Inizia a leggere

Shinobi e l’eredità del talismano

Valutazioni:
155 pagine2 ore

Sintesi

È un giorno come tanti per Shinobi, un ragazzo simpatico e gentile, studente del prestigioso liceo Ginsei, famoso in tutto il Giappone. Sta per tornare a casa dopo le lezioni quando la sua attenzione viene catturata dal vecchio edificio abbandonato che sorge proprio dietro la scuola; un rumore sinistro e la visione di una fanciulla mai vista prima sembrano catapultarlo in un film dell’orrore, in un incubo popolato da creature mostruose e crudeli… i Gollus.
Shinobi si sveglia. In effetti era stato solo un sogno, eppure… eppure qualcosa gli dice che non è tutto lì. La realtà non è quello che sembra e la profetica notte è una porta che lo introduce alla più grande avventura mai vissuta. Molti pericoli lo attendono ma Shinobi è coraggioso, specie se si tratta di difendere coloro che egli ama. Vita e morte si sfiorano in una danza instancabile, spesso trasfigurando i loro stessi volti in un ritratto solo dove è impossibile tracciare il confine tra il bene e il male; un prezioso talismano alchemico da difendere, veleni e antidoti da somministrare, mentre il tempo inesorabile passa e la salvezza appare un miraggio impossibile…
Un romanzo ricco di fantasia e colpi di scena che parla di sacrificio e speranza. Una lettura “magica” in cui immergersi per uscirne carichi di entusiasmo ed energia.

Yuri Di Motta è nato a Medicina (BO) il 19 ottobre 1983. Ha frequentato quattro anni una scuola professionale e a 17 anni ha iniziato a lavorare per una azienda metalmeccanica. Sin da bambino si appassiona alla lettura di fumetti manga e romanzi fantasy, materiale da cui ha tratto ispirazione per questo suo primo romanzo.

Leggi sull'app mobile di Scribd

Scarica l'app mobile gratuita di Scribd per leggere sempre e ovunque.