lettera” - che questo testo possa ancora dire molto anche ai lettori del Terzo Millennio ed in particolare alle nuove generazioni, le quali potranno certamente trovare numerosi spunti di riflessione su un argomento del quale si parla, a mio giudizio, troppo poco: l’eternità dell’anima e le terribili conseguenze a cui potrebbero andare incontro coloro che non muoiono nell’amicizia di Dio”. 

E’ perciò in un’ottica di formazione e di crescita spirituale che ci accingiamo a presentare questa nuova edizione di “Lettera dall’aldilà”, nella speranza che contribuisca a rischiarare le tenebre di questo mondo moderno ma soprattutto nella prospettiva della vita eterna che ci è stata promessa per Amore da un Dio tanto buono e misericordioso, il quale perdona sempre e ci ricorda che non è il pantano dei peccati che ci rovina ma il nostro rifiuto di pentirci e di amare. 
A questo proposito vogliamo ricordare ciò che disse Papa Francesco in un suo intervento poco successivo al suo insediamento al soglio di Pietro: “Dio è misericordia e perdona sempre, anzi non si stanca mai di perdonare. Purtroppo, siamo noi che ci stanchiamo di chiedere perdono a Dio”. 
Editore:
Pubblicato:
26 feb 2019
ISBN:
9788832525939
Formato:
Libro

Informazioni sull'autore

Soy Anónimo.


Correlato a Lettera dall'aldilà - Rivelazioni dall'inferno

Leggi altro di Anonimo

Libri correlati

Anteprima del libro

Lettera dall'aldilà - Rivelazioni dall'inferno - Anonimo

Anonimo

Lettera dall'aldilà - Rivelazioni dall'inferno

Una testimonianza straordinaria, rigorosamente documentata - Con un’ampia Premessa critica e nuove Note a piè di pagina

UUID: 485b6b7a-38df-11e9-b696-17532927e555

Questo libro è stato realizzato con StreetLib Write

http://write.streetlib.com

Indice

Titolo

Note editoriali e copyright

Disclaimer

Imprimatur

Introduzione alla 1° edizione originale

Introduzione alla nuova edizione

Avvertenza

Prologo

Lettera dall'aldilà

Epilogo

Altri libri che potrebbero interessarti

Audio-libri cattolici

Prega, ama, vivi - Itinerario guidato di preghiera

A colloquio con Padre Gabriele Amorth

I segreti della quinta dimensione

Medjugorje

Copyright

Titolo

Anonimo

LETTERA DALL’ALDILA’

Rivelazioni dall’inferno

Una testimonianza straordinaria, rigorosamente documentata

Con un’ampia Premessa critica e nuove Note a piè di pagina

Note editoriali e copyright

Rivestitevi dell'armatura di Dio, per poter resistere alle insidie del diavolo. La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti (Efesini 6:11-12 - Conferenza Episcopale Italiana - CEI)

Lettera dall’aldilà – Rivelazioni dall’inferno

Curatore delle note critiche: Beppe Amico

Immagini: www.pixabay.com

Edizione audio-libro 1997 - Ega edizioni (Trento)

Prima edizione italiana (1952 - Nuova Coletti editore Roma)

Titolo originale italiano dell’opera: Lettera dal mondo di là

Copyright © 2019 – Tutti i diritti riservati

Disclaimer

Dopo l’abrogazione dei canoni 1399 e 2318 del Codice di Diritto Canonico, ad opera di Paolo VI in AAS 58 (1966), gli scritti riguardanti nuove apparizioni, manifestazioni, miracoli, ecc., possono essere divulgati e letti dai fedeli anche senza autorizzazione esplicita da parte dell’autorità ecclesiastica.

Il presente volume è frutto di cammino spirituale e ricerca. Il suo contenuto è puramente teoretico ed illustrativo e non intende sostituirsi alle terapie mediche. Coloro che sanno o sospettano di essere affetti da patologie organiche o psicologiche, sono invitati a rivolgersi ad un medico per le opportune diagnosi e terapie. Non possiamo garantire che l’applicazione dei consigli contenuti in questo libro possano realmente recare benefici.

Imprimatur

E Vicariatu Urbis, die 9-IV-1952

+ Aloysius Traglia

Archiep.us Caesarien. Vicesgerens

Ex parte Ordinis nihil obsat quominus imprimatur.

Romae, 2-IX-1952.

Fr. Benignus a S. Ilario M.

Min. Gen. O.F.M. Cap.

Introduzione alla 1° edizione originale

La persona che ha curato la presente pubblicazione nell’originale tedesco mantiene sé stesso e gli attori della vicenda nel riserbo dell’anonimo.

Lo scritto, invece, corre in fortunate edizioni per le mani di lettori, sempre più numerosi, e ne solca l’animo con un fremito di commozione, di pietà, di raccapriccio.

Le sue pagine svelte e tremende, racchiudono una esperienza molto umana e corrente di vita terrena, in cui si riscontra tanta parte della complessa religiosità contemporanea; nello stesso tempo sollevano il velo del più affascinante e spaventoso mistero che ci attende.

Non si possono leggere con indifferenza o per sola curiosità; ci si trova alla fine, personalmente impegnati in una rivalutazione riflessa di giudizio insieme e di sentimento.

Nel dramma, che questa testimonianza fa rivivere, viene espressa, sia pure in modo strettamente personale, tutta la realtà umana e divina, in cui si sta attuando e svolgendo la nostra esistenza.

Ci lusinghiamo di offrire alla sensibilità dei lettori italiani un avvincente documento di vita [1] .

Roma, marzo 1952


[1] Edizione della Nuova Coletti editore di Roma.

Introduzione alla nuova edizione

La più grande tragedia dell’umanità è rappresentata senz’altro dalla morte eterna alla quale non vi è più rimedio. Il rischio di precipitare nelle voragini di un inferno senza fine è una realtà concreta che potrebbe toccare ciascuno di noi. Quindi – suggerisce l’apostolo – Siate sobri e state in guardia, il diavolo vostro avversario è come un leone ruggente e si aggira intorno a noi in cerca di chi divorare. Resistetegli, fermi nella fede!. Questo libro contiene parole forti e narra di un dramma terribile, quello della dannazione eterna, raccontato da un’anima che si è ostinata nel male fino all’ultimo istante e non ha accolto l’amore di quel Dio misericordioso che perdona sempre i figli pentiti.

Sono passati ormai vent’anni – scrive il curatore di questa nuova edizione della lettera – è passato un sacco di tempo da quando lessi per la prima volta questo straordinario libretto che nella sua versione originale si intitolava Lettera dal mondo di là", che trovai all’ingresso di una chiesa di Trento, forse per caso, più probabilmente per un disegno di misericordia.

Il titolo che capeggiava sulla copertina di quel libretto formato pocket dalla copertina bianca con scritte rosse , era quanto mai irresistibile e visto che a quei tempi, solo da poco più di un anno avevo iniziato un cammino di fede grazie a Padre Pio, il celebre santo di Pietrelcina ora elevato agli onori degli altari, non ci pensai due volte, presi quel libro e feci la mia offerta nel bussolotto della chiesa dove lo avevo trovato. Corsi a casa e lo lessi tutto d’un fiato.

La mia reazione fu dapprima di incredulità, poi di sconcerto ed infine, dopo averlo riletto e meditato, fui pervaso da quello che i cattolici praticanti chiamano un salutare timor di Dio.

Vorrei chiarire il concetto della definizione salutare timore, che a nostro parere dovrebbe essere inteso come una mozione interiore dell’anima che ci muove ad un raccoglimento spirituale finalizzato ad ammaestrare e risvegliare la nostra coscienza intorpidita e stordita dalle cose del mondo per tenere nella giusta considerazione i giudizi di Dio Creatore, di un Padre, che seppur buono e misericordioso, lento all’ira e forte nell’amore, sarà comunque anche giusto ed imparziale nel giudicare le nostre opere.

Hai raggiunto la fine di questa anteprima. Registrati per continuare a leggere!
Pagina 1 di 1

Recensioni

Cosa pensano gli utenti di Lettera dall'aldilà - Rivelazioni dall'inferno

5.0
1 valutazioni / 1 Recensioni
Cosa ne pensi?
Valutazione: 0 su 5 stelle

Recensioni dei lettori

  • (5/5)
    Libro che fa molto riflettere sulle cose importanti della vita; molto consigliato