Inizia a leggere

La Scelta

Valutazioni:
368 pagine6 ore

Sintesi

“Una vita in mare e per il mare”. A quarant’anni Massimo, il protagonista de La Scelta, decide di cambiare rotta: lascia la sua tranquilla vita cittadina per sfidare il mare. Luogo che da secoli e millenni ha instaurato con gli uomini un legame ancestrale e profondo. Non solo calma e tranquillità. Il mare è anche una sfida, una frontiera da oltrepassare, fisica e metaforica. Ed è quello che succede in questo romanzo in cui l’Oceano Atlantico rappresenta la sfida più grande. In mezzo, nel viaggio, si dipana la vita, fatta di amori, sfide, difficoltà e soddisfazioni personali. Delusioni. Come quella verso la propria terra natia, travagliata da opportunità sprecate. In questa traversata avventurosa a bordo del Thor e narrata in prima persona, Massimo scopre che le tempeste peggiori, quelle che più lo spaventano, non sono quelle naturali ma quelle dell’animo umano e del rapporto con gli altri; infatti, dopo tre anni sabbatici e navigazione spensierata, con il ritorno alla civiltà, si scontrerà con una delle peggiori tempeste della sua vita. Un romanzo dal finale avvincente che terrà il lettore incollato fino all’ultima pagina.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.