Il ricordo di Anna

Azioni libro

Inizia a leggere

Informazioni sul libro

Il ricordo di Anna

Valutazioni:
Valutazione: 0 stelle su 50/5 (0 recensioni)
Lunghezza: 118 pagine1 ora

Descrizione

Ci sono incontri che ti cambiano la vita. Spesso si tratta di amori importanti, meteore fugaci che si accendono per poi perdersi nell’universo, ma più incisive ancora sono le amicizie, specie se coltivate negli anni felici dell’infanzia. Di esse rimane per sempre l’impronta, così come si evince da queste pagine intrise di malinconia che ripercorrono le tappe di un rapporto speciale, l’intesa perfetta tra le giovanissime Chiara e Anna. La prima è figlia di una famiglia borghese, Anna è cresciuta invece tra sacrifici e ristrettezze, eppure esercita sulla compagna di classe un fascino irresistibile. Il suo sorriso e la sua gentilezza conquistano Chiara fino a farle desiderare quell’amicizia più di ogni altra cosa al mondo, come il bene più prezioso. Arriva poi l’estate degli amori, le due ragazze ormai adolescenti sperimentano il piacere degli sguardi e delle attenzioni dei ragazzi… e qualcosa si rompe. Crescono e inevitabilmente si allontanano.
Rimarrà un vuoto che le relazioni sentimentali e le prime soddisfazioni nel campo del lavoro non saranno capaci di colmare; solo la poesia può raccontare il dolore di una assenza tanto vertiginosa e il ricordo trova in essa la sua voce più autentica e sincera.

Sabrina Di Marco è nata a Civitavecchia il 21 novembre del 1971. Vive a Santa Marinellla e svolge la professione di insegnante di Italiano a Civitavecchia. Tra le sue passioni, il Cinema e la Letteratura Italiana, specialmente quella del primo Novecento. Ha pubblicato una silloge di prose poetiche con la casa editrice Ibiskos di Empoli. 
Il ricordo di Anna segna il suo esordio nella narrativa.
Leggi altro